Usa la modalità di recupero per riparare il tuo iPhone, iPad o iPod touch

La modalità di recupero è un potente strumento che puoi usare per risolvere problemi con il tuo iPhone, iPad o iPod touch. Reinstalla il software sul dispositivo, risolvendo una vasta gamma di problemi relativi al software nel processo.

Il tuo iPhone, iPad o iPod touch potrebbe passare alla modalità di ripristino dopo un aggiornamento software non riuscito. Altre volte, è possibile scegliere di metterlo in modalità di ripristino come soluzione di risoluzione dei problemi. Ad ogni modo, puoi seguire le istruzioni in questa guida per ripristinare il software e riportare il dispositivo alla normalità.

Cos'è la modalità di recupero?

Un iPhone, iPad o iPod touch in modalità di ripristino mostra un'icona iTunes o un computer sullo schermo, che ti chiede di collegarlo a un computer. Quando lo fai, puoi scegliere di aggiornare o ripristinare il software sul tuo dispositivo.

Entrambe le opzioni reinstallano l'ultimo software operativo disponibile da Apple, ma il pulsante Ripristina cancella anche tutto il contenuto e i dati dal tuo dispositivo. Successivamente, è possibile scegliere di ripristinare un backup o impostarlo come nuovo.

Un dispositivo in modalità di ripristino richiede di collegarlo a un computer.

Come uscire dalla modalità di recupero

In modalità di ripristino, il tuo iPhone, iPad o iPod touch non risponde completamente. Non puoi svegliarlo, ricevere telefonate o usarlo in nessun altro modo. Potrebbe essere possibile uscire dalla modalità di ripristino tenendo premuto il pulsante Sospensione / Riattivazione o seguendo queste istruzioni per forzare il riavvio del dispositivo.

Come forzare un riavvio sul tuo iDevice

  • Modelli iPhone 8 e versioni successive e iPad con Face ID: premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume su. Premere e rilasciare rapidamente il pulsante Volume giù. Quindi tenere premuto il pulsante di accensione (superiore o laterale) fino al riavvio del dispositivo
  • iPhone 7, iPhone 7 Plus e iPod touch 7a generazione +: tieni premuti sia il pulsante superiore (o laterale) sia i pulsanti volume giù fino a quando non vedi il logo Apple
  • iPad con pulsante Home, iPhone 6s o precedente e iPod touch (6a generazione) o precedente: tieni premuti i pulsanti Home e Top (o Side) fino a quando non vedi il logo Apple

Tuttavia, se si verifica un problema con il software operativo sul dispositivo, potrebbe essere impossibile uscire dalla modalità di ripristino. In questo caso, è necessario aggiornare o ripristinare il software per riparare il dispositivo.

Quali problemi risolve la modalità di ripristino?

Un ciclo di avvio è quando il tuo iPhone, iPad o iPod touch non riesce a superare il logo Apple.

Poiché la modalità di ripristino reinstalla il software sul dispositivo, è una soluzione efficace per qualsiasi problema relativo al software che potresti riscontrare. Per citarne alcuni, questi includono aggiornamenti non riusciti, loop di avvio, touchscreen non rispondenti e persino una scarsa durata della batteria.

Se si verificano gli stessi problemi software dopo aver utilizzato la modalità di ripristino, potrebbe esserci un problema con il backup. Ripristina nuovamente il dispositivo con la modalità di ripristino, ma impostalo come nuovo in seguito. Se neanche questo funziona, ripristina utilizzando la modalità DFU o cerca una riparazione hardware.

Effettuare un backup prima di utilizzare la modalità di ripristino

La modalità di ripristino offre la possibilità di aggiornare o ripristinare il dispositivo. Se si sceglie di ripristinare, cancella anche i contenuti e le impostazioni. Ciò include foto, messaggi, app e altri dati sul dispositivo.

Anche se desideri solo aggiornare il tuo dispositivo, esegui un backup prima di metterlo in modalità di ripristino. Non è possibile eseguire il backup del tuo iPhone, iPad o iPod touch quando è in modalità di recupero e altrimenti potresti perdere tutti i tuoi dati.

Come mettere il dispositivo in modalità di ripristino

Per mettere un iPhone, iPad o iPod touch in modalità di ripristino è necessario collegarlo a un computer e forzare il riavvio del dispositivo. Quando lo fai correttamente, un computer o un'icona iTunes appare sul display. Il computer riconosce anche un dispositivo in modalità di ripristino.

Seleziona il tuo dispositivo dall'elenco seguente per passare alle istruzioni giuste:

  • iPhone 8, iPhone X o successivi
  • iPhone 7
  • iPhone 6S, iPhone SE o precedenti
  • iPad con Face ID
  • iPad con pulsante Home
  • iPod touch (7a generazione) o successive
  • iPod touch (6a generazione) o precedente

iPhone 8, iPhone X o successivo / iPad con Face ID

  1. Collega il tuo dispositivo a un computer utilizzando un cavo USB certificato Apple.
  2. Premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume su.
  3. Premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume giù.
  4. Tieni premuto il pulsante laterale o superiore.
  5. Il tuo iPhone o iPad si riavvierà, tieni premuto il pulsante laterale o superiore fino a quando non entra in modalità di ripristino. Scegli di aggiornare o ripristinare il tuo dispositivo.

iPhone 7 / iPod touch (7a generazione) o successive

  1. Collega il tuo dispositivo a un computer utilizzando un cavo USB certificato Apple.
  2. Premi e tieni premuto il tasto Sleep / Wake con il tasto Volume giù.
  3. Il tuo iPhone o iPod touch si riavvierà, tieni premuti entrambi i pulsanti fino a quando non entra in modalità di ripristino. Scegli di aggiornare o ripristinare il tuo dispositivo.

iPhone 6S, iPhone SE o precedente / iPod (sesta generazione) o precedente / iPad con pulsante Home

  1. Collega il tuo dispositivo a un computer utilizzando un cavo USB certificato Apple.
  2. Tieni premuto il pulsante Sospensione / Riattivazione con il pulsante Home.
  3. Il tuo iPhone, iPad o iPod touch si riavvierà, tieni premuti entrambi i pulsanti fino a quando non entra in modalità di ripristino. Scegli di aggiornare o ripristinare il tuo dispositivo.

Come aggiornare o ripristinare in modalità di ripristino

Il computer dovrebbe riconoscere un iPhone, iPad o iPod touch in modalità di ripristino e aprire automaticamente Finder o iTunes, a seconda del software del computer.

Dovresti visualizzare questo messaggio in iTunes o Finder quando il dispositivo è in modalità di ripristino.

Scegli se vuoi aggiornare o ripristinare il software sul tuo dispositivo. Quando lo aggiorni, non dovresti perdere alcun contenuto. Considerando che la scelta di ripristinare il software cancella anche tutto il contenuto e le impostazioni.

Dopo 15 minuti, il dispositivo potrebbe uscire automaticamente dalla modalità di ripristino. In tal caso, ripetere le istruzioni sopra riportate per ripristinarlo in modalità di ripristino e completare l'aggiornamento o il ripristino del software.

Che cosa succede se la modalità di ripristino non funziona

Non ci sono molti problemi che non puoi risolvere ripristinando il tuo iPhone, iPad o iPod touch con la modalità di recupero. Ma se non ha funzionato, c'è invece un ripristino ancora più profondo che puoi fare.

La modalità di aggiornamento del firmware del dispositivo — o in breve la modalità DFU — reinstalla il firmware sul dispositivo e sul software. Se il problema persiste dopo aver utilizzato la modalità di ripristino, ripristinare invece il dispositivo con la modalità DFU.