Suggerimenti e trucchi per la Touch Bar di MacBook Pro che dovresti conoscere

Alcune persone adorano la Touch Bar, mentre altri pensano che sia un espediente. In ogni caso, ci sono buone probabilità che non si ottenga il massimo dalla funzionalità. Fortunatamente, siamo qui per aiutarti con alcuni fantastici suggerimenti sulla Touch Bar di MacBook Pro.

Quando il primo MacBook Pro dotato di Touch Bar ha debuttato nel 2016, la funzionalità sembrava avere molte promesse. Da allora, sembra aver accumulato soprattutto critici. Ciò non significa che la Touch Bar non possa essere utile. In effetti, la maggior parte delle persone potrebbe non trarne vantaggio.

Con questo in mente, ecco tre modi generali per sfruttare al massimo la tua Touch Bar: che tu sia un fan di esso, lo odi o vuoi semplicemente renderlo più una caratteristica indispensabile.

Suggerimenti per la Touch Bar di MacBook Pro

È possibile impostare la Touch Bar per visualizzare solo la striscia di tasti funzione o i controlli di sistema (come volume e luminosità).

Fai finta che non ci sia

Se è improbabile che tu possa convertirti in Touch Bar e desideri solo che i tuoi tasti funzione vengano ripristinati, in realtà c'è un modo per farlo. Naturalmente, non avrai i tasti funzione fisici reali. Ma se hai un MacBook Pro più recente e ti manca la striscia funzionale, questa è forse la cosa migliore dopo.

Per impostazione predefinita, macOS visualizzerà i controlli delle app con una striscia di controllo. Ciò significa che l'interfaccia utente della Touch Bar cambierà contestualmente a seconda dell'app che stai utilizzando.

Va bene e dandy, ma significa anche che accedere ai tasti funzione (come i cursori di luminosità o volume) fa un passo in più nella maggior parte delle situazioni.

Ma puoi eliminarlo completamente impostando la Touch Bar per visualizzare solo la striscia di tasti funzione.

  • Fai clic sul logo Apple nella barra dei menu in alto.
  • Seleziona Preferenze di Sistema.
  • Fare clic sulla funzione tastiera.
  • Sotto l'intestazione Tastiera, fai clic sulla casella di menu accanto a Spettacoli Touch Bar.
  • Nel menu a discesa, selezionare Tasti funzione.

A questo punto, la Touch Bar mostrerà la striscia di tasti funzione per impostazione predefinita, indipendentemente dall'app che stai utilizzando.

D'altra parte, puoi anche andare su Scorciatoie e selezionare l'opzione Tasto funzione in base all'app. Questo è utile se ti piace la Touch Bar in Photoshop ma non altrove.

Personalizza la Touch Bar in base alle tue preferenze

Se desideri sfruttare la Touch Bar ma non sei soddisfatto della configurazione predefinita, c'è la possibilità di personalizzarla.

Hai due opzioni generali: i controlli di base e le funzioni di accessibilità.

Controlli integrati

La personalizzazione della Touch Bar nativa di Apple non è poi così approfondita, ma vale la pena verificare se desideri ottenere di più dall'elemento dell'interfaccia utente.

Non ci sono opzioni di personalizzazione di base, ma sono ancora lì se desideri sperimentarle. Puoi trovarli in Preferenze di Sistema -> Tastiere -> Personalizza Touch Bar .

Per impostazione predefinita, la Touch Bar visualizzerà un pulsante di luminosità, un pulsante del volume, un pulsante di disattivazione dell'audio e il pulsante Siri. Ma puoi effettivamente scambiare una di queste icone con gli altri controlli disponibili.

C'è un'opzione per aprire rapidamente Launchpad o Mission Control, ad esempio. Vuoi fare rapidamente uno screenshot o visualizzare la ricerca Spotlight con un tocco? Puoi farlo anche tu.

Nell'umile opinione dell'autore, una delle opzioni più utili è l'agilità per abilitare o disabilitare il turno di notte con un solo tocco.

Ancora una volta, non ci sono molte opzioni e la maggior parte di loro non è poi così potente. Ma ne vale ancora la pena dare un'occhiata.

Aggiungi opzioni di accessibilità alla Touch Bar

È possibile aggiungere alcune opzioni di accessibilità alla Touch Bar per un accesso più semplice con un solo tocco.

Oltre alle opzioni di personalizzazione di base, ci sono anche alcune funzioni di accessibilità che possono essere aggiunte alla Touch Bar. Questo è indispensabile per coloro che ne hanno bisogno, ma può anche essere utile per qualsiasi utente.

Ad esempio, puoi abilitare VoiceOver sulla Touch Bar oppure aggiungere la funzione Zoom macOS integrata all'interfaccia periferica.

Troverai queste opzioni in Preferenze di Sistema -> Accessibilità . Alcune opzioni, come VoiceOver, verranno abilitate automaticamente sulla Touch Bar quando si attiva la funzione di accessibilità stessa.

Utilizza un'app di terze parti per ottenere di più dalla Touch Bar

A questo punto dell'articolo, probabilmente avrai notato che le impostazioni macOS native per la Touch Bar sono piuttosto limitate. Ma poiché macOS non è un software da giardino recintato come iOS, esiste il potenziale per un'ampia varietà di sperimentazioni di terze parti. Le app di terze parti possono persino accedere all'interfaccia utente della Touch Bar e consentire agli utenti di personalizzarlo a proprio piacimento.

Puoi personalizzare la Touch Bar ben oltre ciò che Apple ti consente di fare in modo nativo. Ai fini di questo articolo, ci concentreremo su due buone app correlate alla Touch Bar: Pock e Better Touch Tool.

pustola

Pock ti consente di visualizzare macOS Dock nella Touch Bar, salvando alcuni preziosi oggetti immobiliari sullo schermo.

Pock è un'utile piccola app che può aiutarti a salvare un po 'di spazio sullo schermo. In sostanza, visualizza il dock macOS (dove vivono tutte le app aperte) sulla Touch Bar.

Ciò è particolarmente utile per i proprietari di dispositivi MacBook da 12 pollici o MacBook Pro da 13 pollici e MacBook Air. Su quei dispositivi, lo spazio di visualizzazione è un premio. Mentre la maggior parte di noi non visualizza costantemente il Dock, può essere un po 'fastidioso accedervi quando ne abbiamo bisogno.

Puoi facilmente navigare tra le tue app aperte (e aprirne di nuove) senza mai dover passare con il mouse sopra la parte inferiore del display per visualizzare il Dock.

Se al momento non si utilizza la Touch Bar, difficilmente si noterà qualcosa che manca. Avrai ancora importanti tasti di controllo (come luminosità, volume e silenziamento) e Pock mostrerà anche un tasto Esc, quindi non ne sarai mai privo.

Pock è un download gratuito. Puoi visualizzare il suo sito Web qui e la sua pagina Github qui.

Strumento Touch migliore

Con un po 'di conoscenza, puoi rivedere completamente il tipo di informazioni o elementi dell'interfaccia utente visualizzati dalla Touch Bar. Immagine gentilmente concessa da Brendan Le Glaunec.

Se stai cercando di massimizzare la tua esperienza sulla Touch Bar e non ti dispiace un po 'di script o codifica, allora Better Touch Tool è un'opzione straordinaria.

Con Better Touch Tool, puoi personalizzare completamente il layout della Touch Bar. Con il supporto AppleScript, le possibilità sono letteralmente infinite. Per uno, puoi creare pulsanti dedicati per accedere alle tue diverse aree di lavoro (scrittura, codifica, Photoshop, ecc.).

Ma puoi anche avere un widget Spotify che ti consente di sapere quale brano è in riproduzione, direttamente sulla Touch Bar. O una Touch Bar con pulsanti dedicati che ti consente di conoscere i prezzi attuali per varie criptovalute.

Se hai abbastanza know-how, puoi personalizzare praticamente tutto. Ciò include la larghezza dei pulsanti, i loro colori specifici o le loro icone. Better Touch Tool ti consente anche di impostare tocchi personalizzati e comandi gestuali, anche per Force Trackpad su notebook Mac (ma questo è un altro argomento).

Onestamente, l'app è quella in cui potrebbero volerci mesi o anni per realizzare il suo pieno potenziale ed esplorare tutte le sue possibilità: c'è troppo da coprire qui. Quindi ti rimanderemo al sito Web e alla pagina di Github.

Suggerimento bonus: fai uno screenshot della Touch Bar

Proprio come il tuo display, puoi scattare una foto della Touch Bar di MacBook Pro con un comando da tastiera.

Per essere chiari, questo non è necessariamente un suggerimento per rendere più utile la Touch Bar. Ma è un trucco poco conosciuto che potrebbe tornare utile.

Probabilmente sai di poter fare uno screenshot del tuo display con un semplice comando da tastiera. Ma c'è anche una scorciatoia da tastiera per lo screenshot anche della Touch Bar. Tieni premuto Maiusc + Comando + 6 . Come con gli altri screenshot di sistema, l'immagine verrà visualizzata sul desktop (o in qualsiasi cartella in cui hai impostato gli screenshot per il salvataggio).

Speriamo che trarrai il massimo vantaggio dalla funzione Touch Bar sul tuo MacBook Pro. Quali sono alcune delle funzioni che ti piacciono quando si utilizza la Touch Bar? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.