Safari è in fase di aggiornamento del messaggio, How-To Fix

Cerca di usare Safari sul tuo Mac o MacBook e vedi il messaggio che “Safari è in fase di aggiornamento. Safari non può essere aperto mentre viene aggiornato "messaggio? Vedi questo messaggio per ore, giorni o addirittura settimane?

Safari sta aggiornando il messaggio sui Mac

Se vedi questo messaggio, non sei solo. Molti dei nostri lettori riscontrano questo problema ogni volta che Apple aggiorna Safari per Mac.

Segui questi suggerimenti rapidi per correggere il messaggio di errore "Safari in fase di aggiornamento"

  • Riavvia il tuo Mac o MacBook
  • Chiudi Safari
  • Verifica di disporre di memoria sufficiente per un aggiornamento
  • Esegui nuovamente il pacchetto di installazione di Safari
  • Apri il file exec di Safari (file eseguibile Unix)
  • Cancella eventuali aggiornamenti dell'App Store
  • Aggiorna macOS o OS X o installa eventuali aggiornamenti di sicurezza del software
  • Controlla eventuali problemi di corruzione
  • Aggiorna iTunes, se è disponibile un aggiornamento
  • Reinstalla macOS (e con esso Safari)

We Love Safari (di solito ...)

Safari è leggero ed è facile da sincronizzare su tutti i tuoi dispositivi. Segna i punteggi migliori nei test di benchmark per il browser più veloce su un Mac. Quando funziona, è fantastico . Vi sono tuttavia momenti in cui si verificano problemi.

E la parte peggiore: il messaggio appare per giorni portando a un'esperienza molto frustrante.

Se vedi questo messaggio sul tuo browser Safari, ecco alcune opzioni che possono aiutarti a risolvere questo problema.

La soluzione rapida: riavvia

Di fronte al messaggio di aggiornamento di Safari, l'opzione più semplice è forzare lo spegnimento e il riavvio del computer.

Una volta riavviato il MacBook , controlla e vedi se il riavvio ha risolto il problema.

Chiudi l'app Safari

Chiudi l'app Safari facendo clic con il pulsante destro del mouse sull'app e selezionando Esci.

Fai clic con il tasto destro sull'icona dell'app Safari e scegli di uscire

Se il problema persiste, forzare l'uscita da Safari

  1. Premi insieme questi tre tasti: Opzione + Comando + e Esc

    Premi Opzione + Comando + Tasti Esc per aprire il menu di chiusura forzata
  2. Oppure scegli Uscita forzata dal menu Apple
  3. Seleziona Safari dall'elenco delle app aperte nella finestra Forza chiusura applicazioni

  4. Tocca Forza Uscita

Controlla il tuo spazio di archiviazione

Ci sono momenti in cui il semplice riavvio non sigilla l'affare e il problema riappare su Safari. Molti utenti che hanno riscontrato questo problema hanno riscontrato che il problema si verifica quando il computer presenta problemi di archiviazione e utilizzo della memoria.

Fai clic sul menu Apple> Informazioni su questo Mac> Scheda Archiviazione nella parte superiore dello schermo.

Stai esaurendo lo spazio sul tuo Mac?

In tal caso, potresti voler rimuovere alcune app, i file cestino, i file multimediali di grandi dimensioni usati raramente per cancellare e ottimizzare la memoria del tuo Macbook.

Dopo aver ottimizzato la memoria, riavvia il MacBook e verifica se il problema con Safari è ancora aggiornato.

Individua il pacchetto di aggiornamento di Safari

A volte, per qualsiasi motivo, l'aggiornamento di Safari non viene scaricato o installato completamente sul Mac. Non siamo sicuri del perché questo accada, ma lo fa!

Trova l'ultimo aggiornamento di Safari sul tuo Mac

  1. Apri l'unità di avvio (il nome predefinito è MacintoshHD, ma potresti averlo chiamato diversamente)
  2. Individua la cartella Libreria (directory principale, non libreria utente)
  3. Scorri verso il basso e apri la cartella Aggiornamenti
  4. Cerca un file chiamato Safari.pkg e aprilo per eseguire nuovamente il programma di installazione
    1. Ci saranno un numero di pacchetto e una versione elencati tra le parole Safari e .pkg
  5. In caso di successo, viene visualizzato un messaggio che indica che l'installazione è stata completata
  6. Riavvia il Mac e apri Safari per testare che ha funzionato
    1. In caso di successo, puoi rimuovere quel file Safari.pkg o lasciarlo

Non riesci a visualizzare la cartella della libreria?

Apple sembra cambiare continuamente il modo in cui accediamo alla cartella Libreria. Ecco i migliori metodi che conosciamo per farlo apparire!

  • Fare clic con il tasto destro del mouse sulla cartella principale, selezionare Visualizza opzioni e selezionare Mostra cartella Libreria
  • Vai a Finder> Vai Menu e premi il tasto opzione e la cartella della libreria apparirà nel tuo elenco
  • Apri la tua cartella home con il Finder e premi i tasti CMD + MAIUSC per visualizzare le cartelle nascoste inclusa la libreria
  • Fare clic sul desktop e quindi CMD + MAIUSC + G e digitare come percorso "˜ / Libreria"
  • Apri Terminale e digita "cd ˜ / Libreria" e poi "apri"
  • Apri la cartella principale, quindi dal menu Visualizza> Mostra opzioni di visualizzazione dalla barra dei menu o usa la scorciatoia da tastiera Comando-J

Guarda il contenuto del pacchetto Safari

  1. Vai alla cartella delle applicazioni e trova Safari
  2. Fare clic con il tasto destro del mouse e selezionare Mostra contenuto pacchetto
  3. Apri la cartella Contenuto

  4. Trova la cartella MacOS e aprila
  5. Cerca il file exec di Safari (eseguibile Unix) e aprilo

  6. Questo fa apparire una finestra Terminale e forza l'apertura di Safari

Cancella l'App Store

Alcuni lettori hanno scoperto che la cancellazione dei file temporanei dell'App Store e la modifica delle impostazioni nell'App Store per disattivare il download automatico e / o il controllo automatico degli aggiornamenti funzionavano per loro.

  • Quindi, prima cancelliamo la cartella degli aggiornamenti dell'App Store del Mac in Macintosh HD / Libreria / Aggiornamenti

  • Apri Preferenze di Sistema> App Store e deseleziona Controlla automaticamente aggiornamenti o deseleziona Scarica gli aggiornamenti appena disponibili in background

    • Riavvia il tuo Mac
    • Apri l' App Store> Aggiornamenti e prova a scaricare e installare Safari manualmente
    • Se non vedi l'aggiornamento, apri Preferenze di Sistema> App Store e tocca Mostra aggiornamenti

    • Al termine, torna a Preferenze di Sistema> App Store e spunta indietro le caselle per Controlla automaticamente gli aggiornamenti e, se lo desideri, Scarica i nuovi aggiornamenti disponibili in background

Aggiorna macOS o OS X

Alcuni lettori segnalano che se prima aggiornano macOS o OS X all'ultima versione disponibile per il proprio computer, Safari si aggiorna correttamente.

Un altro consiglio per i lettori è cercare eventuali aggiornamenti di sicurezza e installarli prima. Questo suggerimento è particolarmente utile per le persone che non vogliono aggiornare alla prossima versione di macOS o OS X.

Sei corrotto?

Elimina un file

Le preferenze dell'App Store potrebbero essere danneggiate ... purtroppo accade. Apri la barra dei menu del Finder e fai clic su Vai> Vai alla cartella. Quindi, digita o copia incolla quanto segue: ~ / Library / Preferences / com.apple.appstore.plist

Tocca Vai e sposta quel file com.apple.appstore.plist nel Cestino. Riavvia il Mac e apri l'App Store.

Dalla barra dei menu di App Store tocca Store> Accedi.

Seleziona Aggiornamenti dal menu App Store nella parte superiore della finestra. Se è necessario un aggiornamento Safari, questo viene scaricato e installato. Quindi usa Safari normalmente!

Ripara i tuoi permessi

Se la memoria non è un problema con il tuo Mac e il problema persiste, il passaggio successivo sarà controllare e vedere se disponi di autorizzazioni corrotte per il tuo computer.

Per gli utenti con Yosemite e inferiori, avviare Utility Disco e selezionare "Autorizzazione di riparazione". Dopo che l'Utility Disco ha completato la riparazione, riavvia il MacBook e avvia Safari.

Per riparare le autorizzazioni su El Capitan e macOS, fai riferimento a questo articolo approfondito su come riparare gli account utente corrotti in macOS ed El Cap.

Non sono necessarie autorizzazioni?

Quando il ripristino delle autorizzazioni e l'ottimizzazione della memoria non risolvono il problema, provare a utilizzare Terminale e seguire i passaggi seguenti nell'ordine.

Questi passaggi si concentrano sulla pulizia di TMPDIR e la cache Safari ha risolto questo problema per molti utenti.

  • Chiudi tutte le applicazioni e Windows sul tuo computer
  • Cancella eventuali aggiornamenti app store bloccati sul tuo computer. Apri una sessione di terminale andando su Applicazioni> Utilità> Terminale.
  • Digita open $ TMPDIR ../ C e lì dentro, elimina tutto ciò che ha il nome com.apple.appstore. Fai lo stesso usando il comando apri $ TMPDIR ../ T
  • Quindi, Elimina il file caches.db nella cartella Libreria> Cache> com.apple.Safari
  • Esci da Safari se aperto e riavvia il browser
  • Fai clic su Safari> Preferenze> Avanzate e seleziona "Mostra menu Sviluppo"
  • Fai clic su Sviluppa, quindi seleziona Svuota cache dal menu a discesa
  • Elimina il file plist di Safari. Questo file si trova in Libreria> Preferenze> com.apple.Safari.plist
  • Riavvia il Mac e riavvia Safari

Hai visto l'errore "Operazione non consentita" nel terminale?

Se stai provando i comandi in Terminale ma stai vedendo solo l'operazione di messaggio non consentita, devi dare a macOS e alla sua Utilità Terminale un ulteriore accesso al disco.

Scopri come fornire a Terminal l'accesso completo al disco qui.

Aggiorna iTunes

Alcuni lettori hanno scoperto che se hanno aggiornato iTunes, Safari ha funzionato di nuovo normalmente!

Vai su App Store o apri Preferenze di Sistema> Aggiornamento software e cerca un aggiornamento iTunes. Se ne è disponibile una, esegui prima il backup del Mac, quindi installa gli aggiornamenti.

Se non vedi aggiornamenti disponibili, chiudi tutte le app aperte e riavvia il Mac, quindi controlla di nuovo.

Per la maggior parte dei lettori, l'aggiornamento di iTunes si è occupato dei problemi di Safari.

Reinstalla Safari

Se Safari non si apre ancora, prova a reinstallare macOS per ottenere la versione aggiornata di Safari nella cartella Applicazioni.

Per reinstallare macOS, riavvia il Mac in modalità di ripristino premendo Command + R per installare l'ultima versione di macOS già presente sul tuo computer (questo non ti aggiornerà a nessuna delle principali versioni di macOS, come High Sierra a Mojave o Sierra a High Sierra. )

Le buone notizie? La reinstallazione di macOS non rimuove i dati dal tuo computer! Ma dovresti comunque eseguire il backup tramite Time Machine o il tuo metodo di backup preferito prima di reinstallare macOS, solo per sicurezza e non dispiace!

Aggiornamento tramite un aggiornamento combinato

Se nessuna delle idee sopra ha funzionato per te, potresti prendere in considerazione la reinstallazione di macOS utilizzando l'aggiornamento combo dal sito di download di Apple.

Dove finisce il marciapiede

Infine, ti consigliamo di provare a ripulire l'installazione di Safari. Per fare ciò, avvia il tuo MacBook / Mac in modalità provvisoria e procedi con i passaggi evidenziati nell'articolo di Apple.

Avvolgendo

Speriamo che uno di questi suggerimenti sopra ti abbia aiutato con questo problema frustrante. Questo problema è raro ma di solito si presenta a seguito di un aggiornamento macOS o OSX o di un aggiornamento Safari.

  • La prima cosa che ho provato è stata cancellare TUTTI i file di aggiornamento dell'App Store dalla cartella in Macintosh HD> Libreria> Aggiornamenti . E indovina cosa? Ha funzionato!
  • Charles ha cercato nella libreria gli aggiornamenti e ha trovato questo pacchetto di aggiornamento Safari9.0.2Yosemite.pkg in / Library / Updates / 031-38517. E ha semplicemente eseguito questo pacchetto di installazione. Dopo aver visualizzato il messaggio "Installazione completata" Verificare se il pacchetto esiste ancora nella directory / Library / Updates / 031-38517. Dopo questa azione, Charles è stato in grado di eseguire Safari da / Applicazioni come al solito.
  • Ho usato questo comando terminale: open /Library/Updates/*/ApplicationLoader.pkg. Questo dovrebbe aprire il programma di installazione: basta seguire i passaggi sullo schermo per installare il pacchetto, quindi provare ad avviare Safari in seguito
  • Alla fine ho trovato l'aggiornamento e l'ho installato completamente. Come informazioni per chiunque altro rimanga perplesso, ho trovato la cartella "Aggiornamenti" in "Libreria" solo facendo clic sul simbolo "macintosh"; non è stato mostrato sotto Finder-Go.
  • Abbiamo ricevuto ulteriori utili suggerimenti per l'utente per questo problema sul nostro forum. Dai un'occhiata cliccando qui.