Impossibile sincronizzare iPhone o iPad con macOS Catalina? Dai un'occhiata a questi suggerimenti

Ora che iTunes è stato rimosso da macOS Catalina, la sincronizzazione del tuo iPhone o iPad con il tuo MacBook richiede l'uso dell'app Finder avanzata. Alcuni utenti hanno riferito di non essere in grado di sincronizzare il proprio iPhone / iPad con il proprio Mac dopo l'aggiornamento a macOS Catalina.

L'app Finder non sembra riconoscere l'iPhone o l'iPad collegato.

Se riscontri questo problema, ecco alcuni suggerimenti che puoi utilizzare per risolvere questo problema di sincronizzazione sul tuo MacBook con macOS Catalina.

Usa un cavo marchiato Apple!

Innanzitutto, collega il tuo iPhone o iPad con il cavo originale al Mac. Se l'originale non è disponibile, provare a utilizzare un cavo con marchio Apple anziché un cavo di terze parti. Molte persone scoprono che il semplice cambio del cavo con quello originale o Apple fa la differenza!

Dopo aver collegato il tuo iPhone al Mac, fai clic su "Trust" e inserisci il tuo passcode sull'iPhone per procedere, quindi controlla i passaggi seguenti.

Ti consigliamo inoltre di provare diversi cavi Apple per collegare il tuo iPhone o iPad al tuo Mac al fine di escludere eventuali problemi relativi ai cavi.

macOS Catalina non si collega a iPhone o iPad

Prova ciascuno di questi semplici passaggi e controlla se l'app Finder su macOS Catalina è in grado di rilevare e connettersi al tuo iPhone o iPad.

  1. Controlla le preferenze dell'app Finder. Fai clic su Finder> Preferenze ... nel menu in alto

    Inizia controllando le preferenze del Finder in macOS Catalina
  2. Vai alla scheda SideBar nelle preferenze del Finder
  3. In " Mostra questi elementi nella barra laterale :", assicurati di aver abilitato i dispositivi iOS.

    Abilita l'opzione della barra laterale per mostrare i dispositivi iOS collegati.
  4. Non sarai in grado di localizzare il tuo iPhone / iPad sulla barra laterale del Finder se questo non è abilitato
  5. Utilizzando la scheda " Generale " nelle preferenze dell'app Finder, disabilitare " Apri cartelle nelle schede anziché Windows "
  6. Quando fai clic sull'iPhone collegato, dovrebbe aprire una nuova finestra del Finder
  7. Individua ed elimina il file dell'elenco delle preferenze per l'app Finder.
    1. Apri l' app Finder
    2. Fai clic su Vai> Vai alla cartella dal menu in alto
    3. Digita " ~ / Libreria / Preferenze / " senza virgolette e premi invio

    4. Individua il file " com.apple.finder.plist" e trascinalo nel cestino

    5. Riavvia l'app Finder
    6. Verifica se riesci a connettere il tuo iPhone / iPad a Finder
  8. Se tutte le impostazioni sopra riportate sono corrette e non riesci ancora ad accedere al tuo iPhone,
    1. Disconnetti il ​​tuo iPhone / iPad dal tuo MacBook
    2. Riavvia l'app Finder. Premi il tasto " Opzione " e fai clic con il tasto destro sull'icona del Finder sul dock e scegli " Riavvia "

      Usa Riavvia per avviare l'app Finder
    3. Collega di nuovo il tuo iPhone o iPad usando il cavo
    4. Controlla se l'app Finder è ora in grado di rilevare il tuo iPhone o iPad
  9. Spegni completamente il tuo Mac e iPhone (non riavviare)
  10. Riavvia il Mac seguito dall'iPhone, quindi avvia l'app Finder e verifica se rileva il tuo dispositivo

Controlla le autorizzazioni nella cartella Home sul tuo Mac

Abbiamo già riscontrato questo problema con altre app macOS che richiedono autorizzazioni di lettura / scrittura. In passato iTunes segnalava che il tuo dispositivo non poteva essere sincronizzato. Di fronte a questi problemi in passato, siamo riusciti a risolverli tramite il ripristino delle autorizzazioni nella cartella Home. Ecco come lo fai.

  1. Utilizzando la barra dei menu del Finder, fai clic su Vai> Home
  2. Scegli Archivio> Ottieni informazioni

  3. Vai su Condivisione e autorizzazioni nella parte inferiore della finestra e aprila
  4. Fai clic sul menu delle azioni in alto e scegli "Applica agli elementi chiusi"

  5. Ricorda di fare clic sul pulsante "Blocca" in basso a destra e inserisci le tue credenziali prima di applicare l'azione.
  6. Fai clic su OK per confermare l'azione
  7. Disconnettersi dal MacBook, accedere nuovamente e riprovare

L'autorizzazione al ripristino della cartella Home è un importante strumento per la risoluzione dei problemi del Mac che gli utenti dovrebbero conoscere. Questo è utile quando applicazioni come Anteprima, SMS o Foto si chiudono inaspettatamente sul tuo Mac.

Continua a non funzionare?

Se continui a riscontrare problemi con macOS Catalina che rileva il tuo iPhone o iPad, ti consigliamo di contattare l'assistenza Apple e chiedere loro di aiutarti. Puoi chattare direttamente con il supporto Apple e saranno in grado di accedere al tuo problema e fornire supporto.

Nella nostra esperienza, abbiamo scoperto che molti utenti avevano questo problema perché le loro preferenze del Finder non erano abilitate per impostazione predefinita per mostrare l'iPhone o l'iPad collegato. L'altro problema comune relativo alla sincronizzazione richiede più tentativi di scollegare e collegare il dispositivo con il Mac e quindi provare a sincronizzare.

Sincronizza e trasferisci i video di casa su iPad o iPhone usando macOS Catalina

Diversi lettori hanno chiesto come possono utilizzare il processo di sincronizzazione in Catalina per trasferire i loro video domestici che si trovano nelle vecchie librerie di film di iTunes. Il trascinamento della selezione non sembra funzionare con la sincronizzazione.

Nei macOS precedenti, quando iTunes era supportato, l'utente poteva facilmente sincronizzare i propri filmati domestici trascinandoli dalla cartella originale di iTunes che ospita i film.

Con macOS Catalina, sembra che ora la sincronizzazione di contenuti come i filmati amatoriali sia passata all'app TV. Tutti i filmati Home sono ora sincronizzati utilizzando l'app TV su macOS Catalina.

Per sincronizzare i tuoi filmati amatoriali

  1. Apri l'app TV sul tuo Mac
  2. Per impostazione predefinita, troverai solo le cartelle " Aggiunti di recente ", "Film" e "Programmi TV".
  3. Trascina il filmato fuori dalle Cartelle iTunes sull'app TV OPPURE
  4. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul file e scegli " Modifica con"> Seleziona app TV

    Puoi anche provare a trascinare il file del film nell'app TV
  5. Questa operazione crea automaticamente una nuova libreria "Home Video" sull'app TV

  6. Il video principale importato viene spostato in questa nuova cartella
  7. Collega il tuo iPhone o iPad al tuo MacBook tramite il cavo
  8. Avvia l'app Finder e vai alla scheda "Film"
  9. Scegli l'home video dalla cartella e applica la sincronizzazione

  10. Ora quando apri l'app TV sul tuo iPhone, dovresti trovare l'home video nella sua libreria.

Due osservazioni chiave per questo processo: a volte quando trasferisci il file video sull'app TV sul tuo Mac, non viene visualizzato immediatamente e richiede tempo. Quello che abbiamo scoperto è che uscire forzatamente dall'app TV e quindi usare la funzione "Modifica con l'app TV" sul file del film fa apparire immediatamente il contenuto del film nell'app TV.

Facci sapere se hai domande o se desideri condividere un suggerimento che ti ha aiutato a risolvere questo problema sul tuo MacBook.