La batteria del tuo iPhone si sta degradando normalmente? Ecco cosa sapere

Le batterie agli ioni di litio, per loro stessa natura, si degradano nel tempo. Ciò include la batteria agli ioni di litio presente sul tuo iPhone in questo momento.

Quando le batterie si degradano, possono causare tutti i tipi di problemi per il tuo iPhone, dalla durata della batteria ridotta ai problemi di prestazioni.

Questo è un argomento particolarmente pertinente all'indomani del fiasco di Batterygate e dell'introduzione degli strumenti di integrità della batteria in iOS 11.3. Nella nuova sezione Batteria, gli utenti possono vedere quale percentuale della capacità originale della batteria rimane.

Ma mentre questo è ottimo per la trasparenza, può anche portare gli utenti a preoccuparsi inutilmente se le batterie del loro iPhone si stanno degradando "normalmente" o se qualcosa non va.

Se leggi solo una frase di questo articolo, leggi questa: Smetti di pensare troppo alla capacità della batteria.

Detto questo, può essere utile sapere qualcosa in più sulle batterie dell'iPhone, su come si degradano e su come mantenere le tue massime prestazioni più a lungo.

  • Come leggere i nuovi rapporti sull'utilizzo della batteria in iOS 12

Cosa succede se le batterie si deteriorano?

Apple definisce una batteria ufficialmente degradata come una qualsiasi che contenga meno dell'80 percento della capacità della batteria originale.

Una batteria degradata non sarà più in grado di scaricare la stessa quantità di energia di una nuova. Ciò può causare problemi durante i periodi di picco di assorbimento di energia, ad esempio quando si eseguono applicazioni ad alta intensità di CPU.

In alcuni casi, il raggiungimento di quella soglia di potenza di picco provoca l'arresto casuale di un iPhone.

Ovviamente, Apple ha sfornato in sicurezza per evitare arresti casuali: limitazione della potenza. Rallentando le prestazioni del tuo iPhone, c'è meno domanda sulla batteria e meno possibilità di un arresto casuale.

Nelle recenti versioni di iOS, Apple ha dato agli utenti la possibilità di disattivare la gestione dell'alimentazione. Ciò comporterà arresti più casuali nelle batterie gravemente degradate. Gli utenti dovranno valutare i pro ei contro di ciascuno.

Che cos'è un normale tasso di degradazione?

In parole povere, è quasi impossibile rintracciare un tasso "normale" di decadimento della batteria.

Ciò è in gran parte dovuto al fatto che il degrado della batteria dipende dalla frequenza con cui si utilizza lo smartphone e da cosa si utilizza lo smartphone, tra gli altri fattori.

Apple afferma che dovrebbero essere necessari circa 500 cicli di carica completi affinché una batteria nuova si degradi all'80%.

Un ciclo di carica è definito come un dispositivo completamente carico che si esaurisce allo 0 percento.

Ovviamente, ricaricare parzialmente il tuo iPhone da qualunque punto si aggiungerà alla fine per completare i cicli di ricarica.

Sulla base di alcuni calcoli rudimentali, un degrado dell'1 percento della capacità della batteria al mese può essere normale. Questo se usi, esaurisci e carichi frequentemente il tuo smartphone.

Ma, ancora una volta, gran parte di questo è variabile che è difficile dare un numero concreto. Il tuo chilometraggio può variare drasticamente.

Ciò che rende la batteria degradata

In sostanza, tutto ciò che attraverserà rapidamente la batteria del tuo iPhone può degradarlo, poiché utilizzerai i tuoi cicli di ricarica.

Le app assetate di energia come quelle che utilizzano l' aggiornamento delle app in background e i servizi di localizzazione sono colpevoli comuni.

Per quanto riguarda altri fattori, sono anche abbastanza vari.

Ad esempio, se lo smartphone si surriscalda durante la ricarica, può danneggiare irreparabilmente la batteria, a sua volta, riducendo la durata e la capacità complessiva della batteria.

Un buon consiglio è quello di togliere qualsiasi custodia sul tuo iPhone prima di caricarlo e per assicurarti di non caricare mai il tuo iPhone al sole o a temperature ambiente calde.

Alcuni utenti segnalano un degrado della batteria più veloce quando utilizzano la ricarica rapida USB-C, mentre altri sostengono che lasciare il tuo iPhone sul caricabatterie per troppo tempo può ridurre la capacità della batteria.

8 consigli per il risparmio della batteria dell'iPhone che devi conoscere

A causa del modo in cui funzionano i cicli di carica, evitare che la batteria si scarichi troppo velocemente può prolungarne la durata.

In altre parole, saranno utili suggerimenti per il risparmio della batteria. Ecco alcuni dei nostri preferiti che dovresti tenere a mente.

  • Mantieni la luminosità al minimo.
  • Assicurati di avere sempre l'ultima versione aggiornata di iOS installata sul tuo dispositivo.
  • Usa Safari invece di browser di terze parti come Google Chrome o Firefox.
  • Aggiornamento app in background, che consente a un'app di aggiornare automaticamente il contenuto in background, è un noto killer della batteria. Prova ad accedere a Impostazioni> Generali> Aggiornamento app in background e disabilitalo per le app che non ne hanno bisogno.
  • I servizi di localizzazione sono una storia simile. Vai su Impostazioni> Privacy> Servizi di localizzazione e disabilitalo per le app che non hanno bisogno di sapere dove ti trovi. Per lo meno, impostalo su Durante l'utilizzo per le app che richiedono la tua posizione.
  • Vai su Impostazioni> Posta> Account> Scarica nuovi dati . Impostare Fetch su un intervallo di tempo più lungo o, in alternativa, impostarlo su Manuale per risparmiare la durata della batteria.
  • Passa al menu Batteria per capire quali app stanno consumando più batteria. Trattare con loro di conseguenza.
  • Se usi Spotify o Apple Music, prova ad ascoltare la musica tramite Wi-Fi anziché tramite cellulare. O, ancora meglio, scarica brani sul tuo dispositivo per l'ascolto offline.