Siri non può giocare da Spotify, ecco cosa puoi fare

Negli ultimi anni, Apple Music e Spotify lo hanno combattuto nell'App Store per il controllo delle tue necessità di riproduzione musicale. Negli ultimi mesi, ci sono stati alcuni battibecchi pubblici avanti e indietro riguardo al "giardino recintato" di Apple e come voleva Spotify. Ora puoi usare Siri per giocare a Spotify sul tuo iPhone.

Apple ha finalmente risposto in qualche modo, aprendo una porzione del giardino. Nell'aggiornamento versione 8.5.26, gli utenti Spotify su iOS ora possono usare Siri per controllare Spotify. Ciò include iPhone, iPad, CarPlay, AirPods e HomePod tramite airPlay. L'aggiornamento porta anche Spotify su Apple TV, che è stato un desiderio per molti anni.

Come configurare Spotify con Siri (e viceversa)

Dopo aver scaricato l'ultimo aggiornamento, il primo pre-requisito è che dovrai essere un membro Spotify Premium. I vari comandi vocali sembrano essere disabilitati per coloro che utilizzano Spotify senza un abbonamento a pagamento.

Da lì, dovrai far lavorare insieme Spotify e Siri. Per fare ciò, chiedi semplicemente a Siri di suonare qualcosa su Spotify come "Hey Siri, gioca a Taylor Swift su Spotify". Riceverai quindi una richiesta da Siri che chiede l'accesso ai dati di Spotify. Tocca il pulsante "Sì" e la riproduzione della musica inizierà.

Un altro modo per far funzionare congiuntamente Spotify e Siri è tramite l'app Impostazioni.

  1. Apri l'app Impostazioni sul tuo dispositivo iOS
  2. Scorri verso il basso e seleziona Spotify nell'elenco delle app
  3. Tocca Siri e cerca
  4. Abilita Usa con Chiedi a Siri

Ciò consentirà a Spotify di funzionare con Siri e potrai quindi riprodurre la tua musica preferita solo con la tua voce.

Cosa puoi fare con Siri e Spotify abilitati?

Sorprendentemente, Apple ha aperto le porte ai due giganti dello streaming per lavorare insieme in qualche modo. Dopo aver fatto funzionare Siri con Spotify, ci sono una serie di comandi vocali che puoi usare.

Ecco alcuni esempi di cosa puoi fare:

  • Riproduci la mia musica su Spotify
  • Riproduci le mie canzoni piaciute su Spotify
  • Riproduci [Nome brano] su Spotify
  • Riproduci [Nome artista] su Spotify
  • Riproduci [Nome playlist] su Spotify
  • Riproduci l'ultimo album di [Nome artista] su Spotify
  • Riproduci musica [genere] su Spotify

Queste sono ovviamente solo alcune delle cose che puoi fare quando si tratta di suonare musica, in particolare. Poiché alcune persone usano Spotify come Swiss Army Knife per la riproduzione multimediale, puoi anche usare Siri per avviare podcast. Il semplice comando di "Riproduci [Nome podcast] su Spotify farà iniziare il tuo podcast preferito.

Infine, hai i controlli musicali che possono essere utilizzati, che possono anche tornare utili in un pizzico. Questi vanno da play / pause, skip, stop, e includono anche alzare o abbassare il volume.

Cosa non funzionerà?

Non dovrebbe sorprendere che Apple non abbia semplicemente aperto le porte di Spotify e reso tutto possibile. Ci sono ancora alcuni comandi che non sono disponibili, nonostante molti altri siano resi disponibili.

Questi includono:

  • Mi piace questa canzone
  • Aggiungi [Nome brano] alla mia coda
  • Aggiungi [Nome brano] alla mia playlist denominata [Nome playlist]

Ci aspettiamo e speriamo che un futuro aggiornamento cambierà questo aspetto per tutti. Ma per il momento, dovremo trarre vantaggio da ciò che ci viene dato.

Forse la più grande omissione è ancora l'incapacità dei proprietari di Apple Watch di riprodurre musica in streaming in modalità wireless. Ciò si sposterà probabilmente in cima alla lista dei desideri di tutti, soprattutto dopo che una recente app è stata rimossa dall'App Store per renderlo possibile attraverso una soluzione alternativa.

Conclusione

Apple e Spotify che lavorano insieme sono piuttosto sorprendenti. Soprattutto se si considera quanto tempo ha impiegato Apple Music ad avvicinarsi ai ranghi di Spotify nel mondo dello streaming musicale.

Se trovi comandi utili che gli utenti di Spotify dovrebbero conoscere, disattiva i commenti qui sotto. Nel frattempo, facci sapere se hai recentemente effettuato il passaggio ad Apple Music e ora tornerai indietro, e perché.