Come usare Google Lens su iPhone, consigli e suggerimenti

Proprio quando pensi che i nostri smartphone non possano fornire ulteriore utilità, vengono rilasciate nuove funzionalità. Ciò è particolarmente vero quando dai un'occhiata a tutti i progressi dell'IA che hanno avuto luogo nell'ultimo anno. Google Lens su iPhone è solo l'ultimo di questi progressi per arrivare ai nostri smartphone.

Che cos'è Google Lens?

Google Lens è stato inizialmente presentato al mondo alla conferenza annuale degli sviluppatori di Google dello scorso maggio. L'app inizialmente era disponibile solo per i possessori di Pixel 2 e Pixel 2 XL.

Lens è costruito utilizzando la tecnologia di riconoscimento delle immagini AI di Google, il che significa che dovrebbe essere in grado di identificare qualsiasi cosa tu possa lanciare. Questo può tornare utile se stai visitando una nuova posizione per la prima volta o vuoi semplicemente saperne di più su qualcosa in generale.

Tuttavia, a MWC 2018 Google ha annunciato che Lens sarebbe stato implementato su più dispositivi. Qui è dove gli utenti iOS possono unirsi al divertimento.

A partire da oggi e in arrivo la prossima settimana, quelli di voi su iOS possono provare l'anteprima di Google Lens per agire rapidamente da una foto o scoprire di più sul mondo che vi circonda. Assicurati di avere l'ultima versione (3.15) dell'app.//t.co/Ni6MwEh1bu pic.twitter.com/UyIkwAP3i9

- Google Foto (@googlephotos) 15 marzo 2018

Google ha rilasciato un aggiornamento sul lato server per Google Foto che porta la funzionalità Lens. Per essere idonei, ti consigliamo di assicurarti di avere installato la versione più recente di Foto (v. 3.15). Da lì, è solo un gioco d'attesa.

Che cosa fa Google Lens?

Quindi potresti chiederti cosa può effettivamente fare Google Lens? Bene, è piuttosto semplice e complesso allo stesso tempo. Google afferma che sarai in grado di puntare semplicemente la tua fotocamera verso vari oggetti e informazioni verranno visualizzate sul display.

Alcuni esempi chiave di questo sono i seguenti:

  • Identifica e salva indirizzi, e-mail e numeri di telefono (biglietti da visita)
  • Individua i punti di riferimento e scopri ulteriori informazioni
  • Mostra recensioni e valutazioni per un'azienda

Alcuni trucchi di Google Lens da sapere

Ora che Lens è stato lanciato ai proprietari di iOS, ora siamo al corrente dell'uso di queste funzionalità senza sentirci esclusi. Per invocare Google Lens, dovrai andare all'applicazione Google Foto.

Da lì, devi aprire una foto che è già stata salvata nella tua libreria. Apparirà una nuova icona nella parte inferiore dello schermo, ed è così che attivi Lens.

Scansione di biglietti da visita

Un semplice esempio di ciò viene dopo aver scattato una foto di un biglietto da visita che è necessario salvare. Apri la foto in Google Foto, tocca l'icona dell'obiettivo, quindi la foto verrà analizzata.

Dopo che Google Lens ha fatto la sua magia, le informazioni di contatto verranno analizzate e verrà visualizzata una schermata pop-up. Questa schermata pop-up mostrerà tutte le informazioni importanti e ti permetterà di creare automaticamente un contatto.

Aggiungi eventi al tuo calendario

Un'altra utile funzionalità di Lens è la possibilità di aggiungere rapidamente eventi al tuo calendario. Supponi di camminare per strada e di vedere un poster per un imminente Open Mic Night o un concerto.

Basta scattare una foto del poster, aprire l'immagine in Foto e lasciare che Lens faccia la sua magia. Da lì, Lens ti permetterà di aggiungere l'evento al tuo calendario, e quindi puoi essere sicuro che non ti perderai quel concerto che non vedevi l'ora. Questa è una delle funzionalità più interessanti di Google Lens !!

Dai un'occhiata alle ultime recensioni di libri

Questo è per i topi di biblioteca là fuori, ma Lens rende anche possibile ottenere maggiori informazioni sui libri in movimento. Se sei nella tua libreria locale, puoi scattare una foto di un libro che ha attirato la tua attenzione, ma non sei sicuro che sia davvero buono o no.

Puoi scattare una foto, aprirla in Google Foto e lasciare che Google Lens funzioni magicamente. Dopo che l'immagine è stata analizzata, ti verranno presentate diverse informazioni sul libro. Questi includeranno l'autore, il titolo e le recensioni che potrebbero essere state pubblicate sul libro.

Elimina l'attività di Google Lens

Ora è importante spiegare che Google sta usando le informazioni delle foto che prendi per i suoi scopi. Fortunatamente, Google semplifica l'eliminazione di qualsiasi attività svolta con Google Lens (insieme ad altre informazioni).

Per fare ciò, attenersi alla seguente procedura:

  1. Vai a La mia attività
  2. Trova un evento che desideri rimuovere
  3. Tocca il pulsante di overflow a tre punti
  4. Seleziona "Elimina"

Una volta completate, tali informazioni verranno cancellate dal tuo account Google e non verranno più visualizzate sui server di Google. Questo è utile se non vuoi che tutto sia condiviso con Google.

Dagli Un colpo

Google Lens sta iniziando a essere distribuito ai proprietari di iPhone su cui è installata l'ultima versione di Google Foto. Questo è un aggiornamento sul lato server, il che significa che Google sta distribuendo Lens agli utenti in batch.

Se non hai ancora l'icona dell'obiettivo, non preoccuparti. Google ha già confermato che tutti gli utenti con Foto installate dovrebbero vedere la funzione arrivare entro la prossima settimana.

Una volta che Lens è arrivato, assicurati di provarlo e puoi vedere a cosa sta lavorando Google nel reparto AI. Facci sapere cosa ne pensi di Google Lens e se riesci a vederti mentre lo usi regolarmente.