Hai visto l'errore "Operazione non consentita" in macOS Catalina o Mojave?

Lavorare con l'utilità terminale del Mac ma ottenere il messaggio di errore "Operazione non consentita?" I comandi del terminale che funzionavano in macOS High Sierra e Sierra non funzionano?

Se così non sei solo, molti dei nostri lettori Mac avanzati ci dicono che il loro lavoro è ostacolato da questo messaggio di errore "operazione non consentita". Vedono questo errore su comandi avanzati come sudo superutente e cambiano i comandi di chown di proprietà ma anche su comandi semplici come il comando di directory list ls e altri. Che casino!

Molti utenti si trovano ad affrontare questo irritante messaggio di errore dall'aggiornamento a macOS Catalina-Mojave.

Si verifica quando si eseguono applicazioni di terze parti o dopo aver inserito le righe di comando nel Terminale, non importa quanto sia semplice la richiesta!

Il messaggio di errore "Operazione non consentita" viene visualizzato anche quando si tenta di leggere determinate directory nell'utente locale!

macOS è affidabile e ben protetto, ma a volte quelle protezioni vanno oltre. Scopri cosa causa il messaggio di errore "Operazione non consentita" e scopri come risolverlo.

Quindi, cosa sta causando esattamente questa frustrazione e come puoi rimediare?

La buona notizia è che è davvero facile da risolvere: dobbiamo solo aggiornare alcune delle impostazioni di sicurezza e protezione del tuo Mac!

Inizia con la protezione dell'integrità del sistema di Apple

A partire da macOS Mojave, Apple ha aggiunto alcune misure di sicurezza aggiuntive tramite SIP (System Integrity Protection) per garantire il corretto funzionamento del sistema operativo. In effetti, molte di queste nuove "funzionalità" assomigliano molto al modo in cui iOS funziona con i permessi delle app su iPhone e iPad!

System Integrity Protection (SIP) è il modo di Apple per proteggere il tuo Mac da software dannoso. Il modo in cui funziona SIP è bloccare le aree sensibili del sistema operativo in modo che solo Apple possa accedervi.

Questo processo viene in genere eseguito da aggiornamenti ufficiali o programmi di installazione di Apple. Il risultato è che gli utenti e le app di terze parti occasionalmente non possono leggere o scrivere nei luoghi in cui devono lavorare.

Questa limitazione provoca la maggior parte dei messaggi di errore "Operazione non consentita"

Mentre SIP era presente da El Capitan, Apple ha esteso la sua protezione in Mojave e oltre. Di conseguenza, molte persone stanno riscontrando errori dove non erano prima. SIP consente ancora l'accesso ad alcune directory, come ~ / Applicazioni, ma blocca totalmente altre come ~ / System o ~ / usr.

Il compito di SIP (System Integrity Protection) è quello di impedire a TUTTI I TIPI DI UTENTI, inclusi gli utenti amministratori, di modificare ciò che Apple considera i file operativi critici.

E questo è buono e cattivo.

Buono per le persone che si scherzano con i loro sistemi senza sapere veramente cosa stanno facendo e male per le persone che sanno davvero cosa stanno facendo.

Ma come la maggior parte delle cose nel mondo Apple e nella vita, c'è una soluzione alternativa.

Puoi leggere ciò che Apple ha da dire su SIP sul loro sito Web. Ma per scoprire cosa puoi fare al riguardo, basta leggere di seguito.

Quindi andiamo a questo!

How-To Fix Errore di app o terminale Operazione non consentita concedendo l'accesso al disco completo al terminale o all'app

Esistono due possibili soluzioni se viene visualizzato il messaggio di errore "Operazione non consentita". Tuttavia, tieni presente che ogni soluzione indebolisce in qualche modo la sicurezza della tua macchina.

Si consiglia di conservare un backup recente e di continuare solo se si è sicuri dei computer.

Inoltre, cerca altre alternative prima di provare le nostre soluzioni. Potresti trovare un altro modo per aggirare ciò che stai cercando di fare, più facile e sicuro. Puoi persino contattare direttamente Apple per vedere se possono aiutarti.

La prima soluzione, sicuramente preferita, è consentire l'accesso completo al disco all'applicazione che si sta tentando di utilizzare.

Più comunemente, gli utenti incontrano il messaggio di errore quando eseguono le righe di comando in Terminale.

Ma potresti esserti imbattuto durante l'utilizzo di un'app di terze parti. In entrambi i casi, la prima cosa da provare è fornire l'app o l'utilità completa Accesso completo al disco.

Questo è simile a mettere su una lista bianca per SIP di Apple e consente l'accesso in lettura o scrittura a tutte le directory.

Come concedere a un'app o un terminale l'accesso completo al disco

Concedere l'accesso completo al disco a qualsiasi app o utilità (inclusi quelli nativi di Apple come Terminal) è potenzialmente problematico, soprattutto se non si ha familiarità con macOS.

Apri Preferenze di Sistema> Sicurezza e Privacy> Scheda Privacy

  1. Seleziona Accesso completo al disco dalla barra laterale di sinistra
    1. Se non è possibile apportare modifiche, sbloccare il disco premendo l'icona del lucchetto nell'angolo in basso a sinistra e immettere la password dell'amministratore
  2. Tocca il simbolo +
  3. Aggiungi l'app o il terminale alle app approvate con accesso completo. Chiudi l'app se è già in esecuzione e quindi aggiungila all'elenco

  4. Riavvia l'app o il terminale e verifica se ora accetta i tuoi comandi
    1. Per le app, alla riapertura, concedere l'accesso per apportare modifiche al computer, se necessario
  5. Dovresti solo eseguire questa VOLTA per ogni app o Terminale

Non vedi l'accesso completo al disco nelle impostazioni di sicurezza e privacy?

Se non vedi Accesso completo al disco nella scheda Privacy in Preferenze di Sistema sicurezza e privacy, controlla innanzitutto che il tuo Mac esegua macOS 10.14 o versioni successive. Questa opzione non è disponibile nelle versioni precedenti di macOS.

Se confermi che il tuo Mac esegue macOS Mojave e versioni successive, prova a riavviare utilizzando un altro account utente e verifica se viene visualizzata l'opzione.

Ricezione di messaggi di errore Operazione non consentita in macOS High Sierra, Sierra o El Capitan?

Se usi versioni precedenti di macOS o Mac OS X El Capitan e ricevi questo messaggio, la soluzione migliore è seguire la seconda soluzione elencata di seguito per disabilitare temporaneamente la protezione dell'integrità del sistema Mac, comunemente nota come SIP.

Vuoi un altro modo? Siiprudente!

Questa seconda, e più drastica, soluzione è quella di disattivare completamente System Integrity Protection (SIP) di Apple.

In questo modo potenzialmente si apre la macchina a un intero mondo di vulnerabilità e dovrebbe essere fatto con estrema cautela. Considera questa opzione solo se hai esaurito tutte le alternative e sei a tuo agio con le linee di comando nel Terminale.

Ancora una volta, questa soluzione estrema non è raccomandata per la maggior parte degli utenti.

Disattiva temporaneamente la protezione dell'integrità del sistema del Mac (consigliata solo per utenti esperti!)

  1. Riavvia in modalità di ripristino (tenere premuto Comando + R all'avvio)
  2. Apri l'utilità terminale
  3. Digita il comando csrutil disable
    1. Ciò ti offre un accesso completo e senza restrizioni all'intero sistema operativo del tuo Mac e a tutti i file, quindi di nuovo solo agli utenti esperti
  4. Per utenti terminali;
    1. Riavvia il Mac e apri nuovamente Terminal
    2. Utilizzare Terminal con i comandi che hanno comportato errori di funzionamento non consentiti
    3. Al termine, seguire i passaggi 1-2 e riattivare SIP utilizzando il comando csrutil enable
    4. Riavvia il Mac e SIP dovrebbe tornare in attività

Non lasciarti ingannare dalla semplicità di questi comandi, la scelta di disattivare SIP non dovrebbe essere presa alla leggera.

Tuttavia, una volta che è stato spento, sarai totalmente illimitato in tutte le directory. Il fastidioso messaggio di errore "Operazione non consentita" non ti disturberà più.

Riattivare SIP una volta completate le attività che richiedono questo tipo di accesso.

Come attivare SIP

  1. Riavvia il Mac e tieni premuto Comando + 'R' mentre si riaccende
  2. Fai clic su Utilità e apri Terminale
  3. Digita il comando seguente e premi Invio: csrutil enable

Controlla lo stato del SIP di macOS (System Integrity Protection)

Se non sei sicuro che il tuo Mac abbia SIP abilitato o disabilitato, usa un semplice comando da terminale per controllare!

  1. Apri Terminale da Applicazioni> Utilità
  2. Digita esattamente questo comando: csrutil status
  3. Cerca uno di questi messaggi:
    1. Stato protezione integrità del sistema: abilitato
    2. Stato protezione integrità del sistema: disabilitato

Modificare lo stato seguendo le istruzioni sopra. Ricordati di riavviare dopo aver apportato QUALSIASI modifica al SIP del tuo Mac. Se il problema persiste, riavvia il Mac in modalità di ripristino (Comando + R) e accedi a Terminale tramite ripristino. Quindi digitare il comando SIP.

Impossibile leggere i file della libreria utente in macOS? Viene visualizzato il messaggio Operazione non consentita?

Alcuni lettori ci informano che aggiungendo Terminal e altre app all'elenco dei programmi che consentono l'accesso completo al disco, potrebbero anche accedere e leggere directory e file nella loro libreria utente.

Apple ha ampliato il SIP (System Integrity Protection) di macOS in macOS 10.14+ per includere determinate cartelle e file di sistema e libreria nella home directory dell'utente. Dove in precedenza era possibile aprire e accedere a questi file e directory utente in macOS High Sierra / Sierra precedenti, in macOS Mojave, Catalina e versioni successive (ovvero 10.14+), questi file, ecc. Non sono più leggibili senza disabilitare SIP o concesso Full Disk Accesso.

Come promemoria, per concedere l'accesso a un'app vai su Preferenze di Sistema> Sicurezza e Privacy> Accesso completo al disco e aggiungi l'app a cui vuoi dare accesso.

Fateci sapere nei commenti sulle vostre esperienze con il messaggio di errore "Operazione non consentita". I nostri passaggi per la risoluzione dei problemi ti hanno aiutato o hai dovuto trovare un altro modo?