iPad Air non si ricarica o si ricarica molto lentamente? Come risolvere

Diversi lettori segnalano un problema con l'iPad Air che si ricarica lentamente o per niente, in particolare Air 2. E a volte mostrano persino un messaggio "Non in carica". Gli utenti segnalano inoltre che non possono caricare completamente i loro iPad anche dopo aver lasciato il dispositivo collegato durante la notte.

Quindi, se hai problemi a caricare l'iPad o l'iPad Air si sta caricando lentamente, ecco alcuni suggerimenti e passaggi per aiutarti a risolvere questo problema.

Segui questi suggerimenti rapidi per correggere un iPad che non si ricarica

  • Aggiorna sempre all'ultima versione di iOS, anche se si tratta di un aggiornamento minore. Potrebbe esserci un aggiornamento software che risolve il problema. Ma ricorda di eseguire il backup prima di qualsiasi aggiornamento iOS!
  • Assicurati di utilizzare un caricabatterie per iPad e non un caricabatterie per iPhone più piccolo: un caricabatterie per iPhone potrebbe funzionare ma potrebbe anche generare questo messaggio. Anche se un caricabatterie per iPhone funziona, è un ciclo di ricarica molto più lento
  • Assicurati che il cavo sia ben inserito nelle porte sia sull'iPad (iPhone o iPod) sia sul caricabatterie
  • Se si collega il cavo al dispositivo, ma non al caricabatterie (o il caricabatterie non è collegato a una fonte di alimentazione), è possibile che venga visualizzato questo messaggio. Controlla tutte le tue connessioni!
  • Pulisci la porta del fulmine. Ciò che rimane bloccato lì a volte è molto sorprendente! La lanugine è la più comune, ma molta altra spazzatura arriva in quella piccola connessione. La lanugine e altra sporcizia nella tua porta interrompono il contatto con il caricabatterie e il tuo iPad o iDevice. Quindi assicurati di pulire quella porta Lightning
  • Non piegare i cavi, semplicemente no. Avvolgerli in un cerchio o ovale, molto delicatamente e seguendo il posizionamento naturale dei cavi. Non forzare un cavo a piegarsi in un modo che non vuole.
  • Prova un'altra presa o porta. Non dedicare un po 'di tempo alla risoluzione dei problemi del dispositivo quando potrebbe essere solo una porta o una presa problematica
  • Prova un altro cavo di ricarica. Questi cavi sono soggetti a guasti, sfilacciamenti e naturalmente a danni causati da animali domestici, parassiti, bambini e persino noi adulti (non intenzionalmente, ovviamente!)

Problemi di ricarica dell'iPad Air o di altri modelli di iPad

Hai problemi a caricare l'iPad Air nonostante sia collegato direttamente alla presa a muro?

Controlla i cavi, gli adattatori e persino la presa stessa per escludere che non ci siano problemi con questi. Assicurarsi che il cavo sia fissato su entrambe le estremità e che si adatti perfettamente alle porte. Il problema potrebbe NON essere l'iPad o l'unità di ricarica (anche se potrebbe essere il cavo).

Quindi, controlla le prese di corrente. Attiva tutti gli interruttori a parete che possono controllare una presa. E verificare se l'interruttore di circuito o il fusibile sono intatti e che nessuna presa GFCI che controlla il circuito di derivazione è scattata.

Infine, prova le tue prese con un voltmetro o un multimetro: sono relativamente poco costose. Esistono anche app che trasformano il tuo dispositivo iOS (iPad, iPhone, iPod Touch) in un multimetro digitale!

Una volta esclusi i problemi con la fonte di alimentazione (prese, ) POI controllare altri problemi.

Dai un'occhiata al caricabatterie del tuo iPad

  • Assicurati di utilizzare il caricabatterie iPad originale fornito con il dispositivo per caricare. Dovresti utilizzare il connettore dock in dotazione con l'iPad e caricarlo con il caricatore a parete per ottenere i migliori risultati.
    • Se questo non è disponibile, utilizza un caricabatterie per iPad con marchio Apple (un adattatore Apple "originale") e non un marchio di terze parti
      • Chiedi a un amico se puoi utilizzare il caricabatterie o visitare un Apple Store
      • Verifica che anche il cavo sia marchiato Apple
  • Carica l'iPad utilizzando l'unità di ricarica e collega sempre il caricabatterie a un discreto dispositivo di protezione da sovratensioni, se non mai direttamente a muro
    • La maggior parte delle porte USB non fornisce energia sufficiente per caricare iPad e iPad Air
    • Se la tua unica opzione è USB, assicurati di ricaricare tramite una porta USB 2.0 o superiore
  • Se si carica tramite USB, assicurarsi che il computer sia acceso durante la ricarica dell'iPad o di qualsiasi iDevice
    • Se colleghi l'iPad a un computer spento o in modalità sospensione o standby, la batteria dell'iPad continua a scaricarsi
  • Non utilizzare un caricabatterie per iPhone, se possiedi un iPhone. I caricabatterie per iPhone non sono progettati per caricare un iPad o iPad Air. L'iPad richiede una corrente più elevata per una ricarica ottimale
  • Se hai acquistato l'iPad in un altro paese e hai ricevuto l'adattatore di alimentazione di quel paese, acquista un nuovo caricabatterie per le specifiche di alimentazione del tuo paese da Apple (un adattatore Apple "originale")

Controlla alcune impostazioni dell'iPad

  • Riavvia l'iPad
    • Su un iPad senza pulsante Home e iPhone X o versioni successive: tieni premuto il pulsante laterale / superiore / di accensione e uno dei pulsanti del volume fino a quando non viene visualizzato il cursore.
    • Su un iPad o iPhone con un pulsante Home e iPod Touch: tieni premuto il pulsante laterale / superiore / di accensione finché non viene visualizzato il cursore
    • Trascina il cursore per spegnere il dispositivo e dopo che il dispositivo si è spento, tieni premuto di nuovo quel pulsante laterale / superiore / di accensione fino a quando non vedi il logo Apple.
    • Con iOS 11 e versioni successive, riavvia utilizzando Impostazioni> Generale> Spegni

  • Il problema potrebbe essere un problema software, quindi riavvia il dispositivo
    • Su un iPad senza pulsante Home e iPhone 8 o versioni successive: premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume su. Premere e rilasciare rapidamente il pulsante Volume giù. Quindi premere e tenere premuto il pulsante laterale / superiore / di accensione fino al riavvio del dispositivo.
    • Su un iPhone 7 o iPhone 7 Plus: premi e tieni premuti entrambi i pulsanti Side e Volume Down per almeno 10 secondi, fino a quando non vedi il logo Apple.

    • Su un iPhone 6s e precedenti, iPad con un pulsante Home o iPod touch: tieni premuti i pulsanti Home e Top (o Side) per almeno 10 secondi, fino a visualizzare il logo Apple.
  • Ripristina le impostazioni del tuo iPad toccando Impostazioni> Generali> Ripristina tutte le impostazioni.

    La scelta di ripristinare tutte le impostazioni non dovrebbe eliminare alcun contenuto dal dispositivo.
    • Questo tipo di ripristino è generalmente l'ultima risorsa poiché ripristina tutte le funzionalità personalizzate ai valori predefiniti di fabbrica
    • Ripristina anche i valori predefiniti di tutto in Impostazioni, inclusi notifiche, avvisi, luminosità e impostazioni dell'orologio come gli allarmi di sveglia. E ripristina tutte le funzionalità personalizzate e personalizzate come gli sfondi e le impostazioni di accessibilità ai valori predefiniti di fabbrica.
    • L'esecuzione di questa azione non ha alcun impatto sui dati del dispositivo personale dell'utente, inclusi foto, testi, documenti e altri file
    • Devi riconfigurare queste impostazioni una volta riavviato il tuo iPhone o iDevice
  • In alcuni casi, potresti notare che l'iPad non si carica dopo aver utilizzato il kit di connessione della fotocamera. Scollegare e ricollegare l'iPad dal caricabatterie risolve questo problema

Ripristina in iTunes o Finder

Va bene, sulle grandi correzioni della pistola. Se nulla ha funzionato finora, ripristina il tuo iPad in iTunes. Stick con iTunes invece di iCloud per il ripristino.

Consigliamo questo metodo principalmente perché iTunes rimuove, reinstalla e quindi ricarica tutte le tue informazioni.

Per ripristinare in iTunes e Finder

  1. Collega il tuo iPad a iTunes / Finder
  2. Fai clic sulla scheda Dispositivo in alto a sinistra o nella barra laterale
  3. Fai clic su Backup
  4. Attendere il completamento del backup
  5. Fai clic su Ripristina
  6. Attendere il completamento del ripristino

Una volta che iTunes o Finder ripristinano completamente il tuo iPad, prova a vedere se ricomincia a ricaricare. Se questo non ha funzionato, è tempo di visitare o chiamare il supporto Apple.

Per una carica più rapida

Gli iPad si caricano più velocemente quando si esegue quanto segue

  • Riduci la luminosità dello schermo
  • Spegni il dispositivo
  • Non utilizzare il dispositivo durante la ricarica
  • Non lasciare che la carica della batteria scenda al di sotto del 5% MAI
  • Cerca sempre di mantenere la batteria carica tra il 40% e l'80%
  • Evitare frequenti scarichi completi
  • Rimuovere eventuali custodie durante la ricarica della batteria
    • I casi impediscono un'adeguata ventilazione e aumentano le temperature durante la ricarica
  • Disattiva Push e-mail e notifiche
  • Disattiva WiFi e dati cellulare

Sostituire la batteria dell'iPad

Se nulla aiuta la situazione, è probabile che tu abbia bisogno di una sostituzione della batteria. Imposta un appuntamento con un Apple Store Genius per eseguire un test della batteria e altre funzioni diagnostiche sul tuo iPad.

Se la batteria deve essere sostituita, si spera che tu sia ancora in garanzia o abbia acquistato Apple Care +. Utilizzare questo controllo di garanzia per confermare lo stato di garanzia del dispositivo.

Sommario

Se si utilizza l'adattatore a parete fornito da Apple e si collega alla presa a muro come consigliato da Apple, non si dovrebbe ricevere il messaggio "non in carica". Se colleghi l'iPad a una porta USB del tuo computer, potresti ancora vedere il messaggio, ma l'iPad potrebbe essere in carica anche se a una velocità molto lenta.

Se i problemi persistono anche dopo aver provato tutto quanto sopra, contattare l'assistenza Apple o visitare un Apple Store.