9 suggerimenti chiave per prolungare la durata della batteria in iOS 13

iOS 13 è un importante aggiornamento del sistema operativo mobile di Apple che viene fornito con una varietà di fantastiche funzionalità. Per questo motivo, probabilmente desideri scaricarlo il prima possibile. Ma iOS 13 è buono per la durata della batteria del tuo dispositivo? Ci sono delle impostazioni che richiedono modifiche per migliorare la durata della batteria del tuo iPhone?

Non abbiamo sentito alcun rapporto diffuso di iOS 13 che causa problemi di durata della batteria, ma ciò non significa che non possa accadere. Allo stesso modo, potresti avere solo un dispositivo più vecchio e voler prolungare la durata della batteria. Indipendentemente dal caso qui, ecco alcuni suggerimenti chiave per aumentare la durata della batteria in iOS 13.

9. Dagli qualche giorno

La durata della batteria in genere soffre subito dopo un importante aggiornamento del software, quindi concedilo qualche giorno e vedi se migliora.

Se noti che la durata della batteria del tuo iPhone è scadente dopo l'aggiornamento a iOS 13, concedi qualche giorno. Dopo un importante aggiornamento iOS, il tuo iPhone impiegherà del tempo a configurare correttamente il sistema in background. Dall'indicizzazione dei file all'analisi delle foto, tutto ciò può influire negativamente sulla durata della batteria.

Fortunatamente, le prestazioni della durata della batteria dovrebbero aumentare dopo che l'aggiornamento di iOS 13 si è "stabilizzato". Tutto questo per dire che la pazienza potrebbe essere il miglior metodo di risoluzione dei problemi immediatamente dopo un aggiornamento. Si noti inoltre che le beta iOS sono ancora in fase di test e potrebbero avere una durata della batteria peggiore rispetto alla versione finale di qualsiasi aggiornamento del sistema operativo.

8. Disattiva la ricarica ottimizzata della batteria

La ricarica ottimizzata della batteria ha lo scopo di prolungare la durata complessiva della batteria. Ma un bug nelle beta di iOS 13 potrebbe causare il drenaggio e il surriscaldamento della batteria.

Parlando di beta iOS, c'è una nuova funzionalità intelligente in iOS 13 che potrebbe prolungare la longevità complessiva della batteria a lungo termine. Si chiama Ottimizzazione della carica della batteria e funziona mantenendo una batteria a un livello di carica ottimale durante la notte analizzando che stai caricando gli zoccoli. È molto bello.

Sfortunatamente, sembra esserci un problema con la ricarica ottimizzata della batteria in iOS 13 beta. Sui dispositivi più vecchi, può causare surriscaldamento e un rapido esaurimento della batteria. Se stai utilizzando un iOS 13 beta e stai riscontrando una scarsa durata della batteria, ti consigliamo di spegnerlo per vedere se aiuta. Puoi disattivarlo andando su Impostazioni -> Batteria -> Salute batteria e premendo l'interruttore accanto a Carica batteria ottimizzata. Ora che iOS 13 finale è disponibile, questo potrebbe non essere un problema, ma vale la pena provarlo.

7. Attiva la modalità oscura

L'attivazione della modalità scura sui tuoi iPhone dotati di OLED può aiutare a risparmiare un po 'di autonomia.

Una delle funzionalità più importanti di iOS 13 è l'aggiunta di una Modalità oscura a livello di sistema che dipinge il sistema operativo mobile Apple in gradevoli tonalità più scure. Ma non è solo una caratteristica estetica: potrebbe anche farti risparmiare la durata della batteria.

I pannelli OLED visualizzano i pixel neri in modo diverso rispetto agli schermi LCD. Per visualizzare un pixel nero, un display OLED disattiva semplicemente quel pixel. Il risultato finale è che uno sfondo scuro o un tema scuro con molti pixel neri consentiranno al tuo iPhone di consumare meno energia. Puoi abilitare la modalità oscura andando su Impostazioni -> Display e luminosità.

6. Tieni il tuo iPhone rivolto verso il basso

Una delle funzionalità più nascoste ma utili di iOS è una "modalità a faccia in giù". Non è particolarmente noto perché Apple non lo ha davvero pubblicizzato, ma è lì e potrebbe aiutare a massimizzare la durata della batteria del tuo iPhone.

Fondamentalmente, quando poni il tuo iPhone a faccia in giù su una superficie, smetterà automaticamente di accendere il tuo display quando arriva una notifica. A seconda di quante notifiche ricevi in ​​una determinata ora, questo potrebbe farti risparmiare una seria durata della batteria nel corso di un giorno. Provalo tu stesso e vedi se fa la differenza. (In tal caso, considera la possibilità di eliminare quante app possono inviarti notifiche.)

5. Controlla e aggiorna le tue app

L'aggiornamento delle tue app le fa funzionare in modo fluido ed efficiente. (Basta notare che il riquadro Aggiornamenti si trova in una nuova posizione in iOS 13.)

A volte, le app possono consumare la durata della batteria. Da Facebook a YouTube, ci sono alcuni famosi scaricatori di batterie là fuori. Se desideri capire quali app stanno esaurendo la tua carica, puoi andare su Impostazioni -> Batteria. Ciò ti consentirà di individuare quelle app che richiedono troppo succo.

    Ciò è particolarmente vero se sei uno dei primi utenti di iOS 13. Molti sviluppatori probabilmente non hanno aggiornato la propria piattaforma per prestazioni ottimali con il nuovo aggiornamento. Tieni d'occhio le schede di aggiornamento dell'App Store e aggiorna l'app non appena ne è disponibile una. Se un'app è aggiornata e sta ancora esaurendo la batteria, prendi in considerazione l'eliminazione.

    4. Abilita Wi-Fi Assist

    Mentre potrebbe consumare un po 'più di dati cellulari, Wi-Fi Assist può aiutarti a prolungare la durata della batteria.

    L'uso del Wi-Fi consente di risparmiare un po 'di energia rispetto all'utilizzo dei dati cellulari. Per questo motivo, di solito si consiglia di provare a navigare in Internet quando ci si trova su una rete Wi-Fi locale sicura il più possibile. Ma il Wi-Fi può effettivamente scaricare la batteria in circostanze specifiche.

    Ad esempio, quando una rete Wi-Fi è appena fuori portata, non offre prestazioni stabili. Il tentativo di connettersi a quella rete può anche ridurre la durata della batteria. Fortunatamente, iOS ha una funzione chiamata Wi-Fi Assist che compensa sostituendo un segnale Wi-Fi con dati cellulari. È possibile accedervi in ​​Impostazioni -> Cellulare - Assistenza Wi-Fi.

    Tieni presente che consumerà il tuo piano dati se utilizzi spesso reti Wi-Fi scadenti.

    4. Controlla le impostazioni dell'app

    Aggiornamento delle app in background e servizi di localizzazione su tutte le tue app possono consumare la batteria abbastanza rapidamente.

    Molte app si affidano ai servizi di aggiornamento e posizione delle app in background per rimanere aggiornati. La prima funzione consente alle app di aggiornare le proprie tempistiche anche se non sono aperte. Quest'ultima funzione consente a un'app di conoscere la posizione esatta tramite Bluetooth e Wi-Fi, sia per le indicazioni stradali sia per le notifiche e le funzionalità contestuali alla posizione.

    Queste due impostazioni, ovviamente, possono consumare potenza di elaborazione. Che, a sua volta, può scaricare la batteria. Ti consigliamo di esaminare e disabilitare entrambe le funzionalità per la maggior parte delle tue app. Per quanto riguarda i servizi di localizzazione, potresti voler lasciarlo abilitato per le app basate sulla navigazione o altre app che richiedono la tua posizione.

    3. Controlla lo schermo

    Il modo più rapido di consumare la batteria è abbassare la luminosità e scegliere un tempo di Blocco automatico più breve.

    Un iPhone con il suo display spento consumerà molta meno batteria di un iPhone con il suo display acceso. È abbastanza ovvio. Ciò che è leggermente meno ovvio è che ci sono un paio di impostazioni sul tuo iPhone che potrebbero scaricare la batteria più velocemente di quanto dovrebbe essere. Si chiamano Auto-Lock e Display Brightness.

    La luminosità del display è abbastanza ovvia. Mantenendo il display a una luminosità ragionevole si risparmia la durata della batteria. Ma vai su Impostazioni -> Display e luminosità -> Blocco automatico e troverai l'altra importante funzione di risparmio della batteria. Cerca di mantenerlo il più basso possibile in modo che il display del tuo iPhone si spenga automaticamente quando non lo usi.

    2. Attiva Modalità risparmio energia

    Devi sfruttare al massimo la durata della batteria? Abilita modalità a basso consumo.

    Se tutto il resto fallisce e hai solo bisogno di prolungare la durata della batteria del tuo iPhone, abilita manualmente la modalità di risparmio energetico. Questa è una funzione di terra bruciata che disabilita l'aggiornamento dell'app in background, i download automatici, il recupero della posta e altri processi in background.

    Potrebbe non essere il più conveniente da eseguire in ogni momento, ma funziona. In effetti, puoi aspettarti di ottenere almeno qualche ora in più di durata della batteria senza quei processi estranei che la consumano. Normalmente, la modalità di risparmio energetico tenta di attivarsi quando la batteria raggiunge il 20 percento. Ma puoi abilitarlo manualmente andando al Control Center e premendo l'icona della batteria.

    1. Ottieni uno scambio di batteria

    Le batterie meno recenti hanno una durata della batteria inferiore. Quindi fatevi un favore e prendete una nuova batteria.

    Le batterie si degradano naturalmente man mano che invecchiano. Ciò può influire sulle prestazioni, ma influisce anche in modo significativo sulla durata della batteria. Probabilmente l'avrai notato tu stesso. I tuoi dispositivi con batterie più vecchie non dureranno tanto quanto i dispositivi più recenti con batterie nuove. È un fatto sfortunato, ma non c'è davvero un modo per impedirlo.

    D'altra parte, c'è un modo semplice per risolverlo. Basta installare una nuova batteria. Una volta fatto, noterai un drastico aumento della durata della batteria (e anche delle tue prestazioni). Si consiglia di sostituire la batteria solo presso un Apple Store o un fornitore di servizi autorizzato - altri negozi di riparazione potrebbero offrire batterie scadenti o pericolose. È possibile impostare un appuntamento di sostituzione della batteria qui.

    Se le tue impostazioni sono tutte kosher e hai una batteria abbastanza nuova e riscontri ancora problemi di drenaggio della batteria con iOS 13, la soluzione migliore è ripristinare l'iPhone utilizzando iTunes o Finder su macOS Catalina e verificare se ciò mitiga il problema di drenaggio della batteria.

    Speriamo che tu abbia trovato questi suggerimenti super utili! Fateci sapere nei commenti qui sotto se avete domande o dubbi.