Correggi Mac OS X El Capitan non si avvia dopo l'aggiornamento

OS X El Capitan è la dodicesima versione principale di OS X per computer Mac. È stato rilasciato il 30 settembre 2015. Alcuni utenti hanno segnalato un problema in cui Mac si rifiuta di terminare l'avvio dopo l'aggiornamento a OS X EL Capitan. Se il tuo Mac non si avvia, si blocca su uno schermo grigio con un logo Apple, ecco come risolvere i problemi.

Correggi Mac OS X El Capitan

Eseguire i passaggi seguenti uno a uno fino a quando il problema non si risolve

  • Tieni premuto il pulsante di accensione per alcuni secondi fino allo spegnimento del computer, quindi rilascia il pulsante di accensione. Attendi qualche secondo, quindi premi il pulsante di accensione per accendere il computer.
  • In precedenza ho scritto un articolo su come risolvere i problemi di avvio del Mac. Segui i suggerimenti in quell'articolo.
  • Prova ad avviarlo in modalità provvisoria. Per fare ciò, accendi il tuo Mac, quando senti il ​​suono di avvio, tieni premuto il tasto Maiusc fino a quando non vedi il logo Apple. Se il tuo Mac può avviarsi, il problema potrebbe essere che il tuo computer non ha abbastanza spazio. Hai visto avvisi di spazio su disco insufficiente prima di questo problema? Il tuo Mac dovrebbe avere almeno 9 GB di spazio libero. Questo articolo spiega come liberare spazio sul tuo Mac.
  • Ripristina NVRAM : per farlo, spegni il Mac, quindi accendi, quando senti il ​​suono di avvio, tieni premuti i tasti Comando-Opzione-PR. Il computer verrà riavviato quando si sente il secondo suono di avvio rilasciare i tasti.
  • Avvia in modalità di ripristino riavviando o accendendo e tenendo premute entrambe le combinazioni di tasti Comando (⌘) + R immediatamente dopo aver sentito il suono di avvio. Seleziona Utility Disco e verifica la presenza di errori sul disco rigido.
  • Riavvia in modalità di ripristino e dalle opzioni di menu, scegli Reinstalla OS X e fai clic su Continua. La reinstallazione non elimina i file e le impostazioni.

Questo dovrebbe risolvere la maggior parte dei problemi di Mac non di avvio. Tuttavia, se i problemi persistono, prova alcuni dei suggerimenti e suggerimenti dei lettori più avanzati elencati di seguito.

Utilizzare Terminal per risolvere il problema

  1. Apri Terminale in / Applicazioni / Utilità o Riavvia il mac in Modalità di ripristino e dal menu Utilità nella barra dei menu seleziona Utilità> Terminale per aprire un terminale
  2. Inserisci "system_profiler SPExtensionsDataType> ~ / Desktop / kextList.txt" senza virgolette e premi invio (l'operazione richiede un po 'di tempo).
  3. Ora dovrebbe esserci un file kextList.txt sul desktop, aprirlo e premere entrambi i tasti "Apple (Command)" e "F" per visualizzare la ricerca.
  4. Nel campo Trova inserisci "Ottenuto da: Non firmato" Copia la destinazione nel file .kext in un elenco da utilizzare in seguito. (Fare clic su Avanti per scorrere tutti.) Esempio: /System/Library/Extensions/JMicronATA.kext
  5. Sfoglia l'unità su / Sistema / Libreria / Estensioni e rimuovi tutti i file kext non firmati.
  6. Riavvia e dovresti essere pronto.

In alternativa, alcuni lettori riportano il successo con Terminal usando questo comando:

sudo rm -rf /System/Library/Extensions/EltimaAsync.kext

Una volta incollato quel comando in Terminale, è necessario digitare la password dell'amministratore per elaborare il comando.

Disabilita FileVault

Si ipotizza che FileVault (in particolare, la crittografia FileVault2) causi questo particolare problema. Se il tuo disco rigido è crittografato tramite FileVault, potresti provare a disabilitare FileVault usando Terminal.

Riavvia il Mac in modalità di ripristino. Dal menu Utilità nella barra dei menu selezionare Utilità> Terminale per aprire un terminale. Digitare quanto segue nel Terminale:

sudo fdesetup disable

Ciò disabilita FileVault. Preparati perché questa procedura richiede alcune ore per decrittografare l'unità. Quindi pratica la pazienza.

Suggerimenti per il lettore

  • Grazie ad Adam per aver inviato questo suggerimento. Molti di noi usano il nostro Mac e MacBook per scopi professionali di editing audio e video. Se ti capita di usare uno qualsiasi dei software AVID sul tuo computer
    • Prova a rimuovere / Library / Audio / Plug-Ins / HAL / Avid CoreAudio.plugin /

      O

      / Libreria / Audio / Plug-in / HAL / Digidesign CoreAudio.plugin / Questa è stata la causa della mancata chiusura di tre dei nostri computer dopo l'aggiornamento di El Capitan. Dopo aver rimosso il primo spegnimento, sarà necessario "sudo shutdown -r now" dal terminale oppure tenere premuto il pulsante di accensione.

  • Un altro lettore suggerisce di aggiungere il tasto Opzione ⌥ ai tasti Comando ⌘ -R quando si accede alla modalità di recupero. Questo significa premere Comando⌘ + Opzione⌥ + R (usando tutte e tre le dita premute contemporaneamente.) Ciò fa apparire OS X Internet Recovery . E costringe il tuo Mac a scaricare il suo sistema operativo installato originariamente dai server Apple
  • Un lettore fornisce una soluzione completa per questo particolare problema.
    • Spegnimento. Riavviare tenendo premuto il tasto MAIUSC. Rilascia i tasti quando vedi il logo Apple. Accedi quando richiesto. Il desktop dovrebbe essere caricato. In caso contrario, chiudere e ripetere.
    • Quando il desktop viene caricato, dal menu Finder, seleziona Vai e vai alla cartella. Digita / Libreria / nella barra di ricerca. Individua le cartelle Cache, Cookie, Assistenti di avvio, Demoni di avvio e spostali nel cestino. Ripeti l'operazione per i tuoi file utente: dal menu Finder, seleziona Vai e vai alla cartella. Digita ~ / Library / nella barra di ricerca. Individua le cartelle Cache, Cookie, Assistenti di avvio, Demoni di avvio e spostali nel cestino. Se non vedi la tua Libreria, tieni premuto il tasto opzione per rivelarlo.
    • Ora spegni e riavvia tenendo premuto CMD + OPTION + P + R. Continua a tenere premuto finché non senti due campanelli. Accedi quando richiesto. Se tutto procede secondo i piani, il desktop dovrebbe ora caricarsi. In tal caso, svuota la spazzatura.

Una soluzione più drastica per un lettore

Questo suggerimento per il lettore è piuttosto estremo, quindi eseguilo a tuo rischio. Ma se hai bisogno di dati che sono sul tuo mac E non hai il backup altrove, questo suggerimento potrebbe essere l'opzione migliore se tutto il resto fallisce.

  1. Accedi al tuo disco rigido dalla modalità disco di destinazione tenendo premuto T durante l'avvio fino a quando non viene visualizzata la schermata Modalità disco di destinazione). Ciò richiede un altro mac e un cavo e porte FireWire, Thunderbolt 2, USB-C o Thunderbolt 3 (USB-C). Spegni entrambi i Mac e collega i due computer con un cavo. Accendi il Mac buono prima di accendere il computer cattivo. Una volta che il Mac danneggiato si avvia in Modalità disco di destinazione, appare come icona del disco sul desktop dell'altro Mac buono. Fare doppio clic sul disco per aprirlo e sfogliare i file su quel computer danneggiato. Trasferisci i tuoi file trascinandoli dal Mac danneggiato al Mac buono.
    1. Al termine, espelli il disco Mac danneggiato trascinandone l'icona nel Cestino
    2. Esci dalla modalità disco di destinazione tenendo premuto il pulsante di accensione sul Mac danneggiato (quello che hai appena usato come disco.) Quindi scollega il cavo.
  2. Successivamente, avvia il Mac danneggiato in modalità di ripristino tenendo premuti entrambi i comandi (⌘) + R e utilizza l'utilità del disco per cancellare il disco. Assicurati di selezionare il formato journaled OS X. Una volta cancellato, chiudere.
  3. Ora, riavvia in modalità di ripristino di Internet ( Comando + Opzione + R ) al riavvio. Ciò ti consente di reinstallare qualsiasi versione di OS X installata sul tuo computer al momento dell'acquisto
  4. Una volta completata l'installazione, vai all'App Store, seleziona la pagina Acquistato e scarica e installa tutte le app acquistate in precedenza. Se alcuni non si installano, chiama Apple e dovrebbero darti un codice da riscattare per una nuova versione.
  5. Le app di terze parti richiedono il download manuale. Verifica di disporre di tutti i codici Product Key e di altre informazioni per queste applicazioni.