Caricabatterie iPhone. Fast vs Trickle, ecco cosa dovresti sapere

La batteria presente sul tuo dispositivo iOS è stata progettata per utilizzare una combinazione di ricarica rapida e di mantenimento. In tal modo, la società afferma che la ricarica dovrebbe essere più semplice che mai sui dispositivi mobili. Sfortunatamente, Apple continua a includere un caricabatterie USB-A da 5 W vecchia scuola con ogni iPhone piuttosto che qualcosa che potrebbe fornire una ricarica più rapida. Per questo motivo, molti cercano caricabatterie di terze parti per completare il lavoro.

Non tutti i caricabatterie sono uguali con alcuni che sottolineano la ricarica rapida e altri la ricarica di mantenimento. In questo articolo, imparerai di più sui due. Da lì, metteremo in evidenza alcuni caricabatterie di terze parti popolari.

Ricarica rapida vs. carica a carica

Con una ricarica rapida, la batteria del dispositivo si ricarica rapidamente fino a raggiungere l'80 percento. Fattori come la temperatura e il fatto che si stia utilizzando il dispositivo durante la ricarica possono influire sul tempo impiegato dalla batteria per raggiungere tale percentuale. Limitare la ricarica rapida alla soglia dell'80 percento dovrebbe massimizzare la durata della batteria del dispositivo, riducendo al contempo il tempo necessario al dispositivo per ottenere una carica quasi completa.

Che dire della ricarica di mantenimento? L'ultimo 20 percento della ricarica è stato progettato per facilitare la corrente elettrica per prolungare la durata della batteria. La ricarica a velocità limitata limita anche la possibilità di incendio o esplosione poiché consente alla batteria del telefono di evitare il surriscaldamento.

Ci sono problemi con la ricarica rapida del tuo iPhone?

Ci sono due problemi qui. In primo luogo, molti ora credono che la ricarica rapida consumerà una batteria più velocemente a causa della quantità di energia che viene caricata nella batteria. Per questo motivo, alcuni ora raccomandano di caricare il dispositivo durante la notte con un caricabatterie di mantenimento (come quello fornito da Apple) e di utilizzare un caricabatterie rapido durante il giorno.

La ragione? Molti di questi tipi di caricabatterie ora sul mercato utilizzano un design intelligente che si ricarica rapidamente solo a determinate temperature.

Da lì, la ricarica rallenta fino a quando la temperatura non scende a un livello più confortevole, prolungando così la durata della batteria.

Caricabatterie che consigliamo

Ecco alcuni caricabatterie disponibili ora che abbiamo raccomandato per i motivi indicati di seguito:

Attaccare con la mela per la ricarica del trucco

È imbarazzante che Apple spedisca un caricabatterie USB-A da 5 W con ogni iPhone che vende, dato quanto sono diventati potenti questi smartphone (e quanto sono costosi da acquistare). Di recente, il rumor mill ha riferito che Apple ha intenzione di continuare a spedire un 5W caricabatterie con iPhone 2019. Fortunatamente, ci sono molti caricabatterie nativi e di terze parti che puoi acquistare per velocizzare le cose.

Apple ha anche cancellato il sistema di ricarica AirPower, aggiungendo guai all'esperienza dell'utente.

Nel 2018, Apple ha scelto di passare da Lightning a USB-C per la sua gamma di modelli di iPad Pro. In tal modo, ha lanciato caricabatterie da parete USB-C che funzionano anche con iPhone . L'unico requisito è che devi anche acquistare un cavo da USB-C a Lightning.

Ad oggi, Apple offre un adattatore di alimentazione USB-C da 18 W e 30 W; entrambi forniscono una ricarica simile, ma più rapida, come il caricabatterie da 5 W.

Apple offre anche custodie per batterie intelligenti per molti dei suoi modelli di iPhone, tra cui iPhone 11 Series e X Series. Questi sono meglio descritti come fornendo carica di mantenimento.

Caricabatterie rapidi e banchi batteria raccomandati per iPhone

Caricabatterie da parete compatto con funzioni di protezione integrate

Puoi trovare caricabatterie veloci che sono pacchi batteria e prese a muro. Eccone alcuni che abbiamo raccomandato:

Aukey produce alcuni fantastici prodotti di ricarica tra cui l'uscita Ultra Compact Dual Port 2.4A e la spina pieghevole. Al prezzo di circa $ 10, la spina utilizza la ricarica adattiva per tutti i dispositivi alimentati tramite USB da 5 V fino a 2, 4 A.

L'azienda produce anche un caricabatterie per auto impressionante che fa il lavoro.

Quello che ci piace è che include una protezione integrata per proteggere i tuoi dispositivi da eccessiva corrente, surriscaldamento e sovraccarico.

Battery Bank Solution per i tuoi dispositivi Apple

ANKER offre protezione integrata per la batteria del tuo iPhone

Se stai cercando una soluzione con banco batteria, prendi in considerazione PowerCore Lite 10000 di Anker, un caricabatterie portatile leggero e compatto da 10000 mAh che utilizza l'esclusivo PowerIQ e VoltageBoast dell'azienda per fornire una ricarica rapida. Questa banca di potere non può alimentare solo il tuo iPhone, ma anche altri telefoni come Samsung (per le prese in famiglia o la cerchia degli amici).

Se stai cercando qualcosa con una capacità ancora maggiore, prendi in considerazione il caricatore portatile PD C 2600mAh PD Power Bank USB C. Il dispositivo è in grado di rilevare e regolare la corrente di carica per ottenere facilmente la ricarica più rapida.

Carica 3 dispositivi contemporaneamente con facilità.

Il caricabatterie portatile RAVPower 26800 è un po 'più costoso del prodotto PowerCore Lite ma ha campane e fischietti aggiuntivi. Innanzitutto, puoi utilizzare la banca RAVPower per ricaricare il tuo MacBook. Può anche caricare il tuo Nintendo Switch mentre stai giocando, il che è una caratteristica piuttosto interessante per i giocatori. C'è anche una funzionalità integrata per alimentare il tuo Chromebook portatile.

Questa unità richiede solo circa 4 - 5 ore per caricarsi completamente rispetto a 7 - 10 ore per alcuni degli altri banchi di batterie popolari. RAVPower include anche una protezione da sovraccarico, cortocircuito e sovracorrente di qualità superiore

Massimizzare la carica della batteria

Per ottimizzare la carica della batteria, Apple fornisce un elenco di suggerimenti generali sulle prestazioni. Questi includono assicurarsi che il dispositivo stia utilizzando l'ultima versione di iOS per evitare temperature ambiente estreme.

Altre raccomandazioni

  • Rimuovere alcuni casi durante la ricarica . Se noti che il dispositivo si surriscalda durante la ricarica, estrailo dalla custodia.
  • Se stai memorizzando il tuo dispositivo (ovvero non hai intenzione di usarlo per un po '), caricalo a circa il 50 percento e poi spegnilo. I dispositivi completamente scaricati per un lungo periodo potrebbero diventare incapaci di trattenere una carica. D'altro canto, uno completamente carico (e non utilizzato) potrebbe perdere capacità e ridurre la durata della batteria.

Negli ultimi anni, Apple ha anche reso molto più semplice visualizzare le informazioni sull'utilizzo della batteria. Al centro di questo c'è uno strumento di Battery Health che puoi trovare nell'app Impostazioni sotto Batteria.

Comprensione dell'utilizzo della batteria del tuo iPhone.

Un iPhone dovrebbe durare per 500 o più cicli, che è di circa due anni per il consumatore medio. A quel punto, la batteria agli ioni di litio si è probabilmente degradata all'80 percento della sua capacità. Puoi vedere dove si trova il tuo telefono accedendo all'app Impostazioni e toccando Batteria. Da lì, selezionare Battery Health.

Nell'esempio sopra, la capacità massima del telefono è ancora al 100 percento.

Ulteriori informazioni sullo strumento di integrità della batteria

Sotto la schermata di utilizzo della batteria sul tuo dispositivo iOS, troverai informazioni utili da rivedere per le migliori pratiche. Da questa schermata, ad esempio, è possibile visualizzare un elenco di app che eseguono attività in background. Puoi disattivarlo visitando l'app Impostazioni in Generale> Aggiornamento app in background .

Individua le app di autonomia della batteria sul tuo iPhone.

Altri messaggi che puoi vedere in questa schermata possono includere:

  • Posizione e posizione di sfondo . Se un'app utilizza eccessivamente i servizi di localizzazione, disattivala selezionando Impostazioni> Privacy> Servizi di localizzazione.
  • Schermata Home e Blocco . Se questi due schermi consumano molta batteria ogni giorno, è possibile che tu stia ricevendo più notifiche di quanto ragionevolmente necessario. Regola questi andando in Impostazioni> Notifiche.
  • Nessuna copertura cellulare o segnale basso . Se ti trovi sempre in un'area in cui non c'è copertura, potrebbe essere consigliabile attivare la modalità aereo e risparmiare la batteria. Per fare ciò, apri il Centro di controllo e tocca l'icona della modalità aereo.

Sommario

Con il passare degli anni, Apple fa un lavoro migliore nel massimizzare la durata della batteria sui suoi dispositivi mobili. Allo stesso tempo, l'azienda ti rende più facile riconoscere quanta energia sta utilizzando il tuo dispositivo e perché.

Quando si tratta di ricarica rapida rispetto a ricarica di mantenimento, Apple ha progettato un sistema che massimizza la durata della batteria tenendo conto anche delle nostre vite in rapido movimento che richiedono che i nostri dispositivi siano attivi e funzionanti per gran parte della giornata.

Quali passi prendi per massimizzare la durata della batteria del tuo dispositivo iOS? Fateci sapere nei commenti qui sotto.