Apple Pay è davvero sicuro? Cosa hai bisogno di sapere

Quando si risponde a questa domanda, si deve guardare agli eventi recenti che sono stati nei titoli non molto tempo fa. Nel gennaio 2014, uno dei più grandi rivenditori del paese, Target, ha annunciato che più di 70 milioni di carte di credito e informazioni personali dei clienti sono state compromesse in un attacco. Questo è stato un evento epico nella storia del commercio al dettaglio.

SFONDO

Il deposito domestico ha riferito che 56 milioni di account dei clienti sono stati compromessi. Ci sono state molte discussioni a seguito di questi eventi e le banche e i partner delle carte di credito hanno introdotto nuove tecnologie per mitigare questi rischi. Abbiamo fatto molta strada da quando la prima carta di credito è stata introdotta nel 1950 dal Diners Club. Milioni di clienti sono diventati dipendenti dalle loro carte di credito.

La domanda è: di quanto possiamo fidarci dei nostri rivenditori e commercianti online per proteggere queste informazioni dato il recente picco di incidenti di hacking?

APPLE PAY

È qui che Apple Pay è utile ed è un potenziale punto di svolta. Nessuna delle tue informazioni personali o della carta di credito viene memorizzata con il rivenditore quando usi Apple Pay per queste transazioni. Apple Pay è progettato per proteggere le tue informazioni personali. Apple Pay non raccoglie informazioni sulle transazioni che possono essere ricondotte a te. Le transazioni di pagamento sono tra te, il commerciante (o lo sviluppatore di app per i pagamenti effettuati all'interno di app) e la tua banca.

I pagamenti nei negozi che accettano pagamenti senza contatto con Apple Pay utilizzano la tecnologia Near Field Communication (NFC) tra il dispositivo e il terminale di pagamento. NFC è una tecnologia senza contatto standard del settore progettata per funzionare solo su brevi distanze. Apple include il chip NFC sul tuo iPhone 6 modelli. Quando effettui un pagamento tramite Apple Pay, non utilizza il numero di carta di debito o di credito; utilizza invece un numero generato casualmente assegnato alla tua carta chiamato token. Questi token cambiano con ogni transazione effettuata, quindi nessuno può duplicarli.

È molto più sicuro di una carta di credito tradizionale, che se smarrita o rubata può essere utilizzata più volte prima di andare in giro per cancellarla. Mischiare le informazioni effettive sulla carta di credito rende molto più sicuro rispetto all'utilizzo della carta di credito fisica effettiva con il commerciante. Sebbene le banche negli Stati Uniti siano state inizialmente lente nell'adottare e riscaldarsi ad Apple Pay per diversi motivi, recentemente 27 nuovi partner bancari si sono iscritti per utilizzare Apple Pay. Ora puoi anche utilizzare Apple Pay presso la tua stazione di servizio Exxon Mobil. Lentamente ma sicuramente, Apple Pay sta conquistando i critici e si sta dimostrando un'alternativa molto sicura alle carte di credito fisiche che usiamo da anni.

IL CASO DI IPHONE rubato

Dato che il tuo dispositivo, che si tratti di una variante di iPhone 6 o di Apple Watch, può facilitare le tue transazioni con Apple Pay, cosa succede se questi dispositivi vengono rubati? Qualcuno può utilizzare il dispositivo per effettuare acquisti fraudolenti? Apple è molto chiara su questo problema. Il loro sito web suggerisce che se hai attivato “Trova il mio iPhone” sul tuo iPhone o iPad, puoi semplicemente sospendere Apple Pay mettendo il tuo dispositivo in Modalità smarrito usando Trova il mio iPhone invece di cancellare immediatamente le tue carte. Questo è di grande aiuto poiché conosciamo il dolore che dobbiamo incontrare nel chiamare ciascuna delle società di carte e tentare di annullare le carte quando si verifica una sventura.

Puoi anche rimuovere definitivamente la possibilità di pagare con Apple Pay utilizzando le carte di credito e di debito sul tuo dispositivo e tentare di rimuovere le carte premio memorizzate sul tuo dispositivo cancellando il dispositivo in remoto utilizzando Trova il mio iPhone. Su iPhone, iPad e Apple Watch, puoi andare su iCloud.com/Settings per rimuovere la possibilità di effettuare pagamenti da carte di credito e debito sul dispositivo.

Le tue carte di credito e debito verranno sospese o rimosse da Apple Pay dalla tua banca o dal fornitore di servizi autorizzato della tua banca anche se il tuo dispositivo è offline e non è connesso a una rete cellulare o Wi-Fi. Puoi anche chiamare la tua banca per sospendere o rimuovere le tue carte di credito e debito da Apple Pay. Come puoi vedere ci sono più opzioni per gestire il problema attorno a un dispositivo rubato.

ALTRI E-WALLET

Ci sono anche altre offerte in questo settore di e-wallet in erba. Samsung ha il suo programma Samsung Pay e Google offre il programma Android Pay. Sulla scia dell'offerta Apple di Apple Pay, diversi rivenditori hanno cercato di portare anche le proprie offerte uniche. Un programma ben noto è stato quello offerto dalla farmacia CVS tramite il loro programma CurrentC. Va notato che questo è stato oggetto di un incidente di hacking quando è stato offerto.

Quando si tratta di transazioni finanziarie online, gli hacker cercano sempre di sfruttare e violare. Bisogna stare attenti quando si effettuano transazioni finanziarie online. È importante prestare attenzione allo schermo e alla pagina Web e ricordare che Apple Pay non ti chiede mai la tua carta di credito durante la transazione. Gli hacker cercano sempre di sfruttare la mancanza di conoscenza da parte dei clienti, incluso il tentativo di aggirare Apple Pay.

SOMMARIO

Dato che Apple Pay ha guadagnato slancio quest'anno, non siamo ancora riusciti a trovare casi di importanti incidenti di hacking che hanno avuto un impatto sui clienti che utilizzano Apple Pay. Apple ha adottato importanti misure per renderlo molto sicuro. Oltre all'architettura di chip basata su NFC, Apple ha integrato Touch ID e una complessa architettura di passcode nel sistema di portafoglio mobile.

Apple non memorizza o non ha accesso ai numeri di carta di credito o debito aggiunti ad Apple Pay. Apple Pay memorizza solo una parte dei numeri di carta effettivi e una parte dei numeri di account del dispositivo, insieme a una descrizione della carta, per aiutarti a gestire le carte.

Con tutti i titoli di Apple e FBI di recente, si può sicuramente sentirsi più a proprio agio con l'idea che le transazioni con Apple Pay sono piuttosto sicure rispetto all'utilizzo di carte di credito fisiche nelle transazioni. Nelle prossime settimane ci occuperemo e ti mostreremo come impostare e utilizzare Apple Pay sul tuo iPhone e Apple Watch.

Saremo lieti di ricevere i tuoi commenti se hai intenzione di registrarti e utilizzare Apple Pay o se hai iniziato a usarlo. Allo stesso modo per le persone che siedono sul recinto con questa nuova tecnologia, ti preghiamo di condividere quali sono le tue principali preoccupazioni e insicurezze quando si tratta di passare a questa nuova offerta tecnologica.