Come pulire l'altoparlante e il microfono del tuo iPhone

Gli iPhone vanno ovunque con noi: al lavoro, a cena, a letto, in bagno. È giusto aspettarsi di tanto in tanto sporcarsi un po '. La maggior parte di un iPhone è semplice da pulire, basta pulirlo con un panno in microfibra. Ma altoparlanti e microfoni sono una storia totalmente diversa.

Pulire lo schermo del tuo iPhone è facile, ma l'altoparlante non è così semplice.

A peggiorare le cose, a differenza di un display coperto da impronte digitali, se gli altoparlanti o i microfoni di iPhone si sporcano troppo, smetteranno effettivamente di funzionare correttamente. Un rivestimento pesante di polvere, fango o persino trucco bloccherà rapidamente il suono che entra o esce dalla griglia, il che significa che la tua musica suonerà silenziosa e le persone non saranno in grado di ascoltarti durante le telefonate.

Nonostante il dolore che gli viene dato, gli iPhone sono in realtà pezzi di tecnologia piuttosto durevoli. Solitamente possono resistere senza problemi a cadute occasionali o piccoli schizzi d'acqua. Tuttavia, i microfoni e gli altoparlanti - situati nella parte anteriore, inferiore e posteriore di un iPhone - sono ancora piuttosto delicati. Devono essere perché dipendono da parti in movimento per poter lavorare. Ciò significa che è facile danneggiarli durante il tentativo di mantenere pulito lo smartphone.

Stufo di non riuscire a sentire attraverso lo sporco sul tuo iPhone? Immagine: Unsplash

La raccomandazione di Apple per la pulizia degli altoparlanti è semplicemente quella di "eliminare i detriti". È più che un po 'vago. Fortunatamente, siamo venuti in soccorso per mostrarti esattamente come eliminare i detriti con quattro diversi metodi, così saprai esattamente come pulire l'altoparlante dell'iPhone.

Prepara il tuo iPhone prima di iniziare

Parte di questo può sembrare un po 'ovvio, ma nel caso in cui non ci avessi pensato, lo diremo comunque. Ci sono un paio di cose che dovresti fare prima di iniziare a pulire qualsiasi parte del tuo iPhone:

  • Scollegare eventuali cavi
  • Toglilo dalla custodia (se ne hai uno)
  • Valuta di rimuovere la protezione dello schermo
  • Spegnilo!

Pulisci prima il tuo iPhone

Prima di lavorare sulla pulizia degli altoparlanti, pulisci tutte le superfici del tuo iPhone per rimuovere sporco, olio e sporcizia. E se necessario, disinfetta il tuo dispositivo.

  • Prendi un panno morbido, leggermente umido e privo di lanugine come un panno per lenti o un panno in microfibra
  • Pulisci tutte le superfici del tuo iPhone, anche quelle con cui non entri abitualmente in contatto, come il retro
  • Se il panno da solo non ha fatto il lavoro, inumidilo con un po 'di acqua calda e sapone e strizzalo prima di usarlo sul tuo iPhone
  • Se necessario, disinfetta il tuo iPhone usando un alcool isopropilico al 70 percento o una salviettina disinfettante (non usare alcun detergente contenente candeggina) - continua a strizzarlo prima di applicarlo sul dispositivo
  • Pulisci delicatamente tutte le superfici esterne del tuo iPhone
  • Lascia asciugare il tuo iPhone all'aria

Individua gli altoparlanti del tuo iPhone

Inoltre, è utile sapere dove sono i tre altoparlanti e microfoni sul tuo iPhone. Ognuno è coperto da una griglia in metallo che impedisce alla sporcizia di entrare nel tuo iPhone ma fa anche un ottimo lavoro nel consentirgli di accumularsi all'esterno.

Microfoni e altoparlanti si trovano in tre punti sul tuo iPhone. Immagine: Apple

Ce n'è uno nella parte anteriore del tuo iPhone, accanto alla fotocamera FaceTime. C'è anche una serie di fori circolari nella parte inferiore del tuo iPhone e un altro vicino alla fotocamera sul retro. È necessario pulire periodicamente ciascuno di questi altoparlanti e microfoni.

1. Utilizzare un pennello a setole morbide

Non è solo per lavarti i denti! Non usare lo stesso però.

La prima tecnica per pulire gli altoparlanti del tuo iPhone è di spazzolarli con un pennello a setole morbide. Questo potrebbe essere uno spazzolino da denti o un pennello, anche se dovresti assolutamente assicurarti che qualsiasi pennello tu usi sia pulito e asciutto. Se si utilizza un pennello, è possibile che si desideri tagliare le setole per una lunghezza inferiore, consentendo un maggiore controllo.

Raschiare lo sporco con uno spazzolino pulito e asciutto.

Quando spazzoli l'altoparlante o il microfono, strofina i detriti sul bordo per consentirti di sfogliarli. Lo sporco secco può richiedere parecchio lavoro per sciogliersi e liberarsi, ma tienilo e cerca di non essere troppo ruvido.

2. Usa il nastro da pittore

Il nastro di Painter è progettato per non lasciare residui appiccicosi.

Il nastro per mascheratura, o nastro per pittore, è specificamente progettato per evitare di lasciare residui di colla su qualsiasi superficie. Questo lo rende un ottimo strumento per rimuovere lo sporco ostinato dall'altoparlante o dal microfono del tuo iPhone. Detto questo, vuoi ancora essere gentile con esso, perché se dovesse succedere che una colla si blocchi, potrebbe rendere il tuo iPhone ancora più sporco.

Il nastro arrotolato è ottimo per ottenere lo sporco in fessure scomode.

Si consiglia di arrotolare un breve tratto di nastro in un cilindro stretto, con il lato adesivo rivolto verso l'esterno, quindi di premere o infilare quello nella griglia dell'altoparlante o del microfono. Se noti che il nastro raccoglie lo sporco, sostituiscilo immediatamente con un pezzo pulito per evitare di rimettere i detriti nell'altoparlante.

3. Usa uno stecchino

Stuzzicadenti, per raccogliere lo sporco!

Gli stuzzicadenti sono strumenti utili nella lotta contro altoparlanti sporchi per iPhone. Ma come per tutto il resto devi essere gentile con loro, assicurandoti di non premere troppo forte contro la delicata griglia.

Usa la punta di uno stuzzicadenti per raschiare delicatamente il diffusore, trascinando lo sporco sui bordi dove puoi estrarlo. Dovresti essere in grado di tagliare la maggior parte essiccata su pezzi di sporco, anche se se stai lottando potresti inumidire leggermente la punta dello stecchino.

Fai attenzione che lo stecchino non si scheggi, creando più confusione sul tuo iPhone.

Usa lo stecchino per trasferire quell'umidità sullo sporco e allentarlo. Tuttavia, devi essere estremamente attento quando introduci liquidi sul tuo iPhone in quanto è molto facile che il liquido passi dietro la griglia e causi danni permanenti.

4. Usare aria compressa, con cautela

Se usato con cura, l'aria compressa è un ottimo strumento contro gli iPhone sporchi. Immagine: Viking-Direct

L'aria compressa o gli spray spray sono un ottimo strumento per mantenere la tecnologia pulita, luoghi particolarmente difficili da raggiungere come i fan di MacBook o sotto una tastiera. Detto questo, l'aria compressa è potenzialmente dannosa per l'altoparlante o il microfono del tuo iPhone. In effetti, Apple sconsiglia di utilizzare completamente l'aria compressa.

Questo perché l'aria compressa è sorprendentemente potente e può rompere le parti mobili all'interno di altoparlanti o microfoni. Molti utenti hanno utilizzato aria compressa a casaccio e hanno scoperto che i loro altoparlanti o microfoni hanno smesso di funzionare completamente in seguito.

Tuttavia, se leggi le istruzioni sulla bombola e la usi da una distanza adeguata, è possibile utilizzare l'aria compressa in modo sicuro. Consigliamo una distanza minima assoluta di 6 " e suggeriamo di spruzzare l'aria con un'angolazione anziché direttamente nell'altoparlante o nel microfono. Inoltre, lo sporco allentato volerà in aria, quindi dovresti coprire gli occhi prima di spruzzare.

Puoi sentirci ora? Speriamo che questi suggerimenti abbiano contribuito a rendere puliti gli altoparlanti e i microfoni del tuo iPhone. Se hai trovato le tue tecniche di pulizia, condividile nei commenti qui sotto!