Il disco di avvio è quasi pieno sul mio Mac ma non riesco a eliminare nulla!

Fidati di me, il tuo Mac ti farà sapere quando il disco di avvio è quasi pieno. Se ignori i messaggi di avviso persistenti, noterai comunque un calo di velocità. Man mano che il disco di avvio si riempie, il tuo Mac esaurisce il prezioso spazio libero necessario per continuare a funzionare e, di conseguenza, le sue prestazioni ne risentono.

A volte diventa così grave che non puoi più cancellare i file, rendendo difficile risolvere il problema. Altre volte peggiora e il tuo Mac potrebbe non accendersi nemmeno.

Qualunque problema tu stia affrontando, possiamo mostrarti come risolverlo.

È difficile sapere da dove iniziare quando non puoi più eliminare nemmeno i file, ma ti spieghiamo in dettaglio questi suggerimenti rapidi, spiegati in dettaglio di seguito:

  1. Avvia in modalità provvisoria tenendo premuto il tasto Maiusc durante l'avvio.
  2. Bypass il Cestino quando si eliminano i file con l' opzione + comando + elimina .
  3. Apri Utility Disco ed esegui First Aid sul tuo disco di avvio.
  4. Tieni premuto T per avviare il disco di destinazione e accedere ai tuoi dati da un secondo Mac.
  5. Se hai un backup recente, cancella il disco di avvio e reinstalla macOS.

Alcune domande veloci

Cominciamo spiegando di cosa stiamo parlando. Di seguito troverai le risposte ad alcune domande comuni sui dischi di avvio. Domande come:

  • Qual è il mio disco di avvio?
  • Perché ho bisogno di spazio libero?
  • e di quanto spazio libero ho bisogno?

È utile conoscere le risposte a queste domande prima di iniziare a liberare spazio sul disco. Ma se preferisci saltarli, fai clic qui per passare direttamente alle nostre istruzioni per l'eliminazione dei file quando il disco di avvio del Mac è pieno.

Qual è il mio disco di avvio?

Per chi non lo sapesse, il disco di avvio è il disco rigido del computer in cui è memorizzato il software operativo. Normalmente c'è un solo disco in un computer, quindi contiene anche tutti i tuoi documenti e dati, il che è probabilmente il modo in cui è stato riempito.

Se hai più unità collegate al tuo Mac o se dividi l'unità in più partizioni, come raccomandato per l'esecuzione del software beta, solo una di queste è il tuo disco di avvio.

Il disco di avvio è l'unità da cui viene avviato il Mac per impostazione predefinita. È possibile scegliere quale unità utilizzare come disco di avvio dalle Preferenze di Sistema.

Se hai più dischi o partizioni, scegli il tuo disco di avvio da Preferenze di Sistema.

Perché ho bisogno di spazio libero sul disco di avvio del mio Mac?

Poiché il tuo Mac esegue software e completa processi diversi, ha bisogno di spazio aggiuntivo per lavorare. Questo spazio viene utilizzato per copiare file, decomprimere cartelle ed eseguire altre attività istantanee dietro le quinte.

Senza abbastanza spazio sul disco di avvio, il tuo Mac non è in grado di completare queste attività e smette di funzionare correttamente. Quando ciò accade, si finisce normalmente con un cursore a sfera, tempi di caricamento lenti e una macchina che non risponde.

Di quanto spazio libero ho bisogno sul mio disco di avvio?

Come regola generale, dovresti mantenere almeno 10 GB liberi sul disco di avvio del tuo Mac. Per prestazioni ottimali, si dovrebbe mirare a mantenere libero circa il 10-15% del disco di avvio.

Cerca di mantenere un sacco di spazio libero sul disco di avvio.

Detto questo, è difficile fornire numeri precisi senza conoscere le dimensioni del disco di avvio, la quantità di RAM del tuo Mac e per quali processi di solito usi il computer.

Se il tuo Mac inizia a rallentare, dai un'occhiata al tuo spazio di archiviazione e considera di creare più spazio libero.

Come faccio a sapere quanto spazio libero ho sul mio disco di avvio?

Il modo più semplice, sebbene non sempre il più preciso, di esaminare l'utilizzo della memoria sul tuo Mac è dalla finestra Informazioni su questo Mac. Nella barra dei menu, vai su About> Informazioni su questo Mac, quindi fai clic sulla scheda Archiviazione.

OmniDiskSweeper offre una vista più dettagliata della memoria.

Questa finestra mostra un grafico dell'uso della memoria sui dischi del tuo Mac, separando la memoria in diverse categorie. Assicurati di lasciare questa finestra aperta per almeno due minuti, poiché spesso ci vuole un momento per aggiornare all'ultima lettura di memoria. Ma anche allora, è noto per essere vago e impreciso.

Invece, se hai spazio per scaricarlo, potresti voler scansionare il disco di avvio del tuo Mac usando l'app di terze parti OmniDiskSweeper. Questa app gratuita analizza rapidamente i tuoi dischi e ti mostra esattamente dove sta andando la tua memoria.

Come eliminare i file sul Mac quando il disco di avvio è pieno

Controintuitivo come sembra, il tuo Mac ha ancora bisogno di spazio libero per funzionare anche quando elimina i file. E questo non è solo quando sposti cose nel Cestino. Se il disco di avvio del tuo Mac è troppo pieno, non puoi nemmeno svuotare il Cestino.

Quando non puoi eliminare nulla, sembra impossibile creare più spazio libero sul tuo disco di avvio traboccante. Ma ci sono ancora alcune cose che puoi fare.

Questi suggerimenti funzionano anche se il tuo Mac non si accende perché il disco di avvio è pieno.

Passaggio 1. Avvia il Mac in modalità provvisoria

La modalità provvisoria è uno strumento di risoluzione dei problemi progettato per aiutare a isolare i problemi con il tuo Mac. Interrompe l'esecuzione di determinati processi e applicazioni durante il processo di avvio e verifica automaticamente la presenza di problemi sul disco, riparando quelli rilevati.

Ancora più importante, la modalità provvisoria cancella automaticamente determinati set di dati memorizzati nella cache sul Mac. Ciò significa che crea una piccola quantità di spazio libero aggiuntivo sul disco di avvio, semplicemente avviandosi.

Spero che sia abbastanza spazio libero per farti svuotare di nuovo il Cestino!

Come faccio ad avviare il mio Mac in modalità provvisoria?

  1. Spegni il Mac andando su > Spegni. Se il tuo Mac è bloccato, tieni premuto il pulsante di accensione fino a quando lo schermo diventa nero.
  2. Attendi 30 secondi affinché il Mac si spenga completamente.
  3. Premi brevemente il pulsante di accensione, quindi premi e tieni premuto il tasto Maiusc .

    Utilizzare uno dei tasti Maiusc per avviare in modalità provvisoria.
  4. Continua a tenere premuto il tasto MAIUSC finché non viene visualizzata una schermata di accesso, dovrebbe essere visualizzato "Avvio sicuro" nella parte superiore destra della schermata.
  5. Accedi e inizia a liberare spazio sul disco di avvio.

    Dice solo "Avvio sicuro" nella barra dei menu dalla schermata di accesso.

Passaggio 2. Bypass il cestino quando si eliminano i file

Quando elimini un file o una cartella sul tuo Mac, in realtà non viene eliminato immediatamente. Invece, macOS sposta quell'elemento nel Cestino per conservarlo in sicurezza, nel caso in cui lo abbia eliminato per errore. Non avrai più spazio libero sul disco di avvio finché non svuoti il ​​Cestino.

Ma l'atto di spostare un elemento nel Cestino in realtà richiede più spazio libero sul disco di avvio rispetto alla cancellazione immediata di cui avrebbe bisogno. Fortunatamente, ci sono un paio di modi in cui puoi bypassare il Cestino per eliminare immediatamente file o cartelle sul tuo Mac. Prova ognuno di loro qui sotto.

Certo, con questi metodi non ci sono rimedi. Quando premi Elimina, quell'elemento svanisce per sempre e non puoi riaverlo di nuovo. Quindi assicurati di non eliminare i file o le cartelle sbagliati per errore!

Come posso bypassare il Cestino usando una scorciatoia da tastiera?

  1. Seleziona con attenzione il file o la cartella che desideri eliminare.
  2. Premere il seguente tasto: opzione + comando + cancella .
  3. Nella finestra pop-up, confermare che si desidera eliminare l'elemento.

    Non è possibile annullarlo quando si utilizza questo collegamento per eliminare qualcosa.

Come posso bypassare il Cestino usando il menu File nel Finder?

  1. Apri una finestra del Finder e seleziona il file o la cartella che desideri eliminare.
  2. Tieni premuta l' opzione e vai su File> Elimina immediatamente.
  3. Nella finestra pop-up, confermare che si desidera eliminare l'elemento.

    Molte opzioni del menu File cambiano quando si tengono in mano diversi tasti.

Come posso bypassare il Cestino usando i comandi Terminale?

  1. Apri Terminale dalla cartella Utilità nelle tue Applicazioni.
  2. Digitare rm in Terminale, incluso lo spazio bianco alla fine.
  3. Trascina il file che desideri eliminare nella finestra Terminale. Questo comando funziona solo su singoli file, non su cartelle.
  4. Premi invio per eliminare immediatamente e definitivamente il file.

    Il rilascio di un file nel Terminale dopo che il comando di rimozione immette il percorso del file in modo da poterlo eliminare.

Passaggio 3. Riparare il disco di avvio utilizzando Utility Disco

È possibile che ci siano delle corruzioni sul disco di avvio che ti impediscono di eliminare i file, indipendentemente dal fatto che sia pieno. Sebbene l'avvio in Modalità provvisoria tenti di riparare questi danni, è possibile eseguire una scansione più dettagliata utilizzando Utility Disco.

La funzione di pronto soccorso in Utility Disco esegue la scansione dell'intero disco alla ricerca di errori di autorizzazione e di sistema. Dovrebbe riparare eventuali errori sul disco di avvio, migliorando le prestazioni del tuo Mac e permettendoti di eliminare i file.

Come posso eseguire First Aid sul disco di avvio del mio Mac?

  1. Apri Utility Disco dalla cartella Utility in Applicazioni.
  2. Seleziona il disco di avvio del Mac dalla barra laterale. Se sono presenti più dischi, selezionare quello di livello più alto.
  3. Nella parte superiore della finestra, fai clic su Pronto soccorso e conferma che desideri eseguirlo.
  4. La scansione dovrebbe richiedere circa cinque minuti, a seconda di quanti errori rileva sul disco di avvio.
  5. Se non riesci a eseguire Utility Disco, prova ad avviare il Mac in modalità di ripristino tenendo premuto il comando + R durante l'avvio.

    Il pronto soccorso potrebbe richiedere più tempo a seconda del numero di errori se si trova sul disco rigido.

Passaggio 4. Accedere ai dati utilizzando la modalità disco di destinazione

La modalità disco di destinazione ti consente di accedere ai dati sul tuo Mac come se fosse un disco rigido esterno. Ciò significa che è possibile utilizzare un secondo Mac per copiare o eliminare file e cartelle sul disco di avvio.

Ti consigliamo di utilizzare la Modalità disco di destinazione per eseguire le seguenti due operazioni:

  1. Prova a liberare più spazio sul disco di avvio.
  2. Crea una copia di elementi importanti di cui non hai eseguito il backup.

Se non riesci a liberare altro spazio sul disco di avvio utilizzando la Modalità disco di destinazione, l'ultima opzione è quella di cancellare completamente il disco di avvio. Quindi vuoi davvero assicurarti di avere prima una copia di quei documenti insostituibili.

Per utilizzare la Modalità disco di destinazione, è necessario connettere il Mac a un secondo Mac utilizzando una delle seguenti porte:

  • Fulmine 2
  • Fulmine 3
  • USB-C
  • Firewire

Se uno o entrambi i Mac non hanno la porta giusta, è necessario utilizzare un adattatore.

Come posso utilizzare la Modalità disco di destinazione per accedere al mio disco di avvio?

    1. Spegni il Mac andando su > Spegni. Se il tuo Mac è bloccato, tieni premuto il pulsante di accensione fino a quando lo schermo diventa nero.
    2. Collega il tuo Mac a un secondo Mac utilizzando le porte Thunderbolt 2, Thunderbolt 3, USB-C o Firewire.
    3. Premi brevemente il pulsante di accensione sul Mac, quindi tieni immediatamente premuto il tasto T.
    4. Sul Mac dovrebbe essere visualizzato sullo schermo un simbolo Thunderbolt, USB o Firewire di grandi dimensioni.
    5. Sul secondo Mac, apri una finestra del Finder e accedi ai dati sul tuo Mac. Dovrebbe apparire come un disco rigido esterno.

Il Mac dovrebbe mostrare un'icona di connessione sullo schermo quando è in modalità Disco di destinazione. Immagine da 9to5Mac.

Passaggio 5. Cancella il disco di avvio e reinstalla macOS

Se non riesci ancora a eliminare nulla sul tuo Mac perché il disco di avvio è troppo pieno, l'ultima opzione è quella di cancellarlo completamente e reinstallare macOS. Ovviamente, ciò significa che perdi tutti i dati di cui non è già stato eseguito il backup.

Quindi, se non l'hai già fatto, assicurati di seguire gli ultimi passaggi per provare a copiare i documenti dal tuo Mac usando la Modalità disco di destinazione. Altrimenti, puoi ancora provare a fare un nuovo backup usando Time Machine.

Come posso cancellare il mio disco di avvio e reinstallare macOS?

  1. Spegni il Mac andando su > Spegni. Se il tuo Mac è bloccato, tieni premuto il pulsante di accensione fino a quando lo schermo diventa nero.
  2. Premi brevemente il pulsante di accensione sul Mac, quindi tieni immediatamente premuto il comando + R.
  3. Continua a tenere premuti i tasti finché non viene visualizzata la finestra Utilità macOS.
  4. Apri Utility Disco, quindi seleziona il disco di avvio del Mac e fai clic su Cancella.
  5. Scegli un nuovo nome e formato per il tuo disco. Ti consigliamo di utilizzare il formato predefinito, che è Mac OS Extended (Journaled).
  6. Fai clic su Cancella, attendi il completamento del processo, quindi premi comando + Q per chiudere Utility Disco.

  7. Dalla finestra di macOS Utilities, seleziona "Reinstalla macOS" e segui le istruzioni su schermo per completare l'installazione.
  8. Al termine dell'installazione, dovresti configurare il tuo Mac come nuovo, quindi importare manualmente una piccola quantità di contenuto dai tuoi backup.

    Apri Utility Disco, quindi reinstalla macOS dalla finestra Utilità della modalità di ripristino.

Come creare spazio sul Mac quando il disco di avvio è pieno

Si spera, ormai, è possibile eliminare nuovamente i file sul disco di avvio. Quindi ora probabilmente vuoi sapere quali dovresti eliminare prima per creare più spazio.

Mettiamo insieme questi suggerimenti per guidarti, ma puoi sempre leggere i nostri altri post sull'argomento per maggiori dettagli.

Suggerimento 1. Svuota il cestino

Se non l'hai già fatto, svuota il Cestino sul tuo Mac. Altrimenti, tutto ciò che hai eliminato fino ad ora sta ancora occupando spazio sul disco di avvio.

Se puoi, svuota il cestino per liberare spazio sul tuo Mac.

Per svuotare il cestino, fai clic tenendo premuto il tasto Ctrl sull'icona del cestino nel Dock e seleziona "Svuota cestino".

È inoltre necessario svuotare il Cestino specifico dell'app da diverse applicazioni. Normalmente puoi farlo aprendo l'app e trovando la sezione dei file eliminati. Le seguenti app potrebbero avere ancora alcuni file eliminati:

  • posta
  • Fotografie
  • iMovie.

Suggerimento 2. Elimina tutti i file che non desideri

Ottieni una panoramica dell'utilizzo dello spazio di archiviazione dalla barra laterale Informazioni su questo Mac.

Rintraccia i file o le cartelle più grandi sul tuo Mac ed elimina quelli che non desideri più. Un buon punto di partenza è la finestra Informazioni su questo Mac, che offre una panoramica dei documenti più grandi.

Dalla barra dei menu, vai su About> Informazioni su questo Mac> Memoria. Fai clic su "Gestisci" e seleziona "Documenti" nella barra laterale. Questo mostra un elenco di documenti che potresti voler eliminare, ordinati dal più grande al più piccolo.

Potresti anche voler usare OmniDiskSweeper per scoprire dove viene utilizzato il tuo spazio di archiviazione. Anche se dovresti essere molto cauto sull'eliminazione di qualsiasi cosa dalle cartelle di sistema o della libreria, poiché ciò può causare problemi con il software operativo del tuo Mac.

Prendi in considerazione l'idea di eliminare ciascuna delle seguenti cose per liberare più spazio:

  • foto e video nella tua libreria
  • Backup iPadOS e iOS in iTunes o Finder
  • app scaricate dal Web o dal Mac App Store
  • file salvati nelle cartelle Desktop, Download o Documenti.

Non dimenticare di svuotare il cestino quando hai finito!

Suggerimento 3. Spostare altri file dal disco di avvio

Tutti i file o le cartelle che non si desidera eliminare possono comunque essere spostati dal disco di avvio inserendoli su un disco rigido esterno o caricandoli su cloud. Ciò è particolarmente utile per gli oggetti che non è necessario utilizzare molto spesso.

Archivia alcuni dei tuoi documenti salvandoli su un disco rigido esterno. Quindi libera spazio sul disco di avvio eliminandoli dal tuo Mac. Ti consigliamo di eseguire backup semi-regolari delle tue unità esterne.

In alternativa, utilizzare l'archiviazione cloud per mantenere accessibili i documenti senza lasciare che occupino spazio sul disco di avvio. È più facile da usare con iCloud Drive attivando la funzione di archiviazione ottimizzata, disponibile nelle Preferenze di sistema di iCloud.

Attiva Ottimizza archiviazione dalla pagina ID Apple in Preferenze di Sistema.

Suggerimento 4. Utilizzare Time Machine per eseguire il backup del Mac

Tra i backup di Time Machine, il tuo Mac memorizza le "Istantanee locali" dei tuoi documenti per scaricarli sull'unità Time Machine al successivo backup. macOS salva queste istantanee nei file di sistema, a volte occupando un bel po 'di spazio di archiviazione.

Disattiva temporaneamente i backup automatici per cancellare le tue istantanee locali.

Sebbene Apple abbia progettato macOS per eliminare le istantanee quando il disco di avvio è pieno, non sempre accade. Ma puoi rimuoverli eseguendo un nuovo backup o disattivando i backup automatici dalle impostazioni di Time Machine.

Connetti l'unità di backup e attendi il completamento di un nuovo backup. Oppure vai su Preferences> Preferenze di Sistema> Time Machine e disattiva "Esegui backup automaticamente".

Suggerimento 5. Aggiorna macOS all'ultima versione

Infine, dovresti aggiornare il tuo Mac all'ultima versione di macOS. Questi aggiornamenti sono spesso progettati per utilizzare al meglio lo spazio di archiviazione. Inoltre, il tuo Mac potrebbe aver già scaricato l'aggiornamento comunque.

Se hai attivato gli aggiornamenti automatici per macOS, il tuo Mac scarica gli aggiornamenti non appena diventano disponibili. Ma potrebbe non aver ancora installato quegli aggiornamenti se non ci fosse stata una buona opportunità per farlo. Quando ciò accade, l'aggiornamento occupa ancora molto spazio di archiviazione.

Vai a > Preferenze di Sistema> Aggiornamento software e assicurati di avere l'ultima versione di macOS. Attendere il completamento dell'installazione dell'aggiornamento prima di ricontrollare l'utilizzo della memoria.

Deseleziona la casella se non desideri scaricare automaticamente gli aggiornamenti futuri.

Dovresti essere in grado di eliminare i file dal disco di avvio del tuo Mac ormai, non importa quanto fosse pieno. Se hai ulteriori suggerimenti per risparmiare spazio, ci piacerebbe vederli nei commenti!