Come riparare un Mac che non si avvia o si blocca sulla barra di caricamento

Un Mac che non si avvia è un Mac piuttosto inutile. Ma la situazione peggiora se hai tonnellate di dati di cui non è stato ancora eseguito il backup. Quindi cosa fai in queste situazioni?

È difficile da dire. Potrebbero esserci una varietà di problemi che causano il fallimento del processo di avvio di un Mac o il blocco del processo di avvio sulla barra di caricamento. Il problema è probabilmente risolvibile, ma potrebbe non essere la soluzione più semplice in tutti i casi. Ad ogni modo, ecco i passaggi per la risoluzione dei problemi che dovresti prendere per riparare un Mac che non si avvia.

Il mio Mac non si accende - e adesso?

Questo può sembrare ovvio, ma controlla se il tuo Mac è alimentato o se la batteria deve essere caricata.

Per i Mac desktop, potrebbe essere stato scollegato un cavo. Per i vecchi modelli di MacBook, una batteria degradata potrebbe causare problemi che lo fanno apparire come se non si avviasse.

Prova la modalità provvisoria

Una delle prime cose da provare quando un Mac non si carica in macOS è semplicemente l'avvio in modalità provvisoria.

  • Spegni il computer. Se è spento, vai al passaggio successivo.
  • Tieni premuto il tasto Maiusc.
  • Accendi il tuo computer.
  • Quando vedi il logo Apple, rilascia il tasto Maiusc.

Se il Mac si avvia correttamente in Modalità provvisoria, potrebbe aver risolto qualsiasi problema di avvio che si è verificato. Prova a riavviare il Mac a questo punto.

Ripristina NVRAM e PRAM

La prossima cosa da fare è provare a ripristinare la tua NVRAM o PRAM. Questa è una tecnica di risoluzione dei problemi di base che può risolvere una serie di problemi sul tuo Mac.

  • Spegni il Mac.
  • Accendi il tuo Mac.
  • Premi e tieni premuti immediatamente questi quattro tasti: Opzione + Comando + P + R.
  • Assicurati di tenere premuti i tasti per almeno 20 secondi. Su alcuni Mac, potresti sentire un suono di avvio riprodotto due volte o il logo Apple appare e riappare due volte.

Se questo ha risolto correttamente il problema, assicurati di tornare alle Preferenze di Sistema e regolare nuovamente tutto ciò che è stato ripristinato. Ciò potrebbe includere fuso orario, risoluzione e volume del suono.

    Utilizzare Utility Disco in modalità di ripristino

    macOS Recovery Mode è un modo pratico per risolvere una vasta gamma di problemi con il disco del tuo Mac.

    Se il tuo Mac si sta avviando ma si sta bloccando sulla barra di avanzamento o semplicemente non si carica in macOS, probabilmente c'è un problema con il software.

    Una delle prime cose che dovresti fare è avviare in modalità di ripristino e provare a riparare l'unità principale utilizzando Utility Disco. Ecco come.

    • Assicurati che il tuo Mac sia spento.
    • Tieni premuti i tasti Comando + R.
    • Accendi il tuo MAc.
    • A questo punto, il logo Apple dovrebbe apparire sul display.
    • Quando viene visualizzata la modalità di ripristino, selezionare Utility disco dal menu Utilità OS X.
    • Seleziona il disco o la partizione su cui hai installato macOS. (Se non hai mai rovinato tutto, dovrebbe essercene solo uno.)
    • Fai clic su Pronto soccorso nella barra dei menu in alto.

    Una volta completato il processo di riparazione, ti consigliamo di riavviare il Mac per vedere se il problema è stato risolto.

    Ripristina controller di gestione del sistema

    Un altro metodo di risoluzione dei problemi più approfondito prevede il ripristino del controller di gestione del sistema del Mac. Se nessuno dei metodi sopra ha funzionato, questa potrebbe essere una buona opzione per provare in seguito.

    È un processo abbastanza lungo e può rimuovere la batteria del MacBook o scollegare il cavo di alimentazione del Mac desktop.

    In effetti, poiché varia a seconda del modello di Mac in uso, è un po 'troppo complicato adattarsi qui. Ti consigliamo di consultare il documento di supporto Apple sull'argomento.

    • Come resettare System Management Controller sul tuo Mac (sito Apple.com)

    Ripristina da Time Machine

    Puoi anche provare a ripristinare da un precedente backup di Time Machine per vedere se il problema si risolve.

    • Assicurati che il tuo Mac sia spento. -
    • Collega l'unità Time Machine al tuo Mac
    • Tieni premuti i tasti Comando + R.
    • Accendi il tuo Mac.
    • A questo punto, il logo Apple dovrebbe apparire sul display.
    • Quando viene visualizzata la modalità di ripristino, selezionare Ripristina da Time Machine Backup.

    Reinstalla macOS

    Se il peggio dovesse peggiorare, potrebbe essere necessario reinstallare macOS. Tuttavia, ciò non deve necessariamente comportare la pulizia del disco.

    • Assicurati che il tuo Mac sia spento.
    • Tieni premuti i tasti Comando + R.
    • Accendi il tuo Mac.
    • A questo punto, il logo Apple dovrebbe apparire sul display.
    • Quando viene visualizzata la modalità di ripristino, selezionare Reinstalla dal menu Utilità OS X.
    • La modalità di recupero ti guiderà attraverso il resto del processo.

    Nello scenario peggiore, potrebbe essere necessario reinstallare macOS per risolvere il problema.

    Vale la pena notare che ti verrà data la possibilità di cancellare il tuo disco o meno. Mentre la cancellazione eliminerà tutti i tuoi dati, potrebbe anche essere più efficace nel gestire i problemi basati sul software.

    Se hai un recente backup di Time Machine, ti consigliamo di cancellare il disco. Se hai solo bisogno di recuperare alcuni dati dal tuo disco, reinstallare l'opzione macOS senza cancellare il disco potrebbe essere l'opzione migliore.

    Se tutti gli altri falliscono…

    Se nessuno dei metodi sopra indicati funziona, è probabile che vi sia un problema più profondo che non è necessariamente risolvibile dall'utente.

    In questi casi, ti consigliamo di portare il tuo Mac o MacBook presso un Apple Store o un fornitore di servizi autorizzato Apple. Lo staff sarà in grado di aiutare a diagnosticare e, si spera, a risolvere eventuali problemi software o hardware più gravi.

    Puoi fissare un appuntamento con il Genius Bar usando questo link.

    Alcune cose da provare in futuro

    Esistono diverse cose che possono causare problemi di avvio. Ecco alcuni colpevoli comuni che abbiamo notato.

    • Evitare bloatware. Elementi come i pulitori di dischi Mac e altri strumenti di manutenzione del sistema non sono generalmente necessari su macOS. Peggio ancora, alcuni di questi strumenti possono danneggiare il software del tuo MacBook.
    • Fare attenzione con l'avvio doppio. Il boot loader in macOS è abbastanza complicato. Se si tenta di installare altri sistemi operativi in ​​modalità dual-boot, è possibile danneggiare il caricatore di avvio. Se devi eseguire un altro sistema operativo sul tuo Mac, prova a utilizzare una macchina virtuale o l'avvio da un dispositivo USB.
    • Riavvia periodicamente il tuo Mac. Secondo un paio di segnalazioni di utenti, questo problema è emerso quando viene riavviato un Mac che non è stato riavviato per un po '. Sebbene non sia possibile verificare se ciò causi il problema, è probabile che sia consigliabile riavviare il Mac di tanto in tanto.

    Sei stato in grado di utilizzare i suggerimenti per risolvere i problemi sul tuo Mac? Facci sapere usando i commenti qui sotto.