Perché AirPods è il miglior prodotto di Apple da anni

A settembre 2017, Apple ha turbato molti clienti. Oltre al lancio dell'iPhone 7, l'azienda ha annunciato che avrebbe rimosso il jack per cuffie da 3, 5 mm dai suoi iPhone andando avanti.

La loro soluzione? AirPods .

Molte persone affermano che gli AirPods sono il miglior prodotto di Apple rilasciato negli anni. Volevo scoprire perché.

Gli AirPod a un livello base sono molto semplici, un paio dei tradizionali EarPod che ottieni quando acquisti un iPhone, tranne wireless e $ 159-199 USD, a seconda del caso in cui acquisti (cablato o wireless.)

A un livello più complesso, tuttavia, sono il futuro dell'audio. I primi auricolari senza fili al mondo e Apple hanno apportato alcune modifiche al design tradizionale per farlo accadere.

Dopo un lancio approssimativo, AirPods e AirPods di 2a generazione sono qui e vendono come hotcakes!

Se vuoi andare al negozio dopo aver letto questo e prenderne un paio, probabilmente non puoi.

Il modo più semplice sarà ordinarli dal sito Web di Apple e attendere un numero di settimane per la spedizione di una coppia.

Il fatto è che nessuno si aspettava che fossero così popolari, nemmeno Apple.

Questo mi ha fatto pensare: perché tutti acquistano AirPods? Così due settimane fa, quando ho avuto l'opportunità di acquistare un paio, l'ho fatto.

E sono spettacolari.

articoli Correlati

  • Trovare i tuoi AirPods e AirPod persi
  • AirPods Disconnessione? Problemi audio? Suggerimenti da risolvere
  • AirPods Non accoppiamento automatico o sincronizzazione? Come risolvere
  • Sicurezza AirPod

Impostare

Quando ricevi i tuoi AirPods e apri la confezione, troverai il tipico manuale di istruzioni, un cavo Lightning e AirPods.

Gli AirPod sono tecnicamente un dispositivo Bluetooth tradizionale, il che significa che per usarli devono accoppiarsi con il tuo dispositivo. Apple, tuttavia, ha capito che questa non era l'esperienza ideale.

All'interno di AirPods di Apple c'è un nuovo chip H1 (AirPods 2) o W1 (AirPods 1).

Questo chip è essenzialmente un computer che rende il Bluetooth più intelligente.

Fa un paio di cose ordinate, una delle quali rende l'installazione un gioco da ragazzi.

Ecco come configurare AirPods per la prima volta:

1) Apri il coperchio degli AirPods vicino al tuo dispositivo iOS. Il dispositivo li riconoscerà immediatamente.

2) Push connect

È così semplice ed è nel complesso un processo di dieci secondi. Pop immediatamente gli AirPods nell'orecchio e iniziare ad ascoltare.

Se desideri utilizzare AirPods su un dispositivo non Apple, puoi farlo anche tu, ma non otterrai i vantaggi della configurazione H1 / W1. Sul retro della custodia AirPods è presente un piccolo pulsante. Spingerlo verso il basso per accedere alla modalità di associazione.

Hardware

Esistono tre componenti per AirPods. AirPod sinistro, AirPod destro e custodia AirPods.

Ogni AirPod ha circa cinque ore di autonomia con una singola carica . La custodia stessa contiene abbastanza batteria per ricaricarle per altre 24 ore. Non solo, ma il caso darà ad un AirPod tre ore di ricarica dopo circa quindici minuti di ricarica.

Ogni AirPod si attacca magneticamente al case quando inserito, e il case stesso ha un magnete relativamente forte per rimanere chiuso. È bello e liscio. La custodia stessa ha una porta lampo sul fondo per la ricarica. Sulla parte superiore della custodia è presente un LED che indica lo stato di carica e associazione.

Gli AirPod e il loro case si sentono molto ben costruiti. Mentre tutte le orecchie sono diverse, non ho mai nemmeno avuto una volta un AirPod fuori dal mio orecchio e spesso dimentico che sono lì.

La qualità di costruzione complessiva di AirPods è ciò che ti aspetteresti da Apple.

Utilizzando AirPods

L'uso di AirPods è un'esperienza magica.

Quando si desidera utilizzarli, estrarre uno o entrambi dalla custodia e inserirlo nell'orecchio.

Sentirai un affascinante "ding" per indicare che AirPods si è connesso correttamente e sarai immediatamente in grado di ascoltare.

L'audio di AirPods suona leggermente meglio di quello di EarPods, anche se non di molto.

Tutto sembra chiaro e naturale, ma non aspettarti nulla di spettacolare.

Un grave problema che Apple ha dovuto risolvere con AirPods è stato la sostituzione dei tradizionali pulsanti Pausa / Volume su EarPods e altre cuffie. Poiché gli AirPods non hanno pulsanti, la soluzione è piuttosto interessante.

Per Play / Pause, probabilmente la funzione più importante da avere, Apple ha trovato una soluzione semplice ma intelligente.

Ascolto la musica sui tuoi AirPods e vuoi metterti in pausa? Basta estrarne uno dall'orecchio.

Vuoi continuare?

Rimettilo indietro e continuerà all'istante da dove eri rimasto. Questa è una di quelle magiche funzionalità di Apple che provi e ti lascia senza fiato.

Laddove Apple potrebbe non aver avuto altrettanto successo nell'innovazione, è la sostituzione di altre funzioni

Per fare qualsiasi altra cosa, come cambiare il volume o le tracce, è necessario estrarre il dispositivo o utilizzare Siri.

Siri può essere attivato in qualsiasi momento toccando due volte su uno degli AirPods. Mentre in teoria questa potrebbe essere una soluzione decente, l'esecuzione non è eccezionale.

Siri impiega qualche secondo per prepararsi, e non vuoi ascoltare una grande canzone e devi interrompere e dire qualcosa per renderlo più forte, specialmente in pubblico.

Gli AirPod includono due microfoni che formano i raggi, uno su ciascun lato, per far funzionare Siri, nonché qualsiasi altra attività che potrebbe richiedere un microfono, comprese le telefonate.

Ho trovato i microfoni eccellenti e di gran lunga superiori a quelli trovati su EarPods.

Parlando di telefonate, fatto divertente. Se ne hai mai uno e stai usando AirPods, toccane uno per rispondere.

Mentre il chip H1 / W1 rende il set-up un gioco da ragazzi, ha un altro asso nella manica.

Quando colleghi i tuoi AirPods al tuo iPhone, non si connette solo al tuo iPhone.

Si collega a tutti i dispositivi iOS, macOS e watchOS collegati al tuo ID Apple.

Ciò significa che potresti ascoltare qualcosa sul tuo iPhone e, quando arrivi alla tua scrivania, fai clic sul pulsante AirPods nell'area Bluetooth sul Mac e passa immediatamente.

L'ho trovato particolarmente significativo quando si tratta di Apple Watch.

Poiché il dispositivo non ti consente di riprodurre la musica attraverso l'altoparlante e ovviamente non ti consente di collegare cuffie cablate, AirPods potrebbe permetterti di portare il tuo Apple Watch durante una corsa senza un iPhone collegato.

Sincronizza semplicemente la tua musica con il tuo Apple Watch, indossa gli AirPod e via.

Conclusione

Gli AirPod di Apple sono solo magici. Funzionano esattamente come li vorresti anche tu, ma anche meglio, e li consiglierei a chiunque.

L'unica cosa è, se vuoi un paio, è meglio mettersi in fila.