Come sincronizzare Google Calendar con Apple Calendar (e viceversa)

I giorni in cui si tiene un registro manuale degli eventi del calendario sono in gran parte finiti. Con smartphone, tablet e Internet, la tua vita può essere organizzata digitalmente con facilità e ci sono molte opzioni.

Due delle opzioni più popolari sono tramite Google e i servizi Calendar di Apple. Ovviamente, il fattore determinante dipende da quale ecosistema sei già legato, iOS o Android.

Tuttavia, se si desidera passare tra i due, i processi sono piuttosto semplici. Ecco come puoi sincronizzare Google Calendar con Apple o viceversa.

Sincronizza Google Calendar

Prima di poter iniziare a vedere i tuoi eventi di Google Calendar sui tuoi dispositivi iOS, devi accedere al tuo account Google. Dal tuo dispositivo iOS preferito, segui questi passaggi:

  1. Apri Impostazioni
  2. Seleziona Password e account
  3. Tocca Aggiungi account> Seleziona Google
  4. Inserisci il tuo indirizzo email Google> tocca Avanti
  5. Inserisci la password> tocca Avanti

Se hai abilitato l'autenticazione a due fattori sul tuo account Google, dovrai confermare l'accesso dall'app Google o Gmail. Puoi anche farlo tramite SMS o e-mail.

Una volta effettuato l'accesso, dovrai impostare le funzioni di sincronizzazione appropriate sul tuo dispositivo.

  1. Apri Impostazioni
  2. Seleziona Password e account
  3. Scorri verso il basso e seleziona l'account che hai appena aggiunto
  4. Attiva / disattiva i calendari su Attivo

Al termine, gli eventi di Google Calendar verranno visualizzati nell'applicazione Apple Calendar. Tuttavia, il divertimento non si ferma qui, poiché ci sono alcune altre impostazioni con cui armeggiare.

Puoi effettivamente impostare quali calendari specifici sincronizzare con il tuo dispositivo iOS. Per fare ciò, attenersi alla seguente procedura:

  1. Apri l'app Calendario
  2. Tocca Calendari nella parte inferiore dello schermo
  3. Scorri e seleziona (o deseleziona) i calendari che desideri sincronizzare sul tuo dispositivo iOS

Come sincronizzare Apple Calendar con Google

Sfortunatamente, Apple non semplifica le cose se desideri sincronizzare i suoi servizi con altri. Questo è di progettazione, ma è ancora possibile eseguire la sincronizzazione del tuo Apple Calendar con Google, anche se sono necessari alcuni passaggi. Prima di iniziare, devi assicurarti di utilizzare l'account iCloud corretto.

  1. Dopo aver verificato l'account iCloud, attenersi alla seguente procedura:
  2. Da un computer, vai su iCloud.com e accedi
  3. Tocca l'icona del Calendario
  4. Nel riquadro sinistro, scorrere verso il basso e selezionare Condividi calendario
  5. Nella schermata pop-up, seleziona Calendario pubblico
  6. Copiare l'URL di condivisione che appare
  7. Da una nuova scheda del browser, incolla l'URL copiato, ma non premi ancora Invio
  8. Nella barra degli URL, modifica "webcal" in "http"
  9. Premi invio

Il browser inizierà quindi a scaricare il file webcal, ma il nome del file apparirà strano. Ignoralo e continua il processo dopo aver scaricato il file.

Dopo che il file è stato scaricato, aprire la posizione in cui è stato scaricato. Rinominare il file e aggiungere ics come estensione (ad es. Mycal.ics) e salvare.

  1. Apri Google Calendar dal tuo browser
  2. Accedi al tuo account Google
  3. Nel riquadro sinistro, fai clic sulla freccia accanto a "Altri calendari"
  4. Seleziona Importa calendario
  5. Individua il file .ics precedentemente scaricato
  6. Fai clic su Importa

Dopo un periodo di tempo, tutte le voci del tuo Calendario Apple verranno popolate su Google Calendar. Ora, se continui a utilizzare i servizi Calendario di Apple andando avanti, non si sincronizzeranno e dovrai ripetere il processo.

Opzioni alternative

Una delle cose grandi di iOS è l'App Store e la moltitudine di app dal design accattivante che puoi trovare. Se stai rispettando il lato iOS delle cose, ci sono alcune app di calendario tra cui scegliere e qui ci sono alcuni dei nostri preferiti.

Fantastico 2

Questo è uno dei preferiti e uno che ho acquistato su iOS e macOS. Indipendentemente da ciò che Apple fa per aggiornare l'app Calendar, Fantastical 2 mi fa tornare.

L'app include l'analisi del linguaggio naturale, l'integrazione dei promemoria e persino una dashboard per visualizzare facilmente una panoramica dei tuoi eventi. Esiste anche una funzionalità incrociata integrata con Siri per rendere la vita ancora più semplice.

Inoltre, puoi sincronizzare iCloud, Google Calendar, Exchange e altro. Questo semplifica la vita a chi ha più calendari.

Calendari 5

Se non ci fosse Fantastical, allora userei Calendars 5 di Readdle. Calendars 5 mette anche in mostra il linguaggio naturale, insieme a un task manager integrato.

Puoi facilmente creare eventi ricorrenti e, se necessario, lavorare offline. Dopo esserti nuovamente connesso a Internet, tutto il tuo lavoro verrà sincronizzato automaticamente.

Con un'azienda come Readdle al timone, puoi stare tranquillo sapendo che le nuove funzionalità arriveranno continuamente.

Google Calendar

Se non hai voglia di imparare una nuova app di calendario, Google ti copre. Il Big G ha rilasciato diverse app sull'App Store per iOS, incluso Google Calendar.

L'app è gratuita e ti offre tutte le stesse funzionalità a cui sei già abituato. Questo è ottimo se hai bisogno di sincronizzazione multipiattaforma o integrazione con altre app di Google come Drive, Docs o Gmail.

Google ha persino incluso l'integrazione di Apple Health. Ciò consente di tenere traccia degli allenamenti e di contrassegnare automaticamente gli obiettivi come "completati".

Conclusione

Mantenere i calendari sincronizzati e aggiornati può essere un'attività piuttosto frustrante. Ma ci sono molte opzioni e alternative se vuoi allontanarti dal mondo di Google.

Facci sapere se riscontri problemi durante il tentativo di sincronizzare correttamente i tuoi calendari. Se c'è un'altra app di calendario che non abbiamo menzionato sopra, faccelo sapere e lo controlleremo!