Come creare un hotspot istantaneo in iOS 8

Che cos'è un hotspot istantaneo

A volte, specialmente quando sei in viaggio e non hai accesso a una rete Wi-Fi affidabile, l'unico modo per collegarti online con il tuo Mac è collegarti a Internet tramite la connessione dati cellulare del tuo iPhone.

L'iPhone ha già una funzione Hotspot personale integrata, che sostanzialmente trasforma il tuo iPhone in un hotspot Wi-Fi che può essere utilizzato da qualsiasi dispositivo, inclusi laptop e altri cellulari.

In iOS 8 e OS X Yosemite, Apple ha migliorato l'hotspot personale in diversi modi per renderlo ancora più facile da usare.

Questa nuova funzionalità migliorata è ora nota come Instant Hotspot e significa che non è nemmeno necessaria una password Wi-Fi se entrambi i dispositivi sono connessi a iCloud. Inoltre, il Mac si disconnetterà automaticamente quando non viene utilizzato, al fine di risparmiare larghezza di banda e ridurre al minimo i costi dei dati.

A parte queste nuove funzionalità, l'utilizzo di Instant Hotspot è quasi identico a prima: la differenza principale non è inserire una password ogni volta che la si utilizza.

Come usare l'Hotspot istantaneo

Questa guida fornisce una breve descrizione di come accendere e utilizzare l'Hotspot istantaneo del tuo iPhone.

Passaggio 1: trova le impostazioni dell'hotspot personale

Apri Impostazioni sul tuo iPhone e tocca la sezione chiamata Hotspot personale . Per qualche ragione, è ancora chiamato Personal Hotspot, nonostante nel keynote di Apple e al WWDC all'inizio di quest'anno, sia stato chiamato Instant Hotspot. Questa mancata corrispondenza di denominazione è forse perché può anche essere utilizzata come un vecchio hotspot semplice.

Hotspot personale è disponibile in Impostazioni.

Passaggio 2: attiva l'hotspot personale

Tocca il dispositivo di scorrimento Hotspot personale in posizione Acceso. Se non hai già abilitato il Wi-Fi e il Bluetooth, si apre una finestra pop-up che chiede conferma. Offre anche la possibilità di utilizzare USB, ma questa volta non siamo interessati a una connessione cablata.

L'hotspot personale è stato abilitato.

Passaggio 2: attiva il Wi-Fi sul tuo Mac

Il prossimo passo è abilitare il Wi-Fi sul tuo Mac, se non è già attivo. Come al solito, può essere trovato nella barra di stato del Mac come mostrato di seguito.

Fai clic sul tuo iPhone per connetterti: non sono necessarie password.

A questo punto, dovresti essere online e condividere la connessione dati del tuo iPhone con il Wi-Fi del tuo Mac. Si noti che, di tanto in tanto, è possibile che venga visualizzato un errore che indica che non è possibile connettersi. In tal caso, la cosa più semplice da fare è disattivare e riattivare il Wi-Fi per risolvere il problema. Questo problema non sembra verificarsi molto frequentemente, ma nel mio caso, mentre stavo scrivendo questo articolo usando un Hotspot istantaneo, ho riscontrato diversi tentativi falliti di connessione.