Come registrare le chiamate su iPhone, non è necessario il jailbreak

Apple non fornisce un modo semplice per registrare le chiamate su iPhone. Puoi comunque farlo, se sei disposto a pensare fuori dagli schemi. Ecco quattro diversi modi in cui puoi registrare le chiamate sul tuo dispositivo iOS.

Consigliato:

  • Come rispondere automaticamente e rispondere automaticamente alle chiamate sul tuo iPhone
  • Dove è andata la funzionalità "Handoff" di Apple Continuity in iOS 12? Abbiamo risposte
  • Come abilitare o disabilitare le app nella schermata di blocco del tuo iPhone

Conosci la legge

Prima di iniziare con una di queste soluzioni, è importante comprendere le leggi locali che regolano la registrazione di telefonate e conversazioni. Il Digital Media Law Project spiega giustamente che queste leggi differiscono significativamente:

Se hai intenzione di registrare telefonate o conversazioni di persona (anche registrando video che catturano l'audio), dovresti essere consapevole che ci sono leggi federali e statali sulle intercettazioni che possono limitare la tua capacità di farlo. Queste leggi non solo ti espongono al rischio di azioni penali, ma possono anche dare a una persona lesa un reclamo civile per danni in denaro nei tuoi confronti.

Regola empirica : se hai intenzione di registrare una conversazione, informa l'altra persona in anticipo.

Utilizzare un'app di terze parti

La tua migliore opzione per registrare le chiamate vocali dal tuo iPhone potrebbe essere quella di utilizzare un'app di terze parti. Esistono numerosi titoli di App Store che forniscono questo servizio.

Due delle app più quotate che registrano le chiamate in entrata e in uscita sono:

  • TapeACall Pro: Caller Recorder, $ 10, 99
  • Call Recorder Pro per iPhone, $ 9, 99

Esistono due problemi critici da tenere presente prima di utilizzare una soluzione di terze parti per registrare le chiamate.

Innanzitutto, le chiamate inviate da queste app sono generalmente contrassegnate come "Unknown Caller", che potrebbe non essere qualcosa che desideri. Le persone si sono sempre più stancate di ricevere chiamate spam sia a casa che in un ambiente di lavoro. Vedere "Chiamante sconosciuto" nell'ID chiamante potrebbe essere più che sufficiente affinché la persona non risponda alla chiamata.

C'è anche il problema della sicurezza. Le soluzioni di registrazione di terze parti in genere archiviano questi file esternamente, il che significa che potrebbero essere esposti durante una violazione. Se decidi di utilizzare uno di questi servizi, assicurati di poter scaricare i file e farlo immediatamente. Quindi, eliminare la registrazione dal sito di terze parti.

Utilizzando Google Voice

Google Voice è un servizio di posta vocale e chiamate gratuito disponibile negli Stati Uniti e in Canada. Con il servizio, puoi ottenere un numero di telefono americano gratuito accanto a una casella di posta vocale. Le chiamate nazionali sono gratuite mentre le tariffe si applicano per le chiamate internazionali.

Per iniziare con Google Voice, devi prima creare un account utilizzando il tuo account Google esistente. Una volta fatto, puoi utilizzare Google Voice sul Web o utilizzando l'app iOS gratuita.

  1. Visita il sito Web di Google Voice e accedi al tuo account Google.
  2. Nella pagina successiva, ti verrà chiesto di scegliere un numero di Google Voice cercando i numeri disponibili per città o prefisso.
  3. Scegli uno dei numeri suggeriti facendo clic su Seleziona accanto ad esso.
  4. Dopo aver richiesto il numero, fai clic su Verifica nella pagina successiva. Verifica significa inserire il tuo numero di cellulare. Le chiamate in arrivo verso il tuo numero Google Voice vengono inoltrate automaticamente a questo numero.
  5. Inserisci il tuo numero di telefono nella casella e seleziona Invia codice .
  6. Nella casella successiva, aggiungi il codice che hai ricevuto sul tuo iPhone via SMS.
  7. Fai clic su Verifica .

Da qui, vedrai un messaggio che verifica che il tuo numero di iPhone è stato collegato correttamente al tuo account e suonerà quando qualcuno chiama il tuo numero di Google Voice. Tocca Fine per inviare il processo di installazione.

Utilizza l'app Google Voice

Il prossimo passo è scaricare l'app Google Voice dall'App Store. Una volta installata l'app, toccala.

  1. Tocca Inizia nell'app.
  2. Accedi allo stesso account Google che hai usato per creare il numero di Google Voice sopra.
  3. Nella schermata successiva, tocca il numero di telefono visualizzato; questo dovrebbe essere il numero del tuo iPhone.

Attiva la possibilità di registrare le chiamate

Prima di poter registrare le chiamate da Google Voice, è necessario apportare una modifica al proprio account sul Web.

  1. Nella pagina Impostazioni del tuo account Google Voice, fai clic su Chiamate .
  2. Scorri fino a Opzioni chiamate in entrata e ruota l'interruttore su On. Altrimenti, non ti verrà data la possibilità di registrare le chiamate.

Inizia a registrare

Quando ricevi una chiamata dal tuo account Google Voice, premi il tasto numero 4 sul tuo iPhone in qualsiasi momento durante la chiamata per iniziare la registrazione. Nel fare ciò, la persona sull'altra linea riceverà un messaggio che indica la registrazione. Al termine della chiamata, troverai una copia del record nell'app o nel sito Web di Google Voice.

Nota: non è possibile registrare chiamate Google Voice in uscita.

Usa il vivavoce per iPhone

In quella che è probabilmente la soluzione più semplice e veloce, puoi registrare le telefonate facendo conversazione utilizzando la funzione vivavoce dell'iPhone. Da lì, puoi registrare la chiamata utilizzando un altro dispositivo nelle vicinanze, come un altro iPhone o iPad o un software installato sul tuo Mac.

Per attivare l'altoparlante:

  1. Quando inizi una chiamata, tocca il pulsante Audio sullo schermo del tuo iPhone.
  2. Quindi, tocca Altoparlante . Se sei collegato a un paio di cuffie Bluetooth, dovrai selezionare l'altoparlante iPhone dal tuo elenco.
  3. Regola il volume e assicurati che il microfono sull'altro dispositivo sia vicino al telefono.
  4. Assicurati di salvare il messaggio registrato una volta completato.

È possibile utilizzare l'app Memo vocali nativa sull'altro dispositivo per registrare la conversazione. L'app gratuita è disponibile su iOS e macOS.

Usa la tua casella vocale

Puoi anche utilizzare la segreteria telefonica integrata del tuo iPhone per registrare le chiamate. L'opportunità qui prima richiede che il tuo operatore ti consenta di scaricare registrazioni vocali dal tuo iPhone.

  1. Per sapere se il tuo operatore telefonico lo supporta, vai nella tua app Telefono e tocca la scheda Voicemail . Se riesci a visualizzare un elenco di messaggi vocali, è bene saperlo. Se è presente un messaggio che indica che è necessario chiamare un numero per accedere ai messaggi vocali, non sarà possibile eseguire i passaggi successivi.
  2. Supponendo che tu possa scaricare messaggi vocali, il tuo prossimo passo è chiamare il tuo contatto e fargli sapere che vorresti registrarli.
  3. Durante la chiamata, tocca il pulsante Aggiungi chiamata per attivare la chiamata a tre.
  4. Chiama il tuo numero di iPhone e attendi la fine del tuo messaggio vocale.
  5. Tocca Unisci chiamate per iniziare la conversazione. Quindi, continua con la tua chiamata.

Una volta terminata la chiamata, dovresti trovare una copia della registrazione della tua casella vocale tramite l'app per iPhone.

Registrare le chiamate vocali su iPhone non è un processo semplice. Tuttavia, ci sono diversi modi per farlo per soddisfare le tue esigenze. Facci sapere quale soluzione è la migliore per te.