Domande e risposte - Aggiornamento a un nuovo iPhone, devo crittografare i backup?

Ok, sappiamo tutti che ogni anno Apple rilascia i suoi ultimi e migliori modelli di iPhone. Ciò significa che almeno tutti pensiamo di aggiornare i nostri telefoni attuali, forse alla versione più recente o forse al modello dell'anno scorso che è appena diventato un po 'più economico o un po' più grande. Quindi, se stai pensando di acquistare un nuovo iPhone o hai già acquistato un nuovo dispositivo, devi trasferire tutti i vecchi dati del telefono. Ma qual è il modo migliore per spostare tutti quei dati? Una domanda comune che sentiamo su AppleToolBox è “dovrei usare iCloud Backup o iTunes Backup per salvare tutte le informazioni sul mio vecchio iPhone? E cos'è l'opzione Crittografa backup in iTunes? ” Oggi delineamo e speriamo di rispondere a tutte queste domande così quando arriva il tuo nuovo iPhone; sei davvero preparato.

Le gioie di un nuovo iPhone hanno vita breve se non riesci a trasferire con successo tutte queste informazioni sul tuo nuovo dispositivo. Ora è il momento di pianificare e scoprire come eseguire il backup sicuro dei tuoi messaggi iMessage e SMS dal tuo iPhone attuale o vecchio in modo da poterli accedere quando arriva il tuo nuovo dispositivo!

Quindi andiamo a questo!

articoli Correlati

  • Guida dettagliata completa per il backup di iDevice
  • Trova i tuoi backup di iTunes su Windows o Mac

Tutto questo gergo tecnico che circonda backup, crittografia e così via può sembrare un po 'intimidatorio per iFolks regolari. Ma non lo è davvero. Basta imparare un paio di cose e presto, hai capito.

Il tuo piano di gioco di backup

Quindi, prima diamo un'occhiata alla tua strategia di backup. Su AppleToolBox, ti consigliamo di utilizzare sia il backup iCloud che iTunes per il backup del tuo vecchio iPhone. Questa è la nostra regola 2X2. Eseguendo il backup in almeno due posizioni, è sempre disponibile una copia di emergenza da ripristinare in caso di problemi con uno dei backup.

Entrambi i backup di iTunes e iCloud sono robusti e eseguono il backup dei vecchi iMessage con tutti i thread in modo abbastanza efficace insieme a contatti, note, impostazioni delle app e tutto il resto. Quindi non preoccuparti troppo di perdere dati: se esegui il backup in queste due posizioni (iTunes e iCloud), sei al sicuro da eventuali guasti.

Cambio di vettori?

Se stai pensando di cambiare operatore o ottenere una nuova SIM con il tuo nuovo iPhone, assicurati di eseguire il backup del tuo vecchio iPhone utilizzando iTunes . Non siamo sicuri del perché, ma a quanto pare è l'unico modo per recuperare facilmente tutti i vecchi messaggi SMS / di testo, messaggi vocali e MMS. Secondo Apple, iMessages vengono ripristinati automaticamente da un backup iCloud, MA i messaggi SMS / MMS vengono ripristinati solo se nel nuovo iPhone viene utilizzata la stessa carta SIM. E lo stesso vale con i messaggi di posta vocale.

Quindi, se stai cambiando operatore, esegui il backup con iTunes prima di fare qualsiasi altra cosa. Per coloro che non hanno accesso a un PC Windows o Mac, considera di chiedere a un amico o un familiare di utilizzare il loro. Oppure visita un Apple Store e usa un Mac disponibile lì. Per salvare il backup, è necessario portare un'unità esterna, un'unità flash o una memoria di dimensioni sufficienti per contenere tutti i dati sul telefono. Per eseguire il backup su un'unità esterna utilizzando iTunes, consulta questo articolo.

L'App Health è (WAS) speciale

In passato, se hai utilizzato l'app Health sul tuo iPhone, ti veniva richiesto di crittografare il backup per salvare i dati sanitari. Ma non più. Ora puoi conservare la cronologia della tua salute in iCloud senza utilizzare il backup crittografato in iTunes.

Tuttavia, se non esegui il backup su iCloud su base regolare, prendi in considerazione l'utilizzo del backup crittografato di iTunes per i tuoi dati sanitari. Ciò assicurerà inoltre che i tuoi vecchi dati sulla salute di Apple Watch vengano salvati nel backup di iTunes in modo da poterli recuperare sul tuo nuovo dispositivo.

Tutto sui backup crittografati

Da qualche tempo Apple offre backup iTunes crittografati. La funzione di crittografia di backup blocca e codifica le informazioni per una maggiore sicurezza di tali dati. La crittografia del backup impedisce l'accesso non autorizzato a TUTTI i backup del tuo iPhone e ai dati in esso contenuti. Se qualcuno viene a conoscenza del tuo computer, non sarà in grado di guardare attraverso i backup del tuo iPhone o iDevice, poiché avrà bisogno di una password per aprirli.

Per gli iPhone utilizzati in ufficio o per lavoro, la crittografia del backup è ancora più critica. Mantenere le informazioni sensibili dell'azienda nelle mani di altri è senza dubbio una priorità per te, il dipendente e il tuo datore di lavoro. La crittografia del backup protegge tali informazioni da accessi non autorizzati e garantisce che nessuna persona o entità possa ripristinare app e dati su un iDevice diverso senza approvazione e consenso. Per questo motivo, molte aziende richiedono ai dipendenti di crittografare i loro backup su QUALSIASI telefono utilizzato per le aziende.

La crittografia consente inoltre di risparmiare tempo ed è un modo semplice per configurare il tuo nuovo iPhone. Quando scegli di eseguire il backup del tuo vecchio iPhone con iTunes utilizzando un backup crittografato, il sistema memorizza automaticamente tutte le password esistenti. iTunes salva automaticamente tutte le password salvate, le impostazioni personalizzate, la cronologia del sito Web, le impostazioni WiFi e i dati sulla salute dal tuo vecchio iPhone. E questo rende la configurazione del tuo nuovo iPhone molto più semplice.

Una volta che hai il tuo nuovo iPhone, ripristinalo semplicemente dal tuo backup crittografato usando iTunes. Vengono trasferite così tante informazioni al tuo nuovo telefono, che potresti dimenticare di utilizzare persino il nuovo iPhone! È praticamente impeccabile!

Qual è la differenza tra backup crittografati e non crittografati?

La più grande differenza tra i backup crittografati di iTunes e i normali backup iTunes o iCloud è che i backup crittografati possono includere informazioni che gli altri backup non hanno. Ciò include cose come password, impostazioni personalizzate e cronologia del sito Web. Tuttavia, il ripristino di un backup crittografato RICHIEDE una password aggiuntiva. Non è necessario inserire quella password durante il backup o la sincronizzazione, solo al momento del ripristino.

Procedi con cautela durante la crittografia del backup del tuo iPhone!

Come discusso, la crittografia dei backup con iTunes richiede una password aggiuntiva. Se dimentichi quella password, non sarai in grado di utilizzare la funzione di backup per ripristinare il tuo iPhone. L'eliminazione del backup esistente e la creazione di uno nuovo non funziona senza quella password. Se non ricordi la password di crittografia, l'unica opzione è ripristinare il telefono e configurarlo come nuovo dispositivo: tutto il tuo duro lavoro mantiene un backup. Quindi, per favore, ricordati di annotare quella password e tenerla accessibile e sicura da qualche parte.

Se decidi di utilizzare l'opzione di backup crittografato in iTunes, come best practice, ti consigliamo di archiviare quella password in più posizioni o utilizzare un gestore password per memorizzarla. Oppure usa app come Notes e o come file doc sul tuo Mac o PC Windows. Come ulteriore precauzione, invia per e-mail le credenziali a te stesso, per ogni evenienza.

Come creare un backup crittografato del tuo iPhone

  • Collega il tuo iPhone al computer e apri iTunes
  • Fai clic sull'icona del dispositivo per selezionare il tuo iPhone

  • Spuntare la casella di controllo per crittografare il backup di iPhone / iPad

  • Imposta una password per il backup. Assicurati di selezionare "Ricorda questa password nel mio portachiavi".

  • Fare clic su Backup ora in Backup e ripristino manuali
  • Quando avvii la procedura di configurazione per il nuovo iPhone, seleziona Ripristina da backup e utilizza questo backup crittografato

Disattiva la crittografia di backup di iTunes

È facile! Deseleziona la casella Backup crittografato in iTunes e inserisci la password.

Se non ricordi la password, hai due opzioni

  • Usa iCloud per eseguire il backup e il ripristino
  • Se non si dispone di un account iCloud, l'unico modo per disattivare i backup crittografati è cancellare il dispositivo e configurarlo come nuovo

Preoccupato per la privacy e la sicurezza con iCloud?

Apple crittografa tutti i nostri dati iDevice, incluso ciò che viene inviato su Internet tra il tuo Mac e i server Apple e ciò che è memorizzato sui suoi server. Apple utilizza una cosiddetta crittografia AES a 128 bit, lo stesso livello di sicurezza utilizzato dalle principali istituzioni finanziarie di tutto il mondo. Per la maggior parte di noi, è abbastanza, e riposiamo tranquilli. Tuttavia, alcuni di noi hanno bisogno di saperne di più, forse a causa delle recenti notizie di hack di sicurezza, un requisito di un datore di lavoro, o siamo solo preoccupati. Se suona come te, controlla maggiori dettagli sulla pagina di Apple che descrive la misura di sicurezza che iCloud ha adottato per proteggere i nostri dati iDevice.

Incartare

In sintesi, è buona norma disporre di più backup per il tuo vecchio iPhone prima di passare a un iPhone più recente. I backup crittografati in iTunes sono straordinari a condizione che tu salvi in ​​modo responsabile E ridondante la tua password. I backup crittografati semplificano notevolmente la configurazione di qualsiasi nuovo iPhone.

Andando avanti con il tuo nuovo iPhone, prova a utilizzare entrambe le opzioni di backup: iCloud e iTunes crittografato. Usa iCloud Backup per il tuo backup quotidiano e quindi esegui un backup iTunes più completo almeno una volta alla settimana o al mese. Conoscere tutti i dati di cui è stato eseguito il backup e la protezione offre tranquillità perché, come l'assicurazione, è lì quando ne hai bisogno.