Dati mensili in esaurimento sul tuo iPhone? Riduci l'utilizzo dei dati con la Modalità dati bassi!

Hai un piano cellulare con dati limitati e sei preoccupato di essere colpito da quei sovraccarichi di dati o rallentamenti di Internet? Approfitta della modalità Low Data di iOS! Le grandi novità: è semplicissimo!

Una di queste funzionalità è la nuova "Modalità dati bassi" che è stata visualizzata su un numero sempre maggiore di dispositivi. Oggi condivideremo con te cosa fa questa modalità e come puoi abilitarla e trarne vantaggio.

Che cos'è la modalità dati bassi?

Mentre sempre più corrieri si stanno allontanando dai limiti di dati nei loro piani cellulari, ciò non significa che tutti li abbiano aderiti. Ci sono ancora quelli che non hanno dati illimitati e devono limitarne l'utilizzo.

Con iOS 13+, Apple offre la Modalità dati bassi per tutte le app che utilizzano connessioni cellulari (mobili) o WiFi. Se abilitato, il telefono disabilita l'aggiornamento dell'app in background e altre attività che occupano larghezza di banda non necessaria.

Come abilitare la Modalità dati bassi

Avere questa funzionalità integrata in iOS 13 a livello di sistema è un'aggiunta davvero fantastica. Sfortunatamente, non puoi solo attivare la Modalità dati bassi per l'intero dispositivo, indipendentemente dal fatto che tu stia utilizzando la tua rete cellulare o il Wi-Fi.

Ecco i passaggi per abilitare la Modalità dati bassi per la tua rete cellulare:

  1. Apri l'app Impostazioni sul tuo iPhone o iPad
  2. Seleziona Cellulare dal menu
  3. Tocca su Opzioni dati cellulare
  4. Attiva " Modalità dati bassi " in posizione On
  5. Per i telefoni con due piani cellulari (doppia SIM o eSIM), attiva la Modalità dati bassi separatamente per ciascun piano cellulare toccando il nome o il numero del piano in Piani cellulari

Ecco i passaggi per abilitare la Modalità dati bassi per la tua rete Wi-Fi:

  1. Apri l'app Impostazioni sul tuo iPhone o iPad
  2. Seleziona Wi-Fi dal menu
  3. Tocca l'icona "i" accanto alla rete Wi-Fi a cui sei connesso
  4. Attiva "Modalità dati bassi" in posizione On

Una cosa che noterai quando lo usi con una rete Wi-Fi è che non funziona su tutte le reti Wi-Fi connesse. Invece, dovrai passare e abilitarlo per ogni connessione Wi-Fi a cui devi connetterti.

Il vantaggio qui è per coloro che devono pagare per le connessioni Wi-Fi "misurate", sia per l'utilizzo dei dati che per un periodo di tempo. Tuttavia, l'opzione è qui per limitare l'utilizzo dei dati anche se ci si trova sulla propria rete Wi-Fi domestica o aziendale.

Qual è il trucco?

Come nel caso di molte nuove funzionalità software introdotte, c'è un piccolo inconveniente quando si utilizza la modalità a basso dato. Apple afferma che qualsiasi app di terze parti deve "supportare esplicitamente" questa nuova funzionalità.

Se l'app non lo supporta, continuerà a masticare i limiti dei dati con l'aggiornamento in background e altre attività umili.

Hai un piano illimitato? Come disattivare la modalità dati bassi

Se hai eseguito l'upgrade a un piano illimitato e non devi preoccuparti di colpire i limiti di dati o la limitazione della velocità di Internet, è facile ripristinare queste impostazioni.

Fai il contrario!

Per cellulare (cellulare), tocca Impostazioni> Cellulare> Opzioni dati cellulare e disattiva la Modalità dati bassi. Stai usando due piani SIM / eSIM, tocca il nome o il numero per ogni linea e poi lo disattivi.

Per WiFi, tocca Impostazioni> La tua rete e disattiva la Modalità dati bassi. Ripetere l'operazione per ogni rete utilizzata, a seconda dei casi.

Conclusione

Mentre la modalità Dark e il supporto del mouse sono funzioni davvero fantastiche e interessanti, sono le piccole cose che fanno risaltare Apple. La modalità Low Data è solo un esempio di come Apple mostra che sta ascoltando i suoi utenti e punta a rendere la vita un po 'più semplice di prima.

In caso di problemi o domande quando si utilizza la Modalità dati bassi, disattivare i commenti e saremo lieti di aiutarti! Nel frattempo, facci sapere quali sono le tue funzionalità preferite di iPadOS e iOS.