MacBook Microfono smesso di funzionare, come risolvere

FaceTime, Skype, Siri, Photo Booth e telefonate. Parliamo sempre con i nostri computer, quindi cosa puoi fare se il tuo microfono MacBook smette di funzionare?

Il tuo MacBook ha un microfono incorporato. È così che sei in grado di fare tutte quelle cose fantastiche come chattare su FaceTime, telefonare, registrare video o porre domande a Siri su un Mac.

Quindi cosa fai se il tuo microfono MacBook smette di funzionare?

È una situazione sfortunata, ma siamo qui per aiutarti. Di seguito troverai i nostri migliori consigli per riparare il tuo microfono MacBook elencati dal più semplice al più dispendioso in termini di tempo.

Configura il microfono

Inizieremo andando nelle impostazioni per garantire che il microfono del tuo MacBook sia riconosciuto e selezionato.

Sul Mac, apri l'app Preferenze di Sistema e fai clic sull'icona Audio . Seleziona Input dalle schede nella parte superiore della finestra. Dovresti vedere "Microfono interno" elencato nella tabella: questo è il microfono incorporato del tuo MacBook.

Seleziona "Microfono interno" e inizia a dire qualcosa ad alta voce per emettere un suono. Sotto la casella di selezione Input dovresti vedere alcune barre grigie illuminate per mostrare il livello di input. Trascina il cursore del volume di Input sopra in modo che il volume del microfono sia sufficientemente alto.

Se non vedi "Microfono interno" nell'elenco, il tuo Mac non riconosce il proprio microfono. Alcuni dei passaggi seguenti potrebbero essere di aiuto. Se è presente il "Microfono interno" e gli indicatori del livello di ingresso funzionano, allora il problema è l'app con cui stai provando a utilizzare il microfono.

Attiva dettatura

L'attivazione di Dictation non solo ti consente di dettare sul tuo MacBook e di farlo digitare per te, ma scaricherà anche i driver pertinenti che potrebbero risolvere eventuali problemi del microfono.

Apri Preferenze di Sistema e vai alla finestra Tastiera . Fare clic sulla scheda Dettatura a destra e selezionare il pulsante Attiva. Il Mac cercherà i language pack e i driver pertinenti da scaricare automaticamente.

Una volta completati i download, mostrati da una casella a forma di vortice sotto l'opzione Dettatura, prova a utilizzare nuovamente il microfono per vedere se il problema è stato risolto.

Ripristina la tua PRAM

La PRAM, o RAM dei parametri, memorizza molte piccole impostazioni per il tuo MacBook. Questi includono le impostazioni di luminosità, volume, disco di avvio e alcune configurazioni del microfono.

Quando ripristini la PRAM sul tuo MacBook, tutte queste impostazioni torneranno ai loro valori predefiniti, risolvendo potenzialmente i problemi del microfono del tuo MacBook. Dovrai anche andare in Preferenze di Sistema per ripristinare le altre impostazioni come preferisci.

Come eseguire un ripristino PRAM:

  1. Fai clic sull'icona Apple in alto a sinistra e seleziona Spegni
  2. Attendi il completo spegnimento del MacBook
  3. Premi il pulsante di accensione e tieni premuto cmd + alt + P + R
  4. Tieni premuti i pulsanti per 20 secondi o fino a quando senti un suono
  5. Rilascia i pulsanti e attendi che il tuo MacBook si avvii normalmente

Prova un nuovo account

È possibile che il microfono del tuo MacBook abbia smesso di funzionare a causa di un problema tecnico nel tuo account utente. È facile testare questa teoria creando un nuovo account e vedere se il microfono funziona in questo.

    Per fare ciò, apri l'app Preferenze di Sistema e fai clic su Utenti e gruppi . Fare clic sul lucchetto e inserire la password dell'amministratore per consentire le modifiche. Quindi fai clic sull'icona più in basso a sinistra e inserisci i dettagli per un nuovo account utente.

    Con il nuovo account creato, disconnettiti da quello corrente utilizzando l'icona Apple in alto a sinistra sul Mac. È importante disconnettersi invece di cambiare utente affinché funzioni. Una volta fatto, accedi al nuovo account e apri per testare nuovamente il microfono.

    Se il microfono funziona nel tuo nuovo account, puoi trasferire tutti i tuoi dati su un nuovo account ed eliminare quello vecchio, oppure ripristinare il tuo macbook alle impostazioni di fabbrica e ripristinare i tuoi dati tramite un backup.

    Problemi relativi al microfono su macOS Mojave o macOS Catalina

    C'è un problema unico che abbiamo visto nelle versioni beta macOS Mojave e Catalina. Il microfono su MacBook funziona bene per la maggior parte tranne in alcune app. Abbiamo riscontrato questo problema segnalato dagli utenti che utilizzano il microfono con le app di gioco.

    Prova questo semplice comando da terminale se riscontri problemi con il microfono su macOS Mojave o Catalina.

    • Apri l'app Terminale dalla cartella Utilità
    • Digita rm -rf ~ / Library / Application \ Support / com.apple.TCC
    • Premere Invio
    • Immettere le credenziali quando richiesto
    • Riavvia Mac

    Nel caso in cui il comando terminal sopra non ha funzionato per te, riprovare aggiungendo un 'Sudo' davanti al comando. Le app che non sono state in grado di utilizzare il microfono potrebbero richiedere nuovamente autorizzazioni, ma funziona in seguito. In sostanza, il comando reimposta le autorizzazioni e rende nuovamente le app richieste per le autorizzazioni del microfono.

    Reinstallare l'app o ottenere supporto

    Se il microfono del MacBook ha smesso di funzionare per una sola app, è probabile che sia un errore con l'app stessa. È necessario eliminare l'app e reinstallarla di nuovo e, in caso contrario, contattare lo sviluppatore per il loro supporto.

    Puoi eliminare un'app aprendo la cartella Applicazioni nel Finder e trascinando l'icona dell'app corrispondente nel Cestino. Assicurati di svuotare il Cestino e riavviare il tuo MacBook prima di provare a installare nuovamente l'app, assicurandoti che tutti i suoi dati siano stati cancellati.

    Contatta l'assistenza Apple

    Se nessuno dei passaggi precedenti ha aiutato, è possibile che il tuo microfono MacBook sia stato danneggiato in qualche modo fisicamente. È necessario contattare l'assistenza Apple per consigli più dettagliati sulla risoluzione dei problemi o per prenotare un appuntamento con un fornitore di servizi autorizzato Apple.

      Fateci sapere nei commenti quali suggerimenti hanno funzionato per voi!