Il mio iPad non si accende: come riparare un dispositivo guasto

Premi il pulsante di accensione del tuo iPad (pulsante di sospensione / riattivazione) e non succede nulla. Non esiste un logo Apple. Lo schermo si blocca. E scopri rapidamente che il tuo iPad non si accenderà.

Se il tuo iPad mostra una schermata nera e non si accende quando premi un pulsante, potresti pensare che il tuo iPad sia rotto e che ora devi sostituirlo. Ma non fatevi prendere dal panico. Ci sono molte cose da fare per riparare il tuo dispositivo. Di solito, esiste una soluzione semplice. Ecco cosa puoi fare se il tuo iPad non si accende o non risponde (è morto), il che significa che nulla viene visualizzato sullo schermo (schermo nero).

Segui questi suggerimenti rapidi quando l'iPad non si accende e non si avvia

  • Ricomincia
  • Riavvio forzato
  • Controlla lo stato della batteria del tuo iPad
  • Ricarica tramite caricabatterie e cavo certificati Apple
  • Usa Siri per regolare il display
  • Usa la modalità di recupero di iTunes
  • Prova la modalità DFU per ripristinare iPad

Attiva il tuo iDevice

La prima cosa da fare è assicurarsi che il dispositivo non sia spento. Ok, probabilmente hai provato questo, ma per ogni evenienza. Per fare ciò, tieni di nuovo premuto il pulsante Side / Sleep / Wake (aka power) e TIENI TENUTO finché non vedi il logo Apple.

Ripristina il dispositivo

Se i passaggi precedenti non risolvono il tuo iPad non accenderà problemi, ripristina il tuo iPad. Ci sono casi in cui il tuo iPad si blocca completamente o semplicemente non risponde.

In alternativa, esegui un riavvio forzato tenendo premuti sia il pulsante HOME che il pulsante POWER / SLEEP / WAKE fino a quando appare il logo Apple. Ricorda, tieni premuti entrambi i pulsanti fino a quando il logo Apple non viene visualizzato sullo schermo.

Se il tuo problema riguarda un iPhone o un altro dispositivo con un tasto home tattile o nessuna casa, segui le indicazioni in base al tuo modello:

Eseguire un riavvio forzato

  • Su un iPhone 6S o inferiore e su tutti gli iPad e iPod Touch, premi contemporaneamente Home e Power fino a visualizzare il logo Apple
  • Per iPhone 7 o iPhone 7 Plus: tieni premuti i pulsanti laterale e volume giù per almeno 10 secondi, fino a quando non vedi il logo Apple
  • Su un iPhone X o iPhone 8 o iPhone 8 Plus: premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume su. Quindi premere e rilasciare rapidamente il pulsante Volume giù. Infine, tieni premuto il pulsante laterale fino a quando non vedi il logo Apple

Quando vedi il logo Apple, rimane lì per alcuni secondi, quindi il tuo iPad dovrebbe tornare di nuovo alla normalità.

Carica il tuo iPad

A volte, quando provi ad accendere il tuo iPad e il tuo iPad, semplicemente non si accende affatto.

Se non mostra nulla tranne uno schermo nero, molto probabilmente il tablet ha appena esaurito la batteria .

Tutto quello che devi fare è collegare il tuo iPad a un caricabatterie da parete per almeno 1 ora, preferibilmente di più. Assicurati di non utilizzare il tuo dispositivo durante questa ricarica, è fondamentale.

Inoltre, alcuni lettori riportano il successo durante la ricarica dei loro iPad (o di un altro iDevice) per ben due giorni! Questo caso sembra particolarmente vero per le persone che hanno recentemente aggiornato il loro hardware, come sostituire uno schermo rotto o un altro aggiornamento hardware.

Assicurati che il caricabatterie e il cavo siano certificati Apple (MFI) e funzionino in modo efficace.

MFI è il processo di certificazione di Apple per prodotti di terze parti che funziona con iPhone, iPad e iPhone. Molti addebiti iDevice economici che non sono certificati MFI finiscono per danneggiare l'hardware e il chip di ricarica del tuo dispositivo, quindi stai lontano dall'uso di caricabatterie non MFI. Se non vedi quell'etichetta, non usarla, punto!

Inoltre, controlla il modello del tuo caricabatterie: stai utilizzando il tipo di caricabatterie corretto per il dispositivo specifico? La maggior parte degli iPad utilizza caricabatterie da 10w o 12w mentre gli iPhone usano caricabatterie da 5 W o 2, 5w più piccoli.

Quindi assicurati di scegliere il caricabatterie giusto per il tuo dispositivo.

Se non sei sicuro, visita la pagina del prodotto Apple per il tuo modello specifico di iPhone, iPad o un altro iDevice.

E stai tranquillo, anche se carichi accidentalmente iDevice con un caricabatterie errato, non distruggerà il tuo dispositivo o lo danneggerà.

Controlla lo stato della batteria del tuo iPad

Sebbene Apple non includa sull'iPad le stesse solide informazioni sulla salute della batteria che include per iPhone, controllare lo stato della batteria del tuo iPad ti dà una rapida panoramica delle prestazioni complessive. Grazie a tali informazioni, è possibile identificare modelli e tendenze di riduzione delle prestazioni della batteria.

  1. Vai su Impostazioni> Batteria
  2. In Percentuale batteria, rivedere i grafici per le ultime 24 ore e gli ultimi 10 giorni

  3. Se noti un calo significativo del livello della batteria senza un corrispondente aumento dell'attività, potrebbe essere necessario sostituire la batteria del tuo iPad - contatta l'assistenza Apple per ulteriori ispezioni

Prova Siri

A volte, la luminosità dello schermo viene in qualche modo impostata al minimo, rendendo lo schermo molto scuro, sembrando quasi interamente nero. Se lo schermo è nero, ma senti ancora suoni e altre indicazioni che iDevice è acceso, prova a chiedere a Siri di aumentare la luminosità dello schermo .

Quindi, collega il tuo iPad o iDevice per alimentare e dire "Ehi Siri". Questo comando funziona solo se hai attivato "Permetti Hey Siri". Se "Hey Siri" non è abilitato su iDevice, collegalo all'alimentazione e tieni premuto il pulsante Home per 30 secondi per attivare Siri o premi il pulsante laterale per iPhone X +.

Quindi chiedi a Siri di aumentare la luminosità dello schermo e, si spera, lo schermo (e il tuo iPad) è tornato!

Se Siri si presenta sul tuo iPad o iDevice, questa è un'ottima notizia. Significa che il tuo iDevice funziona; semplicemente non riesci a vedere lo schermo. Quindi hai isolato il problema.

Se Siri funziona, ma quel comando non ha avuto effetto, è possibile che VoiceOver sia abilitato ( Impostazioni> Accessibilità> VoiceOver .) VoiceOver parla elementi sullo schermo e talvolta questa funzionalità influisce sullo schermo. Quindi, usa di nuovo Siri per disabilitare VoiceOver.

Chiedi a Siri di "Disattiva VoiceOver"

Se Siri ha aumentato la luminosità dello schermo al massimo e ha disattivato VoiceOver, MA non ci sono stati effetti, è probabile che il cavo del connettore dello schermo sia allentato o scollegato e fuori dal suo normale posto.

Risolvere questo problema non è difficile, ma implica smontare iDevice per accedere a quel connettore di visualizzazione. Contatta l'assistenza Apple per ulteriore assistenza o visita un Apple Store o un fornitore di servizi Apple nelle vicinanze.

Se sei un fai-da-te, consulta questo particolare problema (schermo o connettore LCD) per trovare istruzioni dettagliate e video.

Prova a burping il tuo iPad

Va bene, sembra strano, ma i lettori ci dicono che spesso funziona! Burping il tuo iPad (o un altro iDevice) aiuta nella situazione in cui i cavi non stabiliscono buoni collegamenti o contatti, come un cavo o connettore per display allentato. Quindi, se sei un gioco, ecco come ruttare un iPad.

  1. Innanzitutto, assicurati che il tuo iPad sia completamente spento e prendi un asciugamano e copri entrambi i lati dell'iPad (fronte e retro)
  2. Quindi gira l'iPad, in modo che la parte posteriore sia rivolta verso di te, quindi dai una pacca sulla parte posteriore dell'iPad come se stessi rompendo un bambino - non troppo duro, non troppo delicato
  3. Fallo per circa un minuto e poi scartala l'iPad e vedi se si accende

Connettiti a iTunes

Se lo schermo del tuo iPad è nero, con il logo Apple, prova a collegare il tuo iPad a iTunes o Finder.

Innanzitutto, per le persone che usano iTunes, aggiorna iTunes sul tuo computer all'ultima versione. Quindi collega il tuo iPad al computer. Se il tuo iPad si presenta normalmente in iTunes o nel Finder senza alcun messaggio o avviso, significa che il tuo dispositivo funziona e che il colpevole più probabile è lo schermo o il cavo di collegamento del display. Questi sono problemi hardware che richiedono riparazioni e / o sostituzioni.

Ripristina e ripristina con iTunes

Se iTunes / Finder mostra un messaggio o un avviso quando si collega il dispositivo, seguire le istruzioni visualizzate per aggiornare o ripristinare l'iPad. È possibile che un problema software stia causando il tuo problema. In tal caso, iTunes / Finder tenta di risolverlo.

Se non succede nulla quando colleghi il dispositivo a iTunes o Finder, prova la modalità di ripristino.

Utilizzo della modalità di recupero

  • Spegni il tuo iPad o un altro iDevice
  • Accendi il computer (assicurati che stia eseguendo l'ultimo iTunes) e apri iTunes o Finder
  • Collegare il cavo Lightning al computer. Lasciare l'altra estremità scollegata
  • Per iPhone X +, iPhone 7/8 e dispositivi senza pulsante home
    • Collega il tuo dispositivo a iTunes e forza il riavvio del dispositivo
    • Su un iPhone X +, iPhone 8 o iPhone 8 Plus: premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume su. Premere e rilasciare immediatamente il pulsante Volume giù. Quindi, tieni premuto il pulsante laterale fino a visualizzare la schermata di connessione a iTunes
    • Per un iPhone 7 o iPhone 7 Plus: tieni premuti contemporaneamente i pulsanti laterale e volume giù. Continua a tenerli premuti fino a quando non vedi Connetti alla schermata di iTunes
    • Quando vedi l'opzione Ripristina o Aggiorna, scegli Aggiorna. iTunes prova a reinstallare iOS senza cancellare i tuoi dati
  • Per iPad, iPod e iPhone con modelli precedenti
    • Sull'iPad o iDevice, tieni premuto il tasto Home e collega il cavo Lightning ALLO STESSO TEMPO
    • Premi il pulsante Home fino a quando non vedi "Connetti a iTunes / schermata Finder" sul tuo iPad O fino a quando iTunes / Finder rileva il tuo iDevice
  • Dopo che iTunes / Finder ha rilevato il tuo dispositivo, viene visualizzato un messaggio che ti informa che iTunes / Finder ha trovato un dispositivo ed è attualmente in modalità di ripristino
  • Segui le indicazioni sullo schermo

Il ripristino del tuo iPad da iTunes o Finder può portare alla perdita di dati. Si spera che tu abbia un backup disponibile tramite iCloud o iTunes / Finder (o un'altra opzione di backup a tua scelta.) Se non hai un backup, i tuoi dati attuali potrebbero andare persi per sempre.

Non sai dove iTunes memorizza i tuoi backup? Vai a questo tutorial per scoprirlo.

A volte, durante il ripristino tramite iTunes, potresti ricevere uno strano errore che dice che "iPad non può essere ripristinato, nessun dispositivo trovato". Se visualizzi questo messaggio, consulta il nostro articolo per una guida dettagliata per risolvere questo problema e ripristinare il tuo iPad.

Se non vedi il tuo iPad in iTunes o nel Finder, considera di mettere il tuo iPad in modalità DFU

La modalità DFU è una modalità in cui l'iPad è costretto a ripristinare il firmware. Portare il tuo iPad in modalità DFU è un po 'impegnativo, richiede pazienza e pratica. Il tempismo è essenziale quando si mettono iDevices in modalità DFU, quindi seguire attentamente le istruzioni.

Prova un altro computer con iTunes o Finder

Non riesci a ripristinare il dispositivo o accedere alla modalità DFU? Potrebbe valere la pena provare un altro computer con iTunes o Finder installati . Potrebbe esserci un problema con il driver che impedisce al tuo computer di riconoscere il tuo dispositivo iOS. Contatta quel tuo amico speciale e controlla il tuo iPad o iDevice sul suo computer.

Controlla il cavo iPad e la porta

Abbiamo visto che a volte quando il tuo dispositivo è vecchio e il connettore del cavo è usurato, potresti avere il problema. Ciò accade perché il tuo iPad non riceve la carica di cui ha bisogno dal vecchio cavo. Utilizzare una presa a muro e verificare la presenza di collegamenti saldi tra il cavo di ricarica, l'adattatore USB a muro e la presa a muro, oppure provare una presa diversa.

Con i dispositivi più vecchi, potresti anche voler controllare la porta di ricarica e assicurarti che non ci siano detriti nella porta.

Rimuovi eventuali detriti dalla porta di ricarica nella parte inferiore del dispositivo utilizzando un Q-Tip, una graffetta di plastica o uno stecchino, quindi collega saldamente il cavo di ricarica al dispositivo. Se la porta di ricarica è danneggiata, probabilmente il tuo dispositivo necessita di assistenza.

È probabile che la batteria del tuo iPad sia ancora funzionante e potrebbe non essere necessario sostituirla. Se hai provato tutti i passaggi e non hai avuto successo, potrebbe indicare che stai avendo un problema di batteria scarica.

Il modo migliore per confermare ciò è verificare con Apple in modo che possano eseguire un servizio di batteria sul tuo iPad.

Se il tuo iPad non è coperto da garanzia, il servizio di batteria costa circa $ 99. Assicurati di provare tutti i passaggi precedenti prima di decidere di contattare Apple e spendere di più.

Non c'è tempo? Guarda il nostro video!

iPad bloccato in un ciclo di riavvio?

Se il tuo iPad inizia ad avviarsi ma poi lampeggia ripetutamente su una schermata nera, viene bloccato in un ciclo di riavvio. È probabile che il tuo iPad abbia una carica della batteria così ridotta da non riuscire a completare nemmeno l'avvio.

Di solito, gli iPad non TENTANO di riavviarsi fino a quando non c'è abbastanza carica della batteria.

Ma per i pochi sfortunati, qualcosa sta dicendo all'iPad di provare ad avviarsi anche se la batteria non può durare abbastanza a lungo per completare il processo. Quindi, il ciclo che sperimentate: caricare un po ', tentare un avvio, spegnersi, caricare un po', provare ad avviarsi e così via ancora e ancora.

Dobbiamo caricare sufficientemente il tuo iPad per completare un ciclo di avvio normale e completo

  • Collega l'iPad a una fonte di alimentazione. Idealmente, utilizzare il caricabatterie fornito con l'iPad. NON collegarlo al computer
  • Quindi, tieni premuti contemporaneamente il pulsante Home e il pulsante di accensione il più a lungo possibile, il più lungo, il migliore, e idealmente da almeno 30 minuti a 1 ora. Tenendo premuti questi due pulsanti si impedisce quel ciclo di loop. Ciò consente al tuo iPad di caricarsi un po '. Pensa in modo creativo a come tenere premuti questi pulsanti per un certo periodo di tempo
  • Non appena si rilasciano questi pulsanti, l'iPad tenta di avviarsi. Se non tieni Home e Power abbastanza a lungo per una carica sufficiente, quel modello di loop continua. Quindi prova a tenere premuti questi pulsanti il ​​più a lungo possibile - o crea alcuni strumenti improvvisati per aiutarti - mantieni questi delicati, in modo che non causino altri danni

Il pulsante Home non funziona?

Se il pulsante Home è rotto o non risponde e sei bloccato con un iPad non reattivo (o un altro iDevice), la soluzione migliore è scollegare completamente l'iPad da qualsiasi fonte di alimentazione e attendere che l'iPad si esaurisca propria. Una volta completato, connettiti tramite iTunes e prova ad aggiornare o ripristinare.

Suggerimenti per il lettore

  • Un lettore ha riscontrato il successo alternando il pulsante laterale (muto / vibrazione) avanti e indietro alcune volte. Non chiederci perché o come ha funzionato, ma per lei è stato questo il trucco!
  • Un altro lettore ha provato quanto segue e soprattutto; non ha cancellato alcun dato! (come avvertimento, potrebbe non essere il caso per te)
    • Collega iDevice al computer tramite il cavo Lightning
    • All'apertura di iTunes, tieni premuti sia il pulsante di accensione / riattivazione / sospensione sia il pulsante della schermata iniziale
    • Quando viene visualizzato il logo Apple, rilascia il pulsante di accensione / riattivazione / sospensione e quindi il pulsante Home
    • Questo impone un riavvio sul tuo iDevice connesso. Dovrebbe avviarsi normalmente

Contatta Apple

L'hai indovinato correttamente; è ora di chiamare Apple o di andare in un negozio al dettaglio nelle vicinanze. Se nessuna di queste soluzioni funziona per te, potrebbe esserci qualcosa di sbagliato nel suo hardware e richiedere la sostituzione. I motivi più comuni sono la retroilluminazione sul gruppo schermo o la bobina della retroilluminazione sulla scheda logica è danneggiata.

Se sei in garanzia con Apple, chiamali o imposta un appuntamento in negozio per i servizi di diagnostica. Se non sei più coperto da garanzia, contatta Apple e scopri quali opzioni sono disponibili per te.