Come eseguire il backup di iPhone su un'unità esterna utilizzando iTunes o Finder e Terminale

Il tuo Mac sta esaurendo lo spazio e desideri spostare i backup di iPhone, iPad o iPod su un'unità esterna anziché su quella interna del Mac? Ti stai chiedendo se è possibile eseguire il backup di iPhone su un'unità esterna?

Bene, la buona notizia è che è davvero possibile. Scopri come modificare oggi la posizione di archiviazione utilizzando l'app iTunes o Finder!

Segui questi suggerimenti rapidi per spostare i backup di iPhone su iTunes su un'unità esterna

  • Per macOS Mojave e versioni successive, assicurati di concedere a Terminal Utility l'accesso completo al disco in Preferenze di Sistema> Sicurezza e Privacy> Privacy
  • Creare una cartella denominata MobileSync nella directory principale sull'unità esterna
  • Copia l'app Finder o la cartella di backup di iTunes iDevice (MobileSync) sull'unità esterna e rinomina la cartella interna
  • Utilizzare Terminale per creare un collegamento simbolico alla nuova cartella di backup iTunes dell'unità esterna utilizzando il comando:
    • ln -s / Volumes / [Nome dell'unità esterna] / MobileSync / Backup / ~ / Library / Application \ Support / MobileSync
  • Per l'app Finder in macOS Catalina +, usa lo stesso comando per Terminale ma aggiungi due spazi tra la parola Backup e ~ (il simbolo tilde per la tua libreria utente), quindi è simile al seguente:
    • ln -s / Volumes / [Nome dell'unità esterna] / MobileSync / Backup / ~ / Library / Application \ Support / MobileSync

Puoi sempre eseguire il backup su iCloud – e ti consigliamo di farlo. Ma pensiamo anche che il backup in un'altra posizione tramite iTunes o Finder sia una buona idea.

È probabile che il tuo iPhone o altri iDevice siano più grandi del misero account iCloud da 5 GB che Apple offre gratuitamente. Puoi aggiornare il tuo account iCloud ai piani più grandi a partire da 0, 99 USD / mese (11, 88 USD / anno) per 50 GB.

Ma perché non utilizzare tutto lo spazio libero che hai probabilmente su un disco rigido esterno per eseguire il backup del tuo iPhone, iPad o un altro iDevice? O dovrei dire, utilizzare un'unità esterna in aggiunta a quell'account iCloud gratuito oa pagamento!

In Apple ToolBox, ti consigliamo di avere sempre più backup dei tuoi iDevices. Idealmente, dovremmo avere almeno due backup minimo: 1 sul cloud e uno su un'unità interna o esterna.

Il migliore di tutti è quello di avere due nuvole locali e due.

Perché? Perché non lo sai mai - come gli umani, le cose vanno in pezzi e falliscono, succede una crisi, i disastri colpiscono. Quindi cerchiamo di essere proattivi e adottare un approccio completamente aperto eseguendo il backup di 2X2.

Eseguire il backup del tuo iPhone con l'app iTunes o Finder

Eseguo sempre il backup del mio iPhone e iPad localmente tramite iTunes e con l'app Finder per Mac con macOS Catalina +. Ma mi fa impazzire il fatto che non riesca a decidere quale cartella utilizzare per il mio backup.

E poiché non riesco a controllarlo, non ho la possibilità di salvarlo su un disco esterno. E questo mi maledice!

Naturalmente, puoi eseguire manualmente il backup del backup di iTunes / Finder trovando la cartella di backup e trascinandola sul disco rigido esterno ogni volta che esegui il backup.

Ma che dolore! Se ti trovi abbastanza infastidito, come me, allora l'Apple Terminal è qui per il salvataggio.

Quindi andiamo a questo!

Stai usando macOS Mojave o superiore?

Prima di utilizzare Terminal in macOS Mojave, è necessario concedergli l'accesso completo per modificare le impostazioni amministrative.

Questo nuovo processo è dovuto al fatto che Apple ha cambiato il suo livello di sicurezza in macOS.

Quando si concede a un'app (o un'utilità come il terminale) l'accesso completo al disco, il sistema operativo lo aggiunge a una "lista bianca" di applicazioni che si ritiene possano funzionare in sicurezza con dati sensibili e dati di sistema.

Come concedere l'accesso completo al disco del terminale

  1. Apri Preferenze di Sistema> Sicurezza e Privacy> Scheda Privacy
  2. Seleziona Accesso completo al disco dalla barra laterale di sinistra
    1. Se non è possibile apportare modifiche, sbloccare il disco e inserire la password dell'amministratore, se necessario
  3. Tocca il simbolo + per aggiungere Terminale alle app approvate con Accesso completo

Dopo aver concesso l'accesso completo al terminale, riavviare il terminale. Dovresti andare bene a questo punto!

Come impostare il backup del tuo iPhone su un'unità esterna

1. Aprire l'unità esterna e creare una nuova cartella per il backup. Denominalo MobileSync, o in un modo che ricordi, come "MyiPhoneBackUp". Alcuni utenti macOS hanno scoperto che DEVONO nominare quella cartella MobileSync affinché funzioni!

2. Apri una nuova finestra del Finder tramite File> Nuova finestra del Finder o Comando-N

3. Selezionare Vai alla cartella tramite Vai> Vai alla cartella o Comando + Maiusc + G

4. Nella casella visualizzata immettere ~ / Libreria / Supporto applicazioni / MobileSync / e selezionare Vai

5. Individua la cartella denominata "Backup".

6. Trascinare la cartella "Backup" nella cartella sull'unità esterna creata nel passaggio 1

7. Rinominare la cartella di backup originale (quella sull'unità interna) in "BackupOld" (che si trova qui: ~ / Library / Application Support / MobileSync /)

8. Terminale di avvio (Applicazioni> Utilità)

9. Digitare questo comando, sostituendo "ExternalDriveName" con il nome esatto dell'unità esterna e sostituendo "MobileSync" o "MyiPhoneBackUp" con il nome della cartella creata dal passaggio 1: ln -s / Volumes / ExternalDriveName / MobileSync / Backup / ~ / Libreria / Applicazione \ Support / MobileSync

  • Per l'app Finder in macOS Catalina +, usa lo stesso comando per Terminale, ma aggiungi due spazi tra la parola Backup e ~ (il simbolo tilde per il tuo utente), quindi è simile al seguente:
    • ln -s / Volumes / [Nome dell'unità esterna] / MobileSync / Backup / ~ / Library / Application \ Support / MobileSync

10. Premere Return

11. Verificare che il collegamento sia stato stabilito da

  • Seleziona Vai alla cartella tramite Vai> Vai alla cartella o Comando + Maiusc + G
  • Nella casella che appare inserisci: ~ / Library / Application Support / MobileSync /
  • Dovresti visualizzare un collegamento (collegamento simbolico) alla cartella Backup nella finestra Sincronizzazione mobile per informarti che è stato stabilito il collegamento alla cartella Backup dell'unità esterna. Dovresti anche vedere la cartella BackupOld creata nel passaggio 7

12. Apri iTunes, collega il tuo dispositivo iOS ed esegui il backup normalmente selezionando “ Questo computer ” come posizione di backup come in precedenza

13. Selezionare il pulsante Esegui backup adesso

14. Se tutto va bene, il file di backup dovrebbe ora trovarsi sull'unità esterna designata. Verifica che sia davvero lì.

È una buona idea testarlo più volte. E se hai più iPhone, iPad o iPod, prova a eseguire il backup di tutti sul tuo disco esterno!

Da ora in poi, iTunes o Finder esegue il backup dei tuoi iDevice sull'unità esterna, quindi ricordati di collegarlo al computer prima di eseguire un backup.

Se non si dispone dell'unità esterna collegata, il backup non riesce. E se è necessario ripristinare il dispositivo dal backup, è necessario collegare questa unità esterna.

Quando eliminare la vecchia cartella di backup

Una volta confermato che Finder o iTunes stanno eseguendo il backup di iDevice su quell'unità esterna, ti consigliamo di attendere qualche giorno o settimana prima di eliminare quella cartella "BackupOld" per assicurarti che tutto funzioni come previsto.

È fondamentale eseguire il backup dei tuoi iDevice alcune volte e verificare quei backup prima di eliminare quella vecchia cartella di backup. Una volta verificato, vai avanti ed elimina quella cartella BackupOld per risparmiare spazio sul tuo Mac.

Ricorda che la tua vecchia cartella di backup si trova nella tua libreria utente: ~ / Library / Application Support / MobileSync /

Hai visto l'errore "Operazione non consentita" nel terminale?

Se i comandi del terminale non funzionano, è necessario concedere l'accesso completo al disco dell'app Terminale. Vedi la sezione sopra o questo articolo su come dare a Terminal questo accesso.

Come restituire il backup sull'unità interna

Se per qualche motivo vuoi tornare al backup sul tuo disco interno, è un processo piuttosto semplice

1. Eliminare il collegamento di backup (collegamento simbolico)

2. Copiare la cartella Backup dall'unità esterna nella posizione della libreria utente: ~ / Library / Application Support / MobileSync /

Il backup su unità esterna non funziona?

Se non riesci a modificare la posizione in cui il tuo iPhone o altri backup di iDevice salvano, c'è un'altra opzione.

Invece di utilizzare Terminal, sposta manualmente il tuo file di backup Finder o iTunes sul tuo esterno dopo che iTunes lo ha creato.

Ricorda che quando sposti questo file di backup, iTunes e Finder non lo vedono e creano ogni volta un file di backup completamente nuovo.

Trova il tuo file di backup di iTunes e Finder in questa posizione: / Utenti / nome utente / Libreria / Supporto applicazioni / MobileSync

Sommario

Come sempre, in Apple ToolBox ti consigliamo di conservare un backup su iCloud oltre al backup Finder o iTunes, nel caso in cui qualcosa vada storto. E preferibilmente, segui la regola 2X2 con 2 backup cloud e 2 backup locali.

Conosco un sacco di spazio inutile che conosco, ma dovrebbe mai arrivare il giorno in cui ne hai bisogno; sarai grato di avere quei backup pronti. Ricorda, questa è la tua polizza assicurativa e vogliamo una copertura completa.

Suggerimenti per il lettore

  • Sami ricorda alla gente che se si nomina il nome del disco rigido esterno con spazi tra le parole, assicurarsi di utilizzare la codifica corretta. Pertanto, se si denomina il disco rigido esterno "My Passport", assicurarsi di utilizzare una barra rovesciata dopo My, quindi lo spazio, quindi Passport. In questo modo: My \ Passport. E ricorda di capitalizzare quando necessario
  • Se il metodo sopra non ha funzionato per te, prova a ripetere il processo seguendo i suggerimenti del lettore Jingshao.
    • Ricorda di sostituire il nome dell'unità esterna e il nome della cartella (se hai creato una cartella univoca per il backup)
    • Apri Terminale e digita questi comandi (uno a uno con Return in Between)
    • cd ~ / Library / Application \ Support / MobileSync /
    • rm Backup
    • mkdir / Volumes / ExternalDriveName / MyiPhoneBackUp / Backup
    • ln -s / Volumes / ExternalDriveName / MyiPhoneBackUp / Backup
    • cd ~ / Library / Application \ Support / MobileSync / Backup
  • Alcuni lettori devono aggiungere un altro comando terminale tra i passaggi 10 e 11: 12.
    • In Terminale aggiungere il comando: cd ~ / Library / Application \ Support / MobileSync / Backup
  • Individua la cartella di backup del tuo iPhone in ~ / Library / Application Support / MobileSync e copiala in una nuova cartella principale chiamata MobileSync sul disco esterno
    • Una volta copiato sul disco esterno, rinominare la cartella di backup interna
    • Apri il terminale e digita questo: ln -s / Volumes / [Nome dell'unità esterna] / MobileSync / Backup ~ / Libreria / Applicazione \ Supporto / MobileSync / Backup
    • Terminale chiuso
    • Torna su iTunes e prova un backup di iPhone e vedi se funziona
  • Se stai usando Windows 10, prova questi passaggi:
    • Effettua un normale backup di iPhone utilizzando iTunes nella posizione predefinita
    • Passare a C: \ Users \ [nome utente Windows] \ AppData \ Roaming \ Apple Computer \ MobileSync \ Backup
    • Copia quella cartella nella nuova posizione di backup
    • Rinomina la cartella di backup originale. Ti consigliamo di rinominarlo in qualcosa come BackupOld
    • Premere il tasto Maiusc e fare clic con il tasto destro del mouse per aprire una finestra di comando
    • Al comando, inserisci quanto segue: mklink / J “% APPDATA% \ Apple Computer \ MobileSync \ Backup” “[Il tuo disco esterno]: \ iTunes Backup” '
    • Chiudi la finestra del prompt dei comandi
    • Apri iTunes ed esegui il backup del tuo iPhone per vedere se funziona