Bloccare il tuo ID Apple: semplici suggerimenti per tenere fuori hacker e truffatori

Il tuo ID Apple è come una chiave per un tesoro di informazioni. Dalle immagini e dai video che memorizzi in iCloud alla posizione esatta del tuo iPhone, ci sono molti dati sensibili memorizzati sulle piattaforme Apple.

Sfortunatamente, non esiste una piattaforma online completamente sicura. Ma se sei preoccupato che i tuoi dati sensibili vengano divulgati o violati, ci sono una serie di cose che puoi fare per rafforzare la sicurezza del tuo account Apple.

Usa una buona password

Una password sicura e unica è la chiave per una sicurezza sicura dell'account.

La tua password è la prima linea di difesa contro hacker e truffatori. È anche senza dubbio uno dei più importanti.

Per questo motivo, vuoi davvero usare password complesse create con le migliori pratiche più recenti. Ecco alcuni suggerimenti essenziali per la password.

  • Usa una password complessa. Non cercare "password" o "12345". È anche intelligente non usare nulla di te nella tua password, come la tua professione, i nomi dei tuoi animali domestici o il tuo indirizzo. La password migliore è una stringa casuale e lunga di più tipi di caratteri.
  • Non riutilizzare le password. Potrebbe essere allettante utilizzare una password per tutti i tuoi servizi importanti, ma non è una buona idea. Anche la password più sicura può essere compromessa o trapelata in una violazione dei dati. E se un hacker ha accesso alla tua unica password, potrebbe accedere a qualsiasi tuo account.
  • Prendi in considerazione un gestore di password. Le ultime due migliori pratiche potrebbero non essere realistiche per tutti noi - dopo tutto, non tutti hanno una memoria eccellente. Per questo motivo, ti consigliamo vivamente di utilizzare un gestore di password per creare e archiviare password complesse e uniche.
  • Elimina le domande di sicurezza. Il nome da nubile di tua madre, l'indirizzo su cui sei cresciuto, il nome del tuo primo cane. Tutte queste informazioni possono essere facilmente accessibili online con un piccolo sforzo. Se possibile, non utilizzare o fare affidamento su domande di sicurezza. Se necessario, trattali come password e utilizza stringhe casuali di caratteri per le risposte. (Assicurati di scrivere quelle risposte con la domanda di sicurezza in un posto sicuro.)

Abilita autenticazione a due fattori

Dovresti davvero usare l'autenticazione a due fattori ogni volta che puoi. Fa molto per bloccare il tuo account.

Una buona password aiuta molto a proteggere il tuo ID Apple. Ma un utente malintenzionato può rubare o trovare anche le password migliori se sono state compromesse in una violazione dei dati. Per questo motivo, si consiglia vivamente di abilitare l'autenticazione a due fattori sul proprio account.

L'autenticazione a due fattori è una misura di sicurezza che richiede un passaggio aggiuntivo quando si accede ai servizi Apple su un nuovo dispositivo.

In genere, ciò comporta l'inserimento di un codice su uno dei dispositivi attendibili e l'inserimento di tale codice in un prompt.

Anche se è un po 'di ulteriore sforzo e inconveniente, è altamente raccomandato. Senza l'accesso fisico a uno dei tuoi dispositivi Apple sbloccati, un utente malintenzionato non sarà in grado di accedere ai tuoi account Apple.

Esiste ovviamente un'eccezione a tale regola. Apple, per ragioni abbastanza ovvie, non richiede la verifica 2FA quando accedi a Trova il mio iPhone. In tal caso, gli utenti che hanno perso i loro dispositivi primari sarebbero sfortunati.

Trova il mio iPhone non è un vettore di attacco ideale per gli hacker, ma può comportare che i tuoi dispositivi vengano bloccati e trattenuti in remoto per riscatto.

Evita i tentativi di phishing e spear-phishing

Questo è un esempio di una pagina Web falsa destinata a rubare le tue credenziali di accesso Apple. Immagine tramite Panda Security.

Quando si tratta di sicurezza informatica, l'anello più debole è sempre l'elemento umano. Un hacker non ha bisogno di indovinare o forzare la tua password se può farti consegnare volentieri.

Pensi che non possa succedere? Pensa di nuovo. Il phishing è una tattica di social engineering comune che gli hacker utilizzano per indurre gli utenti Apple a fornire essenzialmente le proprie credenziali di accesso su un piatto d'argento.

    In genere, i tentativi di phishing si presentano sotto forma di e-mail o messaggi di testo fraudolenti. Possono sembrare di Apple con spoofing del numero di telefono ed e-mail intelligenti, quindi per alcuni può essere difficile verificarne l'autenticità.

    La tattica di base è quella di dire che un account iCloud è stato "bloccato" o "compromesso". Il destinatario dell'e-mail di truffa verrà quindi invitato ad accedere a un collegamento per riattivarlo o impedirne la chiusura. Gli aggressori di solito aggiungono un senso di urgenza alle e-mail o ai messaggi di testo.

    Peggio ancora, queste pagine di accesso false a volte possono sembrare quasi identiche a una pagina di accesso Apple legittima. Una volta che un utente immette le proprie credenziali di accesso, un hacker può accedere a Trova il mio iPhone e bloccare l'account di un utente, anche se 2FA è abilitato.

    Lo spear-phishing si basa su tattiche simili, ma di solito è rivolto a una sola persona. Abbiamo recenti campagne di spear phishing rivolte agli utenti che hanno perso il proprio iPhone.

    Fortunatamente, esiste un modo semplice per mitigare il rischio di attacchi di phishing e spear-phishing. Elimina semplicemente le email. Apple non invia messaggi o e-mail non richiesti agli utenti. Se non ti aspetti un'email da Apple, probabilmente non ne riceverai una.

    Se ricevi un'email di cui non sei sicuro, ti consigliamo di eliminarla e di contattare direttamente Apple tramite un mezzo verificato.

    Prenditi cura dei luoghi pubblici

    Il Wi-Fi non garantito è notoriamente dannoso per la sicurezza dei dati.

    Uno degli ultimi passaggi di base per bloccare il tuo ID Apple è praticare buone abitudini di sicurezza informatica quando sei in giro.

    Per uno, i dispositivi Apple sono generalmente abbastanza sicuri. Ma i migliori hacker sanno che bastano pochi minuti di accesso fisico per causare seri danni.

    C'è anche un Wi-Fi pubblico non garantito - qualcosa che è notoriamente permeabile quando si tratta di dati. Una buona abitudine è quella di non accedere a nulla di sensibile, come un sito Web finanziario o iCloud.com, quando si utilizza il Wi-Fi pubblico.

    Questo perché il traffico di rete su Wi-Fi non protetto non è crittografato o protetto da una password, il che significa che quasi tutti possono "sniffare" il traffico di rete con gli strumenti giusti.

    Con il giusto know-how, qualcuno sulla stessa rete in cui puoi vedere i nomi utente e le password che stai digitando e inviando ai siti Web (anche quelli protetti con HTTPS).

    Se devi utilizzare una rete pubblica per accedere al tuo ID Apple, prova a utilizzare una rete privata virtuale (VPN) prima di farlo. Sebbene la maggior parte di queste opzioni non siano gratuite, crittografano il traffico di rete, il che significa che gli hacker non possono spiare ciò che stai facendo.

    Considera le tue altre piattaforme

    La tua sicurezza è valida solo come il tuo anello più debole. Considera i tuoi altri account online.

    Ai fini di questo articolo, ci siamo concentrati interamente sulle piattaforme di Apple. Questo perché, per gli utenti iPhone o Mac, un ID Apple è uno degli account più importanti che puoi avere.

    Ma un ID Apple non è l'unico vettore di attacco che un hacker ha se desidera ottenere i tuoi dati. Considera il tuo account e-mail, le soluzioni di archiviazione cloud o le pagine dei social media.

    Ti consigliamo di applicare questi passaggi di sicurezza informatica di base ad altri tuoi importanti account online.