Perché il trackpad del mio MacBook Pro non può fare clic?

Esistono diversi motivi per cui il trackpad sul MacBook Pro potrebbe non rispondere. I guasti hardware, come una batteria gonfia, possono impedire al trackpad di fare clic. O errori del software potrebbero significare che un clic funzionante non viene riconosciuto.

Non è raro incontrare il problema occasionale con il tuo MacBook. Ma prima di correre sull'Apple Store per una lunga attesa, prova a risolverlo da solo con questa guida alla risoluzione dei problemi.

Innanzitutto, ti mostriamo come utilizzare il tuo MacBook Pro quando il trackpad non fa clic.

Se il trackpad sul tuo Mac non funziona affatto

Se il trackpad non funziona affatto, puoi comunque utilizzare il tuo Mac con il mouse. Collega qualsiasi mouse al tuo Mac tramite Bluetooth o con un cavo, quindi vai su Preferenze di Sistema> Accessibilità> Controllo puntatore . Deseleziona la casella per ignorare il trackpad integrato quando è presente il mouse o il trackpad wireless .

Opzione 1. Collegare un mouse USB

Il Mighty Mouse di Apple è una soluzione conveniente ai tuoi problemi con il trackpad. Immagine da Turbosquid.

Collega un mouse esterno a una porta USB del tuo MacBook da utilizzare al posto del trackpad. Il tuo MacBook Pro dovrebbe riconoscere il mouse, permettendoti di puntare e fare clic per la tua gioia.

Opzione 2. Collegare un mouse o trackpad Bluetooth

Magic Mouse si collega tramite Bluetooth al tuo MacBook Pro. Immagine da Apple.

In alternativa, collega un mouse esterno o un trackpad a MacBook Pro tramite Bluetooth. Se hai già associato il dispositivo, dovrebbe collegarsi quando lo accendi.

Altrimenti, accendi il dispositivo Bluetooth e usa i seguenti comandi da tastiera per accoppiarlo:

  1. Premi comando + spazio per aprire Spotlight.
  2. Cerca 'bluetooth' e premi Invio per aprire le Preferenze di Sistema.

    È possibile utilizzare Spotlight per aprire le pagine Documenti, Applicazioni o persino Preferenze di Sistema.
  3. Premi tab per spostare lo stato attivo dalla barra di ricerca all'elenco dei dispositivi.
  4. Passare al mouse Bluetooth utilizzando i pulsanti freccia .
  5. Premi lo spazio per connettersi al mouse Bluetooth.

    La pagina Bluetooth elenca tutti i dispositivi rilevabili nelle vicinanze.

Opzione 3. Attiva Toccare per fare clic per il trackpad

Se il trackpad è in grado di spostare il mouse, ma non fa clic, è possibile attivare Toccare per fare clic invece. Devi usare VoiceOver per farlo, rendendolo un po 'più complicato rispetto alle opzioni sopra. Ma è ancora abbastanza facile con le nostre istruzioni.

  1. Premi comando + spazio per aprire Spotlight.
  2. Cerca 'trackpad' e premi Invio per aprire le Preferenze di Sistema.

    Ancora una volta, Spotlight semplifica la navigazione del tuo MacBook Pro!
  3. Premi fn + comando + F5 per attivare VoiceOver.
  4. Se è la prima volta che usi VoiceOver, premi spazio per vedere le istruzioni o V per saltarle.

    La guida rapida di VoiceOver ti offre una semplice panoramica su come utilizzare questa utile funzione.
  5. Usa VoiceOver per attivare Tocca per fare clic:
    1. Premi la scheda e usa le frecce per concentrarti su Punta e clicca.
    2. Sceglilo usando control + option + space .
    3. Premi la scheda e usa le frecce per mettere a fuoco Tocca per fare clic.
    4. Spuntare la casella usando control + option + space .

      Puoi vedere ciò che VoiceOver ha evidenziato dalla casella nera che lo delinea.
  6. Ora puoi fare clic toccando il trackpad.

Opzione 4. Usa VoiceOver

VoiceOver è una delle tante funzionalità di accessibilità in macOS.

Se non hai accesso a un mouse esterno e il trackpad non funziona affatto, devi utilizzare VoiceOver e le scorciatoie da tastiera per navigare nei menu di MacBook Pro.

Premi fn + comando + F5 per attivare VoiceOver. Ti consigliamo di seguire le istruzioni a comparsa per imparare a usarlo se non lo sai già. Oppure scopri di più sull'uso di VoiceOver sul sito Web di Apple.

Perché il trackpad del mio MacBook non fa clic?

Il trackpad potrebbe non funzionare a causa di macOS. Immagine da Wikipedia.

Il clic di MacBook Pro ha smesso di funzionare per un problema software o hardware.

I problemi del software potrebbero essere il risultato delle configurazioni delle Preferenze di Sistema. Oppure potrebbe essersi verificata una corruzione in macOS. In entrambi i casi, i problemi del software possono essere riparati gratuitamente e dovrebbero essere qualcosa che puoi fare da solo.

I problemi hardware, d'altra parte, hanno bisogno di un tecnico Apple per riparare il tuo MacBook. Forse il delicato nastro che collega il trackpad alla scheda logica si è disconnesso. O il trackpad stesso potrebbe essere rotto.

I tecnici autorizzati Apple dispongono delle competenze e degli strumenti necessari per riparare il tuo MacBook Pro senza invalidare la garanzia. Immagine da iRepair.

I nuovi trackpad di MacBook Pro con force touch non fanno fisicamente clic. La sensazione di clic che senti è il risultato di un feedback tattile, come in un Apple Watch. Questa modifica fisica potrebbe farti pensare che un problema software sia legato all'hardware.

Assicurati di provare i nostri passaggi per la risoluzione dei problemi del software prima di saltare a qualsiasi conclusione.

Cosa succede se la batteria del tuo MacBook Pro è gonfia?

Se il trackpad del tuo MacBook Pro è sollevato, potrebbe essere il risultato di una batteria gonfia. Ciò accade occasionalmente con l'invecchiamento delle batterie. Ma fai attenzione perché se si spaccano le sostanze chimiche all'interno possono essere tossiche.

Un trackpad sollevato può indicare che la batteria è gonfia. Immagine dalle comunità Apple.

Altri segni di una batteria gonfia sono la scarsa durata della batteria e il gonfiore nella parte inferiore del MacBook.

Non c'è nulla di cui preoccuparsi. Ma se sospetti di avere una batteria gonfia, prenota un appuntamento per vedere un tecnico Apple il prima possibile. Possono rimuovere la batteria e smaltirla in modo sicuro per te.

Come posso risolvere i problemi software con il trackpad del mio MacBook?

Segui i passaggi seguenti, uno alla volta, per escludere errori software con MacBook Pro. Abbiamo ordinato loro di rendere più probabile la perdita dei dati. Ma dovresti comunque effettuare un backup prima di iniziare .

Passaggio 1: controlla le tue Preferenze di Sistema

Diverse opzioni nelle Preferenze di sistema di MacBook Pro potrebbero farti pensare che il trackpad non sia funzionante. In questo caso, tutto ciò che devi fare è riportare le tue impostazioni alla normalità per risolverlo.

  1. Vai a Preferenze di Sistema> Accessibilità> Mouse e trackpad.
  2. Deseleziona Abilita tasti mouse .
  3. Fai clic su Opzioni ... e disattiva Ignora trackpad integrato quando i tasti del mouse sono attivi .
  4. Aumenta la velocità del doppio clic a una velocità maggiore.
  5. Deseleziona Ignora trackpad integrato quando è presente il mouse o il trackpad wireless .

Disattiva tutte le opzioni che potrebbero influire sul clic del trackpad.

Dovresti anche controllare la velocità di tracciamento nelle Preferenze di Sistema del trackpad. Se questo è troppo lento, il trackpad sembrerà lento e non risponderà.

Infine, disattiva il Bluetooth . Se funziona, il tuo MacBook ha pensato che fosse collegato a un mouse o trackpad Bluetooth esterno.

Passaggio 2: eseguire un ripristino SMC

System Management Controller (SMC) gestisce i processi di base sul tuo MacBook Pro, come rispondere al clic del trackpad. Se SMC è diventato confuso o danneggiato, è possibile ripristinarlo senza perdere alcun dato.

Scollega il MacBook dall'alimentatore prima di eseguire un ripristino SMC.

Se hai un MacBook Pro (2018):

  1. Vai su Apple> Spegni e attendi che il MacBook si spenga completamente.
  2. Tenere premuto il pulsante di accensione o Touch ID per 10 secondi.
  3. Rilascia il pulsante e attendi 10 secondi.
  4. Premi di nuovo il pulsante di accensione o Touch ID per accendere il tuo MacBook.
  5. Se ciò non ha risolto il tuo trackpad:
    1. Vai su Apple> Spegni e attendi che il MacBook si spenga di nuovo completamente.
    2. Tieni premuto il tasto MAIUSC, l' opzione sinistra e i tasti di controllo sinistro per 7 secondi.
    3. Continua a tenere premuti quei tasti e premi anche il pulsante di accensione per altri 7 secondi.
    4. Rilascia tutti i tasti e attendi 10 secondi.
    5. Premi di nuovo il pulsante di accensione per accendere il tuo MacBook.

Se hai un MacBook più vecchio senza batteria rimovibile:

  1. Vai su Apple> Spegni e attendi che il MacBook si spenga completamente.
  2. Premi e tieni premuti i tasti Maiusc, Controllo e Opzione con il tasto di accensione per 10 secondi.
  3. Rilascia tutti i tasti e premi di nuovo il pulsante di accensione per accendere il tuo MacBook.

Se hai un MacBook con una batteria rimovibile:

  1. Vai su Apple> Spegni e attendi che il MacBook si spenga completamente.
  2. Rimuovere la batteria.
  3. Tenere premuto il pulsante di accensione per 5 secondi.
  4. Reinstallare la batteria e premere di nuovo il pulsante di accensione per accendere il MacBook.

Passaggio 3: eseguire un ripristino NVRAM e PRAM

NVRAM (memoria ad accesso casuale non volatile) e PRAM (memoria ad accesso casuale con parametri) sono piccole quantità di memoria utilizzate per le impostazioni su MacBook Pro. Memorizzano cose come la luminosità dello schermo, il volume del suono e il fuso orario.

I passaggi per ripristinare la tua NVRAM e PRAM sono identici e non dovresti perdere alcun dato nel farlo.

  1. Vai su Apple> Spegni e attendi che il tuo MacBook si spenga completamente.
  2. Premere brevemente il pulsante di accensione, quindi tenere premuti immediatamente l' opzione + comando + P + R.

    Individua i tasti sulla tastiera prima di riavviare MacBook Pro.
  3. Rilascia tutti i tasti dopo 20 secondi, dopo il secondo suono di avvio o dopo la seconda volta, sullo schermo appare un logo Apple.

Passaggio 4: verificare la presenza di aggiornamenti macOS

A volte un badge ti dice di aggiornare.

Un bug nel tuo software operativo MacBook potrebbe essere il motivo per cui il trackpad non fa clic. In questo caso, di solito Apple rilascia rapidamente un aggiornamento che lo risolve.

Controlla gli aggiornamenti di macOS sul tuo MacBook Pro e assicurati di scaricare e installare ciò che trova.

  1. Vai su Apple> Informazioni su questo Mac> Aggiornamento software ...

    È inoltre possibile trovare la pagina Aggiornamento software dalle Preferenze di Sistema.
  2. Attendi che il tuo MacBook controlli gli aggiornamenti.
  3. Fai clic su Aggiorna ora se è disponibile un nuovo aggiornamento.

    Attendi che MacBook Pro finisca la ricerca, quindi installa tutti gli aggiornamenti che trova.

Passaggio 5: eliminare alcuni file di plist

I file dell'elenco delle proprietà - o i file di plist - memorizzano le impostazioni e le preferenze dell'utente per le applicazioni sul MacBook. Vengono creati e aggiornati automaticamente da macOS mentre si utilizza il computer.

Quando un file plist viene danneggiato, puoi eliminarlo con una perdita minima di dati poiché macOS lo sostituisce automaticamente. Tuttavia, è necessario eseguire un backup prima di procedere per ogni evenienza.

È possibile che il problema con il clic del trackpad del MacBook Pro sia il risultato di un paio di file di plist difettosi.

  1. Apri Finder.
  2. Dalla barra dei menu, fai clic su Vai> Vai alla cartella ...
  3. Digita / Libreria / Preferenze e premi Invio .

    La funzione Vai alla cartella ti consente di accedere alle cartelle precedentemente nascoste nel Finder.
  4. Quando si apre la cartella Preferenze, trova ed elimina i seguenti file plist (se manca un file plist, passa a quello successivo):
    1. com.apple.driver.AppleBluetoothMultitouch.trackpad.plist
    2. com.apple.driver.AppleBluetoothMultitouch.mouse.plist
    3. com.apple.driver.AppleHIDMouse.plist
    4. com.apple.AppleMultitouchTrackpad.plist
    5. com.apple.preference.trackpad.plist

      Sposta i file plist indesiderati nel Cestino o in una cartella sul desktop per tenerli al sicuro.

Svuota il cestino e riavvia il tuo MacBook dopo aver eliminato i file plist per vedere se ha riparato il trackpad.

Passaggio 6: reinstallare macOS utilizzando la modalità di ripristino

Se la corruzione nel tuo software operativo ha causato il blocco del trackpad del MacBook, devi reinstallare macOS del tutto. Questo dovrebbe essere possibile fare senza perdere alcun dato, ma ti consigliamo comunque di fare prima un backup .

Il modo migliore per reinstallare macOS è utilizzando la modalità di ripristino sul tuo MacBook. Ciò rimuove e reinstalla l'intero software operativo. Potrebbero essere necessarie diverse ore per farlo, in parte a seconda della velocità di Internet.

  1. Vai su Apple> Spegni e attendi che il tuo MacBook si spenga completamente.
  2. Premi brevemente il pulsante di accensione, quindi tieni premuto il comando + R.

    Trova i tasti sulla tastiera prima di riavviare MacBook Pro.
  3. Continua a tenere premuti entrambi i tasti finché non vedi il logo Apple o un globo che gira.
  4. Immettere la password del firmware, se richiesta.
  5. Quando viene visualizzata la finestra Utilità macOS, selezionare Reinstalla macOS .

    La modalità di ripristino è il modo più semplice per reinstallare macOS o ripristinare i dati sul Mac.
  6. Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo e attendere il completamento della reinstallazione.

Passaggio 7: cancellare il disco rigido e impostarlo come nuovo

L'ultimo passaggio per la risoluzione dei problemi del software consiste nel cancellare il disco rigido e configurare MacBook Pro come nuovo computer. Devi prima fare un backup di tutti i dati sul tuo computer perché tutto sarà cancellato dopo.

Effettua un nuovo backup del tuo Mac prima di procedere.

Se la configurazione di MacBook Pro come nuovo computer corregge il clic del trackpad, il problema è causato da qualcosa nel backup esistente. Sarà necessario ripristinare in modo incrementale i dati per evitare il ripristino del file danneggiato.

  1. Vai su Apple> Spegni e attendi che il tuo MacBook si spenga completamente.
  2. Premi brevemente il pulsante di accensione, quindi tieni premuto il comando + R.

    Trova le chiavi necessarie prima di riavviare il Mac.
  3. Continua a tenere premuti entrambi i tasti finché non vedi il logo Apple o un globo che gira.
  4. Immettere la password del firmware, se richiesta.
  5. Quando viene visualizzata la finestra Utilità macOS, selezionare Utilità disco .

    Utility Disco ti consente di riparare e cancellare il disco di avvio sul tuo Mac.
  6. Dalla barra dei menu, fai clic su Visualizza> Mostra tutti i dispositivi.
  7. Seleziona il disco rigido che contiene tutti gli altri volumi.
  8. Fai clic sul pulsante Cancella e inserisci i seguenti dettagli:
    1. Denominare il disco rigido, ad esempio "Macintosh HD".
    2. Scegli il formato APFS o Mac OS esteso (Journaled).
    3. Scegliere lo schema Mappa partizione GUID se richiesto.

      Prima di cancellare il disco, è necessario impostare un nuovo nome, formato e schema per esso. Immagine dal supporto Apple.
  9. Fai clic su cancella e attendi che il disco termini la cancellazione.
  10. Seguire i passaggi sopra per reinstallare macOS di nuovo.

Dopo aver cancellato MacBook Pro e reinstallato macOS, segui le istruzioni per configurarlo come nuovo computer.

Come posso risolvere i problemi hardware con il trackpad del mio MacBook?

Se non riesci ancora a fare clic sul trackpad del MacBook Pro dopo i nostri passaggi per la risoluzione dei problemi del software, il problema deve essere correlato all'hardware. Dai un'occhiata ai nostri suggerimenti qui sotto per scoprire la causa e vedere come ripararla.

Passaggio 1: esegui la diagnostica sul tuo MacBook Pro

Sebbene non risolva nulla, esegui tu stesso la diagnostica sul tuo MacBook Pro per avere un'idea di quale sia il problema. Ciò potrebbe accelerare l'appuntamento con un fornitore di servizi Apple quando si ottiene una riparazione.

  1. Scollega MacBook Pro dall'alimentatore.
  2. Vai su Apple> Spegni e attendi che il tuo MacBook si spenga completamente.
  3. Posiziona il tuo MacBook su una superficie dura e piatta con una buona ventilazione.
  4. Premere brevemente il pulsante di accensione, quindi tenere premuto il tasto D.

    Questa volta l'unica chiave!
  5. Rilascia il tasto D quando ti viene chiesto di scegliere una lingua.
  6. Scegli la lingua preferita e attendi il completamento della diagnostica.
  7. Prendi nota di tutti i codici di riferimento che ricevi.

Prendi nota di tutti i codici che ricevi dopo aver eseguito la diagnostica. Immagine dal supporto Apple.

Passaggio 2: visitare un fornitore di servizi Apple per una riparazione

Vai alla pagina di supporto Apple per prenotare un appuntamento con un fornitore di servizi autorizzato Apple. Porta il tuo MacBook Pro e tutti gli accessori - caricabatterie, mouse Bluetooth, ecc. - all'appuntamento.

Probabilmente dovranno mantenere MacBook per il triage per capire quale parte deve essere sostituita.

Quando lavoravo in un Apple Store, miravamo a completare tutti i nostri triage in 48 ore o meno.

Seleziona Problemi hardware dalle opzioni Ottieni supporto. Immagine da Apple Ottieni assistenza.

Se non riesci a visitare un fornitore di servizi autorizzato Apple, leggi questi suggerimenti prima di ottenere una riparazione di terze parti.

Quanto costa una riparazione del trackpad?

Se il tuo MacBook Pro è coperto da una garanzia AppleCare o dal diritto del consumatore, potrebbe non essere necessario pagare per la riparazione.

Tuttavia, se hai bisogno di riparare il tuo MacBook Pro al di fuori della sua garanzia, una riparazione del trackpad può essere fino a $ 200. Apple non fornisce costi stimati fino a quando non hanno ispezionato personalmente la macchina.

Vale sempre la pena lasciarli dare un'occhiata perché potresti essere fortunato e lo faranno gratuitamente.

Passaggio 3: considerare una riparazione a casa

Se hai visitato un fornitore di servizi Apple ma non vuoi pagare per una riparazione, potresti essere in grado di farlo da solo. Spero che tu sia riuscito a scoprire quale parte deve essere sostituita.

Puoi ottenere trackpad sostitutivi per il tuo MacBook online. Immagine da mac di tutti i mestieri.

Non è consigliabile questo percorso se si dispone di una batteria gonfia, poiché possono essere pericolosi e devono essere smaltiti con cura.

Il tentativo di riparazione da parte dell'utente del MacBook annulla qualsiasi garanzia esistente con Apple. Se Apple lo scoprisse, si rifiuteranno anche di lavorare sul tuo MacBook in futuro anche se paghi per una riparazione.

Se desideri ancora provare una riparazione domestica, avrai bisogno di cacciaviti speciali, un tappetino antistatico e la parte di ricambio. Puoi trovare tutto questo su eBay o Amazon per molto meno di quanto costerebbe su Apple Store.

Set di cacciaviti per MacBook da Amazon.

Assicurati di verificare con il venditore che la parte che vendono sia compatibile con il tuo modello di MacBook Pro.

Buona fortuna e facci sapere come va nei commenti!