Come e perché dovresti aggiornare il sistema operativo iOS o iPad per il tuo iPhone o iPad utilizzando iTunes o Finder

Vuoi l'ultima versione di iOS o iPadOS sul tuo iPhone, iPad o iPod Touch? Stai aggiornando il tuo iPhone tramite WiFi (chiamato aggiornamento over-the-air) con Impostazioni> Generali> Aggiornamento software ? In tal caso, è probabile che il tuo iDevice riscontri problemi. Ecco perché ti consigliamo di aggiornare il tuo iPhone o iPad utilizzando iTunes o Finder.

iTunes O Finder?

Per gli utenti Mac con macOS Catalina e versioni successive, Apple ha ritirato iTunes e lo ha sostituito con un sacco di app di nicchia per cose come Podcast, Musica e TV. Per le persone che hanno utilizzato iTunes per gestire i backup di iPhone, iPad o iPod, Apple ha sostituito questa funzionalità di iTunes con funzionalità aggiuntive per la sua app Finder.

Quindi, se usi un Mac con macOS Catalina +, non troverai l'app iTunes. Ma una volta collegato il dispositivo e toccando apri l'app Finder dal Dock, troverai tutte le stesse funzionalità nel Finder che hai fatto in iTunes per la normale manutenzione e manutenzione di iPhone, iPad o iPod.

Finder in macOS Catalina potrebbe apparire diverso da iTunes, ma ci sono tutte le stesse funzionalità!

Ciò include l'aggiornamento di iOS o iPadOS, il backup sul computer e il ripristino dai backup.

Sincronizza anche tutti i tuoi contenuti nel Finder!

  • Con Finder in macOS Catalina +, puoi continuare a sincronizzare musica, programmi TV, film, podcast, audiolibri, libri, foto e file toccando l'apposita scheda e selezionando Sincronizza

E gli utenti di Windows?

Potrebbe essere necessario aggiornare iTunes tramite Windows Store di Microsoft.

Per ora, Apple continua a supportare iTunes per persone con computer Windows. Continua a visitare il Windows Store di Microsoft per i regolari aggiornamenti di iTunes.

In futuro, è probabile che Apple aggiornerà anche il modo in cui supporta il suo iPhone, iPad e iPod su macchine Windows, quindi rimanete sintonizzati per un annuncio da Apple sulle modifiche per tutte le persone di Windows!

Perché aggiornare con iTunes o Finder?

Nel corso degli anni, iFolks che utilizzano iTunes o Finder per aggiornare i propri dispositivi segnalano meno problemi nel tempo.

Quando aggiorni il tuo iOS tramite iTunes, ottieni la build completa mentre gli aggiornamenti Over-The-Air (OTA) utilizzando la funzione di aggiornamento software sul tuo iPhone o iPad forniscono aggiornamenti delta, che sono file di aggiornamento di dimensioni inferiori.

Delta vs Aggiornamenti iOS completi

Un aggiornamento delta è un aggiornamento che scarica solo il codice che è stato modificato rispetto alla versione precedente di iOS, risparmiando tempo e larghezza di banda.

Gli aggiornamenti completi scaricano l'intero codice e sostituiscono il precedente iOS.

Quindi, se il tuo iPhone o altri iDevice hanno problemi, è meglio usare Finder o iTunes e scaricare l'aggiornamento completo!

  • Ad esempio, se la batteria non funziona come una volta e non mantiene la carica, l'aggiornamento di iOS tramite Finder o iTunes risolve spesso questi problemi!

Ecco perché consigliamo l'aggiornamento tramite Finder e iTunes, in particolare per ciascuna delle principali versioni di iOS o iPadOS.

Come posso aggiornare iOS con Finder o iTunes?

Aggiornare il tuo iOS con Finder o iTunes è facile! Per Finder, utilizza qualsiasi Mac con macOS Cataline e versioni successive installate. Per tutti gli altri, è necessario un computer: Windows o Mac con iTunes installato su di esso.

Non devi nemmeno usare IL TUO COMPUTER: può essere il PC di chiunque purché abbia Finder o iTunes.

Quindi prendine uno in prestito da un amico, usane uno a lavoro o a scuola, visita persino un Apple Store e chiedi loro di aggiornare il tuo iOS usando uno dei Mac degli showroom.

Conosci il tuo passcode prima di aggiornare iOS e iPadOS!

Una cosa spesso trascurata è il passcode del dispositivo. Con Face ID e Touch ID, è facile dimenticare che tutti i dispositivi hanno un passcode numerico.

Ma abbiamo bisogno di questo passcode ogni volta che aggiorniamo il nostro iOS – Face ID e Touch ID non funzionano!

Quindi assicurati di conoscerlo o di impostarne uno temporaneamente. È un passaggio piccolo ma importante prima dell'aggiornamento.

Aggiorna il tuo iPhone, iPad o iPod utilizzando Finder

  1. Accendi prima il Mac
  2. Tocca Preferenze di Sistema> Aggiornamento software

    Seleziona la casella per mantenere automaticamente aggiornato il tuo Mac.
  3. Se è presente un aggiornamento macOS, esegui questo aggiornamento prima di aggiornare iPhone, iPad o iPod
  4. Collega il tuo iPhone, iPad o iPod al tuo Mac
  5. Se visualizzi un messaggio su iDevice per "sbloccare iPad per utilizzare gli accessori", tocca iDevice e inserisci Face ID, Touch ID o passcode per raggiungere la schermata iniziale
  6. Apri l' app Finder sul tuo Mac
  7. Cerca il tuo iDevice nella barra laterale sinistra del Finder sotto l'intestazione Posizioni

  8. Selezionalo per visualizzare le informazioni sul pannello dei dettagli nella scheda Generale

  9. Ti consigliamo di eseguire prima il backup del dispositivo, utilizzando Backup ora
  10. Per aggiornare il tuo dispositivo all'ultimo iOS o iPadOS, tocca il pulsante Verifica aggiornamenti dalla scheda Generale

  11. Fai clic su Scarica e aggiorna
    1. Se richiesto, inserire il passcode
    2. Se non conosci il tuo passcode, consulta il nostro articolo
  12. Finder aggiorna il tuo iPhone, iPad o iPod touch all'ultima versione di iOS utilizzando l'aggiornamento completo (non il delta)

Aggiorna il tuo iPhone, iPad o iPod Touch utilizzando iTunes

  1. Collegare il computer (Mac o Windows) a WiFi o Ethernet
    1. Se il tuo computer utilizza un hotspot personale sul dispositivo iOS che stai aggiornando, collega il computer a una diversa rete WiFi o Ethernet prima di aggiornare
  2. Installa l' ultima versione di iTunes
    1. Windows: apri iTunes e scegli Aiuto> Controlla aggiornamenti . Se Verifica aggiornamenti non è un'opzione nel menu?, Scarica l'ultima versione di iTunes da Microsoft Store.
    2. Mac: apri l'App Store sul tuo Mac. Nella parte superiore della finestra dell'App Store, fai clic su Aggiornamenti . Se sono disponibili aggiornamenti per macOS o iTunes, fai clic su Installa
  3. Collega iDevice utilizzando il cavo di ricarica USB originale, se disponibile
  4. Apri iTunes e scegli il dispositivo che desideri aggiornare
  5. Eseguire il backup prima dell'aggiornamento!
    1. Usa iTunes se è il tuo computer

    2. Torna su iCloud se non è il tuo computer

  6. Se iTunes non vede o riconosce il tuo dispositivo
    1. Assicurati che il tuo dispositivo sia acceso
    2. Se viene visualizzato un avviso Trust this Computer, sblocca il dispositivo e tocca Trust

    3. Scollegare tutte le connessioni USB tranne il dispositivo
    4. Prova una porta USB diversa per vedere se funziona
    5. Usa un cavo USB Apple diverso (assicurati che sia Made-For-iPhone / iPad / iPod)
    6. Riavvia il computer e il tuo iPhone, iPad o iPod
  7. Fai clic su Riepilogo, quindi fai clic su Verifica aggiornamenti

  8. Fai clic su Scarica e aggiorna
    1. Se richiesto, inserire il passcode
    2. Se non conosci il tuo passcode, consulta il nostro articolo
  9. iTunes quindi aggiorna il tuo iPhone, iPad o iPod touch all'ultima versione di iOS utilizzando l'aggiornamento completo (non il delta)

IMPORTANTE: non scollegare il cavo USB durante l'aggiornamento

Hai bisogno di più spazio per installare l'aggiornamento iOS o iPadOS?

Se il tuo iDevice è abbastanza pieno di cose e non c'è spazio sufficiente per l'aggiornamento all'ultima versione di iOS, dai un'occhiata a questo articolo per ridurre la memoria del tuo dispositivo interno!

Usi iOS 13 o iPadOS? Sposta i contenuti del tuo iPhone, iPad o iPod su un'unità esterna

Sì, il supporto per unità esterne arriva finalmente per tutti i tipi di iDevices in iOS 13 e iPadOS!

Scopri come eseguire il backup delle foto del tuo iPhone o iPad su un'unità esterna con iOS 13 e iPadOS per informazioni dettagliate su come scaricare il contenuto su un'unità esterna per persone che usano iOS 13 e versioni successive.

Usi iOS 11 o versioni successive? Dai un'occhiata agli strumenti di archiviazione!

In iOS 11+, ottieni suggerimenti su come risparmiare spazio e scaricare o eliminare app e contenuti che non usi più.

Dai un'occhiata a questo articolo per uno sguardo approfondito ai fantastici strumenti di archiviazione disponibili per le persone che usano iOS 11 e versioni successive.