Non riesci a connetterti all'App Store su Mac? 10 passaggi per risolverlo

L'App Store è il luogo più sicuro per scaricare nuove app per il tuo Mac. Se il tuo Mac non riesce a connettersi all'App Store, non iniziare a scaricare app da fonti sconosciute, segui invece questi passaggi per risolverlo!

Segui questi suggerimenti se il tuo Mac non è in grado di connettersi all'App Store

  1. Riavvia il router.
  2. Visita il sito sullo stato del sistema di Apple per controllare il Mac App Store.
  3. Esci dall'App Store e riavvia il Mac.
  4. Apri l'App Store e vai su Store> Esci .
  5. In Preferenze di Sistema, imposta la data e l'ora automaticamente.

Di seguito abbiamo spiegato questi suggerimenti (e altro) in dettaglio.

Perché il mio Mac dice "Impossibile connettersi all'App Store"?

Ci sono molte ragioni per cui il tuo Mac potrebbe non connettersi all'App Store. Forse c'è un problema con la tua connessione Internet, i server Apple o il sistema operativo sul tuo Mac.

È molto comune riscontrare problemi con l'App Store dopo l'aggiornamento di macOS. Altre volte, potrebbe smettere di funzionare senza una ragione apparente.

Il tuo Mac potrebbe non connettersi all'App Store per una serie di motivi.

Cosa fare se il Mac non riesce a connettersi all'App Store

Segui i passaggi seguenti per riparare il tuo Mac quando una schermata vuota dice "Impossibile connettersi all'App Store". Assicurati di testare nuovamente l'App Store dopo ogni passaggio; li abbiamo elencati in ordine di minore probabilità di aiuto.

E ovviamente, prima di iniziare qualsiasi risoluzione dei problemi, fai un nuovo backup del tuo Mac. In questo modo i tuoi dati sono al sicuro se qualcosa va storto.

Passaggio 1. Controlla la connessione Internet sul tuo Mac

Apri il browser che preferisci e carica una nuova pagina web. Se non funziona o se il browser è insolitamente lento, potrebbe esserci un problema con la connessione Internet del tuo Mac.

Safari non può caricare le pagine se non sei connesso a Internet.

Prova i seguenti suggerimenti per risolverlo:

  • Riavvia il router Wi-Fi.
  • Connettiti a una diversa rete Wi-Fi.
  • Disabilita la tua VPN, se ne usi una.
  • Apri le Preferenze di Sistema di Rete e modifica il tuo DNS.
  • Contatta il tuo fornitore di servizi Internet per ulteriore assistenza.

Passaggio 2. Verifica che i sistemi Apple siano attivi e in esecuzione

È possibile che nessuno possa connettersi al Mac App Store in questo momento. A volte, i sistemi Apple si arrestano inaspettatamente. Altre volte, Apple li porta temporaneamente offline per manutenzione.

Visita il sito Web di stato del sistema di Apple per le ultime informazioni direttamente da Apple. Controlla specificamente l'articolo del Mac App Store ; dovrebbe avere una luce verde circolare accanto se l'App Store è online.

Un cerchio verde indica che il servizio funziona normalmente.

Apple aggiunge avvisi o modifica il colore e la forma di luci diverse per farti sapere quando determinati servizi non funzionano.

Passaggio 3. Chiudere l'App Store e riavviare il Mac

Questo è un passaggio di base, ma efficace, per la risoluzione dei problemi che dovresti usare ogni volta che riscontri problemi con il tuo Mac. Esci dall'app attiva premendo Cmd + Q o seleziona il nome dell'app, quindi Esci [App] dalla barra dei menu.

Esci dall'App Store prima di riavviare il Mac.

Se l'App Store non si chiude, premi Cmd + Opzione + Esc e Forza Esci .

Dopo aver chiuso l'App Store, vai su > Spegni e spegni il Mac. Attendere almeno 30 secondi prima di premere il pulsante di accensione per riavviarlo di nuovo.

Passaggio 4. Esci e accedi di nuovo

Per molti utenti, lo schermo vuoto indica che il loro Mac non può connettersi all'App Store ogni volta che provano a visualizzare le informazioni sull'ID Apple. Ciò suggerisce problemi con l'account ID Apple, la soluzione più semplice per cui disconnettersi e accedere nuovamente.

Apri l'App Store e seleziona Store> Esci dalla barra dei menu. Seguire le istruzioni sopra per chiudere l'App Store. Quando riapri nuovamente l'App Store, vai su Store> Accedi e inserisci i dettagli del tuo ID Apple per accedere di nuovo.

Accedi di nuovo utilizzando l'indirizzo e-mail e la password del tuo ID Apple.

Se il problema persiste, prova a disconnetterti e riconnetterti da Preferenze di Sistema> ID Apple> Panoramica .

Passaggio 5. Aggiorna il tuo Mac all'ultima versione di macOS

Un problema con il sistema operativo sul Mac potrebbe essere il motivo per cui una schermata vuota indica che non è possibile connettersi all'App Store. Ciò accade occasionalmente quando macOS riceve un bug del software.

Di solito, Apple rilascia un aggiornamento patch che è possibile installare per correggere bug come questo. Devi solo assicurarti di eseguire l'ultima versione di macOS.

Vai a > Informazioni su questo Mac> Aggiornamento software per verificare la presenza di nuovi aggiornamenti macOS. Scarica e installa quelli disponibili. Gli utenti beta dovrebbero tornare a una versione pubblica di macOS.

Seleziona la casella per mantenere automaticamente aggiornato il tuo Mac.

Passaggio 6. Modificare le impostazioni di data e ora sul Mac

Le discrepanze di data e ora tra il tuo Mac e i server Apple possono causare problemi di comunicazione con l'App Store. Questo è facile da risolvere impostando automaticamente la data e l'ora.

Sul Mac, vai su Preferenze di Sistema> Data e ora . Fai clic sul lucchetto e inserisci la password dell'amministratore per sbloccare le modifiche. Quindi fare clic sulla scheda Data e ora e attivare Imposta data e ora automaticamente .

Cambia il tuo fuso orario o regola manualmente l'ora per vedere se risolve l'App Store.

Se è già acceso, spegnilo e cambia temporaneamente l'ora in un fuso orario diverso. Prova di nuovo l'App Store, quindi reimposta la data e l'ora.

Passaggio 7. Cancella le preferenze dell'App Store dalla libreria

Il tuo Mac salva i dati su come usi l'App Store come piccoli file nella Libreria. Utilizza questi file per offrirti un'esperienza più fluida, ma a volte possono ostacolare il tuo Mac collegandosi all'App Store.

Usa Finder per trovare ed eliminare i file della cache nel caso siano danneggiati. L'App Store ne ricrea di nuovi quando lo usi di nuovo.

Apri Finder e seleziona Vai> Vai alla cartella dalla barra dei menu. Digita ~/Library/Caches/ e fai clic su Vai .

Finder aprirà la cartella Cache quando fai clic su Vai .

Cerca ciascuno dei seguenti file e sposta quelli che trovi nel Cestino:

  • com.apple.appstore
  • com.apple.appstoreagent
  • storeaccount
  • storeassets
  • storedownload
  • storeinapp

Ora vai su ~/Library/Containers/ ed elimina questi file se li trovi:

  • com.apple.storeagent.plist
  • com.apple.commerce.plist
  • com.apple.appstore.plist

Passaggio 8. Consenti connessioni in entrata dal firewall

Il firewall integrato sul tuo Mac lo protegge da potenziali minacce malware. Per impostazione predefinita, il firewall è impostato per consentire le connessioni dall'App Store. Tuttavia, è necessario controllare le impostazioni se si verificano problemi.

Vai a Preferenze di Sistema> Sicurezza e Privacy> Firewall . Fai clic sul lucchetto e inserisci la password dell'amministratore per apportare le modifiche, quindi vai a Opzioni firewall .

Attiva l'opzione per consentire automaticamente al software integrato di ricevere le connessioni in entrata e fai clic su OK .

Consenti al software integrato di assicurarti che il tuo firewall non blocchi l'App Store.

È inoltre necessario disabilitare temporaneamente software di sicurezza di terze parti, come Norton AntiVirus. Se ciò consente al tuo Mac di oltrepassare lo schermo vuoto e connettersi all'App Store, contatta lo sviluppatore per assistenza nella regolazione delle impostazioni.

Passaggio 9. Ripristina la cache del firewall sul Mac

Anche se imposti il ​​firewall per consentire le connessioni in entrata, un problema con la cache potrebbe essere il motivo per cui il tuo Mac non può connettersi all'App Store. Puoi ripristinare la cache eliminandola in Finder e lasciando che il firewall ne crei una nuova.

Apri Finder e seleziona Vai> Vai alla cartella dalla barra dei menu. Digita il percorso del file /var/db/crls/ e fai clic su Vai .

Utilizzare il percorso del file sopra per accedere alla cache del firewall.

Trova ed elimina crlcache.db o ocspcache.db . Potrebbe essere necessario inserire la password dell'amministratore per farlo. Riavvia il Mac in seguito e prova nuovamente a connetterti all'App Store.

Passaggio 10. Rimuovere i certificati VeriSign dal portachiavi

Se l'App Store dice "Errore imprevisto durante l'accesso: UNTRUSTED_CERT_FILE" significa che c'è un problema con il portachiavi sul tuo Mac.

Molti utenti hanno risolto questo problema eliminando i certificati VeriSign dal portachiavi.

Apri Accesso Portachiavi dalla cartella Utilità nelle tue Applicazioni o utilizzando Spotlight. Cerca verisign . Seleziona tutti i risultati tenendo premuto Maiusc, quindi premi Elimina e inserisci la password dell'amministratore per eliminarli.

Conferma di voler eliminare i certificati VeriSign nell'avviso pop-up.

Cosa succede se il tuo Mac non riesce ancora a connettersi all'App Store

Se hai seguito tutti i passaggi precedenti ma non riesci ancora a connetterti all'App Store sul tuo Mac, potresti dover parlare direttamente con Apple per il supporto one-to-one. Dovrebbero essere in grado di restringere la causa del problema.

Disporre di parlare con il supporto Apple in un Apple Store, per telefono o utilizzando una chat web. E facci sapere cosa suggeriscono nei commenti!