Safari è lento nel caricare le pagine Web sul tuo Mac?

Internet dovrebbe essere velocissimo. Stiamo aspettando da molto tempo che le foto vengano caricate riga per riga, quindi cosa sta succedendo di recente con Safari? Quando Safari carica le pagine web è lento, sembra che l'intero Mac si sia arrestato in modo anomalo!

Che il cursore sembri un beachball che gira o che la barra di caricamento si sia fermata a metà strada, nessuno ha la pazienza di aspettare un browser web lento. Ecco perché così tanti utenti passano da Safari a qualcos'altro quando rallenta.

Ma questa non è l'unica opzione. Il browser nativo di Apple dovrebbe essere veloce; era veloce! E possiamo aiutarti a riportarlo a quelle velocità.

Hai poco tempo e sai cosa stai facendo? Ecco un breve riepilogo di come velocizzare Safari sul tuo Mac:

  1. Aggiorna il tuo Mac al software più recente.
  2. Cambia il tuo DNS in un'alternativa open source.
  3. Disabilita tutte le estensioni e i plug-in in Safari.
  4. Elimina le tue preferenze di Safari dalla Libreria.
  5. Cancella la cache, la cronologia e i dati di compilazione automatica da Safari.
  6. Utilizzare la modalità di ripristino per reinstallare macOS.

Hai provato un altro browser web?

Per prima cosa: escludiamo qualsiasi problema con la tua connessione Internet. Scarica e installa uno dei browser Web di terze parti elencati di seguito:

    Metti alla prova la tua connessione Internet con un browser diverso prima di incolpare Safari troppo. Immagine da Wikipedia.

    Ora utilizza quel browser per caricare alcune pagine Web diverse. Assicurati di testare pagine "ricche", come la pagina MacBook Pro di Apple con tutte le sue immagini ad alta risoluzione.

    Il tuo Mac sta ancora caricando le pagine lentamente? In tal caso, il problema non ha a che fare con Safari, dipende dalla connessione Internet che stai utilizzando.

    Riavvia il Mac e il router. Quindi contattare il proprio provider di servizi Internet per assistenza su come stabilire una connessione lenta. E lascia un commento per dirci cosa dicono!

    Perché Safari carica le pagine così lentamente sul mio Mac?

    Alcune delle cose che rallentano il caricamento di pagine Web su Safari da parte di Safari includono bug del software, file danneggiati o estensioni errate. Ma questo è solo un piccolo esempio di cosa potrebbe andare storto con il browser.

    In verità, è quasi impossibile dire perché Safari è lento senza testare il tuo Mac in particolare. Il modo più semplice per capirlo è in realtà provare e risolverlo. Quando Safari accelera di nuovo, l'ultima cosa che hai cambiato deve aver risolto il problema.

    Come posso velocizzare Safari sul mio Mac?

    Uno dei seguenti suggerimenti potrebbe velocizzare Safari per il tuo Mac, diversi passaggi saranno efficaci per persone diverse. Fateci sapere nei commenti quale funziona per voi.

    Inizia dalla cima dell'elenco, con il problema più comune e più semplice da risolvere: software obsoleto. Quindi scendi e riprova Safari dopo ogni passaggio. Il suggerimento finale è una reinstallazione completa di Safari e macOS, questa dovrebbe essere una soluzione sicura.

    Assicurati di eseguire il backup del Mac prima di iniziare. Potresti perdere dati importanti durante il processo, ma con un nuovo backup in atto, sei sempre coperto.

    Esegui il backup del Mac utilizzando Time Machine per proteggere i tuoi dati.

    1. Aggiorna il tuo Mac al software più recente

    Apple rilascia costantemente aggiornamenti software per i prodotti. A volte sono enormi cambiamenti di gioco, come dovrebbe essere il sistema operativo iPad, altre volte offrono miglioramenti nascosti che a malapena notiamo.

    Se Safari carica lentamente le pagine sul tuo Mac, è possibile che il software non sia aggiornato. Potresti essere affetto da un errore software che è stato corretto nell'ultimo aggiornamento.

    1. Vai a > Preferenze di Sistema ...> Aggiornamento software .
    2. Il tuo Mac verificherà la disponibilità di aggiornamenti per macOS e Safari.
    3. Scarica e installa ciò che trova.

    Apple rilascia continuamente nuovi aggiornamenti software, assicurati che il tuo Mac sia aggiornato.

    Inoltre, controlla gli aggiornamenti di altri software di terze parti che usi sul tuo Mac. Potrebbe sembrare non correlato, ma molte app possono rallentare Safari. Cose come una VPN, un antivirus o un software di pulizia sono particolarmente problematici.

    1. Apri l' App Store e fai clic su Aggiornamenti dalla barra laterale.
    2. Scarica e installa gli aggiornamenti disponibili per tutte le tue app.
    3. Visita il sito Web degli sviluppatori per le app scaricate altrove.
    4. Scarica e installa le ultime versioni.

    Aggiorna le tue app App Store dalla finestra Aggiornamenti.

    2. Cambia il tuo DNS in un'alternativa open source

    Non dovrebbe stupirti apprendere che umani e computer elaborano le informazioni in modo diverso. Una di queste differenze è il modo in cui leggiamo le informazioni. A un computer piace vedere 104.25.157.25, mentre preferiamo leggere la stessa cosa di www.appletoolbox.com.

    Il Domain Name System (DNS) è come un dizionario in lingua straniera per il tuo computer. Traduce i nomi di dominio (www.appletoolbox.com) in indirizzi IP (104.25.157.25) in modo che siano comprensibili per il tuo computer.

    Per impostazione predefinita, il tuo DNS è impostato dal tuo provider Internet ma non c'è nulla che ti impedisca di cambiarlo in un'alternativa potenzialmente più veloce. Alcuni dei provider DNS gratuiti più popolari includono Cloudflare, OpenDNS e Google DNS.

    1. Vai a > Preferenze di Sistema ...> Rete .
    2. Fai clic su Avanzate ...> DNS .
    3. Seleziona i tuoi server DNS esistenti e fai clic su Meno (-) per eliminarli.
    4. Fai clic su Più (+) per aggiungere i tuoi nuovi server DNS.
    5. Per Cloudflare (altri sono disponibili), aggiungi i seguenti server DNS:
      • 1.1.1.1
      • 1.0.0.1
      • 2606: 4700: 4700 :: 1111
      • 2606: 4700: 4700 :: 1001
    6. Fai clic su OK> Applica .

    Cambia il tuo DNS dalle Preferenze di Sistema del Mac.

    3. Disabilita tutte le estensioni e i plug-in di Safari

    Le estensioni Safari aggiungono tutta una serie di funzionalità extra al browser Web di Apple. Puoi bloccare le pubblicità, archiviare le password, condividere sui social media, tradurre in altre lingue, ottenere codici sconto, correggere la grammatica e altro ancora utilizzando le estensioni di Safari.

    Comprensibilmente, un numero eccessivo di estensioni può rallentare Safari nel caricamento delle pagine sul Mac. Ma anche se utilizzi solo una o due estensioni, un problema potrebbe causare il caricamento lento delle pagine.

    Simile alle estensioni, i plug-in Safari consentono ai siti Web visitati di fare di più. Ciò potrebbe significare eseguire animazioni interattive o accedere alla videocamera per una chat video.

    L'unico modo per scoprire se le estensioni o i plug-in rallentano Safari è disabilitarli. Se Safari accelera, reintroduci ogni estensione e plug-in uno alla volta per scoprire quale causa il problema.

    1. Apri Safari, vai su Safari> Preferenze ...> Estensioni .
    2. Deseleziona la casella per ciascuna delle tue estensioni.
    3. Vai alla scheda Siti Web, i plug-in si trovano nella parte inferiore della barra laterale.
    4. Deseleziona la casella per ciascuno dei tuoi plug-in.
    5. Se Safari è ancora lento, disinstalla o rimuovi ogni estensione e plug-in.

    Disattiva le estensioni di Safari deselezionando la casella accanto ad essa.

    4. Elimina le tue preferenze di Safari dalla Libreria

    macOS crea file plist per memorizzare le tue preferenze particolari per diverse app. Questi file vengono creati automaticamente e talvolta diventano corrotti. Se i tuoi file plist di Safari sono corrotti, ciò potrebbe spiegare perché le pagine Web si caricano così lentamente. Puoi eliminare file di file corrotti e macOS ne creerà automaticamente di nuovi.

    Quando elimini i tuoi file plist di Safari, verranno ripristinate tutte le tue preferenze di Safari. Ciò potrebbe includere elementi come la tua home page, dove vengono salvati i tuoi download o cosa succede quando apri una nuova scheda. Puoi riportarli alla normalità nuovamente dalla finestra Preferenze in Safari.

    1. Fai clic sul desktop per evidenziare Finder .
    2. Tenere premuto opzione e dalla barra dei menu selezionare Vai> Libreria .
    3. Apri la cartella Preferenze .
    4. Trova tutti i file che iniziano con com.apple.Safari e finiscono con .plist .
    5. Spostare questi file sul desktop, in questo modo è possibile rimetterli se necessario.

    Trova e rimuovi le tue preferenze di Safari dalla Libreria.

    5. Cancella la cache, la cronologia e i dati di compilazione automatica da Safari

    Quando carichi una pagina Web, Safari salva alcuni dei dati della pagina, come le immagini, in una cache in modo che una determinata pagina venga caricata più velocemente la prossima volta che la visiti. Safari registra anche la cronologia di navigazione e le password di accesso durante la navigazione sul Web.

    Tutti questi dati possono appesantire Safari, rendendo il tuo Mac piuttosto lento nel caricamento delle pagine Web. La soluzione è cancellare la cache, la cronologia e i dati di compilazione automatica per alleggerire il carico del browser.

    Ovviamente, ciò significa che non è possibile tornare indietro nella cronologia o utilizzare nuovamente l'accesso di compilazione automatica. Quindi non cancellare i dati di compilazione automatica a meno che non si conosca la password di accesso per ogni sito Web!

    1. Apri Safari, vai su Safari> Preferenze ...> Privacy .
    2. Fai clic su Gestisci dati sito Web ...> Rimuovi tutto> Rimuovi ora .
    3. Fai clic su Fine
    4. Ora vai alla scheda Password .
    5. Inserisci la password di accesso al Mac.
    6. Seleziona una voce nell'elenco, quindi premi comando + A per selezionarle tutte.
    7. Fai clic su Rimuovi e conferma di voler rimuovere queste password.

    Rimuovi la cronologia, la cache e altri dati dei siti Web dalle Preferenze di Safari.

    6. Utilizzare la modalità di ripristino per reinstallare macOS

    Un buon suggerimento per la risoluzione dei problemi per qualsiasi dispositivo con un'app fastidiosa è rimuovere l'app, quindi scaricarla e installarla di nuovo. Ma non puoi rimuovere Safari perché è integrato nel software operativo del tuo Mac. Invece, è necessario reinstallare l'intero software operativo.

    Ciò dovrebbe essere possibile senza perdere alcun dato sul Mac utilizzando la modalità di ripristino. Tuttavia, dovresti prima eseguire il backup del tuo Mac su Time Machine.

    Eseguire il backup del Mac prima di ripristinare macOS con la modalità di ripristino.

    Il completamento del processo di reinstallazione potrebbe richiedere un paio d'ore. Non puoi usare il tuo Mac durante questo periodo, quindi pianifica il tuo tempo di conseguenza.

    1. Vai a > Spegni ... e scegli di spegnere il Mac.
    2. Ora riavvialo e tieni premuto il comando + R fino a quando non vedi un logo Apple, un globo che gira o una richiesta di password.
    3. Dalla finestra Utilità macOS, selezionare Reinstalla macOS .
    4. Fai clic su Continua e segui le istruzioni per reinstallare il software.

    Safari è completamente reinstallato insieme a tutto il resto con macOS.

    Speriamo che questo articolo ti sia stato utile. Fateci sapere nei commenti qui sotto se avete avuto successo nel velocizzare Safari sul vostro Mac. E dicci quale suggerimento ha funzionato meglio per te!