Backup iCloud non completo e altri problemi relativi al backup, Guida alla risoluzione dei problemi

Il backup di iCloud è una funzionalità fantastica quando funziona. Protezione senza soluzione di continuità e spensierata per i tuoi dati. Ma cosa fai se il backup di iCloud non viene completato? Scoprilo di seguito!

Il backup iCloud ti consente di archiviare una copia di tutto ciò che è prezioso sui tuoi dispositivi iOS. Foto, contatti, messaggi, app e altro. Con un backup in atto, puoi essere certo che nulla andrà perso se il tuo dispositivo viene rubato, danneggiato o aggiornato. Inoltre, i backup di iCloud si aggiornano automaticamente ogni volta che il dispositivo è collegato all'alimentazione e al Wi-Fi durante la notte. Come potrebbe essere più facile di così?

Ma le cose non vanno sempre così bene. Molti utenti hanno riscontrato un errore o un altro con i backup di iCloud. Possono richiedere molto tempo per risolversi nel migliore dei modi e esasperanti per risolvere diversamente. Forse sei stato avvisato di "archiviazione iCloud limitata" o forse "alcuni file non erano disponibili". Potresti anche ricevere il messaggio di errore criptico "Impossibile completare il backup".

Non aver paura, ti abbiamo coperto. Qualunque cosa si metta in mezzo, dai un'occhiata a questa guida alla risoluzione dei problemi che copre tutto ciò che devi fare quando il backup di iCloud non verrà completato.

Gestisci il tuo spazio di archiviazione iCloud

Le persone spesso non si rendono conto di quanto spazio di archiviazione iCloud stia attualmente utilizzando o di quanto abbiano davvero bisogno. Se il backup non è riuscito perché lo spazio di archiviazione iCloud è insufficiente, ci sono alcune cose che puoi fare per rimediare.

Innanzitutto, troviamo la schermata Gestisci archiviazione sul tuo dispositivo, che ci mostrerà cosa sta usando il tuo spazio e ti consentirà di apportare le modifiche necessarie.

Trovare la schermata Gestisci memoria:

  1. Vai su Impostazioni> [Il tuo nome]> iCloud
  2. Qui puoi vedere una panoramica del tuo spazio di archiviazione iCloud
  3. Tocca Gestisci spazio di archiviazione per maggiori dettagli e opzioni

Ora puoi vedere un'analisi di ciò che sta usando il tuo spazio di archiviazione iCloud. Puoi toccare qualsiasi applicazione nell'elenco per maggiori dettagli e se si tratta di un'app che non prevedi di riutilizzare, puoi scegliere di eliminare i dati.

Dai un'occhiata a quanto spazio di archiviazione gratuito su iCloud ti è rimasto. Tocca su Backup e quindi sul dispositivo per visualizzare la dimensione del backup successivo.

Se il tuo prossimo backup è troppo grande, puoi (con giudizio!) Rimuovere gli elementi dall'elenco di backup in basso o Cambia piano di archiviazione dalla schermata Gestisci archiviazione per acquistare altro spazio di archiviazione iCloud.

Chiudi app, esci e riavvia il dispositivo

Un ottimo passaggio per la risoluzione dei problemi per quasi tutti i problemi. I computer occasionalmente incrociano i loro "fili" e hanno bisogno di un riavvio completo e accurato per risolverli di nuovo.

Prima di spegnere il dispositivo, usciremo da iCloud. Ciò può aiutare a appianare eventuali nodi che potrebbero essersi formati nei sistemi di iCloud e contribuirà a consentire un riavvio più pulito.

Come uscire da iCloud:

  1. Vai su Impostazioni> [Il tuo nome]
  2. Scorri verso il basso e tocca Esci
  3. Inserisci la password del tuo ID Apple e tocca Disattiva
  4. Tocca Esci

Non abbiamo ancora finito, ora è necessario fare doppio clic sul pulsante Home o scorrere verso l'alto dal basso e chiudere tutte le app in esecuzione in background.

Ok, sei pronto per riavviare. Spegnere il dispositivo e lasciarlo riposare per circa un minuto prima di riaccenderlo. Una volta fatto, torna alle impostazioni e accedi.

Verifica aggiornamenti iOS

Se il backup di iCloud non viene completato dopo aver verificato che sia disponibile spazio sufficiente e riavviato il dispositivo, è possibile che il software in uso sia obsoleto. Molto raramente, all'interno di iOS emergono bug che interferiscono con la capacità delle persone di eseguire il backup. Quando ciò accade, di solito Apple rilascia rapidamente un aggiornamento che risolve tale problema.

Come controllare gli aggiornamenti di iOS:

  1. Vai su Impostazioni> Generali> Aggiornamento software
  2. Completa tutti gli aggiornamenti disponibili
  3. Riavvia il dispositivo e prova a eseguire nuovamente il backup

Controlla lo stato del sistema Apple

Vai a questa pagina e assicurati che tutte le luci siano verdi. La pagina Stato del sistema di Apple tiene traccia di ogni servizio Apple online e avvisa i clienti di eventuali problemi. Se vedi una luce rossa accanto a uno qualsiasi dei servizi iCloud, è probabile che questo sia il motivo per cui il backup di iCloud non verrà completato.

Sfortunatamente, c'è poco che puoi fare se questo è il caso tranne aspettare che Apple risolva il problema alla loro fine e quindi provare a eseguire nuovamente il backup.

Ripristina le impostazioni di rete e Wi-Fi

Come notato in precedenza, un backup iCloud richiede una connessione Wi-Fi. Controlla il tuo router per vedere che è connesso a Internet e assicurati di testare quella connessione caricando le pagine online. Vale anche la pena riavviare il router nel caso in cui abbia rallentato o bloccato il backup di iCloud.

Infine, è necessario ripristinare le impostazioni di rete sul dispositivo e quindi riconnettersi alla connessione Wi-Fi. Tuttavia, dovresti sapere che perderai tutte le connessioni Wi-Fi o VPN salvate, anche se non dovrebbe essere nulla che non puoi inserire di nuovo.

Come ripristinare le impostazioni di rete:

  1. Vai su Impostazioni> Generali> Ripristina
  2. Tocca Ripristina impostazioni di rete
  3. Inserisci il passcode del dispositivo

Preparati ad aspettare

A volte il backup richiede tempo. Molto tempo. Gli utenti hanno segnalato che ci vogliono fino a 10 ore per completare un backup iCloud! Assicurati che al tuo dispositivo sia data l'opportunità di avviare e terminare il backup senza interruzioni della connessione Internet o alcuna perdita di energia.

Se hai avviato un backup, preparati ad attendere che finisca, indipendentemente dal tempo impiegato. Metti semplicemente giù il telefono e prova a dimenticartene per un po '.

Alcuni file non disponibili Errore? Elimina il tuo ultimo backup

Molti utenti hanno notato che l'eliminazione del backup più recente ha permesso di crearne uno nuovo. Questa correzione è spesso associata al messaggio di errore "alcuni file non erano disponibili durante l'ultimo backup".

È facile eliminare un vecchio backup, ma dovrebbe essere fatto solo con cautela. Se non riesci mai a creare un nuovo backup, potresti perdere l'unico backup che hai. Ciò significa che se qualcosa va storto perderai foto, messaggi, dati sanitari e altro.

Il nostro consiglio è di fare prima un nuovo backup di iTunes, in modo che qualunque cosa accada hai sempre un backup attuale.

Come eliminare l'ultimo backup:

  1. Vai su Impostazioni> [Il tuo nome]> iCloud
  2. Gestisci archiviazione> Backup> [Il tuo dispositivo]
  3. Tocca Elimina backup

Ricorrere a un backup di iTunes

Più un bypass che una soluzione, questo è per quelli di voi che non hanno il tempo di riparare iCloud in questo momento. Indipendentemente da ciò che sta succedendo con il tuo backup iCloud, dovresti comunque essere in grado di effettuare un backup su iTunes. In questo modo tutto sul tuo dispositivo è al sicuro nel caso qualcosa dovesse andare storto.

Come creare un backup di iTunes:

  1. Collega il tuo dispositivo a un computer con iTunes
  2. Fai clic sull'icona del dispositivo nella parte superiore dello schermo
  3. Fai clic su Esegui il backup ora

Contatta l'assistenza Apple

A tutti noi piace risolvere le cose da soli, e nessuno vuole essere bloccato in una coda di supporto online o al telefono. Ma se sei arrivato così lontano, potresti anche parlare con gli stessi produttori.

Visita il sito Web di supporto Apple per parlare con uno dei loro tecnici esperti per ulteriore assistenza con il tuo backup. Potrebbero essere in grado di parlarti attraverso procedure complicate o risolvere eventuali problemi con il tuo account.

E nell'improbabile scenario in cui Apple non sia in grado di aiutarti, abbiamo ancora un suggerimento.

L'opzione nucleare: ripristina il dispositivo

Ci sono due opzioni qui, ma per entrambi, devi assicurarti di avere una copia o un backup di iTunes di tutto ciò che puoi ottenere dal tuo dispositivo prima di iniziare.

Se lo fai caricando le foto su un sistema di archiviazione di terze parti, scrivendo a mano la tua rubrica o creando un backup di iTunes. Devi fare tutto il possibile per togliere tutto dal dispositivo.

Una volta fatto, ripristineremo il dispositivo alle impostazioni di fabbrica, rimuovendo tutti i dati presenti.

Come ripristinare il dispositivo:

  1. Vai su Impostazioni> Generali> Ripristina
  2. Tocca Cancella contenuto e impostazioni
  3. Immettere il passcode del dispositivo e la password dell'ID Apple quando richiesto

Una volta ripristinato correttamente il dispositivo, verrai accolto con la schermata di benvenuto. Seguendo i passaggi hai la possibilità di ripristinare dal tuo backup più recente, che si tratti di un backup iTunes appena fatto o di uno iCloud, o di configurare il tuo dispositivo come nuovo.

Entrambe le opzioni vanno bene, tuttavia dopo il ripristino da un backup esistente potresti scoprire che non riesci ancora a completarne di nuove. Nel qual caso non hai altra scelta che configurare il tuo dispositivo come nuovo. Pensalo come un'opportunità per un nuovo inizio e uno stato pulito senza vecchie app e impostazioni che intasano il dispositivo.

Scegliere di ripristinare il dispositivo da un backup o impostarlo come nuovo

Bene, questo è tutto. Se i primi 9 passaggi non hanno funzionato i backup, l'ultimo è sicuro di risolverti. Facci sapere qual è stata la tua esperienza con i backup. Ti piacciono i benefici? Oppure è troppo frustrante renderlo utile quando il backup di iCloud non verrà completato.