La ricarica della batteria ottimizzata non funziona? Tieni a mente queste cose

Una delle funzionalità più piccole di iOS 13 è stata ancora apprezzata da molti possessori di iPhone, dal momento che potrebbe teoricamente prolungare la durata dei loro dispositivi. Stiamo parlando della ricarica ottimizzata della batteria.

Ma molti fan hanno elogiato l'idea di carica della batteria ottimizzata, sembra che la funzionalità non sia andata così bene in pratica. Ecco cosa dovresti sapere sul fatto che la ricarica ottimizzata della batteria non funziona e cosa puoi fare al riguardo.

Che cos'è la ricarica ottimizzata della batteria?

Ecco come abilitare la ricarica ottimizzata della batteria. Ma per alcuni utenti, anche facendo questo non riuscirà a farlo funzionare.

Se hai bisogno di un rapido aggiornamento, la ricarica ottimizzata della batteria è una nuova funzionalità di iOS 13 che dovrebbe aiutare a ridurre l'usura della batteria del tuo iPhone nel tempo, prolungando sostanzialmente la sua durata e la salute della batteria.

Lo fa analizzando le abitudini di ricarica notturne (o giornaliere) e adattando il ciclo di ricarica. L'obiettivo è impedire alla batteria di rimanere carica al 100 percento per troppo tempo.

Come funziona la ricarica ottimizzata della batteria su iPhone?

Funziona in questo modo:

  • Se ti svegli alle 7:00 ogni giorno, la ricarica ottimizzata della batteria noterà tale orario di sveglia.
  • Quando colleghi il tuo iPhone per ricaricarlo di notte, si ricarica normalmente fino a quando non raggiunge l'80% di carica.
  • A questo punto, la funzione interromperà la ricarica.
  • Riprenderà la ricarica quando sa che può riempire la batteria del tuo iPhone senza lasciarlo carico per troppo tempo.

Apple ha aggiunto questa funzione a causa del modo in cui funzionano le batterie agli ioni di litio. Tutte le batterie degli smartphone si degradano naturalmente nel tempo, ma lasciare una batteria agli ioni di litio a 0 o 100 percento di carica per troppo tempo può mettere a dura prova la batteria.

Perché la ricarica ottimizzata della batteria non funziona?

Teoricamente, dovresti essere in grado di vedere il lavoro di ricarica ottimizzata della batteria in Impostazioni -> Batteria -> Salute batteria.

La ricarica ottimizzata della batteria, in teoria, è un ottimo modo per Apple per aiutare a ridurre il numero di volte in cui un utente iPhone deve sostituire la propria batteria.

Può essere particolarmente utile per gli utenti che trattengono i loro iPhone per lunghi periodi di tempo. Per quegli utenti, la salute della batteria è estremamente importante poiché nessuno vuole sostituirla ogni anno.

Detto questo, sembra che la ricarica ottimizzata della batteria non funzioni davvero per un numero non insignificante di utenti.

Secondo tali rapporti, la funzione non si interromperà o non inizierà la ricarica nei momenti appropriati. Altri utenti affermano che la funzione non fa nulla sui loro dispositivi.

Quindi cosa sta succedendo? Andiamo in fondo.

Alcune cose da notare

Parte della confusione sulla ricarica ottimizzata della batteria è che non ci sono molte informazioni ufficiali al riguardo da parte di Apple. Il Documento di supporto per la funzione, ad esempio, spiega cosa fa ma non entra nei dettagli su come funziona. Apple fornisce una guida dettagliata su come massimizzare la durata della batteria di iPhone in questo articolo sul loro sito.

Ma sulla base di una serie di rapporti degli utenti, siamo stati in grado di mettere insieme i seguenti bocconcini di informazioni.

La ricarica della batteria ottimizzata richiede un programma coerente (per ora)

La ricarica ottimizzata della batteria sembra funzionare solo con un programma di riattivazione coerente.

A questo punto, sembra che la ricarica ottimizzata della batteria funzioni perfettamente per molti utenti, ma non funziona affatto per altrettanti.

La ragione di ciò? Sembra che la funzione richieda effettivamente un programma coerente per funzionare. Ad esempio, se ti svegli ogni giorno alle 7:00, la ricarica ottimizzata della batteria saprà riprendere la ricarica per un periodo di tempo adeguato prima di alzarti.

Ma se ti svegli alle 6 di lunedì, alle 7 di martedì e alle 9 del resto della settimana, la funzione non sa cosa fare e semplicemente non funzionerà.

Questo, ovviamente, è scomodo per gli utenti che non lavorano su programmi coerenti. E sfortunatamente, non sembra che ci sia una sorta di soluzione alternativa per farlo funzionare.

Detto questo, si tratta di una supervisione piuttosto evidente della funzionalità. Quindi Apple potrebbe migliorare i suoi algoritmi e aggiungere il supporto per programmi incoerenti lungo la strada.

Ci vogliono cinque giorni per imparare una nuova routine

Quindi ci sono limiti al tipo di "routine" che la carica ottimizzata della batteria può imparare. Ma cosa succede se hai una routine coerente e alla fine devi cambiarla?

C'è una contingenza per quello, apparentemente. Nella sua documentazione di supporto, Apple non specifica il tempo impiegato per la ricarica ottimizzata della batteria per apprendere una nuova routine. Ma abbiamo un'idea, grazie a un rappresentante dell'assistenza Apple

Un utente di Reddit ha chiesto al supporto Apple di ricevere assistenza in merito alla funzione sul proprio dispositivo. In risposta, il tecnico del supporto Apple ha inviato questo rispedito a loro.

Mentre questo non è stato confermato ufficialmente da Apple, è la prossima cosa migliore per una risposta ferma. La ricarica ottimizzata della batteria richiede cinque giorni interi per apprendere una nuova routine.

Potrebbe essere necessario utilizzare caricabatterie

Anche se non possiamo confermarlo in modo indipendente, sembra che alcuni utenti stiano riscontrando problemi

Come nota questa tecnologia Apple, il sistema impiega cinque giorni interi per imparare una nuova routine.

con ricarica della batteria ottimizzata grazie al mattoncino di ricarica che stanno utilizzando.

Ad esempio, un utente ha affermato che la funzionalità funziona perfettamente con il mattoncino di ricarica standard da 5 W incluso nel proprio iPhone. Non funzionerà per loro, tuttavia, quando hanno utilizzato il caricabatterie per iPad da 10 W.

Questo è probabilmente un bug con la funzione stessa (che vedremo di seguito). Ma se la ricarica ottimizzata della batteria non funziona per te, potresti voler sperimentare la tua configurazione di ricarica.

Se stai utilizzando la ricarica wireless, prova la ricarica cablata standard. Se stai utilizzando un tipo di accessori di ricarica di terze parti, prova per un po 'le apparecchiature Apple di terze parti. Basta vedere se c'è qualcosa nella catena di carica che lo influenza.

Potrebbe essere solo un bug

C'è anche una buona possibilità che la ricarica ottimizzata della batteria sia semplicemente buggy in iOS 13, che è di per sé una versione piuttosto buggy rispetto alle versioni precedenti del sistema operativo.

Ad esempio, abbiamo visto molti rapporti di ricarica ottimizzata della batteria che causa il drenaggio della batteria, oltre ai problemi di cui sopra con il suo funzionamento in primo luogo.

Sembra che molti utenti che chiedono assistenza al supporto Apple per quanto riguarda la funzionalità stiano ricevendo una risposta che indica che Apple vuole "raccogliere informazioni" al riguardo.

In altre parole, sembra che qualcosa non funzioni davvero come previsto con la ricarica ottimizzata della batteria. Apple non l'aveva previsto, quindi ora sta lavorando per cambiarlo.

La ricarica ottimizzata della batteria non farà miracoli

Le batterie, in definitiva, sono una risorsa limitata. Questa funzione può essere d'aiuto, ma non farà miracoli.

Anche se la ricarica ottimizzata della batteria funziona perfettamente per te, non aspettarti che la funzione funzioni miracoli. Quando lavori come previsto, ti aiuterà a prolungare la batteria del tuo iPhone, ma non impedirà che si degradi completamente.

Se sei particolarmente preoccupato di mantenere la batteria del tuo iPhone in perfetta forma, ci sono anche alcuni passaggi aggiuntivi che puoi intraprendere.

  • Il miglior "livello di carica" ​​per una batteria è di carica del 50 percento. Se riesci a mantenerlo al 50% di carica, prova a farlo.
  • Non surriscaldare la batteria. Cerca di evitare di caricarlo in ambienti caldi o alla luce diretta del sole. Potresti anche voler tenere spenti tutti i casi quando il dispositivo stesso si ricarica. Cerca di non giocare a giochi o di utilizzare app intensive durante la ricarica.
  • Evita la ricarica wireless, soprattutto con caricabatterie scadenti di terze parti. A causa del modo in cui le bobine di ricarica richiedono un allineamento estremamente preciso, la ricarica wireless potrebbe essere dannosa per la salute della batteria.

Ovviamente, al bisogno del giorno, non stressarti troppo della salute della batteria. La batteria del tuo iPhone alla fine si degraderà. Il meglio che puoi sperare è di ritardarlo per un po '.

Hai già provato la funzionalità di ricarica ottimizzata della batteria da quando è stato rilasciato con iOS 13? Qual è stata la tua esperienza? Cosa pensi che dovrebbe fare Apple per rendere questa funzionalità migliore e più utile in futuro? Si prega di suonare i vostri commenti qui sotto.