Dove sono archiviati i messaggi archiviati in Mail su macOS?

Le caselle e-mail nell'app macOS Mail possono diventare rapidamente disordinate e disorganizzate. Questo è esattamente il motivo per cui Apple ha aggiunto uno strumento di archiviazione che può aiutarti a mantenere in ordine i tuoi messaggi.

Lo strumento Archivio è anche un modo pratico per archiviare copie durevoli dei messaggi che sono immuni da qualsiasi azione del server (come arresti anomali del server o cancellazione accidentale). Ecco come utilizzare Archive e dove trovare le tue e-mail dopo.

Relazionato:

  • 21 suggerimenti e trucchi per Apple Mail che potresti non conoscere per iOS e macOS
  • Tutto nuovo in Mail per macOS Catalina
  • Come risolvere i problemi di macOS Mail dopo l'aggiornamento all'autenticazione a due fattori
  • La posta non funziona in macOS Catalina, come risolvere

Come archiviare un messaggio

Puoi archiviare un messaggio con il pulsante Archivia, situato nella barra degli strumenti. Il messaggio verrà inserito nell'archivio associato alla cassetta postale.

L'archiviazione di un messaggio e-mail in macOS è piuttosto semplice. In realtà, è solo un processo in due fasi.

  • Apri un messaggio in Mail.
  • Fai clic sull'icona Archivia nella barra dei menu in alto. Sembrerà una scatola di cartone con una linea retta su di essa.

A questo punto, Mail creerà automaticamente una nuova cassetta postale denominata Archivio. I messaggi archiviati verranno inseriti in questa casella di posta (ma verranno anche estratti dal server del tuo provider di posta elettronica).

Se stai utilizzando un servizio di posta di terze parti con l'app Mail, questo potrebbe creare confusione. Questo perché tutta la tua casella di posta verrà archiviata nella cartella Archivio per quel particolare account.

Basta notare che si tratta di copie locali. Se archivi un messaggio in una cassetta postale di terze parti, quel messaggio verrà effettivamente estratto dai server del provider di posta elettronica.

Puoi anche modificare la posizione in cui sono archiviate le email archiviate andando su Posta -> Preferenze -> Account e selezionando la scheda Comportamenti delle cassette postali.

Da qui, puoi effettivamente impostare l'archivio su una nuova cassetta postale, che puoi scegliere di archiviare localmente sul tuo computer.

Dove sono archiviati i messaggi archiviati?

Questo è un esempio delle cassette postali archiviate localmente associate a un determinato account in Mail, incluso l'archivio.

Come accennato in precedenza, le copie dei messaggi di posta elettronica vengono archiviate localmente sul Mac quando si utilizza la funzione Archivio.

Sfortunatamente, non sono così facili da raggiungere. Sono sepolti in una cartella nella Libreria macOS e l'archivio stesso utilizza un'estensione di file .mbox.

È possibile accedere con i seguenti passaggi.

  • Apri una finestra del Finder.
  • Tenere premuto Opzione e fare clic su Vai nella barra dei menu in alto.
  • Seleziona Libreria dal menu a discesa.
  • Cerca una cartella chiamata Mail.
  • Da qui, dovresti vedere un'altra coppia di cartelle che sembrano avere un nome casuale (V6 e una stringa di caratteri).
  • Fai clic su queste cartelle fino a trovare diversi .mbox. Clicca su Archivio.
  • Da qui, puoi approfondire la struttura delle cartelle fino a quando non vedi una cartella denominata Messaggi. Qui è dove macOS memorizza le copie .emix delle tue e-mail in Archivio.

Potrebbero esserci problemi di formattazione o di immagine, in particolare se il contenuto è basato sul web. Ma queste sono copie archiviate localmente dei tuoi messaggi e-mail. Ciò, ovviamente, significa che sono immuni da qualsiasi attività basata su server.

Alcune cose da notare

Sebbene ciò rappresenti l'essenza dell'utilizzo di Archive e della ricerca dei messaggi archiviati, ecco alcuni altri suggerimenti per garantire che le e-mail rimangano organizzate e sicure.

Creare cassette postali di archiviazione aggiuntive

La creazione di una nuova cassetta postale è probabilmente un modo migliore per organizzare i messaggi archiviati.

A causa del modo in cui macOS Mail tratta le cassette postali di terze parti, può essere fonte di confusione utilizzare lo strumento di archiviazione integrato.

Se tutte le tue e-mail sono archiviate in Archive fin dall'inizio e Archive le estrae solo dal server, ciò può portare ad alcuni problemi organizzativi.

Per questo motivo, ti consigliamo di creare nuove cassette postali locali sul tuo sistema. Basta fare clic su Cassetta postale nella barra dei menu in alto e selezionare Nuova cassetta postale.

Seleziona Sul mio Mac come posizione e dai un nome significativo alla casella di posta, ad esempio "importanti messaggi Gmail" o "e-mail archiviate agosto 2019".

Ora, vorrai tornare a Posta -> Preferenze -> Account -> Comportamenti delle cassette postali. Impostare la cassetta postale di archiviazione sulla cartella appena creata.

Esporta cassetta postale

Puoi anche esportare le cassette postali usando questo strumento. Ciò semplifica il backup su supporti esterni e cloud storage.

Se desideri una copia delle tue preziose e-mail per una conservazione più duratura, ti consigliamo di utilizzare Export Mailbox. Ciò consente inoltre di conservare i messaggi archiviati in una posizione più facilmente accessibile sul disco rigido.

In questo modo, è possibile inserire i messaggi e-mail su un dispositivo multimediale esterno o su un'unità flash USB per l'archiviazione permanente.

Ciò è particolarmente importante perché le e-mail archiviate localmente sono soggette alla perdita di dati. Se succede qualcosa al Mac che stai utilizzando, potrebbe non esserci un modo semplice per recuperare quelle e-mail.

  • Seleziona una cassetta postale che desideri esportare.
  • Fare clic con il tasto destro sulla cassetta postale.
  • Fai clic su Esporta cassetta postale ... dal menu a discesa.
  • Scegli una cartella di destinazione e seleziona Scegli.

Ora puoi salvare quella casella di posta - con copie di tutti i tuoi messaggi - in una posizione sicura e facilmente accessibile.

Speriamo che tu abbia trovato utile l'articolo. Avere un controllo sui tuoi archivi è sempre una buona cosa ed è destinato a salvarti il ​​mal di cuore durante una crisi.