Come modificare la cartella predefinita per gli screenshot sul tuo Macbook

Per impostazione predefinita, quando catturi uno screenshot sul tuo Macbook, finisce sul desktop. Per gli utenti che lavorano con schermate per la creazione di materiali di formazione o per la stesura di articoli di ricerca, questo può essere un problema, poiché si tende ad accumulare tutti questi file png / jpg sul desktop.

Per quelli di noi che amano un desktop più pulito, c'è una semplice via d'uscita per organizzare questi screenshot in una cartella designata invece che accatastarsi sul nostro desktop.

Se sei nuovo nel mondo dei Macbook di Apple, acquisire schermate è facile come la funzionalità della tua schermata di stampa in Windows. Non hai bisogno di un'app di terze parti per iniziare a catturare schermate.

Come acquisire schermate su MacBook

Premi semplicemente Cmd + Maiusc + 3 e l'immagine viene acquisita e memorizzata sul desktop. Se ti piace un po 'più di controllo sulla cattura dello schermo, puoi usare Cmd + Maiusc + 4 per controllare i parametri dell'immagine come il bordo dell'immagine e l'area dell'immagine originale che vuoi catturare.

In entrambi i casi, per impostazione predefinita, l'immagine acquisita finisce sul desktop. Ecco come è possibile modificare rapidamente questo comportamento predefinito e cancellare il disordine.

Passaggio: 1 Crea la tua cartella per salvare le schermate del lavoro in corso. Vai a Finder, fai clic su File> Crea nuova cartella. In questo esempio, abbiamo creato una nuova cartella sul nostro desktop denominata schermate WIP.

Passaggio 2: Successivamente, aprire una sessione terminale e digitare "valori predefiniti scrivere posizione com.apple.screencapture ~ / Desktop / WIPScreenshots"

Step - 3 Questo è tutto. Hai fatto. Riavvia il tuo MacBook. La prossima volta che fai uno screenshot, puoi aprire questa cartella e controllare i contenuti. Tutti gli screenshot verranno archiviati in questa cartella.

Con macOS Sierra, dotato di Siri, è stato ancora più semplice rintracciare i file di immagine su cui stavi lavorando nel caso in cui hai dimenticato la cartella o il nome del file in cui hai archiviato questi file. Basta fare clic sull'icona Siri o utilizzare il tasto di scelta rapida designato per richiamare Siri sul tuo Macbook.

Una volta che la sessione è attiva, puoi semplicemente dire "Siri, puoi aprire gli ultimi due screenshot che ho scattato" e il tuo MacBook aprirà una finestra dei risultati con gli screenshot con cui stavi lavorando.

Cattura schermate con macOS Mojave

Con macOS Mojave, tutti i controlli necessari per catturare qualsiasi tipo di screenshot sono a portata di mano.

Basta avviare la nuova utility Screenshot o premere Maiusc + Comando + 5.

macOS Mojave include strumenti di registrazione dello schermo e opzioni per impostare un timer di avvio, mostrare il cursore e persino scegliere dove si desidera salvare gli screenshot.

Fai uno screenshot e una sua miniatura si anima nell'angolo dello schermo.

Lascialo lì per salvarlo automaticamente nella destinazione che hai scelto o trascinalo direttamente in un documento o fai clic su di esso per contrassegnarlo e condividerlo immediatamente - senza dover salvare una copia.

Condivisione iCloud

Man mano che eseguiamo l'aggiornamento a macOS, avrai l'opportunità di condividere il tuo desktop mac con altri dispositivi iOS nel tuo account tramite iCloud Drive.

Per gestire lo spazio iCloud, è importante mantenere il desktop pulito e disordinato e salvare i file in altre cartelle che sono in corso per te.

Speriamo che questo breve suggerimento ti sia stato utile. Consulta la nostra copertura sulla guida alle altre funzionalità di macOS e condividi questo articolo.