iPhone continua a ripristinarsi, come risolvere

Non c'è niente di più fastidioso di avere un iPhone che continua a resettarsi. Può rendere il tuo iPhone inutilizzabile! Diversi lettori segnalano che questo particolare iPhone continua a riavviare il problema a seguito degli aggiornamenti alla versione iOS più recente. iFolks si lamentano di due diversi tipi di problemi di ripristino. Uno, il loro iPhone si riavvia in modo casuale senza alcun modello apparente o prevedibilità. Un momento stanno usando i loro iPhone come di consueto e nel momento successivo, bang - si sta improvvisamente ripristinando. Per altri, forse più sfortunato iFolk, i loro iPhone sono bloccati in un ciclo continuo di riavvii, senza mai superare lo schermo del logo Apple, semplicemente reimpostando più volte.

Prova questi suggerimenti per correggere i tempi in cui il tuo iPhone continua a ripristinarsi

  • Controlla il livello della batteria e verifica lo stato della batteria (per persone che usano iOS 11.3 e versioni successive)
  • Imposta data e ora da Imposta automaticamente a Manuale
  • Prova a ripristinare tutte le impostazioni sul tuo iPhone
  • Utilizzare la modalità aereo per disattivare Cellular
  • Aggiorna il tuo iOS all'ultima versione
  • Forza il riavvio del tuo iPhone
  • Aggiorna app
  • Pulisci la porta di ricarica del fulmine
  • Controlla i dati diagnostici e di utilizzo
  • Ripristina alle impostazioni di fabbrica

iPhone continua a resettarsi / riavviarsi dopo l'aggiornamento a iOS 11.xx?

Consulta questo articolo per i passaggi su come risolvere questo problema in iOS 11.

Controllo della batteria

L'iPhone6S sembra particolarmente soggetto a spegnersi anche quando la percentuale della batteria mostra il 30% o più. Questo particolare problema è causato da batterie difettose sugli iPhone. Tuttavia, molti altri utenti di modelli di iPhone hanno riscontrato problemi di prestazioni della batteria simili con i loro iPhone.

La buona notizia è che Apple sta attualmente sostituendo le batterie per gli iPhone interessati. Controlla qui il sito di supporto Apple per vedere se il tuo dispositivo è idoneo per la sostituzione. Se il tuo modello di iPhone non è elencato, chiama l'assistenza Apple o fissa un appuntamento di persona presso il tuo Apple Store locale. Alcuni lettori riferiscono che Apple ha sostituito le batterie, anche quando il loro modello di iPhone non era elencato sul sito di sostituzione.

Controlla lo stato della batteria

A volte il tuo iDevice viene bloccato nel ciclo di riavvio a causa dell'integrità della batteria e dei problemi con le sue massime prestazioni. A partire da iOS 11.3, Apple ha lanciato una nuova funzionalità di stato della batteria solo per iPhone (al momento della stesura di questo documento). Questa funzione ancora in-beta consente agli utenti di verificare lo stato della batteria del proprio iPhone. Dai un'occhiata alla salute della batteria del tuo iPhone andando su Impostazioni> Batteria> Salute batteria (Beta) e toccalo. Guarda sia la capacità massima sia, soprattutto, la capacità di prestazioni di picco. Guarda come misura il tuo iPhone!

Se Peak Performance Capability mostra qualcosa di diverso dal normale, leggi attentamente le informazioni sottostanti Peak Performance Capability per saperne di più su ciò che il controllo dello stato della batteria ha scoperto sul tuo particolare dispositivo. Potresti scoprire che il tuo dispositivo ha attivato la gestione delle prestazioni, che il tuo iOS non è in grado di determinare lo stato della batteria o che la sua salute è notevolmente degradata. E potrebbe consigliarti di sostituire la batteria o richiedere ulteriore assistenza tramite il supporto Apple.

Aggiorna sempre

Questo comportamento imprevisto si verifica spesso su iPhone, iPad o iPod touch quando si utilizza una versione precedente di iOS. Quindi assicurati che il tuo iPhone abbia l'ultima versione di iOS. È facile da controllare! Vai su Impostazioni> Generali> Aggiornamento software. Se è disponibile un aggiornamento, vai avanti, scarica e installa quella nuova versione. Vedi se questo risolve il problema del tuo iPhone continua a resettarsi.

In caso di dubbio, utilizzare il ripristino forzato

Questa azione è la prima cosa da fare in caso di problemi sul tuo iPhone

  1. Per iPhone 6S e versioni precedenti, tutti gli iPad e iPod Touch, tieni premuti contemporaneamente il pulsante Home e il pulsante Sospensione / Riattivazione per 10 secondi fino a quando non viene visualizzato il logo Apple. Rilascia i pulsanti e lascia che il dispositivo si avvii da solo
  2. Se stai utilizzando un iPhone 7 o 7+, dovrai premere contemporaneamente il pulsante Sospensione / Riattivazione e il pulsante Riduci volume fino a visualizzare il logo Apple
  3. Per iPhone 8, 8+ e X: tocca (premi e rilascia rapidamente) il pulsante Volume su. Quindi tocca (premi rapidamente e rilascia) il pulsante di riduzione del volume. Tieni premuto il pulsante laterale fino a visualizzare il logo Apple, quindi rilascialo

A volte un ripristino forzato è la risposta più comune ai problemi di iPhone a seguito di un aggiornamento iOS.

Cambia data e ora

Cambia la data sul tuo iPhone. Tocca su Impostazioni> Generali> Data e ora . Disabilita la funzione "Imposta automaticamente" e imposta manualmente un orario per una data precedente. Quindi, riavvia il dispositivo. Una volta risolto il problema di riavvio, modifica le impostazioni di data e ora su "Imposta automaticamente"

App aggiornate?

La prossima cosa da fare è assicurarsi che tutte le tue app iOS siano aggiornate. Se hai aggiornamenti delle app in sospeso, assicurati di aggiornare queste app e vedere se risolve il problema di reimpostazione. Molti di noi trascurano di aggiornare le nostre app di terze parti, quindi anche una routine di aggiornamento di queste.

Un'app di terze parti acquistata di recente spesso causa questo problema. Per restringere le opzioni, ti consigliamo di eliminare le app che hai acquistato o aggiornato di recente. Ti consigliamo di scegliere come target le app che hai installato o aggiornato prima dell'ultimo aggiornamento iOS sul tuo iPhone. Prova a ricordare se hai installato o aggiornato un'app prima che il tuo iPhone iniziasse questo strano comportamento. Se non sei sicuro, dai un'occhiata alla data di installazione dell'aggiornamento iOS (Impostazioni> Generale> Aggiornamento software) e nota quella data. Quindi apri il tuo App Store e controlla le app che hai installato o aggiornato da quel momento. Ricorda di includere anche il giorno in cui hai aggiornato il tuo iOS . Ora, disinstalla tutte quelle app OPPURE disinstallale una per una e vedi se questo risolve i problemi di ripristino del tuo iPhone.

Se hai già provato il ripristino forzato e l'aggiornamento / l'eliminazione dell'app e continui ancora a riscontrare il problema di ripristino, procedi nel seguente modo per risolvere il problema sul tuo iPhone.

Esamina la porta di ricarica

Dai un'occhiata da vicino alla porta di ricarica Lightning nella parte inferiore del tuo iPhone. Guarda e vedi se sporco, polvere o detriti sono bloccati all'interno della porta. In tal caso, prova a dare una buona pulizia alla tua porta Lightning! Ciò potrebbe risolvere i tuoi problemi. E ricordati di rimuovere qualsiasi custodia prima di esaminare e pulire qualsiasi porta sul tuo iPhone, inclusi jack per cuffie e porte di ricarica.

Controlla alcune impostazioni

Controlla le impostazioni

  • Vai su Impostazioni> Privacy> Scorri verso il basso fino a Diagnostica e utilizzo> Tocca Dati di diagnostica e utilizzo. Dai un'occhiata e vedi se una delle tue app viene visualizzata più volte. In tal caso, disinstallare l'app. Controlla e vedi se questo ha risolto il problema.
  • Vai su Impostazioni> Generali> Ripristina> Ripristina tutte le impostazioni. Inserisci il tuo passcode se richiesto. Questa azione ripristina tutte le impostazioni predefinite di fabbrica del tuo iPhone, ma non perdi i tuoi dati o le tue app. Tuttavia, è necessario inserire nuovamente le informazioni e la password WiFi.

Ripristina il tuo iPhone dal backup

La prima cosa da provare è ripristinare il tuo iPhone dal tuo backup. Ci auguriamo che abbiate il tempo di fare backup regolari per il vostro iDevice. I backup sono essenziali soprattutto quando si affrontano problemi come questo.

Il ripristino dal backup è molto semplice sebbene sembri tecnico. Segui i passaggi seguenti per ripristinare il tuo iPhone utilizzando il backup.

  1. Collega il tuo iPhone al computer con iTunes. Assicurati di utilizzare l'ultima versione di iTunes sul tuo computer.
  2. Conferma "Fidati di questo computer" se il messaggio appare sul tuo iPhone
  3. Fai clic su Ripristina backup
  4. Scegli il backup che desideri ripristinare dall'iPhone dall'elenco dei backup.
  5. Fai clic su Ripristina e completa il processo sul tuo iPhone
  6. Una volta sincronizzato il tuo iPhone, puoi disconnetterlo dal computer e provarlo.

Valuta di eseguire un ripristino DFU, soprattutto se il tuo iPhone presenta questo problema frequentemente e ripetutamente.

Come eseguire il backup pensando al design

Se non sei sicuro di come eseguire il backup del tuo iPhone o iPad, procedi nel seguente modo. Imparerai come eseguire rapidamente il backup di tutti i tuoi dispositivi iDevice. I suggerimenti forniscono anche una buona strategia di backup; quando eseguire il backup, con quale frequenza e come creare più backup.

Come minimo, ti consigliamo di eseguire un backup su iCloud in modo da poter accedere ai tuoi dati. Questo è per quei lettori che non usano iTunes per i loro backup.

Chi ha paura di perdere i propri dati iPhone, Guida ai backup

Una volta completato il backup del tuo iPhone, ti darà la tranquillità prima di eseguire le impostazioni di fabbrica sul dispositivo. È possibile che perderai i vecchi messaggi degli archivi dal tuo iPhone quando esegui un'installazione pulita. Esistono molte app di terze parti come iBackupBot che ti aiutano a recuperare i tuoi vecchi SMS e messaggi archiviati quando esegui un'installazione pulita sul tuo iPhone.

Ripristinare alle impostazioni di fabbrica?

Il riavvio imprevisto è spesso causato da software, hardware o contenuto. Se le soluzioni precedenti non hanno risolto il riavvio imprevisto del tuo iPhone, la prossima raccomandazione è quella di reinstallare iOS e ripristinare completamente il tuo iDevice alle impostazioni di fabbrica. Anche se questo può sembrare allarmante, dovresti essere a posto se esegui il backup del tuo iPhone prima di ripristinarlo alla modalità Factory. Non vuoi perdere alcun contenuto prezioso, quindi è importante eseguire prima il backup. Effettuando il backup, recuperi tutti i tuoi contenuti.

Nota: se sei un utente Apple Watch, i backup dei dati di watch che potresti avere sul tuo iPhone non verranno ripristinati se esegui un'installazione pulita anziché ripristinarla dal backup.

Segui i passaggi seguenti per ripristinare le impostazioni di fabbrica del tuo iPhone

  1. Tocca su Impostazioni> Profilo ID Apple> iCloud e disattiva "Trova il mio iPhone".
  2. Collega il tuo iPhone al computer tramite il cavo USB. Assicurati di avere l'ultima versione di iTunes
  3. Seleziona il tuo iPhone in iTunes
  4. Fai clic su "Ripristina iPhone". Fai di nuovo clic su Ripristina in modo che iTunes possa pulire il tuo iPhone e installare l'ultimo iOS
  5. Il tuo iPhone si riavvierà al termine del ripristino.
  6. Ora che il tuo iPhone ha un'installazione pulita, puoi ripristinare da un backup per riportare i tuoi dati personali sul tuo iPhone.
  7. Ricorda di tornare indietro e accendere il "Trova il mio iPhone" nelle impostazioni iCloud.

I passaggi precedenti, sebbene dispendiosi in termini di tempo, sono utili quando si riscontra un bug nell'installazione di iOS. La maggior parte delle volte, il ripristino utilizzando un backup risolve la maggior parte dei problemi, incluso questo problema in cui il tuo iPhone continua a ripristinarsi.

Suggerimenti per il lettore

  • Un lettore ha spento LTE per alcune ore, quindi lo ha riacceso e il riavvio di iPhone si è interrotto
  • Il nuovo iPhone di un altro utente si stava riavviando in modo casuale e ha notato che immediatamente dopo il riavvio, il suo iPhone ha aperto l'app di Instagram. Dopo aver disinstallato Instagram, il problema del riavvio è scomparso. Dopo diversi giorni senza riavvii, ha reinstallato Instagram senza ulteriori problemi

Sommario

A questo punto, se il tuo iPhone è ancora bloccato in un ciclo di riavvio, è tempo di contattare il supporto Apple. Prendi un appuntamento con un Genius nel tuo Apple Store locale o contatta un membro del team di supporto via e-mail, telefono o chat. Le probabilità sono che se nulla ha funzionato, il tuo iPhone ha bisogno di una riparazione. Speriamo che il tuo iPhone sia ancora coperto da AppleCare +. In caso contrario, fissa comunque un appuntamento in modo che Apple possa diagnosticare cosa sta succedendo. E poi scegli di risolverlo tramite Apple, un fornitore di servizi di terze parti o per niente.

Si prega di essere consapevoli del fatto che ci sono stati alcuni problemi specifici del modello con iPhone in cui il problema di ripristino era più prevalente rispetto ad altri modelli. Se hai un iPhone 6 plus e riscontri questo problema, ti consigliamo di contattare il Supporto Apple e chattare con loro su questo problema.