Migliora il tuo sonno con queste impostazioni di iPhone

Un'epidemia di sonno sta affliggendo le nazioni sviluppate del mondo. Non farne parte! Migliora il tuo sonno con queste impostazioni dell'iPhone.

È diventato poco piacevole dormire. Le persone sono orgogliose di quanto poco riescono a sopravvivere e prendono in giro gli altri per andare a letto presto o alzarsi tardi. Ma il fatto è che il sonno è di fondamentale importanza. E come specie, non ne abbiamo mai abbastanza.

Fortunatamente, la tecnologia che può essere la causa dei nostri problemi di sonno contiene molte soluzioni. Utilizzando le impostazioni che abbiamo illustrato di seguito puoi continuare a sfruttare al meglio il tuo iPhone, mentre lo usi per ottenere il miglior sonno della tua vita!

Perché dovremmo preoccuparci del sonno

Si stima che ogni anno si perdano circa 1, 23 milioni di giorni lavorativi a causa della perdita del sonno. Questo è solo negli Stati Uniti. Ancora più spaventoso di questo è una tendenza emergente che la privazione cronica del sonno - niente meno di 6 ore a notte - è correlata a un rischio più elevato di mortalità.

Nel suo libro Why Sleep Matters, il principale specialista del sonno, il dott. Matthew Walker, spiega che la qualità del sonno influisce su tutto ciò che si potrebbe desiderare che la mente o il corpo facciano bene:

  • Combattere le infezioni e prevenire le malattie
  • Trauma emotivo di processo
  • Digerisce il cibo e brucia i grassi (anziché i muscoli)
  • Memorizza i ricordi e impara nuovi fatti
  • Elimina la demenza o le malattie cardiovascolari
  • Prendi decisioni logiche e razionali
  • Anche interpretare efficacemente le espressioni facciali

Non è tutto. Il dottor Walker suggerisce che, a seguito di un'epidemia di perdita del sonno, milioni di persone in tutto il mondo stanno operando con un sonno non ottimale, senza nemmeno rendersene conto. A quanto pare, siamo spazzatura nel riconoscere quando abbiamo dormito male o quando le nostre prestazioni sono influenzate dalla mancanza di sonno.

Va bene, sono tutte cose brutte. Ma ci sono anche cose positive di cui parlare. Se dormi bene vedrai un aumento di energia, motivazione, produttività. Ti ritroverai più forte e più sano con una memoria migliorata. Sembrerai anche più giovane e più attraente secondo alcuni studi!

Quindi, da dove iniziare? Bene, ora andremo a delineare alcune delle cause più comuni per il sonno cattivo.

Quindi spiegheremo come puoi usare il tuo fidato iPhone per migliorare il tuo sonno !

Le cause del cattivo sonno

Non abbastanza

Il problema più grande è semplicemente non averne abbastanza. Le possibili ragioni sono varie, ma non è un segreto che il sonno abbia un problema di immagine. Le persone sono malviste per aver dormito e preso in giro per essersi alzate presto.

La raccomandazione è che chiunque abbia più di 18 anni ottiene tra le 7 e le 9 ore di sonno a notte. Più giovane di quello e hai bisogno ancora di più. E stiamo parlando del tempo dormendo qui, non solo del tempo a letto. Gli studi dimostrano che qualcosa di meno di 6 ore inizia a causare gravi danni alla mente e al corpo.

Non dormire regolarmente

Quindi hai bisogno di dormire a sufficienza, ma ne hai anche bisogno regolarmente. Troppe persone si mettono a corto di sonno e cercano di truccarsi durante il fine settimana. Dico "prova" a inventarlo perché non funziona davvero. Ecco alcuni motivi per cui:

  1. Soffri ancora di privazione del sonno dal lunedì al venerdì
  2. Le ore extra nel fine settimana non si sommano a ciò che è stato perso nella settimana
  3. Non puoi allenare il tuo corpo a dormire e svegliarti allo stesso tempo

Uso eccessivo della tecnologia

Mi dispiace dirlo, ma l'uso della tecnologia a tarda notte potrebbe essere la causa della mancanza o della scarsa qualità del sonno. Ci sono un paio di ragioni per cui questo potrebbe essere il caso.

Innanzitutto, gli schermi emettono luce blu per creare una gamma naturale di colori. È fantastico per i video, ma la luce blu induce il cervello a pensare che sia ancora giorno e può impedirti di sentirti assonnato di notte.

In secondo luogo, la tecnologia è eccellente per stimolarci. Sia che invii messaggi agli amici, navighi su Instagram, giochi o guardi video. Il risultato è che quando ci mettiamo a letto siamo più feriti di quanto dovremmo essere. Un'ulteriore causa di ciò sono le persone che usano il telefono mentre sono a letto: un grande no-no se vuoi dormire bene!

Sfide di stile di vita

Molte persone non sono così fortunate come le altre in termini di quantità di sonno che sono fisicamente in grado di ottenere. Potresti avere bambini piccoli che ti svegliano, turni notturni irregolari o un secondo lavoro che ti lascia a dormire meno di 7 ore.

Capisco che ci sono molte volte in cui poco può essere fatto per migliorare il tuo sonno. Ma continuo a pensare che sia positivo per le persone capire l'effetto che può avere un cattivo sonno su di loro.

E semmai, ciò rende i suggerimenti seguenti per migliorare il tuo sonno - per quanto tu sia in grado di ottenere - ancora più cruciale!

Come utilizzare il tuo iPhone per migliorare il tuo sonno

Imposta una buonanotte

Come abbiamo stabilito, il sonno regolare è molto importante. E questo inizia con l'impostazione di andare a dormire per te stesso. Fortunatamente, sul tuo iPhone è disponibile una fantastica funzionalità che ti aiuta a capire esattamente quando dovrebbe andare a letto.

E per essere chiari: è meglio andare a dormire e svegliarsi ogni giorno alla stessa ora. In questo modo scoprirai presto che stai per addormentarti e svegliarti più facilmente che mai.

Come impostare Bedtime su iPhone:

  1. Apri l'app Orologio e vai alla scheda Ora di andare a letto
  2. In alto a destra, tocca l'interruttore per attivare Bedtime
  3. Trascina le estremità del cerchio per dormire 7-9 ore
  4. Trascina l'intero cerchio in modo da svegliarti al momento giusto

Et voilà: ora conosci la tua ora di andare a letto. Prendine nota perché ne avrai bisogno nei prossimi passaggi.

Ricorda, quello è il momento in cui vuoi dormire, non solo il momento di andare a letto. Facciamo un ulteriore passo avanti e impostiamo un promemoria per arrivare a letto in tempo.

Come personalizzare le opzioni di andare a dormire:

  1. Dalla scheda Bedtime vai su Opzioni in alto a sinistra
  2. Tocca tutti i giorni della settimana per accenderlo, dovrebbero essere arancioni
  3. Apri il promemoria prima di coricarti e scegli quando vuoi che ti avverta
  4. Attiva Non disturbare durante la nanna in modo che il sonno sia ininterrotto
  5. Infine, scegli un Wake-Up Sound che ti piace dall'elenco

Riduci al minimo la luce blu

Abbiamo già menzionato come quella fastidiosa luce blu possa impedirti di sentirti stanco di notte. Per questo passaggio, utilizzeremo la funzione Night Shift dell'iPhone allo scopo di migliorare il tuo sonno.

Night Shift riduce al minimo la luce blu dallo schermo del tuo iPhone. Ci vuole abituarsi alla sfumatura gialla risultante, ma programmeremo che si accenda solo un'ora prima di andare a letto.

Come programmare il turno di notte:

  1. Vai su Impostazioni> Display e luminosità> Turno notturno
  2. Attiva l'interruttore Pianificato e tocca i seguenti orari
  3. Seleziona Pianificazione personalizzata
  4. Accendi alle: un'ora prima di coricarti
  5. Spegni alle: l'ora in cui ti svegli

Con Night Shift attivo, dovresti scoprire che l'uso di iPhone a tarda notte non influisce molto sul tuo sonno. Ora facciamo un ulteriore passo avanti per aiutarti a evitare di usare il telefono troppo tardi la sera.

Pianifica alcuni tempi di inattività

Questo sembra il suggerimento più controverso, ma una delle cose migliori che puoi fare per dormire meglio è cercare di allontanarti completamente dalla tecnologia nell'ora prima di andare a letto. Prova a usare quel periodo di tempo per qualcosa di rilassante e senza schermo.

Ecco un paio di suggerimenti su cosa potrebbe significare:

  • Leggere un libro
  • Ascoltare la musica
  • Prepara il pranzo di domani
  • Doodle in uno sketchbook

È davvero diverso per tutti. Può essere difficile trovare la cosa giusta per te, ma una volta che lo fai pagherai i dividendi.

Nel frattempo, i tempi di fermo sul tuo iPhone possono servire come utile promemoria per scendere dal tuo iPhone. I downtime bloccano efficacemente tutte le app tranne quelle essenziali sul telefono per un determinato periodo di tempo.

Non ti preoccupare, puoi facilmente bypassare i tempi di inattività se lo desideri. Basti pensare a questo come un pungolo gentile nella giusta direzione.

Come programmare i tempi di fermo su iPhone:

  1. Vai su Impostazioni> Tempo schermo> Tempo di inattività
  2. Inserisci la password del tuo Screen Time se ne hai una
  3. Tocca per attivare i tempi di fermo
  4. Modifica le ore a venire un'ora prima di andare a letto fino a quando ti svegli la mattina

Suggerimento bonus: se i tempi di inattività da soli non sono abbastanza forti da tenerti fuori dal telefono, imposta un passcode Screen Time come barriera aggiuntiva da superare. Personalmente, il mio passcode Screen Time indica "WEAK", che è quello che sono se lo sto usando. O il metodo estremo è quello di ottenere un amico fidato per impostare il passcode senza dirti di cosa si tratta. Non lasciarli dimenticare!

Spegni le notifiche

L'ultima cosa che vuoi dopo tutto quel duro lavoro è rilassarti con un libro quando il telefono si spegne al tuo fianco! Abbiamo già attivato Non disturbare durante la notte, quindi non dovresti essere svegliato per tutta la notte, tranne per le emergenze. Ora attiviamo la modalità Non disturbare per la rilassante ora senza telefono prima di dormire.

Non disturbare silenzia qualsiasi notifica in arrivo. Li vedrai nel tuo centro notifiche quando guardi, ma l'iPhone non suonerà e suonerà mentre arrivano.

Non preoccuparti, puoi modificare le impostazioni per ascoltare i contatti preferiti o ricevere comunque una telefonata se squillano due volte entro tre minuti.

Come programmare e modificare la modalità Non disturbare:

  1. Vai su Impostazioni> Non disturbare
  2. Attiva Pianificato e imposta gli orari a un'ora prima di coricarsi
  3. Scorri verso il basso per scegliere da chi desideri consentire le chiamate
  4. Attiva le chiamate ripetute, se lo desideri

Scarica un Sleep Tracker

Sebbene la funzione Bedtime di iPhone misurerà quanto dormi, un assortimento di app di terze parti può darti un'idea molto più ampia del tuo sonno. Valuta di visitare l'App Store per scaricare uno dei tracker del sonno di seguito. Ti danno accesso a fantastiche informazioni che puoi utilizzare per misurare ulteriormente e migliorare il tuo sonno.

Ciclo del sonno

Questa app di tracciamento del sonno utilizza l'audio per misurare le fasi del sonno e ti sveglia durante il periodo di sonno più leggero. Pagando per l'accesso premium puoi anche tenere traccia delle tendenze a lungo termine come il modo in cui sei influenzato dalla caffeina e dall'alcol, collegare un cardiofrequenzimetro o eseguire il backup dei dati del sonno.

Cuscino

Un'app attraente che può essere utilizzata insieme all'Apple Watch per misurare la frequenza cardiaca, i cicli del sonno, il russare e altro ancora. Senza un Apple Watch, puoi comunque utilizzare il tuo telefono per misurare la maggior parte di queste cose e vederle tutte riunite in un colorato rapporto sul sonno.

Dormi meglio

Posiziona il tuo iPhone sul letto per fungere da sensore per l'app Sleep Better. In questo modo misura il tuo movimento per capire quanto hai dormito bene. Aggiungi a questo ciò che hai fatto il giorno precedente e questa app intelligente sceglierà le tendenze per aiutarti a dormire meglio.

Beddit

Questa è l'app complementare per il monitor del sonno Beddit che va a letto per misurare il sonno. Utilizzando il sensore, Beddit misura accuratamente la frequenza cardiaca, la respirazione, il russare e la temperatura della camera da letto, consentendo di analizzare con precisione il sonno.

Speriamo che questi suggerimenti ti aiutino a trovare un sonno migliore durante la notte. Se hai suggerimenti o domande non esitare a scrivere nei commenti qui sotto. Ti risponderemo sicuramente. Nel frattempo, dormi bene e non lasciare che le cimici dei morsi!

Scherzi a parte ... Prurito.