Come usare la tua fantastica cartella Utilità macOS!

È probabile che tu abbia sentito parlare dell'utilità disco del tuo Mac e l'abbia utilizzata per cancellare, partizionare, riparare o montare le unità. Il suo primo soccorso su disco è di prim'ordine e spesso salva il giorno prima che un'unità si guasti completamente! Ma nella stessa cartella che ospita Utility Disco ci sono un sacco di fantastiche app Mac native (chiamate macOS Utilities o Mac System Utilities) che probabilmente non hai mai usato o sentito parlare. Ma oggi è il giorno di cambiarlo!

Non conosci la cartella MacOS Utilities?

macOS è il sistema operativo più potente al mondo. Per molti anni, è stata la destinazione ideale per consumatori e professionisti per un'esperienza di elaborazione pulita e intelligente. Tuttavia, molti utenti non stanno sfruttando appieno le capacità del proprio Mac. E in particolare le loro utility macOS!

Cosa chiedi?

Hai mai cercato nella cartella Applicazioni e notato una cartella "Utilità" all'interno? Forse hai anche provato a eliminarlo e Apple non te l'ha permesso.

Questo blocco è perché Utility include alcune potenti applicazioni per migliorare ulteriormente il tuo Mac. Oggi li esaminiamo e spieghiamo cosa fanno.

Activity Monitor

Tieniti rapidamente informato su cosa sta succedendo con il processore, la rete, la memoria e l'archiviazione del tuo Mac usando macOS Activity Monitor.

È importante osservarne le prestazioni ogni volta che i nostri Mac iniziano a comportarsi in modo insolitamente lento o caldo

Con Activity Monitor, controllare queste informazioni è facile! Activity Monitor è uno strumento incredibilmente prezioso, soprattutto per gli utenti esperti che hanno bisogno di vedere cosa sta usando ciò che è saggio.

Per chi proviene da un mondo Windows, Activity Monitor del tuo Mac è equivalente a Task Manager di Windows

Quindi quando avvii l'applicazione, vedi alcune colonne, tra cui CPU, Energia, Memoria e altro. È il modo più semplice per controllare l'attività della CPU, della memoria, del disco e della rete e ottenere una visione dettagliata di quanto ciascuna app sta usando per categoria.

Ognuna di queste schede si riferisce a un componente interno del Mac e ti consente di monitorare quanto utilizza il tuo PC. La sezione CPU, ad esempio, mostra quali applicazioni consumano la maggior parte della potenza della CPU. Allo stesso modo, la memoria mostra la quantità di RAM utilizzata da ciascun processo.

È importante notare che non dovresti chiudere nulla tramite questa app se non sai che sta causando un problema ed è la tua unica soluzione.

La mia scheda Monitor attività preferita è la scheda Energia

Questa categoria mi consente di sapere quali app specifiche stanno consumando tutto il mio potere, davvero utile per quelli di noi che usano MacBooks. Fornisce una rapida istantanea di ciò che attualmente sta esaurendo la mia batteria.

Utilità AirPort

Questo è un po 'di nicchia. Se possiedi uno dei router Apple (eccellenti, sebbene ormai defunti), dovrai configurarlo con l'app Utility AirPort. Questa app consente di nominare e gestire una rete, nonché di gestire l'archiviazione su TimeCapsule.

Se non possiedi un router con marchio Apple, puoi saltare questo.

Configurazione MIDI audio

MIDI, o un'interfaccia digitale per strumenti musicali, è un termine per collegare gli strumenti con i computer. Con questa applicazione, un utente può collegare strumenti elettrici e dispositivi audio al proprio computer e configurare configurazioni per gestire i vari ingressi e uscite.

Ancora una volta, se non si dispone di dispositivi audio seri, questo probabilmente non è utile per te. E se lo fai, probabilmente capirai come funziona.

Scambio di file Bluetooth

Questa utility è anche molto semplice. Avvia l'app, seleziona un file e seleziona un dispositivo Bluetooth nel raggio di azione. Se è compatibile, puoi condividere quel file.

Quindi, ad esempio, se hai una macchina Windows con cui vuoi condividere un file offline, puoi farlo con questa app.

Assistente Bootcamp

Questa è la funzione Mac più sottovalutata disponibile.

Assistente Bootcamp ti consente di partizionare il tuo disco rigido, installare Windows e quindi fare doppio avvio tra Windows e macOS. Come qualcuno che ha lavorato con una vasta gamma di macchine per tutta la vita, il miglior laptop Windows che abbia mai usato è un MacBook.

È necessario disporre di un codice Product Key di Windows e il sistema operativo viene pagato e scaricato dal sito Web di Microsoft.

Una volta che segui le istruzioni e l'installazione è completa, ogni volta che accendi il Mac e tieni premuto il tasto Opzione, puoi scegliere tra Mac e Windows.

Utilità ColorSync

ColorSync è anche uno strumento essenziale. L'app ha due scopi, uno è quello di cambiare i profili di colore sui dispositivi collegati e l'altro è una calcolatrice.

Non dovresti mai aver bisogno di usare la prima cosa se non lo capisci, ma la calcolatrice consente all'utente di inserire un colore in uno standard e tradurre i numeri dietro ad esso in un diverso sistema di numerazione.

consolle

La console è un registro continuo di tutte le attività interne sul dispositivo. Inoltre, tutti i dispositivi iOS sincronizzati, come iPhone e Apple Watch, mostrano anche i loro registri qui.

Ed è ottimo per la risoluzione dei problemi quando le cose vanno male, soprattutto se stai lavorando un tecnico (o sei un tecnico te stesso.) La console aiuta a diagnosticare eventuali problemi.

Ancora una volta, questo ha molti aspetti tecnici da spiegare e non cruciali per l'utente medio, ma averlo consente agli sviluppatori e alla Apple di sapere perché qualcosa è andato storto.

Colorimetro digitale

Questo è fantastico. Inserendo Digital Color Meter, l'app ti dà una lente d'ingrandimento e ti dice il colore esatto su cui stai passando il mouse. In questo modo, puoi replicarlo in seguito.

Questo, insieme al selettore di colori di Adobe Illustrator o Photoshop, è uno strumento fondamentale per chiunque abbia svolto anche un piccolo lavoro di progettazione grafica ed è un modo pulito per giocare se hai qualche ispirazione.

Il misuratore di colore digitale mostra il valore RGB (o altri profili colore come Adobe) di una porzione selezionata dello schermo, selezionata tramite il cursore del mouse o del trackpad.

L'apertura si restringe o si espande a dimensioni diverse, da un minimo di un pixel a diversi pixel, e si ottiene il valore del colore medio. Abbastanza impressionante!

Utilità disco

Questa è probabilmente l'applicazione più importante nella cartella Utilità .

Utility Disco è lo strumento principale per la gestione delle unità connesse al tuo computer. Qui, riformattate, create immagini disco, create RAIDS, cancellate dischi e partizionate unità, oltre a creare nuove unità tra cui file DMG.

E poi c'è il primo soccorso di Utility Disco! Se si verificano problemi con il disco, questa è la prima fermata per diagnosticare e riparare il problema. Se non lo usi oggi, inseriscilo nel tuo elenco delle app Mac più importanti.

Tuttavia, se non sai cosa stai facendo e non esegui regolarmente il backup del sistema, non utilizzare mai le funzioni di Utility Disco sulle unità principali. Utilità disco è utile quando si ripristina un'unità esterna, ma ancora una volta, prestare molta attenzione.

Senza un backup, c'è sempre la possibilità di perdere tutto. Quindi, sempre, esegui sempre il backup prima di utilizzare Utility Disco, se possibile.

Afferrare

È un po 'strano che Grab esista ancora, ma siamo contenti che lo sia! La funzionalità di Grab è quasi identica ai meccanismi di screenshot integrati del tuo Mac. Se non ricordi le scorciatoie da tastiera dello screenshot, Grab è un'ottima opzione.

Grab ti consente di selezionare aree specifiche dello schermo per catturare uno screenshot, che può anche essere fatto tramite comandi ovunque, senza un'applicazione aperta, con Command + Shift + 3 e altre scorciatoie da tastiera.

MA dove Grab brilla davvero è la sua capacità di fare screenshot temporizzati, per le volte in cui vuoi una foto di un menu che scompare quando provi a fare uno screenshot tradizionale.

Afferra ti dà 10 secondi dopo aver selezionato il comando Schermata a tempo dal menu Cattura per mettere in atto il tuo colpo.

Ci piace tanto afferrare così tanto che abbiamo anche un articolo tutto da solo!

Grapher

Grapher è uno strumento potenzialmente prezioso che pochi conoscono su macOS. L'app richiede innanzitutto di selezionare un tipo di grafico, 2D o 3D, da una vasta gamma di opzioni.

Quindi, è possibile inserire una o più formule per creare grafici completi e quindi salvarli ed esportarli. Grapher crea sia grafici bidimensionali che tridimensionali e li salva in formato .gcx.

A scuola? Grapher è eccellente per tracciare tutte quelle coordinate xey! Quindi per chiunque tracci dati o esegua altri calcoli, Grapher è abbastanza bene!

Accesso al portachiavi

Se usi qualsiasi forma di riempimento automatico o password che ricordi sui dispositivi Apple, è qui che va tutto. Il portachiavi include tutte le informazioni salvate e qualsiasi cosa può essere recuperata da questa applicazione.

Hai bisogno della tua password di sistema, ovviamente, ma se mai dovessi trovare una password esatta per qualche motivo, puoi trovarla qui.

Quindi, se dimentichi o perdi una password, cercala utilizzando Accesso Portachiavi cercando con una parola chiave. Quindi seleziona la casella Mostra password nella parte inferiore della finestra dei risultati, inserisci la password di amministratore del Mac e il Mac visualizza la password in testo semplice. Meno male!

Assistente alla migrazione

Migration Assistant è uno strumento che ti consente di trasferire dati da o verso un altro Mac o backup. È molto utile se hai appena ottenuto una nuova macchina e vuoi spostare tutto. Quindi, la prossima volta che otterrai un nuovo Mac, assicurati di dare un'occhiata.

Editor di script

Questa è un'applicazione per la modifica di AppleScript, che sono una sorta di mini-applicazioni che uno sviluppatore scrive. Questa app è anche una di quelle cose che non contano se non sai di cosa si tratta ma è piuttosto preziosa per chi ne ha bisogno.

Informazioni di sistema

Le informazioni di sistema sono uno strumento prezioso per scoprire dettagli approfonditi sul tuo sistema. Quando avvii l'app, vedrai un elenco di parti, tutte connesse al tuo Mac. Fare clic su uno ti darà i dettagli in tempo reale di quella parte.

Quindi, su un MacBook, ad esempio, potresti vedere le informazioni sulla salute delle batterie e su quanti cicli di ricarica hai usato.

terminale

Successivamente, Terminal è anche qualcosa da non perdere, ma è probabilmente l'app più importante sul tuo Mac. Il terminale è l'interfaccia della riga di comando dietro il Mac ed è usato per fare cose come velocizzare il tuo Mac, riparare l'account utente corrotto e ripristinare parti del sistema per installare nuovi strumenti per gli sviluppatori.

Terminal è l'equivalente del tuo Mac del prompt dei comandi di Windows (CMD.) E ti consente di controllare o modificare il tuo computer usando i comandi di testo UNIX.

Utility VoiceOver

Infine, VoiceOver Utility ti consente di modificare e abilitare il voice over sul tuo Mac. Lo strumento può essere utilizzato per leggere le cose nei momenti desiderati o essere attivato per ricevere aiuto in tutte le situazioni.

Questo potrebbe essere uno strumento molto prezioso per le persone che hanno difficoltà a vedere o leggere piccoli messaggi ed è una delle migliori funzioni di accessibilità di Apple. VoiceOver fornisce anche utili suggerimenti audio mentre lavori, sia che tu preferisca usare i gesti, una tastiera o un display braille.

E per essere chiari, VoiceOver e Siri sono due cose completamente diverse!

Non riesci a trovare le tue utility macOS?

Usa il Finder per individuare

  1. Vai a Finder> Vai Menu
  2. Seleziona Utilità

Oppure prova la scorciatoia da tastiera facile

Vai a Finder e premi contemporaneamente i tasti Maiusc-Comando-U.

Manca la cartella del tuo Mac Utilities?

Innanzitutto, prova a fare una ricerca spotlight per Utilities, dovrebbe apparire come primo o secondo risultato. In caso contrario, controlla se hai effettuato l'accesso con i privilegi di amministratore e non con un account ad accesso limitato. Vai su Preferenze di Sistema> Utenti e gruppi e guarda il tuo tipo di account corrente.