Come trovare i file temporanei di Outlook su un Mac con macOS o Mac OS X.

Hai accidentalmente salvato un allegato Outlook nella cartella Temp e non riesci a trovarlo o ripristinarlo? Vuoi recuperare documenti da Outlook? Hai salvato un file nella cartella Temp di Outlook e ora non riesci a trovare quella cartella Temp di Outlook o il tuo file? Hai provato a utilizzare Finder senza risultati? Ecco cosa fare per individuare i file temporanei di Outlook!

Segui questi suggerimenti rapidi per individuare e ripristinare i file Temp di Outlook oggi!

  • Controlla il cestino, nel caso in cui il file sia stato eliminato o rimosso
  • Cerca nella cache della cartella dell'utente gli elementi temporanei ~ / Library / Caches / TemporaryItems / Outlook Temp /
  • Apri / private / tmp / e / private / var / cartelle e cerca all'interno di queste cartelle i file com.microsoft.outlook o Temp di Outlook

articoli Correlati

  • Impara a utilizzare Mac OS X Grab Utility per acquisire schermate
  • Il server non consente l'inoltro dell'errore e-mail, correzione

Cosa sono i file temporanei di Outlook?

Outlook Mac archivia file temporanei come firme di posta elettronica, allegati aperti come immagini, documenti, file PDF, ecc. E altri contenuti di posta elettronica nelle seguenti posizioni:

  • Per le versioni precedenti di Office: ~ / Library / Caches / TemporaryItems / Outlook Temp
  • Per Office 2016 e versioni successive: / private / var / cartelle e cerca all'interno di queste cartelle com.microsoft.outlook o Outlook Temp

Individua i file temporanei di Outlook nelle versioni più recenti di Outlook

  • Apri Finder
  • Vai al menu a discesa "GO" e seleziona "Vai alla cartella ..."
  • Immettere / private / var / cartelle e fare clic su Vai
    • Per / private / var / cartelle, è necessario cercare nella cartella com.microsoft.outlook o outlook temp - a volte si trova all'interno delle cartelle b6 o rz ma spesso è altrove!
  • Cerca tra le varie cartelle dopo il percorso / private / var / cartelle per trovare Outlook Temp
    • Alcuni lettori lo trovano qui: /private/var/folders/b6/w46fh44s2wz53qqvcwhnrz440000gp/T/com.microsoft.Outlook/Outlook Temp
    • Altri lo hanno trovato qui: /private/var/folders/rz/2mcg5kq124bcngdy8fk8kk_n3w_jjw/T/com.microsoft.Outlook/TemporaryItems
  • Se il file non viene ancora trovato, ripetere questo processo per la posizione / private / tmp /

Individua Temp di Outlook su versioni precedenti di Outlook

  • Apri Finder
  • Vai al menu a discesa "GO" e seleziona "Vai alla cartella ..."
  • Immettere ~ / Library / Caches / TemporaryItems / Outlook Temp
  • E fai clic su Vai

O, in alternativa

  • Apri Finder
  • Vai al menu a discesa "GO" e tieni premuto il tasto opzione (alt)
  • Viene visualizzata l'opzione "Libreria"
  • Fare clic su "Libreria" e quindi trovare "Cache" e "TemporaryItems" e infine "Outlook Temp"
  • Ora trovi il tuo file di Outlook

Rendi la tua biblioteca visibile e cerca manualmente

Trova facilmente la cartella della cache Temp di Outlook quando la cartella Libreria dell'utente è visibile in macOS o Mac OS X!

Per le versioni precedenti di Outlook

  • Apri la tua cartella utente
  • Fai clic per aprire la cartella Libreria
  • Cerca la cartella Cache
  • All'interno della cartella cache individuare gli oggetti temporanei
    • E cerca la tua directory di Outlook Temp lì
    • Il percorso completo è: Cartella utente> Libreria> Cache> Elementi temporanei> Directory temporanea di Outlook

Se non riesci ancora a trovare i tuoi file di Outlook

Salva il file in una nuova posizione

Utilizzare l'opzione File> Salva con nome di Outlook per salvare una copia del file di Outlook temporaneo in una posizione a cui è possibile accedere e ricordare facilmente!

Apri le proprietà di un file in Outlook

  • Passa alla vista Posta facendo clic sulla Posta nel riquadro di navigazione
  • Apri l'allegato del messaggio e-mail che vuoi vedere
  • Visualizza le dimensioni, la posizione del file e altre proprietà
    • Se si utilizza Outlook 2007, fare clic sul pulsante Office> Proprietà
    • Se si utilizza Outlook 2010 e 2013, fare clic su File > Informazioni
  • Annota o prendi nota del percorso del file elencato
  • Quindi seguire i passaggi precedenti in Individua temperatura di Outlook utilizzando le nuove informazioni sulla posizione

Usa terminale

  • Vai su Applicazioni> Utilità> Terminale
  • Nelle finestre del Terminale, digita il comando apri $ TMPDIR e premi invio
  • Questo comando Terminale apre tutta la cartella dei file temporanei
  • Seleziona la cartella denominata Temporaryitems
  • In Temporaryitems trova il tuo file Outlook e ripristinalo
  • Potrebbe essere necessario cercare in altre cartelle e cercare all'interno di queste cartelle i file elencati con com.microsoft.outlook o outlook temp

Suggerimenti per il lettore

Segui i consigli del lettore John per aprire un allegato e provare a salvarlo

  • Trova un'email con un allegato, aprilo e fai clic su File, quindi scegli Salva con nome
  • Quando viene visualizzata la cartella Temp di Outlook, vengono visualizzati tutti i documenti salvati in Outlook Temp
  • Fare clic con il tasto destro del mouse per aprire un file che si desidera recuperare e quando viene visualizzato un menu, selezionare Sposta nel cestino
  • Apri il Cestino per recuperare e salvare quel file in un'altra cartella

Il processo di John evita la ricerca della tua Libreria, delle cartelle temporanee e la ricerca nelle sue numerose sottocartelle.

Gary suggerisce di aprire un allegato in Outlook e di guardarne le proprietà per vedere la posizione del file

  • Per trovare quella posizione, apri un allegato in Outlook
  • Quindi guarda le proprietà che mostrano la posizione del file
  • Nel Finder, vai a quella cartella e copia nella posizione del file