iOS: tutto su DFU e la modalità di recupero

A volte la modalità di recupero non fa il trucco e devi andare in modalità DFU per ricaricare il tuo iOS. Questo accade spesso quando un jailbreak va storto. Gli iFolk sono spesso confusi sulla differenza tra DFU e la modalità di recupero. DFU sta per Device Firmware Update, è lo stato di iDevice quando non carica il sistema operativo su se stesso ma interagisce comunque con iTunes. Pertanto, la modalità DFU consente di ripristinare tutti i dispositivi da qualsiasi stato

La modalità DFU è molto diversa dalla modalità di recupero perché DFU ignora il bootloader di iBoot su iPhone, iPod Touch e iPad.

Questa è la principale differenza tra la modalità di recupero e la modalità DFU. D'altra parte, la modalità di recupero utilizza iBoot durante il ripristino o l'aggiornamento del tuo iPhone. Nel bypassare il bootloader di iBoot, la modalità DFU consente il downgrade del firmware corrente poiché non è presente alcun agente iBoot durante la modalità DFU.

Il modo più rapido per sapere se sei in modalità DFU è che il tuo schermo appaia completamente nero in modalità DFU. Non così con il recupero.

Usi della modalità DFU

Apple non consente il downgrade alle versioni precedenti di iOS; è qui che la modalità DFU è utile. Ti consente di eseguire il downgrade alle versioni precedenti di iOS, di risolvere i problemi principali, installare firmware personalizzato o sbloccare il tuo iPhone. iFolks lo usano anche per eseguire il jailbreak dei propri iDevice.

Ad esempio: se hai installato l'ultima versione di iOS sul tuo iPhone e desideri eseguire il downgrade del tuo iPhone a una versione iOS precedente per ottenere il jailbreak, devi accedere alla modalità DFU. Tuttavia, per installare le versioni precedenti di iOS sono necessari anche software di compatibilità dei dispositivi e downgrade.

Prima di ripristinare

  • Verifica di utilizzare l'ultima versione di iTunes o macOS per l'app Finder (macOS Catalina +)
  • Fai il backup del tuo dispositivo, se possibile
  • Trasferisci e sincronizza i contenuti sul tuo computer, se possibile

Se possiedi un modello di iPhone 8 o successivo, procedi nel seguente modo per accedere alla modalità DFU sul tuo dispositivo. Per iPad, iPod Touch e iPhone di modelli precedenti, guarda più in basso per istruzioni dettagliate.

Istruzioni per l'esecuzione di un riavvio forzato per modello

  • Su un iPhone 6S o inferiore e su tutti gli iPad e iPod Touch, premi contemporaneamente Home e Power fino a visualizzare il logo Apple
  • Per iPhone 7 o iPhone 7 Plus: tieni premuti i pulsanti laterale e volume giù per almeno 10 secondi, fino a quando non vedi il logo Apple
  • Su un modello di iPhone 8 e versioni successive: premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume su. Quindi premere e rilasciare rapidamente il pulsante Volume giù. Infine, tieni premuto il pulsante laterale fino a quando non vedi il logo Apple

Come accedere alla modalità DFU su un modello iPhone 8 o superiore

  1. Aggiorna all'ultima versione di iTunes / Finder sul tuo computer PRIMA
  2. Collega il tuo iPhone al computer utilizzando il cavo Lightning
  3. Avvia iTunes / Finder e assicurati che il tuo iPhone venga visualizzato nell'elenco dei dispositivi
  4. Assicurati che il tuo iPhone sia acceso
  5. Quindi, premere il pulsante Volume SU seguito immediatamente dal pulsante Volume GIÙ
  6. Ora, tieni premuto il pulsante laterale o il pulsante di accensione fino a quando lo schermo dell'iPhone diventa nero
    1. Lo schermo dovrebbe rimanere nero, se non ripetere i passaggi precedenti
  7. Rilascia il pulsante laterale o di accensione e premi contemporaneamente il pulsante laterale o di accensione E il pulsante di riduzione del volume per 5 secondi
  8. Dopo 5 secondi, rilascia il pulsante laterale o di accensione, ma continua a premere il pulsante Volume giù
  9. Dagli qualche secondo, circa 10, fino a quando iTunes / Finder riconosce la modalità DFU e verifica che lo schermo rimanga nero
  10. Se hai inserito correttamente la modalità DFU sul tuo dispositivo, viene visualizzato il messaggio "iTunes / Finder ha rilevato un iPhone in modalità di ripristino. Devi ripristinare questo iPhone prima di poterlo utilizzare con iTunes / Finder. "
    1. In caso contrario, ripetere questi passaggi

Se non vedi una schermata nera, non sei in modalità DFU. Esegui di nuovo questi passaggi.

Come entrare in modalità DFU su iPad, iPod e iPhone precedenti

La cosa più importante prima di entrare in modalità DFU è la tempistica; dovresti tenere premuti i pulsanti per l'ora esatta come indicato di seguito. Altrimenti, porta alla modalità di ripristino anziché alla modalità DFU.

Tenere presente che la modalità DFU è indicata dalla presenza di una schermata completamente nera sul dispositivo.

Quindi se non vedi nulla, questo è normale.

Innanzitutto, disattiva il tuo iDevice

  1. Apri iTunes / Finder sul tuo computer
  2. Collega il tuo computer e iDevice
  3. Tenere premuto il pulsante di accensione per 3 secondi
  4. Continua a tenere premuto il pulsante di accensione e INOLTRE tieni premuto il pulsante Home O i modelli iPhone 7, tieni premuto il pulsante di riduzione del volume per 10 secondi
    1. Lo schermo rimane vuoto per tutto. Se viene visualizzato il messaggio "Connetti a iTunes / Finder", il tuo iPhone è in modalità di ripristino. Riavvia nuovamente il processo dal passaggio 1.
  5. Rilascia il pulsante di accensione mentre continui a tenere premuto il pulsante Home o per i modelli di iPhone 7, il pulsante di riduzione del volume, per 5 secondi
    1. Ancora una volta, se il telefono visualizza la schermata "Collega a iTunes / Finder", tieni premuto troppo a lungo e devi riavviare
  6. Se lo schermo del dispositivo rimane vuoto, in iTunes / Finder viene visualizzata una finestra di dialogo che dice che "ha rilevato un iPhone in modalità di ripristino. Devi ripristinare questo iPhone prima che possa essere utilizzato con iTunes / Finder "
  7. Segui i passaggi sullo schermo per ripristinare iPhone o un altro iDevice

Ora, l'interazione è semplice tra iDevice e iTunes / Finder. È possibile installare nuovi firmware personalizzati, jailbreak o downgrade. Se il tuo iDevice mostra un altro messaggio diverso da

Se iDevice mostra QUALSIASI ALTRI messaggi, loghi Apple o NESSUNO SCHERMO NERO, indica che iDevice non è in modalità DFU.

Come uscire dalla modalità DFU

Uscire dalla modalità DFU è piuttosto semplice rispetto a entrarci.

Seguire attentamente questi passaggi

  1. Mentre sei ancora collegato al computer, forza il riavvio sul dispositivo tenendo premuto home + power (iPhone 6S e inferiore, tutti gli iPad e iPod Touch), tieni premuto power + volume giù (iPhone 7, ) o tocca volume su + tocca volume giù + premi e tieni premuto il pulsante laterale (iPhone 8 e versioni successive) fino a quando il logo Apple non appare sullo schermo di iDevice
  2. Rilascia i pulsanti in modo che il tuo iDevice scompaia da iTunes / Finder
  3. Ora, premi il pulsante ON / OFF o SIDE e il tuo iDevice si riavvia normalmente

Modalità di ripristino

A differenza della modalità DFU, la modalità di ripristino è piuttosto semplice e può essere definita come lo stato in cui iPhone carica il bootloader ma non il sistema operativo. Tuttavia, interagisce ancora con iTunes / Finder per installare firmware e ripristini aggiornati.

Usi della modalità di recupero:

La modalità di ripristino non ti consente di effettuare il downgrade delle versioni precedenti di iOS. Tuttavia, puoi semplicemente ripristinare il tuo iPhone, iPod Touch o iPad sul firmware corrente o installare gli aggiornamenti utilizzando la modalità di ripristino. D'altra parte, la modalità di recupero può essere utile anche per il jailbreak del tuo iPhone, iPod Touch o iPad.

Come accedere alla modalità di recupero

L'accesso alla modalità di ripristino è un processo abbastanza semplice e semplice.

  1. Assicurati di utilizzare l'ultima versione di iTunes o macOS per Finder
  2. Se iTunes è già aperto, chiudilo
  3. Collega il dispositivo al computer, quindi apri iTunes / Finder
  4. Ora esegui un riavvio forzato sul tuo iDevice
    1. Modelli iPhone 8 e versioni successive e iPad con Face ID: premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume su. Premere e rilasciare rapidamente il pulsante Volume giù. Tieni premuto il pulsante laterale / superiore fino a quando il dispositivo inizia a riavviarsi. Continua a tenere premuto il pulsante laterale / superiore fino a quando il dispositivo non passa alla modalità di ripristino
    2. iPhone 7, iPhone 7 Plus e iPod touch (7a generazione): tieni premuti contemporaneamente i pulsanti superiore (o laterale) e Volume giù. Continua a tenerli premuti finché non vedi la schermata della modalità di ripristino
    3. iPad con pulsante Home, iPhone 6s o precedente e iPod touch (6a generazione) o precedente: tieni premuti contemporaneamente i pulsanti Home e Top (o Side). Continua a tenerli premuti finché non vedi la schermata della modalità di ripristino
  5. Non rilasciare i pulsanti quando vedi il logo Apple
  6. Continuare a tenere premuti i pulsanti fino a quando non viene visualizzata la schermata della modalità di ripristino sul dispositivo

  7. Sul computer viene visualizzato un messaggio con le opzioni per ripristinare o aggiornare

    Dovresti visualizzare questo messaggio in iTunes o Finder quando il dispositivo è in modalità di ripristino.
  8. Scegli Aggiorna
    1. iTunes / Finder tenta di reinstallare iOS senza cancellare i dati
    2. Sii paziente mentre iTunes / Finder scarica il software per il tuo dispositivo
    3. Se il download richiede più di 15 minuti e il dispositivo esce dalla modalità di ripristino, attendere il completamento del download. Quindi ripetere questi passaggi
  9. Se l' aggiornamento non ha funzionato, ripetere questi passaggi e selezionare Ripristina
    1. Potresti perdere i dati, soprattutto se non hai eseguito il backup su iTunes o iCloud
  10. Dopo che iDevice ha completato l'aggiornamento o il ripristino, configura il dispositivo seguendo le istruzioni visualizzate sullo schermo.

Come uscire dalla modalità di recupero

  1. Pur mantenendo la connessione tra il tuo iPhone o iDevice al tuo Mac o PC Windows, forza il riavvio del dispositivo seguendo le istruzioni sopra per spegnere completamente il tuo iPhone
  2. Ora premi nuovamente il pulsante ON / OFF o Side per spegnere il tuo iPhone
  3. Il logo Connect to Tunes / Finder dovrebbe scomparire
  4. Se questo metodo non risolve il tuo problema, devi ripristinare l'ultima versione di iOS / iPadOS per iDevice

Somiglianze e differenze tra DFU e la modalità di recupero

  • Entrambe le modalità possono essere utilizzate per ripristinare l'ultima versione di iOS su iPhone, iPod Touch, iPad e iPad mini
  • La modalità DFU NON ti offre SALVA CONTENUTO prima del ripristino
  • Entrambe le modalità sono facilmente restituibili utilizzando gli stessi metodi descritti sopra
  • La modalità DFU è un passaggio necessario per il jailbreak dell'iPhone, dell'iPod Touch o dell'iPad che utilizza Redsn0w come software di jailbreak mentre la modalità di ripristino è necessaria per l'installazione del nuovo firmware
  • La modalità DFU può anche essere utilizzata per il downgrade alle versioni precedenti di iOS, ma la modalità di recupero no
  • La modalità di ripristino non ignora il bootloader su iDevices mentre la modalità DFU può facilmente bypassare il Bootloader e impedire il caricamento del sistema operativo predefinito su iDevice

Conclusione

Sia la DFU che la modalità di recupero sono molto utili per installare firmware personalizzato, aggiornamento, sblocco o jailbreak di iPhone, iPod Touch o iPad. Ricorda che devi eseguire il backup dei dati PRIMA che si verifichi un disastro, non successivamente. Quindi esegui il backup di una parte della routine quotidiana o settimanale di iDevice.

L'ingresso o l'uscita da DFU o la modalità di ripristino dipendono dal momento in cui si preme il pulsante Sospensione e Home. La pressione prolungata del pulsante Home potrebbe portare alla modalità di ripristino anziché alla modalità DFU.