Perché la percentuale della batteria del tuo iPhone o iPad salta

La percentuale della batteria del tuo iPhone o iPad salta improvvisamente da un livello all'altro o si spegne? Forse il tuo iPad si spegne inaspettatamente nonostante sia rimasta molta energia o sovralimentazione inspiegabile.

In tal caso, non sei l'unico a sperimentare una batteria che va in tilt. Questi bizzarri problemi di batteria risalgono almeno all'iPhone 5 tramite iPhone 6S. Scopri cosa sta succedendo e cosa puoi fare al riguardo.

Informazioni sulle batterie agli ioni di litio di Apple

Apple utilizza batterie agli ioni di litio nei suoi dispositivi iOS perché si caricano più velocemente, durano più a lungo e sono disponibili in pacchetti più piccoli rispetto alle batterie tradizionali.

Inoltre non hanno bisogno di essere addestrati. Come quando hai bisogno di caricare completamente un iPod prima di poterlo usare!

Ma le batterie agli ioni di litio sono tutt'altro che perfette. Molti utenti di iPhone, iPad o iPod riscontrano problemi con le batterie ogni giorno.

Apple ha buone ragioni per usare batterie agli ioni di litio, ma non le rende perfette.

A volte la percentuale della batteria salta da una carica all'altra. Altre volte il dispositivo si spegne inaspettatamente anche con una carica pari o superiore al 20 percento.

Alcuni utenti hanno anche scoperto che il loro dispositivo non si carica in modo coerente mentre è collegato.

Non temere, tutti questi problemi hanno una serie quasi identica di passaggi per la risoluzione dei problemi. Le abbiamo descritte di seguito e, seguendole, potrebbe essere ancora possibile risparmiare la batteria.

Perché la percentuale della batteria del mio iPhone o iPad non funziona correttamente?

La batteria del tuo iPhone, iPad o iPod touch si comporta in modo anomalo per uno dei due motivi: problemi hardware o software.

Esatto, i tuoi problemi di batteria potrebbero effettivamente essere il risultato di un errore del software. In questo caso, significa che puoi risolverlo da solo. Gratuito!

Normalmente, puoi farlo ripristinando il tuo dispositivo usando la modalità DFU, che spiegheremo come fare di seguito.

Dopo aver attivato la modalità DFU, puoi ripristinare il dispositivo in iTunes.

Se la percentuale della batteria del tuo iPad o iPhone continua a saltare dopo un ripristino, c'è ancora la possibilità che tu abbia un problema software.

Mentre ci sono rapporti contrastanti sull'efficacia di questo, alcuni utenti hanno trovato fortuna nel ricalibrare la batteria del loro iPhone, iPad o iPod.

In sostanza, ciò significa insegnare al dispositivo quanto è grande la batteria. Ancora una volta, ti mostreremo come farlo di seguito.

Per ricalibrare la batteria dovrai caricare a lungo il dispositivo.

Infine, se nulla di tutto ciò funziona, probabilmente hai un problema hardware.

Molto probabilmente, è necessario sostituire la batteria.

Ma c'è una possibilità che tu abbia problemi a causa di danni liquidi o altri componenti difettosi, nel qual caso un dispositivo sostitutivo è normalmente in ordine.

Visita la barra Genius di Apple per il supporto hardware.

Come posso ripristinare un iPhone, iPad o iPod touch utilizzando la modalità DFU?

Il ripristino di iPhone, iPad o iPod touch utilizzando la modalità Aggiornamento firmware dispositivo (DFU) cancella e reinstalla ogni parte di software e firmware sul dispositivo.

È la fase di risoluzione dei problemi software più utile in quanto elimina la possibilità di errori software sul dispositivo.

Dovresti completare un ripristino utilizzando la modalità DFU se la batteria del tuo iPhone, iPad o iPod cambia in modo errato o si spegne inaspettatamente.

Dopo il ripristino, dovrai recuperare i dati da un backup: l'intero processo potrebbe richiedere diverse ore.

Effettua un backup prima di ripristinare il dispositivo

Prima di proseguire, è fondamentale eseguire un backup di tutti i dati sul tuo iPhone, iPad o iPod touch . L'inserimento della modalità DFU per ripristinare il dispositivo cancella tutto su di esso senza alcun modo per ripristinare i dati senza un backup.

Per accedere alla modalità DFU, avrai bisogno di un computer con l'ultima versione di iTunes. Questo può essere un Mac o un PC Windows.

Inoltre, è bene sapere che anche i Genius Apple addestrati hanno difficoltà a entrare correttamente in modalità DFU al primo tentativo. Se non funziona, ricomincia da capo. Potrebbero essere necessari un paio di tentativi.

Apple iPhone 8 o successivo.

Come accedere alla modalità DFU su un iPhone 8 o successivo:

  1. Collega il tuo iPhone al computer e apri iTunes; non importa se il tuo iPhone è acceso o spento.
  2. Premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume su.
  3. Premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume giù.
  4. Tieni premuto il pulsante laterale.
  5. Quando lo schermo diventa nero, premere e tenere premuto il pulsante Volume giù con il pulsante laterale.
  6. Dopo cinque secondi, rilascia il pulsante laterale ma tieni premuto il pulsante di riduzione del volume.
  7. Rilascia il pulsante Volume giù quando iTunes riconosce il tuo iPhone.
  8. Se il tuo iPhone mostra qualcosa di diverso da uno schermo vuoto, non è in modalità DFU, tornare al passaggio 2.
  9. Ripristina il tuo iPhone utilizzando iTunes.

Apple iPhone 7.

Come accedere alla modalità DFU su un iPhone 7:

  1. Collega il tuo iPhone al computer e apri iTunes; non importa se il tuo iPhone è acceso o spento.
  2. Premi e tieni premuti i pulsanti Side e Volume Down.
  3. Dopo otto secondi, rilascia il pulsante laterale ma tieni premuto il pulsante di riduzione del volume.
  4. Rilascia il pulsante Volume giù quando iTunes riconosce il tuo iPhone.
  5. Se il tuo iPhone mostra qualcosa di diverso da uno schermo vuoto, non è in modalità DFU, tornare al passaggio 2.
  6. Ripristina il tuo iPhone utilizzando iTunes.

Apple iPad.

Come accedere alla modalità DFU su un iPad, iPod touch o iPhone 6S e versioni precedenti:

  1. Collega il tuo dispositivo al computer e apri iTunes; non importa se il dispositivo è acceso o spento.
  2. Tieni premuti i pulsanti superiore e Home.
  3. Dopo otto secondi, rilascia il pulsante superiore ma tieni premuto il pulsante Home.
  4. Rilascia il pulsante Home quando iTunes riconosce il tuo dispositivo.
  5. Se il dispositivo mostra qualcosa di diverso da uno schermo vuoto, non è in modalità DFU, tornare al passaggio 2.
  6. Ripristina il tuo dispositivo utilizzando iTunes.

Perché non riesco a vedere la percentuale della batteria del mio iPhone?

Quando si utilizza la modalità Risparmio energia, l'icona della batteria nella barra di stato diventa gialla con una percentuale accanto.

Se vuoi sempre vedere la percentuale della batteria sul tuo iPhone, iPad o iPod touch vai su Impostazioni> Batteria> Percentuale batteria.

Attiva l'opzione percentuale batteria in Impostazioni.

Come posso sostituire una batteria per iPhone, iPad o iPod touch?

Sono finiti i tempi delle batterie sostituibili dall'utente. Se hai un problema con la batteria del tuo iPhone, iPad o iPod, cosa che probabilmente fai se i passaggi precedenti non sono stati d'aiuto, dovrai farla sostituire da Apple o da un fornitore di servizi Apple autenticato.

Per fare ciò, segui i link sul sito Web di supporto Apple.

Puoi ottenere riparazioni hardware al Genius Bar di Apple.

È possibile che ti venga richiesto di chattare online o al telefono, che consentirà ai tecnici Apple di testare a distanza lo stato della batteria.

Vale la pena farlo, perché se scoprono che hai una batteria sana, una sostituzione non risolverà nulla. Detto questo, potresti ancora aver bisogno di una riparazione hardware.

Se i tecnici confermano che la batteria è deteriorata, potranno programmare una riparazione presso il più vicino fornitore di servizi.

Spiega ai tecnici tutti i passaggi per la risoluzione dei problemi che hai seguito finora e collegali a questo articolo se è di aiuto.

Assicurati di avere un backup!

Prima di richiedere la sostituzione della batteria del dispositivo, assicurarsi di disporre di un backup . Spesso queste riparazioni comportano un dispositivo sostitutivo. Se prima non avevi un backup, significa che perdi tutti i tuoi dati.

Quanto costa una sostituzione della batteria?

Il dispositivo Apple ha una garanzia di un anno, che potrebbe essere stata estesa a due anni se hai acquistato AppleCare +.

Se la batteria si guasta entro tale periodo e non è il risultato di danni accidentali, Apple dovrebbe sostituire la batteria gratuitamente.

Con AppleCare beneficerai di una garanzia di due anni.

Se la batteria si guasta al di fuori della garanzia, è possibile controllare i prezzi aggiornati di sostituzione della batteria di Apple ai seguenti collegamenti:

  • Prezzi di riparazione della batteria e dell'alimentazione per iPhone
  • Prezzi batteria e riparazione energia iPad
  • Batteria per iPod e prezzi di riparazione dell'alimentazione

Se la batteria si è guasta o si guasta a causa di un danno liquido, probabilmente dovrai pagare il costo di un dispositivo sostitutivo.

Come posso migliorare la salute della batteria?

Prenditi cura della batteria del tuo iPhone o iPad.

Se la batteria del tuo iPhone, iPad o iPod touch è già deteriorata, non è possibile riparare la batteria senza sostituirla. Tuttavia, se hai appena ricevuto una nuova batteria e vuoi mantenerla il più sana possibile, ci sono alcune buone pratiche che puoi provare a massimizzare le prestazioni della batteria.

Prima di tutto, evita di esporre il tuo dispositivo a temperature estreme calde o fredde. Qualsiasi cosa al di sotto di 32 ° F o superiore a 95 ° F sarà dannosa per la batteria.

In questa nota, se noti che il dispositivo si surriscalda all'interno della custodia durante la ricarica, non ricaricarlo in quel caso.

Se un dispositivo viene archiviato, caricarlo al 50% e spegnerlo. Assicurarsi che venga mantenuto a una temperatura confortevole e privo di umidità. Ricaricala al 50% ogni sei mesi circa.

Assicurati di avere l'ultima versione di iOS.

Mantieni i tuoi dispositivi aggiornati all'ultimo software. Le nuove versioni ottimizzano spesso i processi per prolungare la durata della batteria.

Al contrario, i nuovi aggiornamenti spesso richiedono al tuo dispositivo di fare di più in background, il che può contrastare l'ottimizzazione. È necessario disattivare tutte le funzionalità che non si desidera utilizzare, come ad esempio:

  • Attività in background
  • Servizi di localizzazione
  • o Blocca notifiche schermo

Perché il mio iPhone non si carica sempre quando è collegato all'alimentazione?

Alcuni utenti hanno spiegato che il loro iPhone, iPad o iPod si carica a intermittenza solo quando è collegato. Senza motivo apparente, il dispositivo si avvia e interrompe la ricarica in modo casuale.

Se hai già completato un ripristino utilizzando la modalità DFU, è probabile che questo problema sia legato all'hardware. Tuttavia, ciò non significa necessariamente che devi ancora cercare una sostituzione della batteria.

Controlla la potenza dell'alimentatore. Foto di Apple.

Innanzitutto, dovresti provare a ricaricare con un altro cavo Lightning e un diverso alimentatore. Assicurati che l'adattatore abbia la stessa potenza di quella originariamente ottenuta con il tuo dispositivo.

Inoltre, assicurati che tutti gli accessori che utilizzi siano prodotti Apple ufficiali o certificati MFi.

Metti alla prova il tuo cavo e adattatore caricando un dispositivo diverso. Se funziona senza problemi, allora sai che stanno bene.

Ispezionare i connettori e le porte USB sul cavo Lightning, sull'adattatore di alimentazione e sulla porta Lightning sul dispositivo stesso. Accendi una torcia e controlla che non ci siano pelucchi o detriti all'interno.

In tal caso, utilizzare uno spazzolino antistatico o uno spazzolino pulito e asciutto per ripulirlo e riprovare a caricarlo.

Se i problemi persistono anche dopo aver testato le parti e aver pulito le porte, rivolgersi al supporto Apple poiché potrebbe essere necessaria una riparazione dell'hardware sul dispositivo.

Speriamo che il tuo iPhone o iPad mantenga il suo carico ora!

Naturalmente, non è sempre immediatamente ovvio se i problemi della batteria sono stati risolti. Speriamo che tu abbia trovato la soluzione che stavi cercando in questo post.

Se lo hai fatto, facci sapere cosa c'era nei commenti qui sotto. E se hai ancora problemi, contattaci in modo che possiamo fornirti l'aiuto di cui hai bisogno!