L'App Store non funziona dopo l'aggiornamento macOS Mojave, ecco alcuni suggerimenti

Alcuni utenti hanno scritto di avere problemi con l'app store dopo l'aggiornamento a macOS Mojave. I messaggi di errore più comuni relativi al problema sono " Si è verificato un errore imprevisto durante l'accesso " seguito da " Impossibile connettersi all'App Store".

L'altro errore che viene visualizzato a volte per gli utenti si verifica quando stanno provando a scaricare un articolo dal negozio. Questo errore viene visualizzato come " Impossibile completare l'acquisto, annullare ". Il tentativo di visualizzare il tuo account mostra il messaggio "Impossibile connettersi all'app store" da qui.

Il primo di questi problemi è probabilmente correlato a un qualche tipo di conflitto quando si tratta dei file delle credenziali dell'app store.

Quando apri l'App Store sul tuo MacBook con macOS Mojave, l'app si apre bene, dimostrando che hai effettuato l'accesso con le tue credenziali (in basso a sinistra sullo schermo) mentre visualizzi la finestra di accesso per iniziare a scaricare gli aggiornamenti o sfoglia il negozio.

RELAZIONATO:

  • Risoluzione dei problemi comuni di MacBook
  • Problemi di posta dopo l'aggiornamento a macOS Mojave, ecco la soluzione

Il sequenziamento degli errori inizia a verificarsi dopo aver inserito le credenziali in questa schermata di accesso.

Prima di procedere con la procedura dettagliata per la risoluzione dei problemi di seguito, prova a uscire dal tuo account App Store e dal tuo account iCloud. Riavvia il tuo MacBook e accedi nuovamente con le tue credenziali per vedere se questo risolve i problemi di app store che stai riscontrando.

A volte il semplice disconnettersi e riconnettersi con un riavvio della macchina può fare il trucco.

Seguire i passaggi seguenti per risolvere il problema tramite la semplice procedura di riavvio / disconnessione / accesso.

Come risolvere i problemi di accesso all'App Store su macOS Mojave

Ciò che ha funzionato per alcuni è controllare il loro MacBook per copie ridondanti dell'applicazione di app store ed eliminarle dal loro computer. Copie ridondanti possono esistere sul computer tramite copia carbonclone o backup precedenti dell'app.

  • Per verificare ciò, puoi iniziare facendo clic su About> Informazioni su questo Mac> Panoramica> Rapporto di sistema.

  • Quindi, selezionare Software nel pannello di sinistra seguito da Applicazioni. Dagli qualche minuto e l'elenco delle applicazioni verrà caricato sul lato destro dello schermo.
  • Scorri verso il basso e individua “App store”. Dovresti vedere solo una copia dell'App Store qui. Cliccando sulla linea, ti mostrerà la posizione dell'applicazione sul tuo MacBook.

  • Se hai più copie dell'app app store sul tuo MacBook, dovrai eliminare le copie ridondanti dell'applicazione e riavviare il MacBook e provare ad accedere all'App Store.

L'altro motivo comune per l'errore di connessione su macOS App Store è spesso correlato a informazioni sulla data / ora del sistema errate, come spiegato in questo white paper di Apple. Segui le indicazioni di Apple e controlla le impostazioni di data / ora del sistema sul tuo MacBook.

Impossibile connettersi all'App Store su macOS Mojave

Controlla i tuoi certificati di fiducia su macOS Mojave

Alcuni utenti hanno avuto un certo successo nel ristabilire i loro certificati di fiducia sul proprio MacBook al fine di aggirare questo problema. Assicurati di eseguire il backup di MacBook prima di utilizzare quanto segue:

  1. Apri Finder e vai alla cartella "/ Library / Security / Trust Settings"
  2. Copia questa cartella sul desktop in modo da averne una copia
  3. Rimuovere tutti i file dell'elenco delle preferenze presenti in questa cartella trascinandoli sul desktop.

  4. Riavvia il tuo MacBook e prova ad accedere nuovamente all'App Store
  5. Se non funziona, è possibile spostare nuovamente il file plist nella cartella "/ Library / Security / Trust Settings"
  6. L'altro certificato di sicurezza da verificare è "CA radice Digicert High Assurance EV"
  7. Apri l'utilità di accesso al portachiavi utilizzando Spotlight
  8. Fai clic su Root di sistema in alto e fai clic su certificati nella finestra in basso
  9. Individua e fai doppio clic su CA radice Digicert High Assurance EV ”
  10. Fai clic su "Trust" per espanderlo

  11. Cambia "Quando usi questo certificato" in "Non fidarti mai"
  12. Riavvia il tuo MacBook
  13. Seguire nuovamente i passaggi da 6 a 10 sopra riportati e cambiarlo da "Mai attendibile" a "Usa valori predefiniti di sistema"
  14. Verifica se riesci a connetterti e ad accedere all'App Store

Ricevi il messaggio di errore 500 dopo aver inserito le credenziali?

Alcuni utenti hanno riferito che quando provano ad accedere all'App Store, ricevono uno strano messaggio di errore 500 associato a com.apple.commerce.client. Il riavvio del MacBook e la pulizia dei file plist non sono stati di grande aiuto con il problema.

L'unica soluzione che sembra funzionare è tramite Terminal. Apri l'utility del terminale sul tuo MacBook e digita il seguente comando:

per impostazione predefinita scrivi com.apple.appstore.commerce Storefront -string \ "$ (per impostazione predefinita leggi com.apple.appstore.commerce Storefront | sed s /, 8 /, 13 /)"

Riavvia il tuo MacBook e quindi prova ad accedere all'Appstore con le tue credenziali.

Come risolvere l'errore "Impossibile completare l'acquisto" su macOS Mojave

Se non hai problemi con l'accesso e l'accesso all'App Store macOS ma hai problemi con il download di elementi, questo potrebbe essere molto bene correlato con i file 'plist' sul tuo MacBook per l'App Store.

Ci sono alcuni file chiave dell'App Store che dovrai individuare sul tuo MacBook. A volte questi file dell'elenco delle preferenze vengono danneggiati e possono causare problemi con l'App Store su macOS Mojave.

I 3 file chiave da cercare ed eliminare dal tuo MacBook sono i seguenti:

  1. com.apple.storeagent.plist
  2. com.apple.commerce.plist
  3. com.apple.appstore.plist

Per le app in modalità sandbox, come in questo caso, sarai in grado di individuare questi file nella tua libreria utente.

  • Inizia aprendo l'app Finder sul tuo MacBook
  • Dal menu in alto, fai clic su "Vai" seguito da "Vai alla cartella ..." e digita /~/Library/Containers/com.apple.appstore come mostrato di seguito

  • Espandere la cartella Dati seguita da Libreria e quindi Preferenze
  • Qui troverai i tre file che devono essere rimossi.

  • Puoi trascinare questi file sul desktop per ora
  • Quindi, riavvia il tuo MacBook e prova ad accedere e a scaricare un elemento dall'App Store
  • Se hai successo, puoi tornare al desktop e spostare i file plist nel cestino

Se i passaggi illustrati sopra non funzionano per te, puoi provare a installare una nuova copia di macOS Mojave sul tuo MacBook o contattare il supporto Apple in quanto saranno in grado di aiutarti con questo problema.

Speriamo che questi suggerimenti siano stati utili. Fateci sapere nei commenti qui sotto se avete domande.