AirPods Pro non funziona? Ecco alcuni suggerimenti e trucchi

Hai messo le mani su un paio di cuffie AirPods Pro di Apple, ma scopri che non soddisfano il mantra di Apple che funziona? Indipendentemente dal problema, ti abbiamo coperto con la nostra suddivisione completa di possibili correzioni e suggerimenti per riportare i tuoi pod a quello che dovrebbero fare!

AirPods Pro vs Beats Solo Pro

Come resettare AirPods Pro

Prima di provare altri metodi per riparare AirPods Pro, dovresti provare a ripristinarli. Questo processo è semplice e diretto, poiché costringe gli AirPods a dimenticare qualsiasi dispositivo associato.

Ecco come resettare AirPods Pro:

  1. Metti entrambi i boccioli AirPod nella custodia di ricarica
  2. Assicurarsi che la custodia di ricarica abbia ancora della batteria
  3. Individua il piccolo pulsante sul retro della custodia
  4. Tenere premuto il pulsante per almeno 15 secondi

Mentre si preme il pulsante, guardare la spia di ricarica sulla parte anteriore della custodia. La luce lampeggerà in bianco e poi in giallo dopo alcuni secondi. Una volta che la luce diventa gialla, AirPods Pro è stato ripristinato.

Quindi, apri la custodia, sblocca il tuo iPhone e abbina i due prodotti insieme come hai fatto il giorno del lancio. È importante notare che AirPods Pro si disaccoppia da qualsiasi dispositivo connesso a iCloud, oltre all'iPhone.

Impossibile configurare AirPods Pro con il tuo iPhone

Poiché si tratta di un nuovo prodotto, potrebbero esserci alcune complicazioni con AirPods Pro che non funziona anche quando si tenta di configurare il proprio iPhone. Il primo passo che devi compiere è assicurarti che il tuo iPhone o iPad sia aggiornato a iOS 13.2.

Se viene visualizzato un punto esclamativo rosso quando si tenta di configurare il nuovo AirPods Pro, potrebbe essere correlato a un bug che causa problemi durante l'impostazione. Si prega di controllare l'articolo qui sotto per vedere se aiuta.

  • Come correggere gli errori del punto esclamativo rosso su AirPods Pro

Questa versione di iOS è stata appena rilasciata pochi giorni fa ed è necessaria per consentire a AirPods Pro di connettersi correttamente. Ecco come puoi verificare per quale versione di iOS stai eseguendo:

  1. Apri l'app Impostazioni sul tuo iPhone
  2. Seleziona Generale
  3. Tocca Informazioni

Da questo pannello, vedrai il nome del tuo iPhone in alto e proprio sotto ci sarà la versione del software. Se stai eseguendo una versione precedente, dovrai aggiornare correttamente il software selezionando Impostazioni> Generale> Aggiornamento software .

Aggiorna il firmware AirPods Pro

Dopo aver aggiornato il tuo iPhone a iOS 13.2, ci sono alcuni rapporti che affermano che Pro non si accoppierà ancora correttamente. Questo perché Apple ha fornito una versione del firmware precedente che deve essere aggiornata. Alcuni utenti hanno riferito di aver visto la versione 2B576, quando la versione più recente è 2B584.

Questa nuova versione del firmware non solo risolve eventuali problemi di associazione, ma risolve anche possibili problemi di ricarica. Ecco come verificare la versione del firmware:

  1. Apri l'app Impostazioni sul tuo iPhone o iPad
  2. Seleziona Generale
  3. Tocca Informazioni
  4. Scorri verso il basso e seleziona AirPods Pro

Questo pannello visualizzerà diversi bit di informazioni tra cui il numero di serie e la versione del firmware. Se non si esegue l'ultimo 2B584, l'aggiornamento del firmware è semplice. Dal momento che non puoi forzare il tuo iPhone ad aggiornare il firmware per gli AirPods, ecco una soluzione alternativa.

  1. Assicurati che i tuoi AirPods siano associati e collegati al tuo iPhone
  2. Ascolta la musica per un massimo di un minuto
  3. Riposiziona gli AirPods Pro nella custodia di ricarica e caricali per almeno 30 minuti

Una volta terminata la ricarica, puoi tornare al pannello Informazioni e vedere se il firmware si è aggiornato automaticamente. Questo dovrebbe essere il caso e non dovresti più avere più preoccupazioni.

Modifica le opzioni del sensore di forza

AirPods Pro è davvero il "coltellino svizzero" di cuffie e Apple ha incluso molte funzioni personalizzabili. Con questi nuovi auricolari, viene fornita la cancellazione attiva del rumore, insieme alla trasparenza che rende facile ascoltare i suoni esterni.

Apple ha aggiunto alcune impostazioni di personalizzazione per coloro che desiderano aggiungere o rimuovere le funzionalità ANC o Trasparenza.

Ecco come fare:

  1. Con i tuoi AirPod collegati, apri l'app Impostazioni sul tuo iPhone
  2. Tocca Bluetooth
  3. Premi la " i " blu accanto al nome dei tuoi AirPods
  4. Tocca a sinistra oa destra per visualizzare più opzioni

Da qui, puoi scegliere quali opzioni sono disponibili per ciascun AirPod indipendente, rispetto alle impostazioni predefinite per entrambi. Puoi persino dedicare un AirPod specifico all'utilizzo del sensore di forza per l'attivazione di Siri, se "Hey Siri" non fa per te.

Le funzioni del rubinetto AirPod pro non funzionano?

Sui modelli AirPods Pro, Apple è passata da un sistema a rubinetto a un sistema a compressione (tenere premuto).

Quindi, se stai toccando il tuo sensore di forza come hai fatto sui precedenti modelli AirPod, prova a spremere e vedi se funziona per te!

  • Premere una volta per riprodurre o mettere in pausa la musica o quando è in arrivo una chiamata per rispondere alla chiamata
  • Premerlo due volte per saltare in avanti su una traccia
  • Premi tre volte per tornare indietro su una traccia
  • Premere e tenere premuto quella compressione per alternare tra la modalità di cancellazione attiva del rumore e la trasparenza

Se AirPods Pro non risponde alla compressione, contatta l'assistenza Apple o fissa un appuntamento per farli controllare!

Come abilitare la cancellazione del rumore con un solo AirPod

Immediatamente, la cancellazione del rumore è disponibile solo quando entrambi gli AirPod sono nelle tue orecchie. Tuttavia, c'è una funzione nascosta, che si trova nelle impostazioni di Accessibilità, che consente di abilitare ANC con un solo AirPod.

Ecco come accedervi e accenderlo:

  1. Apri l'app Impostazioni sul tuo iPhone
  2. Scorri verso il basso e seleziona Accessibilità
  3. Scorri verso il basso e tocca AirPods
  4. Nella parte inferiore, attiva la cancellazione del rumore con One AirPod in posizione On
  5. Ricomincia

Una volta completato, sarai in grado di ottenere la cancellazione del rumore con un solo AirPod, rispetto alla necessità di averli entrambi inseriti. Questa è una piccola caratteristica fantastica se ti piace la migliore qualità del suono offerta quando ANC è abilitato.

Utilizzare le scorciatoie per impostare la "Modalità di controllo del rumore"

Se esistesse un qualche tipo di integrazione delle scorciatoie, avrebbe senso per Federico Viticci trovarla. Il mito, l'uomo e la leggenda hanno individuato un nuovo collegamento che consente di impostare la modalità di controllo del rumore senza passare al Centro di controllo.

Ecco come è possibile creare il collegamento per te:

  1. Apri l'app Scorciatoie sul tuo iPhone
  2. Tocca il pulsante " + " nell'angolo in alto a destra
  3. Usando la ricerca, digita AirPods nella casella di ricerca
  4. Tocca Imposta modalità controllo rumore
  5. Nel pannello principale, tocca Rotta all'interno del collegamento e seleziona AirPods Pro
  6. Quindi, tocca Modalità controllo rumore

Da qui, è possibile selezionare ciò che si desidera fare dal collegamento, ed ecco le opzioni:

  • via
  • Cancellazione del rumore
  • Trasparenza
  • Chiedi ogni volta

Indipendentemente dal fatto che tu sia un normale utente di Scorciatoie o un principiante, questa funzione può rivelarsi estremamente utile. Rimuove la necessità di scorrere verso il basso in alto a destra per accedere a Control Center e invece può essere eseguito direttamente dal widget Scorciatoie o dalla schermata iniziale.

Rallenta l'interazione gestuale

Gli AirPods Pro sono progettati tenendo conto della velocità e della flessibilità, ma ci sono casi in cui quella "velocità" potrebbe essere troppo veloce. Fortunatamente, Apple ha incluso alcune opzioni di accessibilità per regolare la velocità quando si usano i gesti.

  1. Apri l'app Impostazioni sul tuo iPhone
  2. Scorri verso il basso e seleziona Accessibilità
  3. Scorri verso il basso e tocca AirPods

Da qui, vengono presentate tre diverse categorie: Premere Velocità, Tenere premuto Durata e Controllo del rumore. Vogliamo concentrarci sulle precedenti due categorie per Velocità e Durata durata.

In Press Speed, questo regola la velocità richiesta per premere due o tre volte sullo stelo del tuo AirPod. L' impostazione predefinita è già abilitata e sono disponibili anche le opzioni Lento e Più lento . Per quanto riguarda Press and Hold Duration, questo regola la durata richiesta per tenere premuto lo stelo dei tuoi AirPods per invocare azioni diverse. Oltre a Predefinito, è possibile regolare le impostazioni su Breve o Più breve .

Impostazione delle scorciatoie AirPods Pro per passare da una modalità all'altra

Puoi infatti impostare nuove scorciatoie che ti aiuteranno a passare facilmente dalla modalità ANC alla modalità trasparenza quando usi AirPods Pro.

  • Utilizza le scorciatoie AirPods Pro per controllare rapidamente le modalità ANC e Trasparenza

I miei AirPods Pro si stanno ancora caricando in modalità wireless?

Per qualche strana ragione, Apple ha deciso di dare alla gente un po 'di paura quando si ricarica in modalità wireless AirPods Pro. Quando si posiziona la custodia di ricarica su un pad di ricarica wireless, è possibile vedere la luce verde o ambra lampeggiare e poi scompare.

Ciò non significa che la carica si sia fermata, solo pochi secondi dopo aver posizionato la custodia sul pad. Invece, Apple ha scelto di far spegnere le luci, lasciandoti capire da solo se è ancora in carica.

C'è un piccolo trucco che puoi fare per vedere se AirPods Pro sta ancora caricando. Quando la custodia è posizionata su un tappetino di ricarica, tocca due volte la luce sulla parte anteriore della custodia. La luce lampeggerà in ambra o verde, per farti sapere se è terminata la ricarica o se ha bisogno di più tempo.

Puoi aggiungere AppleCare + dopo l'acquisto?

Una grande frustrazione per i prodotti Apple è stata la necessità di acquistare AppleCare + contemporaneamente al dispositivo. La società si è finalmente rilassata su queste regole e puoi finalmente acquistare AppleCare + dopo aver acquistato un dispositivo.

    C'è un po 'di "cattura" se vuoi chiamarlo così, dato che hai solo un certo periodo di tempo prima di non poter più acquistare AppleCare +. Come con altri prodotti Apple, AirPods Pro può avere la copertura AppleCare + aggiunta dopo il fatto, a condizione che ti registri entro 60 giorni dalla data di acquisto.

    Con AppleCare +, la tariffa per gli incidenti è di soli $ 29 e copre praticamente tutto ciò che potrebbe potenzialmente accadere. In confronto, se hai perso un AirPod o hai bisogno di sostituire la custodia di ricarica wireless, il costo sarebbe di $ 89 per uno dei due.

    Per soli $ 29, ottieni due anni di copertura AppleCare + con due incidenti "accidentali" al prezzo di $ 29. Se perdi il tuo AirPod o il caso, sarai costretto a pagare la tassa di garanzia di $ 89, indipendentemente dal fatto che possiedi AppleCare + o meno.

    Vuoi ottenere il miglior suono? Scopri altri suggerimenti per AirPods Pro oggi con i nostri migliori suggerimenti video su AirPods Pro!

    Conclusione

    Stiamo ancora testando i nostri AirPods Pro e stiamo imparando sempre di più su cosa puoi fare con loro. Facci sapere se eri un adottante del Day One e se hai già sostituito AirPods o AirPods 2 con questi.

    Se continui a riscontrare problemi, dai uno sguardo ai commenti e saremo più che felici di aiutarti! Nel frattempo, condividi alcune delle tue canzoni preferite preferite che suonano alla grande su AirPods Pro.