Problemi di iOS 13 o iPadOS e come risolverli - Guida alla risoluzione dei problemi

Il sapore più recente della piattaforma mobile di Apple ha molto da fare. iOS 13 e iPadOS ora presentano la tanto attesa modalità oscura, numerosi miglioramenti della privacy e della sicurezza, un supporto multitasking migliorato e molte altre modifiche ad alcune delle app di uso comune come foto, promemoria e mappe.

Sfortunatamente, i nuovi aggiornamenti con nuove funzionalità presentano nuovi problemi. Alcuni di questi problemi stanno già facendo impazzire i loro forum di supporto su iOS 13 e iPadOS.

La buona notizia è che puoi risolvere la maggior parte di questi fastidi piuttosto rapidamente da solo, senza una chiamata al supporto Apple o fissando un appuntamento per visitare un Apple Genius. Ecco i principali problemi con i consigli su cosa fare al riguardo.

Guida ai problemi comuni di iOS 13 e iPadOS - Panoramica

In questa guida iOS 13 e iPadOS, ti guidiamo nella risoluzione dei problemi e nella risoluzione (o risoluzione) di molti dei problemi e dei fastidi comuni di iOS 13 e iPadOS.

E per problemi che richiedono immersioni profonde, ti colleghiamo ad articoli e risorse che descrivono in dettaglio come risolvere quel problema specifico con istruzioni dettagliate.

Questa guida completa è suddivisa in diverse sezioni chiave che vanno da problemi di installazione e aggiornamento di base, suggerimenti e trucchi per ottenere facilmente il massimo dalle nuove funzionalità e idee per la risoluzione dei problemi di alcune app essenziali come iMessage, Notes e Mail.

Ove possibile, abbiamo anche creato semplici cheat-sheet con suggerimenti essenziali che hanno funzionato per i nostri lettori nel corso degli anni quando hanno affrontato alcuni di questi fastidi comuni di iOS. Anche i feedback e i suggerimenti dei lettori sono integrati in suggerimenti rapidi.

Quindi, se il tuo iPhone, iPad o iPod ha problemi con l'installazione, la comunicazione, la connettività, la fotocamera e la batteria o l'alimentazione, consulta prima questa guida e vedi se riesci a risolvere il problema da solo.

Ti consigliamo di effettuare prima un backup completo del tuo iPhone, iPad o iPod touch.


Se il tuo problema non è elencato, aggiungilo alla sezione commenti.


Per favore condividi i tuoi consigli, trucchi e messa a punto preferiti o invia i tuoi commenti con schermate, ecc. A [e-mail protetto]

Gli aggiornamenti minori per iPadOS e iOS sono qui!

Apple ha già rilasciato il prossimo aggiornamento secondario al suo software per iPadOS e iOS.

Se non l'hai già fatto, connettiti a un computer per aggiornare a iOS 13.xe riavvia il dispositivo per vedere se risolve i tuoi problemi.

Apple ha incluso un elenco dei problemi che questi aggiornamenti minori sono progettati per risolvere nelle rispettive note di rilascio.

Se hai riscontrato problemi, aggiorna il dispositivo al software più recente e testalo di nuovo. Idealmente, utilizzare un computer per aggiornare il dispositivo in quanto è un'installazione più completa del software.


Stai ancora riscontrando questi problemi su iPadOS o iOS anche dopo un aggiornamento minore? Facci sapere cosa sta succedendo nei commenti!


Come correggere errori e problemi di installazione di iOS 13 e iPadOS

Se stai cercando di installare l'ultimo aggiornamento di iOS 13 o iPadOS, ma hai problemi con l'aggiornamento, ci sono molti rimedi.

Ragioni comuni per cui iOS 13 potrebbe non riuscire ad aggiornare

Esistono cinque motivi principali per cui l'installazione degli aggiornamenti iOS non riesce:

  • mancanza di spazio di archiviazione gratuito su iPhone o iPad
  • carica insufficiente sul dispositivo
  • potenza Wi-Fi di bassa qualità
  • proxy problematico o VPN
  • I server Apple sono occupati, causando ritardi nell'installazione.

Crea spazio di archiviazione gratuito sul tuo iPhone o iPad prima di installare iOS 13 o iPadOS

Innanzitutto, assicurati di disporre di almeno 4-6 GB di spazio disponibile sul dispositivo per l'aggiornamento: controlla la memoria del dispositivo in Impostazioni> Generali> [iDevice]. Se non hai almeno 4 GB di spazio disponibile, rimuovi alcune app, foto, video o altri porci di archiviazione e libera più spazio sul tuo dispositivo.

Dopo aver liberato spazio sufficiente, riavvia il dispositivo e prova a installare nuovamente iOS 13 o iPadOS.

Come posso liberarmi dello spazio "Altro" sul mio iPhone, iPad o iPod touch?

Molti utenti fanno fatica a liberare abbastanza spazio libero per iOS 13 o iPadOS perché tanta memoria viene occupata dai dati "Altro" o "Sistema". Dai un'occhiata a questo articolo per scoprire cosa puoi fare al riguardo.

Cosa succede se non riesco a liberare spazio sufficiente per installare iOS 13 o iPadOS?

È difficile liberare 4-6 GB di spazio libero se il tuo iPhone o iPad ha solo 16 GB per iniziare. Se questo è il tuo caso, prova ad aggiornare il tuo dispositivo utilizzando un computer. Collegati a iTunes o Finder e utilizzalo per verificare la disponibilità di aggiornamenti per il tuo dispositivo. In caso contrario, eseguire un backup e cancellare il dispositivo. Quindi è possibile installare l'aggiornamento e ripristinare il backup.

L'aggiornamento di iOS 13 o iPadOS non riesce più volte?

Per errori di installazione ripetuti, ti consigliamo vivamente di aggiornare il tuo dispositivo utilizzando iTunes (per macOS Mojave e inferiori e Windows) o Finder (per macOS Catalina e successivi). Quando esegui l'aggiornamento tramite iTunes o Finder, Apple installa una versione completa di iOS o iPadOS sul dispositivo, comprese tutte le modifiche al codice e tutto il codice invariato.

Quando si utilizza la funzione di aggiornamento software nell'app Impostazioni del dispositivo , tale aggiornamento over-the-air installa solo il codice modificato e non è un aggiornamento iOS o iPadOS completo.

Se usi una VPN o un proxy sul tuo iPhone o iPad, disabilitalo e prova a installarlo. Cambia il tuo servizio DNS Wi-Fi in 8.8.8.8 o 8.8.8.4 e vedi se hai ancora problemi con l'installazione di iOS 13 o iPadOS.


Immergiti negli errori di installazione di iOS 13 e iPadOS: si è verificato un errore durante l'installazione di iOS 13 o iPadOS su iPhone o iPad? Come risolvere


Bloccato su Boot loop o logo Apple durante l'aggiornamento a iOS 13 o iPadOS?

Di tanto in tanto con gli aggiornamenti iOS e iPadOS, molti dispositivi più vecchi restano bloccati con il logo Apple verso la fine dell'aggiornamento. I processi di download e verifica passano senza intoppi ma l'aggiornamento non riesce, restando bloccato con il logo Apple o con un processo a ciclo di avvio.

Se ti trovi in ​​questa situazione, la cosa migliore da fare è il riavvio forzato del tuo iPhone, iPad o iPod touch. Quindi provare a installare nuovamente l'aggiornamento, dalle Impostazioni o utilizzando un computer. Se il problema persiste, scarica un nuovo file IPSW per iOS 13 o iPadOS da ipsw.me e utilizzalo per aggiornare il tuo dispositivo.

Scopri di più sulla risoluzione di problemi di installazione non comuni utilizzando la guida di seguito:

    Diversi utenti hanno scoperto che dopo aver aggiornato il proprio iPhone o iPad all'ultimo aggiornamento, una notifica richiedeva loro di aggiornare i dettagli del proprio ID Apple. Questo non è un grosso problema, puoi scoprire come risolverlo qui.

    Come passare da iOS 13 o iPadOS beta a iOS 13 e iPadOS pubblici

    Se hai testato iOS 13 attraverso il programma software beta di Apple, devi eliminare il profilo beta dalle Impostazioni per tornare alle versioni generali:

    1. Vai su Impostazioni> Generali> Profili .
    2. Tocca il profilo iOS 13 e iPadOS 13 Beta.
    3. Tocca Rimuovi profilo .

    La prossima volta che Apple rilascia un aggiornamento software successivo rispetto al tuo attuale software Beta, puoi aggiornare dalle Impostazioni normalmente.


    Sei riuscito a risolvere i tuoi problemi di installazione di iOS 13 o iPadOS? Facci sapere come hai fatto nei commenti!


    Problemi di connessione: Wi-Fi, Bluetooth, GPS e altri problemi di connettività su iOS 13 e iPadOS

    iOS 13 e iPadOS supportano gli standard più recenti di Wi ‑ Fi Alliance per offrirti un'esperienza di navigazione sicura.

    Apple ha inoltre introdotto funzionalità che consentono al tuo iPhone, iPad o iPod touch di ricordare le famose reti Wi-Fi a cui ti colleghi spesso. Leggi le nuove funzionalità di privacy Wi-Fi e altri miglioramenti in iOS 13 o iPadOS.

    Ragioni comuni per cui il tuo Wi-Fi ha problemi con iOS 13 o iPadOS

    Ecco alcuni dei motivi più comuni che potrebbero verificarsi Wi-Fi lento o scarsa connessione dopo l'aggiornamento a un nuovo sistema operativo mobile:

    • Il tuo router necessita di un aggiornamento del firmware o di un ripristino.
    • Le impostazioni avanzate sul router non sono corrette, in particolare se si è su una rete Mesh (controllare l'impostazione della velocità di roaming).

    Deep-Dive 10 degli approcci più comuni per risolvere i problemi Wi-Fi a seguito dell'aggiornamento di iOS 13 / iPadOS


    La maggior parte dei problemi relativi al Wi-Fi può essere facilmente risolta tramite questi tre approcci. Prova ciascuno di essi e vedi se risolve il tuo problema:

    1. Dimentica la tua rete Wi-Fi dalle Impostazioni, quindi riavvia il dispositivo e il router prima di ricollegarti.
    2. Ripristina le impostazioni di rete sul tuo dispositivo tramite Impostazioni> Generali> Ripristina> Ripristina impostazioni di rete .
    3. Ripristina tutte le impostazioni sul dispositivo tramite Impostazioni> Generali> Ripristina> Ripristina tutte le impostazioni .

    Problemi di connessione Wi-Fi per utenti iPad Air 2

    Il rilascio di iPadOS ieri è arrivato con la scoperta di un nuovo bug che sembra interessare solo i dispositivi iPad Air 2. Con questo bug, gli utenti non sono in grado di connettersi a una rete Wi-Fi, poiché il loro iPad continua a chiedere loro di reinserire la password.

    Nonostante abbia inserito la password corretta innumerevoli volte, l'iPad Air 2 non si collega mai al Wi-Fi. Ci sono un paio di soluzioni alternative per questo: rimuovi la password dalla tua rete Wi-Fi o cancella e ripristina il tuo iPad.

    La rimozione della password dalla rete Wi-Fi elimina questo errore ma rischia anche la sicurezza di tutti i dispositivi collegati alla rete. Non è consigliato. Alcuni utenti sono stati in grado di trovare una via di mezzo qui implementando un filtro MAC.

    In alternativa, cancellare l'iPad Air 2 e reinstallare il software tramite iTunes sembra essere una soluzione efficace. Tuttavia, richiede molto tempo. Devi anche assicurarti di avere prima un backup!


    Immergiti nel modo in cui puoi ripristinare un dispositivo bloccato che non è connesso a Internet iOS: tutto su DFU e la modalità di recupero


    L'app Utility AirPort continua a bloccarsi su iPadOS e iOS 13.1

    Gli utenti di AirPort sono disperati perché l'app si blocca ripetutamente sul nuovo software. L'aggiornamento di Apple a iOS e iPadOS 13.1 non ha risolto questo problema e al momento non esistono soluzioni affidabili.

    Alcuni utenti affermano che l'accensione dello scanner Wi-Fi nelle Impostazioni aiuta, ma altri sono ancora in perdita.

    Speriamo che AirPort Utility sia più stabile nel prossimo aggiornamento di Apple.


    Sai come risolvere questo problema? Per favore, condividilo con noi nei commenti in fondo alla pagina!


    Problemi di precisione GPS dopo l'aggiornamento?

    Molti dei problemi GPS riscontrati nelle precedenti piattaforme iOS sono stati risolti in iOS 12. Abbiamo riscontrato che la funzione GPS è stabile e forte anche all'interno delle versioni beta di iOS 13.

    La precisione del GPS dipende dal numero di satelliti GPS visibili. La localizzazione di tutti i satelliti visibili può richiedere diversi minuti, con una precisione che aumenta gradualmente nel tempo.

    Se riscontri problemi di precisione del GPS a seguito dell'aggiornamento di iOS 13, Apple suggerisce due azioni chiave per migliorare la potenza del GPS sul tuo dispositivo:

    1. Assicurati di aver impostato correttamente la data, l'ora e il fuso orario sul dispositivo in Impostazioni> Generali> Data e ora . Se possibile, utilizzare Imposta automaticamente . Attiva e disattiva e controlla se la precisione migliora.
    2. Mantieni una visione chiara in diverse direzioni. Pareti, tetti dei veicoli, edifici alti, montagne e altri ostacoli possono bloccare la linea di vista ai satelliti GPS. In questo caso, il dispositivo utilizza reti Wi-Fi o cellulari per determinare la posizione fino a quando i satelliti GPS non saranno nuovamente visibili.

    Si prevede che il nuovo coprocessore di localizzazione R Series nei modelli iPhone 11 presenterà una tecnologia a banda ultra larga che rende l'accuratezza della posizione ancora più precisa.


    Deep-Dive con il nostro post: Problemi GPS con iPhone dopo l'ultimo aggiornamento iOS


    Nota GPS importante per i vecchi modelli di iPhone e iPad che non sono idonei per nuovi aggiornamenti

    Gli utenti con iPhone o iPad meno recenti, che non sono stati in grado di eseguire l'aggiornamento a iOS 12, dovrebbero verificare gli aggiornamenti iOS 9.3.6 e iOS 10.3.4 di Apple. Questi aggiornamenti esclusivi di Apple (annunciati a luglio 2019) sono stati forniti per affrontare i problemi relativi al GPS su dispositivi meno recenti.

    Apple aveva menzionato che:

    A partire dal 3 novembre 2019, alcuni modelli di iPhone e iPad introdotti nel 2012 e in precedenza richiederanno un aggiornamento iOS per mantenere una posizione GPS precisa e mantenere la data e l'ora corrette. Ciò è dovuto al problema del rollover del tempo GPS che ha iniziato a interessare i prodotti abilitati GPS di altri produttori il 6 aprile 2019. Ciò non ha alcun impatto sui dispositivi fino al 3 novembre 2019.

    Problemi di connettività tra iPadOS e l'unità USB, il mouse o altri accessori

    iPadOS e iOS 13 sono le prime principali piattaforme mobili di Apple che offrono un supporto completo per l'archiviazione esterna.

    Sia iOS 13 che iPadOS supportano completamente le unità esterne.

    Per quelli di noi che usano i nostri iPad e iPhone per foto o altri media, la capacità di leggere ed elaborare l'archiviazione esterna è un grande vantaggio.

    L'integrazione di unità esterne con il tuo iPhone o iPad avviene tramite l'app File, anch'essa rinnovata per soddisfare nuovi requisiti, come il supporto per le cartelle nidificate.

    Abbiamo testato numerose unità USB e unità esterne con più iPhone utilizzando iOS 13 e iPad utilizzando iPadOS negli ultimi mesi. Problemi di connessione o accesso tra l'iPad o l'iPhone e l'unità potrebbero essere dovuti a molte ragioni.

    Motivi comuni per cui il tuo iPad o iPhone non si connette alla memoria esterna

    • Le unità alimentate e anche alcune unità non alimentate funzionano solo quando il dispositivo è collegato all'alimentazione.
    • Il formato sul disco esterno è errato o incompatibile con iOS 13 e iPadOS.
    • Devi spegnere il tuo iPhone o iPad, quindi collegare l'unità esterna prima di riaccenderla.
    • Le impostazioni di autorizzazione per l'accessorio USB sono errate, controllale nell'app Impostazioni.
    • È necessario un collegamento, un cavo o un adattatore speciali per far funzionare l'unità.

    Approfondisci la nostra guida alla risoluzione dei problemi di archiviazione esterna e iPad e iPhone per ulteriori informazioni sull'utilizzo di unità esterne


    Suggerimento n. 1: è possibile caricare i filmati e la musica sulla memoria esterna e visualizzarli o ascoltarli sul dispositivo senza dover copiare i file risparmiando così spazio di archiviazione sul dispositivo. Abbiamo testato SanDisk iXpand e siamo rimasti piuttosto soddisfatti dei risultati.

    Suggerimento n. 2: ora puoi eseguire facilmente il backup delle foto del tuo iPhone o iPad su un'unità esterna. Allo stesso modo, le funzioni zip e unzip sono un gioco da ragazzi con la nuova app File su iPadOS.

    Che dire di collegare un mouse o un trackpad con il mio iPad?

    Ad eccezione del Magic Mouse di Apple, non abbiamo riscontrato troppi problemi con la connessione di un mouse o trackpad con iPadOS. Ecco alcuni suggerimenti comuni da considerare in caso di problemi:

    • Verifica che il mouse o il trackpad non sia già collegato a un altro dispositivo.
    • Se il mouse o il trackpad ha un interruttore di accensione, assicurarsi che sia acceso.
    • Aggiorna il software sul tuo iPhone o iPad.
    • Se applicabile, caricare completamente il mouse o il trackpad o sostituire le batterie.
    • Ispezionare porte, cavi e connettori per segni di danni fisici.
    • Prova ad aggiungere il mouse o il trackpad nelle impostazioni di Switch Control di Accessibilità.
    • Riavvia il tuo iPhone o iPad, nonché il mouse o il trackpad.
    • Scollega il mouse o il trackpad da tutto e prova a collegarlo di nuovo.

    Approfondisci i suggerimenti per quando il mouse e il trackpad non funzionano con l'iPad.


    Problemi di configurazione, connessione e usabilità del Sidecar

    Sidecar è una di quelle caratteristiche che si sono rivelate un fattore motivante importante per molti utenti di salire sul carrozzone beta iPadOS. Per raggiungere questo obiettivo non è più necessaria un'app di terze parti e gli utenti se ne accorgono.

    Avere il tuo iPad come doppio monitor come monitor aggiuntivo per il tuo Mac con macOS Catalina è fantastico! Questa nuovissima funzionalità di iPadOS è facile da configurare e utilizzare.


    Se riscontri problemi con la configurazione del tuo iPad come dispositivo di visualizzazione Sidecar dopo l'aggiornamento a iPadOS, fai un tuffo nella nostra guida dettagliata alla risoluzione dei problemi di Sidecar.


    Problemi di comunicazione: iMessage, FaceTime, eSIM e altri problemi di comunicazione su iOS 13 e iPadOS

    Apple include alcune nuove funzionalità per iMessage e FaceTime con iOS 13 e iPadOS, tra cui eSIM e supporto dual SIM per entrambi i numeri di telefono, una migliore ricerca in Messaggi e una nuova sezione del profilo utente che ti consente di scegliere con chi vuoi condividere il tuo nome o foto con.

    E, naturalmente, ci sono nuove facce di animoji con un topo, un polpo e una mucca. E ci sono anche molte nuove personalizzazioni di memoji, dal trucco a tutti i tipi di piercing.

    Dopo un aggiornamento, non è raro avere problemi con l'app Messaggi, FaceTime o persino con l'app Telefono. Diamo un'occhiata ad alcuni di questi problemi comuni.

    Problemi con l'app di messaggi e iMessage con iOS 13 e iPadOS

    La prima volta che apri Messaggi dopo l'aggiornamento a iOS 13 o iPadOS, potresti visualizzare un messaggio indicizzato da Messaggi. Se vedi questo, non preoccuparti: è una parte prevista della funzione di ricerca notevolmente migliorata in Messaggi.

    Bloccato su iMessage o FaceTime in attesa di attivazione?

    Dopo un importante aggiornamento iOS o iPadOS, potrebbe essere necessario riattivare iMessage e FaceTime. Occasionalmente, rimangono bloccati in questo processo, specialmente quando i server Apple vengono bloccati con richieste.

    Ciò che di solito funziona è disattivare iMessage o FaceTime, quindi attendere 20-30 secondi e riaccenderlo per forzare i servizi a riconnettersi ai server Apple.

    • Per iMessage: vai su Impostazioni> Messaggi> iMessage
    • Per FaceTime: vai in Impostazioni> FaceTime

    Mancano foto e allegati nelle conversazioni di iMessage?

    Una delle cose migliori di iMessage è la possibilità di inviare foto di alta qualità ai tuoi amici e familiari. Molti di noi hanno raccolto impressionanti raccolte di foto nelle nostre conversazioni, raccontando le nostre relazioni negli ultimi anni.

    Tuttavia, preoccupante, le foto esistenti sembrano essere scomparse da Messaggi in iOS 13. Quando tocchi il pulsante "i" nella parte superiore di una conversazione, dovresti vedere tutti i tuoi file multimediali.

    Se non vedi le tue foto, è probabile che il tuo dispositivo stia indicizzando tutti i tuoi messaggi per la funzione di ricerca avanzata.

    Dovresti vedere il tuo dispositivo tornare al normale comportamento dopo il completamento dell'indicizzazione: il tempo necessario dipende dalla velocità di Internet e dalla quantità di dati memorizzati nell'app Message.

    Nel frattempo, puoi ancora scorrere indietro tra le conversazioni e trovare le foto, quindi non sono state eliminate.


    Apple afferma che l'aggiornamento a iOS 13.2+ ha risolto questo problema. Ha funzionato per te?


    I messaggi non si sincronizzano tra i dispositivi?

    Se i tuoi messaggi non si sincronizzano tra i dispositivi, assicurati di attivare Messaggi nelle impostazioni iCloud di ciascun dispositivo.

    Vai su Impostazioni> [Il tuo nome]> iCloud> Messaggi e attivalo per tutti i tuoi dispositivi.

    Se è già acceso, prova a disattivarlo, attendi circa 10 secondi, quindi riaccendilo.

    Per sincronizzare i messaggi con un Mac, è necessario eseguire macOS High Sierra 10.13.5 o versioni successive.


    Approfondisci i problemi delle app Messaggi nel nostro articolo iMessage che non funziona iOS 13 o iPadOS? Riparalo oggi

    Per i problemi di FaceTime, consulta questo articolo Perché My FaceTime non funziona in iOS 13 e iPadOS? Come sistemarlo


    Supporto eSIM e Dual-SIM in iOS 13

    Il nostro ultimo elemento di comunicazione da comprendere è eSIM e iOS 13. Dovresti assolutamente consultare la nostra guida dettagliata se stai pensando di passare a una e-SIM da una SIM fisica. Evidenziamo le varie scelte, le opzioni del corriere e altri elementi essenziali in esso.

    Per quanto riguarda i problemi di connessione e altre configurazioni relative alla doppia SIM, fare riferimento alla nostra guida per le immersioni profonde che è stata aggiornata per iOS 13.

    Se hai eseguito l'upgrade a un nuovo iPhone e desideri trasferire il tuo eSIM sul nuovo dispositivo, ti consigliamo di leggere questo articolo.


    Sei riuscito a risolvere i tuoi problemi di comunicazione iOS 13 o iPadOS? Facci sapere come hai fatto nei commenti!


    Problemi di sincronizzazione: iCloud, app Promemoria, app Mail, Apple Music e altro

    Oltre a Mail, non abbiamo riscontrato troppi problemi durante i nostri beta test con iOS 13 e iPadOS. La maggior parte dei problemi che sono emersi erano principalmente legati a problemi di sincronizzazione iCloud.

    Ad esempio, dopo l'aggiornamento, abbiamo scoperto che non siamo riusciti a trovare alcuni dei nostri vecchi appunti o parte del contenuto di PDF e Libri. La migliore soluzione che abbiamo trovato per questo è stata l'attivazione e la disattivazione di Note o Libri in iCloud, quindi concedendo molto tempo con le rispettive app aperte per iOS 13 o iPadOS per eseguire nuovamente la scansione di tutto il contenuto.


    Immergiti nei problemi di Notes con il nostro articolo Note che non funziona su iPadOS o iOS 13


    Promemoria mancanti o elenchi di promemoria Vuoto dopo l'aggiornamento?

    I tuoi elenchi di promemoria mancano sul tuo iPhone dopo l'aggiornamento a iOS 13?

    Se vedi questo, non sei solo. Molti utenti riscontrano questo problema a seguito dell'aggiornamento. Sembra che la causa principale di questo problema sia dovuta ai problemi di sincronizzazione di iCloud.

    I promemoria impiegano molto tempo per la sincronizzazione tra dispositivi e da iCloud in generale. Dagli un giorno circa e, si spera, gli elenchi di promemoria e gli elementi inizieranno a popolarsi da soli.

    Alcuni utenti dovevano attendere oltre tre giorni prima che tutti i loro Promemoria fossero restituiti. Ma sono tornati.

    Cosa succede se i miei promemoria non tornano?

    Speriamo che iOS 13.1.1 abbia risolto questo problema. Abbiamo provato a uscire da iCloud e ad accedere nuovamente con un successo limitato per questo problema.

    Alcuni utenti segnalano che quando apri i promemoria su iCloud.com, la sincronizzazione viene forzata per riprendere sui tuoi dispositivi.

    In ogni caso, se sei preoccupato per i promemoria persi, puoi controllarli su iCloud.com per assicurarti che non siano stati eliminati:

    1. Sul tuo computer, vai su iCloud.com e accedi con il tuo ID Apple.
    2. Fai clic su Promemoria e controlla tutti gli articoli disponibili sul tuo account

    Controlla i tuoi elenchi di promemoria ed elementi su iCloud.com
    • Se alcuni dei tuoi promemoria mancano da iCloud.com, fai clic sul tuo account e scegli Impostazioni account .

    • Scorri fino alla fine della pagina e trova la sezione Avanzate . È possibile ripristinare eventuali promemoria persi o eliminati utilizzando questa funzione

    Avvertenza: se decidi di "aggiornare" l'app Promemoria su iOS 13 per ottenere le nuove funzionalità, potresti perdere tutte le funzionalità di sincronizzazione tra iPhone e Mac.

    La sincronizzazione dei promemoria sul Mac funzionerà solo dopo l'aggiornamento a macOS Catalina, il cui rilascio è previsto per la fine di questo mese. Se usi Promemoria sul tuo Mac, non aggiornare ancora l'app Promemoria iOS 13 o iPadOS sul tuo iPhone o iPad.


    Immergiti nella nuova app Promemoria con la tua guida per l'impostazione e la gestione di elenchi condivisi nella nuova app Promemoria di iOS 13


    L'app Mail presenta troppi problemi in iOS 13 e iPadOS

    L'app Mail nativa su iOS 13 e iPadOS presenta troppi problemi, secondo molti utenti che hanno recentemente aggiornato il proprio iPhone o iPad.

    Non è possibile verificare l'identità del server o Nessun mittente / Nessun oggetto nelle e-mail?

    A parte alcuni problemi relativi alla formattazione, i principali problemi segnalati finora sono i messaggi di errore " Impossibile verificare l'identificazione del server " quando si aprono e-mail ed e-mail che mostrano "Nessun mittente" o "Nessun oggetto" o entrambi!


    L'aggiornamento a iOS e iPadOS 13.1+ risolve la maggior parte dei problemi di posta. Ha funzionato per te?


    Per quanto riguarda il primo errore che circonda l'identità del server, l'unico modo per aggirarlo è rimuovere il tuo account di posta, quindi aggiungerlo nuovamente. Vai in Impostazioni> Account e password per rimuovere e aggiungere nuovamente i tuoi account. A meno che tu non stia utilizzando un'email POP, non dovresti perdere alcun dato dal farlo.

    Abbiamo già riscontrato il problema " Nessun mittente / nessun soggetto " nelle versioni precedenti di iOS. Ciò che principalmente ha funzionato quindi è attivare / disattivare le impostazioni di Data / Ora e riavviare il dispositivo. Vale la pena provare se hai problemi con questo problema.

    Non visualizzi alcuna opzione per l'archiviazione, la risposta a tutti o l'inoltro durante la visualizzazione di un'email?

    iOS 13 e iPadOS hanno nascosto alcune opzioni di posta elettronica comuni come rispondere a tutti e inoltrare il messaggio.

    Quando visualizzi un'e-mail, le uniche opzioni che vedi ora sono l'icona Cestino e Rispondi. Non ci sono altre opzioni di icone nella riga in basso come una volta.

    Ma è un cambiamento facile!

    Basta toccare l'icona di risposta e vengono visualizzate tutte le opzioni di posta elettronica aggiuntive, come risposta a tutte, inoltra, contrassegna, sposta, archivia, contrassegna e così via.

    Non siamo sicuri del motivo per cui Apple abbia apportato questa modifica poiché è disponibile molto spazio vuoto per icone e opzioni aggiuntive. La barra a piè di pagina dell'iPhone potrebbe essere riempita con molte icone utili e azioni per l'email.

    Ma per ora, è quello che è.

    iOS 13.1 e iOS 13.1.1 dovrebbero risolvere la maggior parte di questi problemi relativi a Mail

    Non abbiamo ricevuto segnalazioni da lettori con potenziali soluzioni alternative per problemi relativi a Mail su iOS 13.


    Nel frattempo, perché non dare un'occhiata alle app di posta di terze parti o comunicarci le tue alternative preferite nei commenti.


    Libreria Apple Music vuota o non sincronizzata dopo l'aggiornamento a iOS 13

    Diversi utenti hanno segnalato che Apple Music non si sincronizza e che la libreria musicale è vuota dopo aver aggiornato il proprio dispositivo su iOS 13 o iPadOS.

    Abbiamo riscontrato questo problema con iOS 13 GM e iOS 13.1 Beta 3.

    Gli utenti segnalano che quando provano a riprodurre un brano che sanno che esiste nella loro libreria, ricevono il messaggio "Questo brano non è disponibile nel tuo Paese o regione".

      La buona notizia è che la tua libreria Apple Music non è stata cancellata ed è ancora con l'aiuto di alcuni passaggi che richiedono tempo. È necessario utilizzare un computer per farlo.

      Per ripristinare la tua libreria Apple Music con iOS 13 o iPadOS, dovrai seguire questi passaggi:

      1. Esegui il backup del tuo iPhone utilizzando iTunes. Un backup iCloud non aiuta, deve essere un backup iTunes.
      2. Scarica l'ultimo file IPSW per iOS 13 e il tuo dispositivo da ipsw.me o da un'altra fonte.
      3. Utilizzando iTunes ripristina il tuo iPhone con il file IPSW scaricato.
      4. Al termine del processo, ripristinare dal backup effettuato nel primo passaggio.
      5. Riavvia il tuo iPhone e quindi avvia Apple Music per controllare

      Approfondisci i problemi di Apple Music con il nostro articolo Come risolvere Apple Music che non funziona su iPhone / iPad


      Le playlist hanno le illustrazioni errate su iOS e iPadOS 13.1

      Se ti piace creare molte playlist diverse per la tua musica, potresti aver notato che la grafica nell'app di Apple Music è cambiata. Molti utenti hanno notato che la grafica sembra essere selezionata casualmente ora, senza necessariamente rappresentare le canzoni nella tua playlist.

      Questo è un bug con iOS e iPadOS, ma sfortunatamente non è stato corretto con la versione 13.1.

      È possibile scegliere manualmente la grafica desiderata da iTunes, tuttavia ciò significa che non si ottiene la grafica della playlist di sezione trasversale normalmente presente in Apple Music. L'unico modo per ottenerlo è rimuovere ogni playlist e ricrearle manualmente.

      In alternativa, attendi il prossimo aggiornamento da Apple e spero che questa volta risolva il problema!

      Le scorciatoie smettono di funzionare con CarPlay in iOS 13

      Le scorciatoie Siri sono uno strumento fantastico in iOS che diventa più potente con iOS 13. Puoi usarle per creare funzioni personalizzate e controllate da Siri per qualsiasi cosa sul tuo dispositivo.

      Molti utenti hanno creato abilmente le scorciatoie Siri da utilizzare con CarPlay, per evitare di dover guardare lo schermo del loro iPhone durante la guida. Ma iOS 13 sembra causare problemi in quanto i collegamenti Siri attualmente non funzionano con CarPlay in iOS 13.

      Fortunatamente, abbiamo alcuni suggerimenti da provare che potrebbero risolverlo:

      1. Riavvia: spegni l'iPhone e il sistema di intrattenimento in auto, quindi ricollegali.
      2. Spegni e riaccendi Siri: poiché i collegamenti Siri utilizzano l'assistente personale sul tuo iPhone, prova a riavviarlo per risolvere il problema. Vai su Impostazioni> Siri e Spotlight quindi attiva tutte le opzioni di Siri per riavviarlo.
      3. Disattiva e attiva il Bluetooth: apri l'app Impostazioni e disattiva il Bluetooth, attendi un momento prima di accenderlo e riconnettere il dispositivo.
      4. Ripristina impostazioni di rete: ripristina tutto ciò che riguarda le reti sul dispositivo, comprese le password Wi-Fi. Vai su Impostazioni> Generali> Ripristina> Ripristina impostazioni di rete .

      Fateci sapere nei commenti per cosa usate le scorciatoie Siri con CarPlay. Questi suggerimenti ti hanno aiutato a risolverlo?


      Episodio Messaggio non disponibile sull'app Podcast?

      Quando provi a riprodurre un episodio del tuo programma Podcast preferito, vedi un messaggio di errore che dice che l'episodio è temporaneamente non disponibile?

      Nella nostra esperienza, abbiamo scoperto che questo messaggio di errore viene visualizzato principalmente quando hai un segnale Wi-Fi o cellulare debole. Il modo migliore per risolvere questo fastidio è impostare su OFF le impostazioni del cellulare per i Podcast e poi su ON, quindi riavviare l'app Podcast.

      Tocca su Impostazioni> Cellulare e scorri verso il basso e individua l'app Podcast. Cambia qui l'impostazione cellulare su OFF e poi su ON. Ora provalo e dovrebbe funzionare senza singhiozzi! Desideriamo solo che il messaggio di errore sia più fruibile.

      Problemi con la schermata principale, le app e il tocco 3D o il tocco tattile

      iOS 13 e iPadOS offrono azioni 3D touch a tutti, compresi i dispositivi che in precedenza non supportavano 3D Touch.

      Con iOS 13 e iPadOS aptico e 3D touch fai esattamente le stesse cose.

      La modifica significa anche che puoi utilizzare Quick Actions e Peek su iPad, che non hanno mai avuto il 3D Touch. (E sì, puoi persino attivare queste funzionalità con una Apple Pencil.)

      Queste sono chiamate azioni rapide e con esse, quando si tiene premuta l'icona di un'app, si ottengono opzioni per eseguire rapidamente azioni specifiche di un'app.

      Ad esempio, quando si tiene premuto a lungo il pulsante WiFi in Control Center si ottengono le opzioni per connettersi rapidamente alle reti disponibili senza aprire l'app Impostazioni.

      Sfortunatamente, alcune persone sono molto infelici nel vedere certe funzionalità 3D Touch, come Pop, lasciare la scena.

      A questo punto, non è possibile disabilitare la pressione prolungata per ripristinare i menu a sfioramento 3D, ma si ottiene un feedback tattile quando si preme a lungo per accedere alle opzioni di Azione rapida.

      E dato che gli ultimi modelli di iPhone 11 non includono 3D Touch, non avremo altra scelta che abbracciare il tocco tattile Quick Actions di iOS 13 e iPadOS.

      Vuoi disattivare le azioni rapide?

      Purtroppo no, non esiste un modo per disabilitare le azioni rapide in iOS 13 o iPadOS. Almeno non ancora.


      Immergiti nel tocco tattile con What is Haptic Touch su iPhone XR


      Le icone delle app sul tuo iPad sono troppo piccole o grandi?

      Con iPadOS, Apple ci offre alcune opzioni su come appare la nostra schermata iniziale! Questa modifica include due opzioni: una per Altre icone sullo schermo e una per Icone più grandi sullo schermo.

      Cambia il layout della schermata Home del tuo iPad

      1. Vai su Impostazioni> Schermata Home e Dock o Impostazioni> Display e luminosità
      2. Scorri verso il basso fino alla sezione Icone delle app o Layout della schermata principale

      3. Scegli Altro per icone più piccole e più icone per le app sullo schermo: hai anche la possibilità di mostrare la visualizzazione Oggi nella schermata iniziale
      4. Scegli Più grande per icone più grandi con un minor numero di app su ciascuna schermata: la visualizzazione odierna non viene visualizzata nella schermata principale

      Per ulteriori informazioni sulle opzioni della schermata principale di iPadOS, consulta questo articolo: Personalizza le icone delle app della schermata principale e la visualizzazione Oggi in iPadOS

      Le icone delle app non sono ancora abbastanza grandi?

      Se la selezione di Più grande per il layout della schermata iniziale non è sufficiente, puoi sperimentare le opzioni di accessibilità del tuo iPad per Zoom. Con lo zoom, non esiste una taglia unica, quindi dovrai provare le variazioni per trovare ciò che funziona meglio per te e i tuoi occhi!

      Gioca con le opzioni di zoom del tuo iPad per ottenere la soluzione giusta per te!
      • Vai su Impostazioni> Accessibilità
      • Tocca Zoom
      • Attiva Zoom

      Una volta acceso, sperimenta le impostazioni di zoom che funzionano meglio per te!

      • Segui focus : traccia le selezioni, il punto di inserimento del testo e la digitazione
        • Con Follow Focus abilitato, ottieni anche le opzioni per la digitazione intelligente : passa a Zoom finestra quando viene visualizzata una tastiera
      • Scorciatoie da tastiera : attiva le scorciatoie da tastiera per controllare lo zoom
      • Zoom Controller : accendi il controller, imposta le azioni del controller e regola il colore e l'opacità
      • Zoom Regione : scegliere Zoom a schermo intero o Zoom finestra
      • Filtro zoom : selezionare Nessuno, Invertito, Scala di grigi, Scala di grigi invertita o Scarsa luminosità
      • Livello di zoom massimo : trascina il cursore per regolare il livello

      App mancanti nella schermata Home del tuo iPhone dopo l'aggiornamento di iOS 13 o iPadOS?

      Se un'app che usi sempre non è nella schermata Home dopo l'aggiornamento a iOS 13 o iPadOS, scorri tutte le schermate Home dell'app per vedere se è stata spostata durante l'aggiornamento.

      Di solito trovi iOS o iPadOS spostati app spostate e mancanti nell'ultima schermata principale. Se non riesci a trovarlo, scorri verso il basso per accedere a Spotlight e prova a cercarlo.

      C'è anche un nuovo elemento di azione rapida per riorganizzare le app quando premi a lungo l'icona o la cartella di un'app sulla schermata iniziale o nel Dock.


      Per ulteriori informazioni su come organizzare o eliminare le app nella schermata iniziale, consulta questo articolo: Come eliminare e riorganizzare le app nella schermata Home per iPhone o Pad


      Impossibile riorganizzare le icone delle app? Non riesci a eliminare o spostare le app? Le app non si trovano in una nuova posizione o cartella?

      Alcuni lettori scoprono che le loro app non rimangono nella loro cartella o posizione. Gli altri utenti non possono eliminare app come una volta e invece, vedere il menu Azioni rapide.

      Per spostare o riorganizzare le app

      1. Appoggia il dito sull'app che desideri spostare
      2. Dal menu Azione rapida, tocca Riorganizza

        Devi selezionare "Riorganizza app" prima di poter eliminare le note.
      3. Le tue app si muovono
      4. Tocca di nuovo sull'app e trascina l'icona dell'app nel punto desiderato, mantenendo una pressione costante sull'app mentre ti sposti: se sollevi il dito, l'app torna alla sua posizione originale. Se non funziona per te, premi più forte sull'icona dell'app!
      5. Rilascia l'app nella posizione preferita e rilascia tutta la pressione delle dita

      Per eliminare le app, premi l'icona dell'app un po 'più a lungo di quanto sei abituato a fare - continua a tenerlo premuto anche quando viene visualizzato il menu Azione rapida. Alla fine, le icone inizieranno a oscillare, quindi puoi rilasciarlo. Successivamente, elimina tutte le app che desideri come al solito!

      Se le tue app non si attaccano alle loro nuove posizioni, dai un'occhiata alle tue impostazioni di zoom:

      • Vai su Impostazioni> Accessibilità> Zoom e disattivalo. Quindi sposta di nuovo le tue app e vedi se si attaccano questa volta!

      • Alcuni lettori hanno scoperto che la disabilitazione dell'impostazione di QuickPath per la diapositiva da digitare ha risolto il problema. Vai su Impostazioni> Generali> Tastiera> disattiva Scorri per digitare

        La digitazione di QuickPath non funziona se l'impostazione Scorri per digitare è disattivata.

      Il tuo iPhone, iPad o iPod touch è in ritardo durante lo scorrimento tra le schermate Home?

      Molti utenti di iOS 13 e iPadOS hanno notato un ritardo quando si passa da una schermata all'altra nella schermata Home del proprio dispositivo. Quello che era solito essere burroso è ora nervoso e balbettato. Sembra essere un problema di elaborazione, che è facile da risolvere riducendo la trasparenza sul dispositivo.

      In genere, ciò accade quando gli utenti hanno molte cartelle nella loro schermata Home. La trasparenza di queste cartelle è troppo esigente per il processore mentre le scorri sullo sfondo. Speriamo che Apple lo risolva nei futuri aggiornamenti, ma nel frattempo puoi ridurre la trasparenza:

      1. Vai su Impostazioni> Accessibilità> Dimensioni schermo e testo .
      2. Attiva l'opzione per ridurre la trasparenza .

      Slide Over è sfocato in iPadOS

      iPadOS introduce o promuove molte fantastiche funzioni di gestione delle attività sull'iPad, incluso Slide Over. Questa funzione ti consente di "far scorrere" una versione ridotta delle tue app dal lato destro del display per accedere rapidamente ad altre app senza lasciare quella in cui ti trovi.

      Diversi utenti hanno riscontrato un problema in cui l'intero schermo si offusca quando accedono allo switcher dell'app Slide Over, fatto scorrendo verso l'alto dalla finestra Slide Over.

      Questo bug sfoca l'intero schermo anziché solo lo sfondo.

      È facile risolvere questo problema riavviando il dispositivo. In caso contrario, vai su Impostazioni> Generali> Ripristina> Ripristina tutte le impostazioni .


      Come hai risolto l'errore sfocato Slide Over? Fateci sapere nei commenti!


      Scorrere verso l'alto dalla barra Home non funziona su iPhone X o versioni successive?

      Usa il pulsante mobile AssistiveTouch per uscire dalle app o vai a Home.

      Diversi utenti hanno scoperto di non poter chiudere app, cambiare app o addirittura tornare alla schermata principale sul proprio iPhone X o versioni successive. Dopo aver fatto scorrere verso l'alto per sbloccare il dispositivo, il gesto smette di funzionare in iOS 13. L'unico modo per chiudere un'app è il riavvio forzato.

      Non perdere tempo a ripristinare il software sul tuo dispositivo per questa correzione, perché non funziona! Alcuni utenti ritengono che ciò sia correlato a riparazioni dello schermo di terze parti.

      Nelle note di rilascio, Apple afferma che iOS 13.1 corregge una notifica per riconoscere i display di terze parti. Ma non menzionano la correzione di questo bug fastidioso.

      Nel frattempo, attiva un pulsante Home del software utilizzando AssistiveTouch:

      • Vai su Impostazioni> Accessibilità> AssistiveTouch .

      L'aggiornamento a iOS 13.1+ ha risolto questo problema per te? Fateci sapere nei commenti!


      La rotazione dello schermo non funziona dopo l'aggiornamento di iOS?

      Innanzitutto, controlla se hai abilitato le impostazioni di Zoom tramite Impostazioni> Accessibilità> Zoom . Disattivali temporaneamente e vedi se riesci a ruotare lo schermo.

      Se il problema persiste, disattiva la modalità scura e apri il Centro di controllo e vedi se puoi bloccare o sbloccare l'orientamento dello schermo. In tal caso, prova a modificare l'orientamento dello schermo e verifica se il problema è stato causato dalla modalità oscura.

      Se questo problema si verifica sui video, inseriscili a schermo intero e quindi ruota il dispositivo.

      Non riesci a trovare dove aggiornare le app nell'App Store?

      Non sei tu, è Apple!

      Per fare spazio alla scheda Arcade nell'App Store, Apple ha spostato la scheda Aggiornamenti nelle impostazioni dell'account. Tocca la tua immagine del profilo o l'icona del profilo in alto a destra per trovare tutte le funzionalità di aggiornamento.

      Puoi anche premere a lungo sull'icona dell'App Store per visualizzare un menu Azione rapida con accesso rapido alla funzione Aggiornamenti.

      La fotocamera e il flash hanno smesso di funzionare durante l'aggiornamento a iOS 13?

      Diversi utenti, inclusi i proprietari del nuovissimo iPhone 11 Pro, hanno riscontrato problemi con la fotocamera e il flash della fotocamera in iOS 13. Sembra che la fotocamera smetta di funzionare - mostrando solo uno schermo nero e un pulsante di scatto - per alcuni utenti sfortunati.

      Molti sono stati in grado di risolverlo riavviando o forzando il riavvio dei propri dispositivi. Tuttavia, se non funziona, prova a modificare temporaneamente la qualità del video nelle Impostazioni della fotocamera:

      • Vai su Impostazioni> Fotocamera .
      • Tocca Registra video e riduci la qualità a 720p.

      I problemi della fotocamera si estendono dalla fotocamera posteriore ai problemi con la fotocamera frontale. Anche se questo è in particolare con app di terze parti come Snapchat. È probabile che la soluzione arriverà quando Snapchat aggiorna la loro app per renderla più compatibile con iOS 13.

      Alcuni utenti hanno scoperto che la fotocamera frontale è oscurata per l'app FaceTime. Ma questo è facilmente risolvibile forzando il riavvio del dispositivo.


      Deep-Dive scopri le più recenti funzionalità della fotocamera con Ecco le principali novità della fotocamera su iPhone 11 e iPhone 11 Pro


      WeChat non funziona con iOS 13

      WeChat, se non ne hai sentito parlare, è ciò che ottieni quando combini Facebook e WhatsApp in un'app completamente nuova. È estremamente popolare in molti paesi e molte persone lo usano per gestire le proprie attività indipendenti e per socializzare.

      Sfortunatamente, sembrano esserci molti problemi di compatibilità con WeChat e iOS 13. Per molti utenti, WeChat non funziona affatto, anche se alcuni di loro sono stati in grado di risolvere questo problema andando su Impostazioni> Generali> Ripristina> Ripristina tutte le impostazioni .

      Se dipendi da WeChat, non ti consigliamo di eseguire l'aggiornamento a iOS 13 fino a quando questi problemi non saranno risolti in aggiornamenti futuri.

      Calendars sta creando compleanni duplicati per i tuoi contatti

      Sebbene Apple abbia già rilasciato iOS 13, potrebbe essere necessario un po 'di tempo prima che tutti gli altri servizi Apple e servizi di terze parti funzionino perfettamente con esso. Uno dei sintomi apparenti di questo è compleanni duplicati che appaiono nell'app Calendari.

      Alcuni utenti hanno trovato fino a tre compleanni duplicati aggiunti al proprio Calendario per lo stesso contatto. Toccando questi eventi di compleanno, la maggior parte di essi non si collega a una scheda di contatto valida.


      Apple afferma che questo problema è stato risolto nell'aggiornamento a iOS 13.1+ e iPadOS. Ha funzionato per te?


      Se l'aggiornamento non ha funzionato, la soluzione migliore che abbiamo trovato per questo è di non sincronizzare e risincronizzare gli account che i tuoi compleanni collegano da iCloud, account e-mail o social media.

      • Vai su Impostazioni> Password e account:
      • Tocca ciascun account e-mail e disattiva i Contatti.

        Attiva e disattiva i contatti per ciascuno dei tuoi account.

      Le foto si bloccano quando si scorre

      Gli utenti con più di un paio di centinaia di foto sui loro dispositivi - che è la maggior parte di noi, in questi giorni - stanno riscontrando un problema in cui l'app Foto si arresta in modo anomalo quando le scorri.

      Normalmente, puoi toccare la parte superiore delle foto dell'app per scorrere rapidamente fino alle foto e ai video più vecchi. Ma farlo in iOS 13 e iPadOS provoca il crash dell'app Foto, tornando alla schermata Home.

      Non abbiamo ancora trovato soluzioni per questo e non è stato affrontato nelle note di rilascio di Apple per iOS 13.1.


      Sai come risolvere questo errore? Fatecelo sapere nei commenti in modo da poterlo condividere con altri lettori!


      Altri problemi e soluzioni relativi all'app per iOS 13 o iPadOS

      Poiché molte delle app hanno visto un cambiamento nella funzionalità, ecco un elenco dei nostri articoli principali con suggerimenti e trucchi per iOS 13 e iPadOS:


        Hai altri suggerimenti e trucchi per risolvere i problemi delle app in iOS 13 o iPadOS? Facci sapere cosa sono nei commenti!


        Problemi di potenza e prestazioni

        Batteria blues

        A seguito di un importante aggiornamento, è normale vedere prestazioni della batteria ridotte per alcuni giorni mentre il sistema operativo reindicizza le cose in background.

        Se la durata della batteria non migliora entro pochi giorni, avvia l'app Impostazioni e vai su Batteria> Integrità della batteria .

        Dai un'occhiata ai consigli qui che Apple vuole che tu adotti. Identifica le app che utilizzano troppa energia della batteria e rivedi i dettagli del rapporto sull'utilizzo della batteria.

        Infine, ecco un elenco di 9 impostazioni specifiche in iOS 13 che puoi ricontrollare per assicurarti di massimizzare le prestazioni della batteria del tuo iPhone su iOS 13.

        Impossibile caricare oltre il 98%

        Alcuni utenti non possono caricare i loro dispositivi iOS 13 o iPadOS oltre il 98%, indipendentemente da quanto tempo li lasciano sul caricabatterie. Non importa per quanto tempo aspetti, non puoi sempre ottenere l'ultimo addebito del 2%!

        Il riavvio del tuo iPhone o iPad fornisce una soluzione temporanea. Per il momento, ti consigliamo di ignorare l'ultimo 2%, dal momento che non è una buona idea lasciare il dispositivo in carica più a lungo del necessario.


        Immergiti nella batteria del tuo dispositivo con Perché non è una buona idea calibrare la batteria nel tuo iPhone, iPad o iPod


        iOS 13 e iPadOS sono piuttosto veloci quando si tratta di prestazioni

        Le app si aprono senza problemi e non ci sono animazioni ritardate. Se per qualche motivo, scopri che il tuo iPhone o iPad è lento nelle prestazioni dopo l'aggiornamento, dai un'occhiata ai seguenti suggerimenti:

          Ci auguriamo che questa guida completa alla risoluzione dei problemi sia utile. Ricorda di aggiornare il tuo iPhone a iOS 13.1 prima di provare a installare watchOS 6 sul tuo Apple Watch.

          Potrebbe essere necessario ripristinare Apple Watch prima che arrivino le notifiche. Tieni premuta la corona digitale e il pulsante laterale fino a quando sul display appare una mela.

          Problemi di velocità per gli utenti di iPad Air 2

          L'iPad Air 2 sembra soffrire di essere uno dei dispositivi più vecchi ancora compatibili con iPadOS. Di conseguenza, diversi lettori si trovano ad affrontare gravi problemi di velocità, dove potrebbero essere necessari 20 minuti solo per navigare attraverso l'impostazione.

          L'unica cosa trovata per risolvere questo problema finora è la cancellazione e il ripristino del dispositivo da un backup. Puoi farlo da Impostazioni> Generali> Ripristina> Cancella tutto il contenuto e le impostazioni .

          Ma probabilmente è più veloce ripristinare il dispositivo utilizzando la modalità di ripristino.

            Problemi con l'iPad Pro da 10, 5 pollici su iPadOS 13.1

            Alcuni sfortunati possessori di iPad Pro da 10, 5 pollici hanno smesso completamente di funzionare dopo l'aggiornamento a iPadOS 13.1. Dopo che l'iPad Pro è stato bloccato dal nuovo software, non è possibile risolverlo forzando il riavvio o il ripristino del dispositivo.

            L'unica soluzione al momento - fino a quando Apple non correggerà questo software - è mettere il tuo iPad Pro da 10, 5 pollici in modalità DFU e il downgrade a iOS 12.4.1.

            Questo problema non si verifica in tutti gli iPad Pro, potresti avere più fortuna cercando di aggiornare il software una seconda volta.


            Deep-Dive effettua il downgrade a una versione stabile di iOS seguendo queste istruzioni per le versioni precedenti di iOS


            Pagalo in avanti

            Se hai un problema o una soluzione (o anche un problema), condividi con noi e i nostri lettori nella sezione commenti qui sotto.

            Faremo del nostro meglio per aiutare con qualsiasi problema ... e se non conosciamo la risposta o una soluzione alternativa, un altro lettore potrebbe!

            E ricontrolla nelle prossime settimane mentre pensiamo di mantenere questo articolo aggiornato con vari suggerimenti / trucchi / correzioni basati sulle e-mail e sui commenti dei nostri lettori.