Come faccio a sapere se la mia custodia AirPods si ricarica in modalità wireless?

Al di fuori di Apple Watch, la linea di cuffie AirPods potrebbe essere la più grande di Apple dall'iPhone. Forse anche il Mac originale. Tuttavia, Apple ha finalmente inserito alcuni aggiornamenti in scaletta, dopo che gli AirPods originali sono stati rilasciati alla fine del 2016. Apple ha introdotto la ricarica wireless con AirPods 2.

Ciò è stato in parte dovuto al rilascio previsto di AirPower, che è stato successivamente messo a letto. Ma ci è stata comunque data la possibilità di caricare in modalità wireless i nostri AirPod senza preoccuparci dei cavi.

Quali custodie AirPods si caricano in modalità wireless?

Come accennato in precedenza, Apple ha introdotto la ricarica wireless con gli AirPod di seconda generazione. La compagnia offriva due diverse opzioni, una con wireless e una senza.

Inoltre, Apple ha reso possibile acquistare la custodia di ricarica wireless separatamente per chiunque volesse effettuare l'aggiornamento. Ecco le custodie di ricarica AirPods che si ricaricano in modalità wireless:

  • AirPods con custodia di ricarica wireless (2a generazione)
  • Custodia di ricarica AirPods Pro

Quando un'azienda rilascia una versione "Pro" di un prodotto, ci si aspetterebbe che abbia tutte le campane e fischietti. Questo è esattamente ciò che abbiamo ottenuto con AirPods Pro in quanto queste cuffie hanno anche la ricarica wireless.

Puoi caricare gli AirPods 1 e 2 in modalità wireless?

La risposta breve qui è sì. Puoi ricaricare gli AirPod di prima e seconda generazione in modalità wireless, con un fermo. Per fare ciò, è necessario disporre della custodia di ricarica corretta.

Ovviamente, gli AirPod di prima generazione non sono stati rilasciati con una custodia wireless. Nel frattempo, Apple ha offerto ai clienti la possibilità di acquistare gli AirPod di seconda generazione con una custodia di ricarica wireless o una versione standard.

Ma con la migliore mossa possibile, Apple e i suoi rivenditori partner, hanno iniziato a vendere separatamente una custodia di ricarica wireless. Questa custodia è compatibile con gli AirPod di prima e seconda generazione. Ciò significa che i tuoi AirPod originali del 2016 possono finalmente essere caricati in modalità wireless e non devi solo spendere di più per l'aggiornamento.

Come sapere se la mia custodia AirPods si ricarica in modalità wireless

Se possiedi una custodia di ricarica wireless AirPods o AirPods Pro, è abbastanza facile capire quale versione hai. Rispetto alla custodia originale, ora c'è un piccolo LED sulla parte anteriore della custodia.

Se posizionato su un caricabatterie wireless, il LED si illuminerà, dandoti un'indicazione se si sta caricando o meno. Ovviamente, dovrai assicurarti di avere un caricabatterie wireless compatibile con Qi, che ora si trova ovunque.

Dopo che la custodia AirPods è stata appoggiata sul tappetino di ricarica, il LED anteriore si accenderà per alcuni secondi. Questo ti sta facendo sapere che la custodia si sta effettivamente caricando, prima di spegnere il LED.

In diversi rapporti, sembra che il caso AirPods richiederà almeno un'ora di ricarica. Ci sono altri che affermano che ci vorrà un po 'più tempo per caricarsi in modalità wireless prima di raggiungere il 100%. Tuttavia, la ricarica via cavo sarà sempre più veloce del wireless.

Cosa fare se la custodia AirPods non si ricarica in modalità wireless?

Nel caso in cui torni a casa, getta la custodia AirPods sul caricabatterie e non succede nulla, ci sono alcune cose da controllare.

  • La custodia è correttamente allineata al centro del pad di ricarica? - Questo è il più comune, poiché alcuni pad di ricarica possono essere pignoli e non si ricaricano in modalità wireless se la custodia non è posizionata correttamente.
  • Sei sicuro che debbano essere addebitati? - Di tanto in tanto, potresti pensare che il tuo caso debba essere caricato, ma il caso AirPods è abbastanza bravo a trattenere una carica e anche dopo un giorno o due di inutilizzo, il caso manterrà la sua carica.
  • Il mio caricabatterie wireless è collegato? - Un altro problema comune è che il cavo che entra nel pad di ricarica o il cavo che va alla verruca a parete è allentato. Controlla la connessione e prova a ricaricare nuovamente la custodia AirPods.

Se hai controllato tutto e la custodia del tuo AirPods non si sta ancora caricando, ci sono due opzioni. Il primo è ricontrollare il caricabatterie wireless e vedere se ce n'è un altro in giro. Collega e posiziona la custodia sul caricabatterie e sostituisci quella vecchia se non funziona più.

Contatta Apple per ottenere una custodia di ricarica wireless sostitutiva. Se hai esaurito tutte le altre opzioni, il problema potrebbe riguardare la custodia di ricarica. Contatta il supporto Apple tramite la funzionalità di chat nella pagina Supporto. Se in garanzia e non vi sono danni causati dall'acqua, è possibile ottenere un nuovo caso. Nel caso in cui non si sia in garanzia o vi siano prove di acqua, potrebbe essere necessario acquistare del tutto un nuovo caso.

Conclusione

Gli AirPod sono assolutamente fenomenali. Questo è ancora più vero con il rilascio di AirPods Pro, ma anche la versione di seconda generazione è ancora eccezionale. Con la ricarica wireless, non dovrai preoccuparti di trovare il cavo giusto o altro. Metti gli AirPods sul pad di ricarica e raccoglilo un po 'più tardi.

Se hai domande su AirPods, custodie per la ricarica o desideri consigli sul pad di ricarica, faccelo sapere. Saremo più che felici di offrire alcuni suggerimenti o dare una mano se ci sono problemi persistenti.