Come ascoltare i tuoi MP3 usando Spotify su iOS

Apple Music semplifica la riproduzione dei file multimediali locali sui dispositivi iOS. Ma puoi riprodurre i tuoi MP3 e altri file locali con Spotify?

Mentre gli MP3 possono sembrare un ricordo del passato, ci sono ancora molti utenti là fuori che vogliono riprodurre i loro MP3 sui loro dispositivi mobili. A prima vista, potrebbe sembrare che non sia possibile riprodurre i propri media locali su Spotify. Ma c'è, in effetti, un modo per farlo. Non è la soluzione più semplice o più elegante, ma funziona.

Ecco come farlo.

Come riprodurre file locali su Spotify per macOS e PC

Prima di iniziare a riprodurre file multimediali locali sui tuoi dispositivi iOS, dovrai effettivamente aggiungerli alla tua libreria sulla versione desktop di Spotify.

Naturalmente, prima di procedere, potresti voler posizionare qualsiasi MP3 in una singola cartella per una facile organizzazione. Vedrai perché dopo.

Basta andare su Impostazioni e fare clic su Mostra file locali. Ciò importerà fonti da diverse fonti nella tua libreria Spotify.
  • Apri Spotify sul tuo Mac o PC.
  • Fai clic sull'icona della freccia verso il basso.
  • Quindi, fai clic su Impostazioni.
  • Scorri verso il basso fino a visualizzare File locali. Premi l'interruttore accanto a Mostra file locali.
  • Per impostazione predefinita, Spotify selezionerà tutte le cartelle in Musica e download.
  • Puoi deselezionare le fonti che non desideri caricare. Puoi anche fare clic su Aggiungi una fonte per selezionare un'altra cartella.

Una volta impostati i file locali, ora dovresti essere in grado di riprodurli direttamente da Spotify.

Non ci sono molti vantaggi nel fare questo invece di usare il tuo lettore multimediale nativo. Ma avrai tutta la tua musica in un unico posto e sarai in grado di riprodurre quei file sui tuoi dispositivi iOS.

Come riprodurre file locali su Spotify per iPhone, iPad e iPod touch

Il trucco è ottenere file locali sulla tua app Spotify per iOS è usare l'opzione Download. (Assicurati di essere sulla stessa rete Wi-Fi!)

Nota: tieni presente che potrai riprodurre file locali sui tuoi dispositivi iOS solo se disponi di un account Spotify Premium o Spotify Family.

Ora che hai importato i file multimediali locali nell'app desktop Spotify, puoi continuare con l'aggiunta di quei brani e album sul tuo iPhone, iPad o iPod touch.

  • Aggiungi i brani che desideri caricare sul tuo dispositivo iOS creando una cartella sull'app desktop. Puoi farlo facendo clic su Nuova playlist e assegnando un nome alla tua playlist.
  • Trascina e rilascia tutti i brani che desideri caricare sul tuo dispositivo iOS.
  • Ora, devi assicurarti che sia il tuo computer desktop che il tuo dispositivo iOS siano connessi alla stessa rete Wi-Fi.
  • Sul tuo iPhone, seleziona la playlist contenente i file locali che hai appena creato.
  • Tocca l'icona Download per scaricare quei file nella memoria locale del tuo dispositivo iOS.

Aspetta che Spotify scarichi tutti i tuoi file - e il gioco è fatto! Ora puoi ascoltare i tuoi file multimediali locali sul tuo dispositivo iOS.

Meglio ancora, quei file sono memorizzati localmente sul tuo cellulare, in modo da poterli ascoltare con o senza una connessione Internet.

Risoluzione dei problemi

Il download di file locali è piuttosto semplice, anche se un po 'ingombrante. Ma le cose possono andare male.

I passaggi precedenti funzioneranno per la maggior parte degli utenti, ma potrebbero non funzionare per tutti. Se non riesci a importare o riprodurre alcuni dei tuoi brani, tieni a mente questi suggerimenti.

  • Assicurati che sia il tuo dispositivo mobile sia il tuo computer siano collegati allo stesso account Spotify Premium. Controlla anche se i tuoi dispositivi sono connessi alla stessa rete Wi-Fi.
  • Se il problema persiste, assicurati che Spotify non sia inavvertitamente impostato sulla modalità offline su nessuno dei tuoi dispositivi.
  • Molti tipi di media non funzioneranno su Spotify. I tipi di file supportati includono file MP3, M4P (ma non video M4P) o MP4. Il formato senza perdita di iTunes, M4A, non è supportato.
  • Spotify afferma che non consente la riproduzione di brani da "fonti illegali". Nei nostri test, gli MP3 scaricati da YouTube hanno funzionato bene, ma il tuo chilometraggio può variare.
  • Assicurati che l'app Spotify sia sul tuo dispositivo iOS sia sul tuo computer desktop sia aggiornata.
  • Spotify ha effettivamente un limite al numero di tracce che puoi scaricare su dispositivi specifici. C'è un massimo di 10.000 brani per dispositivo per 5 dispositivi separati.
  • Se noti che una canzone non è proprio la versione giusta, è a causa di una misura di corrispondenza di Spotify. La compagnia di streaming afferma che tenterà di abbinare i brani del proprio catalogo se le tracce locali sono in un formato limitato.

Usi ancora MP3 per la tua esperienza musicale? Vogliamo sentire da voi. Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.